Utenti registrati: 3304

Ci sono 5 utenti registrati e 94 ospiti attivi sul sito.

laracelo / spakka / TheRocker / Howlett / Dariodoh

Ultimi commenti

laracelo su , laracelo su Cosmo Comics # 94, Fmedici su Cosmo Comics # 94, laracelo su Cosmo Comics # 94, laracelo su DC Library # 4,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Masterworks # 44

Marvel Masterworks # 44 | I Difensori, vol 3

Marvel Italia Ottobre 2015
Defenders vol 1 # 17
Defenders
Gioco di potere!
Len Wein (script) / Sal Buscema (art) / Dan Green (inks)
La Valchiria, indossato panni civili per passare inosservata, decide di lasciare i Difensori per mettersi alla ricerca della verità sul suo passato. Hulk non la prende bene e furioso lascia anche lui il gruppo. Kyle Richmond, alias il Nottolone, dopo aver messo a disposizione uno dei suoi stabilimenti per ospitare la nuova sede dei Difensori, si interroga con il Dottor Strange sul futuro della squadra. Improvvisamente Richmond riceve una telefonata da Pennysworth, il suo fedele consigliere, che lo avverte che un gruppo di terroristi in costume ha iniziato a demolire alcuni edifici di sua proprietà. Il Nottolone e il Dottor Strange decidono di raggiungere uno dei palazzi di Richmond ancora in costruzione ma vengono attaccati da Luke Cage, l'eroe a pagamento conosciuto come Power Man, assunto da Pennysworth per proteggere l'edificio. Luke Cage é convinto che i due eroi siano delle minacce e nonostante Strange e il Nottolone cerchino di convincerlo del contrario i nostri protagonisti si ritrovano a scontrarsi tra di loro. La battaglia si conclude improvvisamente quando si presenta il Demolitore in compagnia della sua nuova squadra di Demolizione.

18 pagine

protagonisti: Nighthawk, Doctor Strange, Valkyrie, Luke Cage, Thunderball (1ª apparizione), Bulldozer (1ª apparizione), Piledriver (1ª apparizione), Wrecker
apparizioni: Hulk, J.C. Pennysworth

da Defenders vol 1 # 17, Marvel Comics - USA (Nov 1974)
Defenders vol 1 # 18
Defenders
Distruzione
Len Wein (script) / Sal Buscema (art) / Dan Green (inks)
Il Dottor Strange, il Nottolone e Power Man si trovano di fronte a Dirk Garthwaite, alias il Demolitore, in compagnia della sua nuova Squadra di Demolizione, un gruppo di criminali conosciuti in prigione che Garthwaite, recuperato il suo piede di porco incantato, ha dotato di poteri superumani. La squadra di Demolizione, oltre allo stesso Demolitore, é composta da Eliot "Thunderball" Franklyn, Henry "Buldozzer" Camp e Philip "Piledriver" Calusky ed é stata costituita per recuperare una bomba gamma coi cui i criminali intendono ricattare la città di New York. Nel frattempo la Valchiria si trova in un paese del Vermont per cercare Barbara Norris, la donna in qualche modo legata alle sue origini. Qualcuno celato nell'ombra la segue. Intanto, mentre infuria la battaglia tra i Difensori e la Squadra di Demolizione, arriva Hulk che nella foga di unirsi alla battaglia infrange la barriera mistica che Strange aveva eretto per evitare la fuga dei criminali. Nel momento in cui Strange crolla a terra, liberando la Squadra di Demolizione dal suo incantesimo, Thunderball trova tra le macerie l'involucro che dovrebbe contenere la bomba Gamma. All'interno il contenitore però risulta vuoto.

17 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Nighthawk, Hulk, Luke Cage, Thunderball, Bulldozer, Piledriver, Wrecker
apparizioni: Valkyrie

da Defenders vol 1 # 18, Marvel Comics - USA (Dic 1974)
Defenders vol 1 # 19
Defenders
La sfera del destino!
Len Wein (script) / Chris Claremont (script) / Sal Buscema (art) / Klaus Janson (inks)
La Squadra di Demolizione, i criminali potenziati guidati dal Demolitore, hanno da poco scoperto che la bomba Gamma, realizzata dallo stesso Thunderball quando era un fisico nucleare, é misteriosamente scomparsa dall'involucro che la proteggeva. I Difensori e Power Man, preoccupati che il pericoloso ordigno possa esplodere mettendo in pericolo la vita di migliaia di persone, cercano di trovare la bomba Gamma prima dei criminali che invece intendono utilizzarla per estorcere denaro alla città di New York. Le due squadre si dividono per incontrarsi nuovamente ad Harlem quando alcuni ragazzi fermano Power Man per riferirgli di essere stati aggrediti dai quattro criminali in costume. Alla fine del successivo combattimento il Dottor Strange riesce a disarmare il Demolitore che privo del suo piede di porco incantato viene sconfitto insieme ai suoi compagni. A questo punto i Difensori si rendono conto che la bomba, dall'innocua forma di palla, é finita nelle mani di uno dei ragazzi aggrediti dalla Squadra di Demolizione. Recuperato l'ordigno, Strange calma Hulk permettendogli di tornare Bruce Banner e disarmare il dispositivo prima di trasformarsi nuovamente nel golia verde. Terminata l'avventura Luke Cage saluta i Difensori rammaricandosi di non essere riuscito a proteggere l'edificio per cui era stato assunto.

