Utenti registrati: 3975

Ci sono 4 utenti registrati e 142 ospiti attivi sul sito.

nickdeckard / fede97 / femo / Deboroh

Ultimi commenti

fede97 su Hawkman vol 5 # 1, fede97 su Lanterna Verde # 130, femo su DC Vertigo Omnibus # 2, nickdeckard su Dracula di Bram Stoker # 1, nickdeckard su Mr. Higgins torna a casa # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Hulk & Difensori # 10
Copertina di Gil Kane

Hulk & Difensori # 10 | Alpha il mutante

Editoriale Corno Luglio 1975
Defenders vol 1 # 16
Defenders
Alpha, il mutante
Len Wein (script) / Sal Buscema (art) / Mike Esposito (inks)
Nelle caverne di Carlsbad i Difensori hanno assistito alla nascita di Alpha, il mutante definitivo. La creatura, subito soggiogata da Magneto, insieme alla Confraternita dei Mutanti Malvagi, attacca i Difensori e Xavier intrappolandoli all'interno della montagna. Mentre gli eroi, non con pochi sforzi, riescono a superare la barriera di roccia, il mutante Alpha, che continua a evolversi rapidamente, seguendo gli ordini di Magneto, lo teleporta, insieme ai suoi compagni, nel Palazzo delle Nazioni Unite di New York. Magneto vuole che sia riconosciuta la superiorità della razza mutante e in breve tempo prende in ostaggio i rappresentanti dell'ONU sradicando il palazzo e facendolo levitare da terra con l'aiuto dei poteri del mutante da lui creato. I Difensori raggiungono la città e Xavier, intuendo il profondo senso di giustizia di Alpha, ormai evolutosi in uno stato superiore a quello dei mutanti, lo mette di fronte alla scelta di giudicare le azioni dei due gruppi. Il suo giudizio è spietato e Magneto insieme alla Confraternita viene regredita allo stato infantile. Riportato il palazzo dell'Onu nella sua originale collocazione, Alpha si lancia nello spazio per trovare il suo posto tra le stelle.

18 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Valkyrie, Nighthawk, Hulk, Charles Xavier, Mastermind, Unus, Blob, Lorelei, Alpha. ultimate mutant, Magneto

da Defenders vol 1 # 16, Marvel Comics - USA (Ott 1974)
Incredible Hulk vol 2 # 133
Hulk
Il giorno del tuono, la notte della morte
Roy Thomas (script) / Herb Trimpe (art) / John Severin (inks)
Hulk tiene tra le sue braccia il giovane Jim Wilson, ferito gravemente nel precedente scontro con gli agenti dell'Hydra. Il generale Ross, raggiunto il golia verde, riesce a convincerlo a farsi consegnare il ragazzo per affidarlo alle cure necessarie. Ross, forse per la prima volta, prova a ragionare con il gigante di giada cercando di raggiungere la coscienza seppellita di Banner ma lo sconsiderato gesto di uno dei suoi soldati manda tutto all'aria e Hulk dopo essere stato colpito scatena la sua furia e si allontana energicamente. Trovato rifugio all'interno di una grossa cassa vicino al porto, il golia verde dopo qualche settimana si ritrova in una fertile isola del Mediterraneo dominata da uno spietato dittatore chiamato Draxon. La cassa, indirizzata proprio al dittatore, finisce nella sua fortezza rivelando al suo interno Hulk che viene subito bersagliato da ogni tipo di arma da fuoco dall'esercito personale del dittatore. Rispondendo agli attacchi, Hulk sgomina senza problemi le forze dei militari, ignorando Draxon che, privo di ogni supporto non viene neanche considerato dal golia verde una vera minaccia. Intanto gli abitanti del paese e le forze che si oppongono al dittatore sperano che la venuta di Hulk sia un segnale per ritrovare la libertà perduta

19 pagine

protagonisti: Hulk, Thunderbolt Ross
apparizioni: Jim Wilson

da Incredible Hulk vol 2 # 133, Marvel Comics - USA (Nov 1970)
Strange Tales vol 1 # 67
(science-fiction)
L'uomo invisibile
Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Christopher Rule (inks)
7 pagine

da Strange Tales vol 1 # 67, Marvel Comics - USA (Feb 1959)