Utenti registrati: 3425

Ci sono 3 utenti registrati e 112 ospiti attivi sul sito.

70cherokee / elleffe74 / DanVilla

Ultimi commenti

laracelo su Oscar Narrativa # 1309, laracelo su Dc Essential # 27, laracelo su Dc Essential # 26, laracelo su Vertigo Hits # 63, laracelo su Vertigo Hits # 65,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
DOCTOR STRANGE
Nome
Stephen Strange
Alias
Signore delle Arti Mistiche. Stregone Supremo
Occupazione
Mago Supremo della Terra. Consulente dell'occulto. avventuriero. ex chirurgo.
Luogo di nascita
Philadelphia. Pennsylvania
Affiliazioni
Difensori. Midnight Sons. membro segreto degli Illuminati. Order. New Avengers
Prima Apparizione
POTERI E ABILITA'
Maestro di arti mistiche ed esperto di arti marziali. il Dottor Strange è considerato il mago più potente dell'universo Marvel. Strange conosce perfettamente ogni tipo di magia e incantesimo esistente e in quanto tale può comandare gli elementi e manipolare la realtà a suo favore. Le sue abilità come mistico sono molteplici e si possono distinguere nell'ipnosi. la telepatia la proiezione astrale. la telecinesi. la creazione di scudi protettivi e la possibilità di evocare entità sovrannaturali. Molti dei suoi poteri derivano da artifatti mistici e talismani quali l'Occhio e la Sfera di Agamotto. la Cappa della levitazione. lo Scettro di Watoomb. il Libro dei Vishanti e la Gemma dell'Anima.

Le origini


Il dottor Stephen Strange era un chirurgo brillante e di grande successo ma arrogante, avido ed egoista. Il destino lo ripagò con un incidente d'auto che lo privò di tutte le sue abilità di chirurgo. Benché si fosse ripreso del tutto dall'incidente, Stephen aveva subito danni neurologici che gli impedivano di impugnare un bisturi ed effettuare una operazione chirurgica. Troppo orgoglioso per chiedere l'aiuto altrui, perse la sua fortuna in un inutile tentativo di trovare una cura per la sua malattia, precipitando nel baratro dello sconforto e finendo in breve tempi in mezzo alla strada.
Disperato per la propria situazione, Strange sentì parlare di un vecchio eremita conosciuto con il nome di Antico che curava qualsiasi cosa utilizzando la magia. Da qui Strange iniziò il sua viaggio spirituale che lo portò in Tibet nell'eremo dell'Antico. Ma l'incontro non fu una grande esperienza. L'Antico riconobbe l'atteggiamento egoistico di Strange e si rifiutò di guarirlo, proponendogli invece di restare nel tempio per trovare dentro di sé la cura che cercava. Strange declinò l'offerta ma una strana tormenta di neve gli impedì di lasciare il tempio dell'Antico. A quel punto Stephen fu presentato al Barone Mordo, l'allievo dell'Antico. Mordo era in realtà un mago malvagio seguace del terribile demone Dormammu che intendeva uccidere l'Antico. Strange venne a sapere delle intenzioni di Mordo ma non potè dare l'allarme a causa di una sorta di malificio che gli impediva di rivelare i dettagli del tradimento. Per proteggere l'Antico dalle macchinazioni di Mordo, Strange accettò di diventare uno studente di magia, ignorando inizialmente che l'Antico lo stava sottoponendo a sua insaputa ad alcune prove ed era perfettamente consapevole delle intenzioni del suo malvagio allievo. Stephen Strange riuscì a sconfiggere il malvagio mago accettando di rimane a studiare le arti mistiche come discepolo dell'Antico. Nei successivi sette anni Strange sviluppò una innata capacità nel manipolare l'energia magica e nel maneggiare tutto ciò che riguarda l'occulto.


