Utenti registrati: 2824

Ci sono 2 utenti registrati e 84 ospiti attivi sul sito.

yoda2978 / Fmedici

Ultimo commento

fede97 su Marvel Comics # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Hulk & Difensori # 29

Hulk & Difensori # 29

Editoriale Corno Aprile 1976
Incredible Hulk vol 2 # 152
Hulk
Chi può giudicarmi?
Gary Friedrich (script) / Herb Trimpe (art) / Dick Ayers (art) / Frank Giacoia (inks)
Nel deserto del Nevada, l'esercito del generale Thunderbolt Ross, con l'ausilio di Capitan America e le risorse dello SHIELD messe a disposizione dal colonnello Nick Fury, alla fine di un lungo scontro riescono a catturare Hulk. Imbottito di sedativi, il golia verde viene messo su un aereo diretto a New York per essere giudicato di crimini contro l'umanità da una corte suprema. Durante il viaggio, Hulk tornato a trasformarsi in Bruce Banner per effetto dei sedativi, viene avvicinato da Matt Murdock, l'avvocato cieco dalla doppia identità, chiamato a difendere Hulk contro le accuse che gli vengono rivolte. Murdock chiede e ottiene che gli venga abbassato il dosaggio dei tranquillanti in modo da poter interloquire con il suo assistito ma durante l'atterraggio Banner si trasforma nuovamente in Hulk, esce con rabbia dall'aereo e nell'areoporto internazionale di New York si ritrova davanti i Fantastici Quattro pronti ad affrontarlo.

21 pagine

protagonisti: Hulk, Thunderbolt Ross, Matt Murdock
apparizioni: Nick Fury, Captain America (Steve Rogers), J. Jonah Jameson, Peter Parker, Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing

da Incredible Hulk vol 2 # 152, Marvel Comics (Giu 1972)
Defenders vol 1 # 24
Defenders
...nelle fauci del serpente
Steve Gerber (script) / Sal Buscema (art) / Bob McLeod (inks)
Il Dr. Strange, la Valchiria, Nottolone e il Calabrone sono stati fatti prigionieri dai Figli del Serpente, un gruppo xenofobo di estrema destra che intende ripulire il paese dalle minoranze e dagli immigrati. Bruce Banner si precipita al Sancta Sanctorum del Dr. Strange per chiedere a Clea di contattare misticamente tutti coloro che in passato hanno lavorato con i Difensori. Alla chiamata rispondono il Figlio di Satana, Power Man alias Luke Cage e Devil, entrambi pronti a fornire il loro aiuto per soccorrere i Difensori. Mentre Luke Cage riesce a ottenere, da uno dei membri della setta precedentemente catturati, il luogo in cui si trova la base dei Serpenti, i Difensori catturati, al loro risveglio, scoprono che la Valchiria è stata portata via dai rapitori. Approfittando dell'assenza delle guardie, il Calabrone riesce a liberarsi ma, non riuscendo a liberare anche i suoi compagni, cerca di allontanarsi in cerca di aiuto solo per scoprire di trovarsi da qualche parte sotto l'oceano. Nel frattempo, nella residenza del Dr. Strange, Banner e compagni, dalla televisione, vengono a sapere che la Valchiria, legata a testa in giù su una croce rovesciata, sta per essere sacrificata pubblicamente dai Figli del Serpente. Banner, trasformatosi in Hulk, insieme al Figlio di Satana, Power Man e Devil, raggiunge il luogo per soccorrere la sua compagna. Lungo la strada, il Figlio di Satana e Power Man sono teletrasportati altrove mentre nella successiva battaglia Hulk viene momentaneamente accecato e Devil è facilmente sopraffatto dai Figli del Serpente.

18 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Valkyrie, Nighthawk, Hulk, Yellowjacket, Luke Cage, Daredevil, Son of Stan, Clea, Sons of the Serpent, Supreme Serpent
apparizioni: Jack Norriss

da Defenders vol 1 # 24, Marvel Comics (Giu 1975)