18 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Nighthawk, Hulk, Luke Cage, Piledriver, Thunderball, Bulldozer, Wrecker

da Defenders vol 1 # 19, Marvel Comics - USA (Gen 1975)
Defenders vol 1 # 20
Defenders
La donna che era... !
Steve Gerber (script) / Sal Buscema (art) / Vince Colletta (inks)
Terminata la battaglia con l'Esecutore e l'Incantatrice¹, Barbara Norriss, la donna trasformata nella Valchiria dalla magia dell'Incantatrice, decide di portare il corpo di suo padre nella sua città natale, Cobblers Roost, nel Vermont. Accolta dallo sceriffo della città, la Valchiria, che possiede il corpo di Barbara Norriss ma non i suoi ricordi, viene accompagnata nella vecchia casa di famiglia dove spera di scoprire qualcosa di più sulle sue origini. Intanto la Cosa, rimasto coinvolto dalla precedente battaglia, dopo aver assistito alla fuga dell'Esecutore e l'Incantatrice, viene raggiunto dal Dottor Strange, in compagnia del Nottolone, deciso a risolvere il mistero dell'armonica magica, un artefatto mistico usato recentemente dalla personificazione del Destino². In breve tempo Strange, il Nottolone e la Cosa, raggiungono la casa di Cobblers Roost ma vengono catturati dagli uomini di Undying Ones, un culto che venera un demone extra-dimensionale già incontrato in passato dal mago supremo. Il leader del culto, Van Nyborg, oltre a Strange intende sacrificare anche Barbara Norris, cercando di rimediare al fallito tentativo della volta scorsa³, e accontentando in questo modo Celesta Denton, la madre di Barbara, che per ottenere la bellezza e la giovinezza perduta, ha accettato di sacrificare sua figlia promettendola al demone dalle due teste. Il sacrificio viene impedito dalla Cosa e il Nottolone che liberatisi dalla loro prigionia soccorrono i loro amici per poi aiutare il Dottor Strange a sconfiggere con la sua magia il malvagio culto. Barbara Norris viene portata in salvo e l'armonica mistica viene distrutta dalla Cosa.

(¹) la storia prosegue da Marvel Two-In-One # 7
(²) vedi Marvel Two-In-One # 6
(³) vedi Incredible Hulk v2 # 126

18 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Valkyrie, Barbara Denton-Norriss, Nighthawk, The Thing, Executioner (Skurge), Enchantress, Nameless One

da Defenders vol 1 # 20, Marvel Comics - USA (Feb 1975)
Defenders vol 1 # 21
Defenders
Gli uomini testa!
Steve Gerber (script) / Sal Buscema (art) / Sal Trapani (inks)
La Valchiria, creata già adulta dall'Incantatrice nel corpo di una donna che non ha mai conosciuto, dopo aver osservato vecchie foto di famiglia e aver scoperto di avere un marito, decide di andare a cercarlo, turbando involontariamente il Nottolone che sembra nutrire un certo interesse nei confronti della sua compagna di squadra. Nel frattempo, a Westbury, Connecticut, Hulk viene avvistato vicino a un parco giochi sconvolgendo la tranquillità della cittadina. Il vero pericolo però è rappresentato dagli Head-Men, un gruppo di malvagi scienziati decisi a conquistare il mondo, che si nasconde in città. Mentre il Nottolone riceve la visita dalla sua ex fidanzata, Trixie Starr, il Dottor Strange viene raggiunto da Bruce Banner, sfinito dopo l'ennesima trasformazione. Poco più tardi, nel momento in cui Chondu il mistico, unitosi agli Head-Men, usa i suoi poteri magici per creare una pioggia nera che si abbatte su New York, i cittadini, compreso lo stesso Hulk, vengono colti dal delirio mentre Gorilla Man approfitta della confusione per compiere rapine. Il primo ad agire e il Nottolone che non essendo riuscito a fermare Gorilla Men, quando tutto torna improvvisamente alla sua normalità raggiunge Strange e compagni per capire quanto é accaduto.

