Utenti registrati: 5538

Ci sono 6 utenti registrati e 215 ospiti attivi sul sito.

DrVertigo / max2001 / Alias129 / ADS / marcoma / pahars82

Ultimi commenti

laracelo su Doctor Who Book # 8, gionnistorm su Doctor Who Book # 8, laracelo su Gunslinger Spawn # 30, gionnistorm su # , laracelo su Strange Tales # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


ComicsBox
Hulk e i Difensori # 1
Copertina di Gil Kane

Hulk e i Difensori # 1 | Rhino dice no!

Editoriale Corno Marzo 1975
The Incredible Hulk vol 1 # 1
Hulk
La nascita di Hulk
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Paul Reinman (inks)
Bruce Banner è un fisico nucleare che lavora alla realizzazione di una bomba gamma per conto dell'esercito statunitense guidato dal generale Thaddeus "Thunderbolt" Ross. Durante un esperimento, prima che la bomba venga fatta esplodere, un giovane scavezzacollo di nome Rick Jones per scommessa si introduce nel perimetro militare. Lo scienziato si precipita sul ragazzo, chiedendo al collega di sospendere l'esperimento, ma l'uomo che si rivela una spia rossa, non ferma il conto alla rovescia. Bruce Banner riesce a salvare il ragazzo ma viene investito in pieno dai raggi gamma prodotti dall'esplosione. Bruce nonostante la violenza delle radiazioni riesce a sopravvivere ma dopo il tramonto si trasforma in un gigante dalla pelle grigia e dalla forza sovrumana, nasce l'incredibile Hulk. Rick Jones che ha assistito alla trasformazione, per riconoscenza verso lo scienziato che lo ha salvato, decide di seguire il gigante non rivelando l'identità al generale Ross, a sua figlia Betty e alle forze militari che, da questo momento, iniziano a braccarlo.

Il primo vero nemico di Hulk è Gargoyle, uno scenziato russo che a causa di un incidente atomico è stato mutato in raccapricciante "freak". Bruce riesce a guarirlo ma l'uomo decide di morire portandosi dietro i generali sovietici responsabili della sua trasformazione.

6 pagine

protagonisti: Hulk (1ª apparizione), Rick Jones (1ª apparizione), Thunderbolt Ross (1ª apparizione), Betty Ross (1ª apparizione), Gargoyle (Yuri Topolov) (deceduto)

da The Incredible Hulk vol 1 # 1, Marvel Comics - USA (Mag 1962)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 5 - I Vendicatori, Editoriale Corno (Giu 1971)
The Incredible Hulk vol 2 # 124
Hulk
Rhino dice no
Roy Thomas (script) / Herb Trimpe (art) / Sal Buscema (art) / Sal Buscema (inks)
Bruce Banner, apparentemente liberato dalla maledizione di Hulk, è in procinto di sposare Betty Ross, la figlia del Generale Ross. La coppia sta vivendo un periodo felice non sapendo di essere osservata da Samul Stern alias il Capo, desideroso di vendicarsi della sua nemesi. Per attuare il suo piano, il Capo decide di ricorrere a Rhino liberandolo dall'ospedale in cui si trova ricoverato, poi, proprio durante la cerimonia della coppia, colpisce Bruce con una sorta di cannone a raggi gamma trasformandolo nell'incredibile Hulk. Bruce cerca di mantenere il controllo ma la rabbia del mostro prevale iniziando a distruggere l'edificio in cui si trova. Rhino entra in scena caricando il gigante di giada ma, quando viene accidentalmente colpito dall'arma del Capo, il bruto corazzato riversa la sua rabbia contro Stern raggiungendolo a bordo del suo velivolo in fuga. Nel momento in cui la navicella esplode in cielo insieme ai due criminali, Hulk abbandona il luogo lasciando Betty, disperata e in lacrime, a osservare l'ambulanza con a bordo suo padre ferito dal mostro che ha preso nuovamente il sopravvento sull'uomo che ama.