Il signore delle arti mistiche

Tornato a New York, Strange si stabilì in una palazzina al numero 177A di Bleecker Street, Greenwich Village. Il sancta sanctorum di Strange, con la sua caratteristica finestra a lucernario, era una sorte di torre magica da cui il Dottor Strange - affiancato poco tempo dopo dal fedele servitore Wong, esperto di arti marziali - osservava con il suo occhio "onnisciente" le dimensioni parallele alla nostre difendendo il mondo dalle forze del male rappresentate da esseri malvagi sovrannaturali quali Incubo, Agammon e il terribile Dormammu, il signore della Dimensione Oscura. Proprio durante un viaggio in questa assurda e psichedelica dimensione, Strange riuscì a sconfiggere Dormammu grazie alla collaborazione di una ragazza dai capelli bianchi di nome Clea rivelatasi poi essere la nipote del demone dimensionale. Clea seguì Strange nel nostro mondo divenendo prima la discepola e poi la sua amante.

Per la gente comune, Strange era un eccentrico esperto dell'occulto che partecipava ai talk show televisivi e che, a volte, collaborava con la polizia. In realtà il Dottor Strange era una "sentinella solitaria alla frontiera del nostro piano astrale" che si confrontava con esseri semidivini ed entità astratte quali, l'essere cosmico Eternità, sorta di rappresentazione dell'universo dotato di forma e pensiero, il Tribunale Vivente, entità che aveva il potere di giudicare coloro che turbavano l'equilibrio dell'universo, la Morte dalla quale ricevette il dono dell'immortalità, e una schiera di altre divinità grandi e piccole o di malvagi demoni provenienti da altre dimensioni.

 
Mago Supremo
 
Tra le tante minacce sovrannaturali vi era Shuma-Gorath, un primordiale demone tentacolare che in un tempo lontano aveva regnato sulla Terra me che uno stregone capace di viaggiare nel tempo riuscì a bandire. Shuma-Gorath aveva nuovamente tentato di invadere il nostro dominio, questa volta attraverso la mente del maestro di Strange, l'Antico. Per opporsi al suo nemico, Strange aveva utilizzato la sua forma astrale per entrare nel cervello del proprio maestro. Ma l'influenza di Shuma-Gorath era troppo forte e il Dottor Strange fu costretto a uccidere l'Antico per sconfiggerlo. Tuttavia, grazie a questo sacrificio, l'Antico venne liberato dai propri limiti fisici e divenne tutt'uno con l'universo, lo stadio successivo dell'esistenza del suo viaggio spirituale. Con la morte dell'Antico, Stephen Strange assunse il ruolo di Mago Supremo della Terra e dell'intera realtà.

Per contrastare l'invasione della Terra da parte di creature demoniache, il Dottor Strange fu costretto a ricorrere all'aiuto di Hulk, Namor e Silver Surfer. Questo primo team-up fu la base per un insolito gruppo chiamato i Difensori composto da supereroi solitari che Strange nel corso degli anni convocava per combattere minacce mistiche e sovrannaturali. 

 
Vampiri ed eroi sovrannaturali

In netto contrasto con le sue avventure "cosmiche", il Dottor Strange dovette scontrarsi con il Conte Dracula quando il signore dei vampiri decise di impadronirsi del Darkhold, il libro dei peccati. Tra i numerosi incantesimi raccolti tra le pagine del Darkhold, vi era la preziosissima formula Montessi. Se recitata correttamente, la formula aveva il potere di distruggere tutti i vampiri. Strange pronunciò la formula (anche Wong, Hannibal King e Blade diedero il loro contributo) riuscendo a esiliare per sempre Dracula e tutti i vampiri dal nostro universo (sarebbero poi ritornati ma questa è un altra storia).
Dopo questa avventura il Dottor Strange iniziò sempre più spesso a interagire con gli altri eroi sovrannaturali dando vita a quella sorta di 'antigruppo' instabile conosciuto come Midnight Sons. Il gruppo era composto da Blade, Ghost Rider e Morbius, il vampiro vivente. 

