Utenti registrati: 5603

Ci sono 0 utenti registrati e 212 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

ZetaG su Lanterna Verde # 114, gionnistorm su Vertigo Deluxe # 46, gionnistorm su Vertigo Deluxe # 9, gionnistorm su DC Absolute # 6, gionnistorm su Vertigo Deluxe # 23,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


ComicsBox
L'Uomo Ragno # 59
Copertina di John Romita

L'Uomo Ragno # 59 | Lo, il mostro

Editoriale Corno Luglio 1972
The Spectacular Spider-Man Vol 1 # 1
Spider-Man
Lo, il mostro 1ª parte
Stan Lee (script) / John Romita (art) / Jim Mooney (inks)
23 pagine

protagonisti: Spider-Man

da The Spectacular Spider-Man Vol 1 # 1, Marvel Comics - USA (Lug 1968)
The Incredible Hulk vol 1 # 3
Hulk
Esiliato nello spazio
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Dick Ayers (inks)
Il generale thunderbolt Ross convince con l'inganno Rick Jones a condurre Hulk all'interno di un missile per esiliarlo nello spazio. Superata l'atmosfera terrestre Hulk si trasforma in Bruce Banner venendo colpito dai raggi cosmici. Rick Jones nel tentativo di salvare l'amico manomettendo il quadro di comandi per riportare la navicella sulla terra, assorbe parte delle stesse radiazioni cosmiche che hanno colpito Hulk stabilendo una sorta di "contatto" con il golia verde. Una volta a terra, Rick si aspetta di trovare alla luce del giorno Bruce Banner ma con stupore gli appare di fronte Hulk rendendosi presto conto che il golia verde esegue ogni suo comando vocale come un automa.

11 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Thunderbolt Ross

Prima pubblicazione a episodi: Giant-Size Defenders # 3, 1 Marvel Comics (Set 1962/Lug 1974)
The Incredible Hulk vol 1 # 3
Hulk
Le origini di Hulk!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Dick Ayers (inks)
In un flashback riviviamo l'incidente che ha trasformato Bruce Banner nell'incredibile Hulk.

3 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones

da The Incredible Hulk vol 1 # 3, Marvel Comics - USA (Set 1962)
Strange Tales vol 1 # 146
Dr. Strange
Finalmente... la fine
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Dormammu, incapace di contenere la sua rabbia vendicativa nei confronti del Dr. Strange, erige una barriera per assopire e così nascondersi da Eternità, poi con l'inganno, trascina il mago supremo in un'altra dimensione per sfidarlo nuovamente. Prima che Dormammu possa sferrare l'attacco, Eternità si desta dall'incantesimo e il signore della dimensione oscura, sconsideratamente, rivolge l'attacco verso Eternità. Dallo scontro si manifesta un cataclisma di proporzioni galattiche che schiaccia Dormammu tra due pianeti e scaraventa Strange in un varco dimensionale. Eternità svanisce e Strange viene salvato dall'Antico. Come conseguenza per la scomparsa di Dormammu, tutti i suoi nemici precedentemente esiliati vengono rilasciati (compreso il Barone Mordo) e tra questi Strange ritrova finalmente la ragazza dai capelli d'argento che si presenta con il nome di Clea.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Dormammu, Eternity, Clea, Ancient One
apparizioni: Baron Mordo

da Strange Tales vol 1 # 146, Marvel Comics - USA (Lug 1966)