20 pagine

protagonisti: Hulk, Betty Ross, Thunderbolt Ross, Rhino, Leader
apparizioni: Glenn Talbot

da The Incredible Hulk vol 2 # 124, Marvel Comics - USA (Feb 1970)
Marvel Feature vol 1 # 1
Defenders
Le origini dei Difensori!
Roy Thomas (script) / Ross Andru (art) / Bill Everett (inks)
Il Dottor Stange, tornato nel proprio Sancta Sanctorum al Greenwich Village, viene contattato telepaticamente da Yandroth. Il vecchio avversario del Signore delle Arti mistiche, sul punto di morire, ha architettato la distruzione del pianeta per mezzo dell'Omegatron, una sofisticata macchina costruita con la scienza e la magia. Strange chiede aiuto a quelli che sono stati i suoi recenti alleati, l'orgoglioso Sub Mariner e il brutale Hulk, e insieme ai suoi improvvisati compagni giunge in un faro situato su di un promotorio al cui interno è nascosta la macchina distruttiva. Strange presto si rende conto di essere stato ingannato da Yandroth e che l'energia scatenata dalla furia dei suoi alleati serve ad attivare l'Omegatron. Nonostante tutto il mago supremo riesce con un incantesimo a rallentare il tempo e disattivare la pericolosa arma distruttiva. Salvata la Terra i tre supereroi si dividono senza rendersi conto che la loro avventura ha dato origine a un nuovo gruppo di supereroi: i Difensori.

11 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Namor the Sub-Mariner, Hulk, Yandroth, Omegatron (1ª apparizione)

da Marvel Feature vol 1 # 1, Marvel Comics - USA (Dic 1971)
Prima pubblicazione in Italia: Albi dei Super-Eroi # 1 - I Difensori 1: Le origini dei Difensori, Editoriale Corno (Mag 1973)
Giant-Size Defenders # 1
Defenders
Come erano
Tony Isabella (script) / Jim Starlin (art) / Al Milgrom (inks)
Incuriosita dal passato dei suoi compagni di squadra, la Valchiria, grazie a un incantesimo di Clea, rivive le origini di Hulk, Namor e il Dottor Strange. La giovane apprendista di Strange ignora però che l'incantesimo involontariamente trasporta gli eroi in una dimensione mistica in cui ognuno di loro rivive un avventura del proprio passato. Alla fine il Dr. Strange riesce a rompere l'incantesimo e tornare insieme ai suoi compagni nella nostra realtà per poi mettere in guardia Clea nel fare più attenzione nell'uso delle arti mistiche.

All'interno dell'episodio vengono ristampe storie tratte da Incredible Hulk v1 # 3, Sub-Mariner Comics # 41, e Strange Tales # 145.

3 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Hulk, Namor the Sub-Mariner, Valkyrie, Clea

da Giant-Size Defenders # 1, Marvel Comics - USA (Lug 1974)
The Incredible Hulk vol 1 # 3
Hulk
Esiliato nello spazio 1ª parte
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Dick Ayers (inks)
Il generale thunderbolt Ross convince con l'inganno Rick Jones a condurre Hulk all'interno di un missile per esiliarlo nello spazio. Superata l'atmosfera terrestre Hulk si trasforma in Bruce Banner venendo colpito dai raggi cosmici. Rick Jones nel tentativo di salvare l'amico manomettendo il quadro di comandi per riportare la navicella sulla terra, assorbe parte delle stesse radiazioni cosmiche che hanno colpito Hulk stabilendo una sorta di "contatto" con il golia verde. Una volta a terra, Rick si aspetta di trovare alla luce del giorno Bruce Banner ma con stupore gli appare di fronte Hulk rendendosi presto conto che il golia verde esegue ogni suo comando vocale come un automa.

5 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Thunderbolt Ross

Prima pubblicazione a episodi: Giant-Size Defenders # 3, 1 Marvel Comics (Set 1962/Lug 1974)