In questo periodo Strange indossava una maschera blu che aveva già usato in passato e abbandonato il titolo di "dottore" si mise a raccogliere manufatti magici in ogni parte del mondo. Il nuovo Strange era spietato e mutevole e il suo corpo lentamente iniziò a frantumarsi. In realtà si scoprì che si trattava di un assistente magico, creato dallo stesso Stephen per rintracciare una nuova fonte di potere. Per anni i protettori del Dottor Strange erano stati i Vishanti, benevoli esseri divini che gli avevano garantito i poteri magici aiutandolo nelle sue battaglie. Ma era arrivato il momento in cui i Vishanti volevano ricevere qualcosa in cambio per questo avevano  cercato di reclutarlo in un conflitto magico che durava da secoli conosciuto come la Guerra delle Sette Sfere. Strange aveva evitato la coscrizione e rinunciato al potere conferitogli dai Vishanti per rimanere sulla Terra. Utilizzando i manufatti raccolti dal suo doppio, Stephen si collegò all'Aura della Terra e ne uscì come un giovane mistico New Age.
Purtroppo l'aspetto giovanile del Mago Supremo non servì a nulla. I Vishanti scacciarono Strange dal loro ordine facendolo tornare di nuovo se stesso.

 
Illuminati e Nuovi Vendicatori

Solo in tempi recenti si è scoperto che il Dottor Strange ha fatto parte degli Illuminati, un gruppo di esponenti della comunità supereroica creato in segreto da Iron Man dopo la Guerra Kree-Skrull, che aveva come scopo lo scambio di informazioni e la difesa del pianeta.  

Durante gli eventi di Civil War il Dottor Strange inizialmente non si schiera da nessuna delle due parti poi diventa il leader dei Nuovi Vendicatori prendendo così posizione contro l'Atto di Registrazione. Insieme al gruppo di eroi ribelli prima si ritrova a respingere l'invasione segreta degli alieni Skrull e poi con la successiva ascesa di Norman Osborn a capo della sicurezza del paese affronta Hood, il criminale che aveva stretto un patto con Dormammu per ottenere i suoi poteri. Nel corso della battaglia Strange perse il controllo dei suoi poteri magici rischiando di uccidere i suoi compagni. Sconvolto da quanto successo presee la decisione di lasciare i Nuovi Vendicatori e rinunciare al titolo di Mago Supremo della Terra.
Pubblicazioni originali
STRANGE TALES VOL 1 1951 1 - 188 serie antologica
DOCTOR STRANGE VOL 1 1968 in corso - 183 serie regolare
MARVEL PREMIERE 1972 1 - 61 serie antologica
DOCTOR STRANGE VOL 2 1974 1 - 81 serie regolare
GIANT-SIZE DOCTOR STRANGE 1975 one-shot one-shot
DR. STRANGE ANNUAL 1976 1 - 4 serie annuale
STRANGE TALES VOL 2 1987 1 - 19 serie antologica
DOCTOR STRANGE SORCERER SUPREME 1988 1 - 90 serie regolare
DR. STRANGE AND DR. DOOM: TRIUMPH AND TORMENT 1989 one-shot speciale
DR. STRANGE AND DR. DOOM: TRIUMPH AND TORMENT 1989 one-shot speciale
SPIDER-MAN - DR. STRANGE: THE WAY TO DUSTY DEATH 1992 one-shot speciale
STRANGE TALES 1994 one-shot one-shot
DOCTOR STRANGE: WHAT IS IT THAT DISTURBS YOU, STEPHEN? 1997 one-shot one-shot
DOCTOR STRANGE VOL 3 1999 1 - 4 serie limitata
STRANGE 2004 1 - 6 serie limitata
DOCTOR STRANGE: THE OATH 2006 1 - 5 serie limitata
STAN LEE MEETS DR. STRANGE 2006 one-shot one-shot
STRANGE 2010 1 - 4 serie limitata
DOCTOR STRANGE: SEASON ONE 2012 one-shot one-shot
DOCTOR STRANGE VOL 4 2015 1 - 37 serie regolare
DOCTOR STRANGE AND THE SORCERERS SUPREME 2016 1 - 12 serie regolare
Cronologia