18 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Hulk, Nighthawk, Valkyrie, Barbara Denton-Norriss, Trixie Starr, Gorilla-Man, Shrunken Bones, Chondu the Mystic
apparizioni: The Thing, Clea

da Defenders vol 1 # 21, Marvel Comics - USA (Mar 1975)
Giant-Size Defenders # 2
Defenders
Hulk, sinonimo di... inferno e distruzione!
Len Wein (script) / Gil Kane (art) / Klaus Janson (inks)
Costantemente braccato dall'esercito, Hulk viene avvicinato da una bambina che lo conduce, attraverso stretti vicoli, in una strana e inquietante casa. Disceso interminabili rampe di scale, il golia verde, giunto in una caverna, assiste alla trasformazione della bambina in un demone infernale ritrovandosi subito dopo circondato da tanti Bruce Banner che, più grossi e più forti di lui, lo colpiscono ripetutamente. Poco tempo dopo, nel Sancta Sanctorum del Dottor Strange una figura sinistra, avvolta in una tunica, appare dal nulla mostrando a Strange, al Nottolone e la Valchiria, che Hulk si trova nel suo inferno personale. Dopo aver chiesto ai Difensori di piegarsi alle sue richieste, l'inquietante figura sparisce così come era apparsa. Il Dottor Strange, impossibilitato a trovare da solo il gigante di giada, decide di chiedere aiuto a Daimon Hellstrom, l'esorcista di Sant Louis conosciuto come il Figlio di Satana. In breve tempo Hellstrom si unisce ai Difensori riuscendo, attraverso i suoi poteri psico-sensitivi, a risalire al luogo in cui è stato portato Hulk. All'interno dell'inquietante casa, il variopinto gruppo di eroi, così come è accaduto per il gigante di giada, finisce, uno dopo l'altro, per affrontare i propri demoni personali. Nel momento in cui il Dottor Strange riesce a sconfiggere le sue paure più recondite, aiutando subito dopo i propri compagni a liberarsi dei loro tormenti, Asmodeus, l'ex collega di Stephen Strange morto durante una battaglia¹, esce allo scoperto rivelando di aver attirato i Difensori per poterli sacrificare al demone Satannish in cambio della vita. La presenza del Figlio di Satana, l'unico che si dimostra di poter resistere ai poteri infernali dell'ex leader dei Figli di Satannish, manda a monte il folle piano di Asmodeus che subito dopo viene colpito dall'ira del suo padrone e riportato all'inferno. Liberato Hulk, Daimon Hellstrom saluta i Difensori per tornare alla sua vita.

30 pagine

protagonisti: Hulk, Doctor Strange, Nighthawk, Valkyrie, Daimon Hellstrom, Asmodeus

da Giant-Size Defenders # 2, Marvel Comics - USA (Ott 1974)
Giant-Size Defenders # 3
Defenders
Una partita tra divinita' minori!
Steve Gerber (script) / Jim Starlin (art) / Jim Mooney (inks) / Dan Adkins (inks) / Don Newton (inks)
I Difensori e Devil vengono selezionati dal Gran Maestro (un essere cosmico che viaggia per l'universo in cerca di nuovi giochi e sfide a cui partecipare), per essere usati come pedine in un torneo contro il Primo Giocatore (un robot creato dal Dottor Destino che, dimenticato dal suo padrone, si è riprogrammato lasciando la Terra alla ricerca di una competizione avvincente). Il vincitore del torneo avrà in premio la Terra. Divisi in tre squadre composte ognuna da una coppia, i nostri eroi vengono trasportati in mondi sconosciuti ritrovandosi a combattere contro dei guerrieri alieni, le pedine selezionate dal Primo Giocatore. Mentre nel primo confronto la Valchiria e il Nottolone vincono i loro rispettivi avversari, nello scontro successivo Devil e Namor vengono uccisi in battaglia. Nell'ultima sfida, quella che determina la vittoria finale, Hulk e il Dottor Strange, usciti indenni dalllo scontro contro Grott (un piccoletto capace di trasformare l'energia in forza psicocinetica), e Korvac (uno scienziato di una Terra alternativa il cui corpo è legato a una macchina), consegnano la vittoria al Gran Maestro decretando la sconfitta del robot senziente. Il Grande Maestro, riportato in vita Devil e Namor, si appresta a prendersi il controllo della Terra, il premio messo in palio. Tuttavia, Devil, dimostrandosi parecchio scaltro, invita il Gran Maestro a partecipare a un nuovo gioco alla fine del quale, con un semplice lancio di moneta, l'essere cosmico perde in un sol colpo quanto aveva vinto ritrovandosi costretto ad abbandonare i suoi intenti e riportare i nostri eroi indenni a casa.

32 pagine

protagonisti: Nighthawk, Valkyrie, Doctor Strange, Hulk, Namor the Sub-Mariner, Daredevil, Tork (1ª apparizione), Grott (1ª apparizione), korvac (1ª apparizione), Prime Mover, Grandmaster

da Giant-Size Defenders # 3, Marvel Comics - USA (Gen 1975)
Giant-Size Defenders # 4
Defenders
Una notte troppo fredda per morire!
Steve Gerber (script) / Don Heck (art) / Vince Colletta (inks)
Kyle Richmond, il milionario dalla doppia vita di supereroe, subisce un attentato mentre si trova in compagnia della sua fidanzata, la bella modella Patricia Starr. Gravemente feriti, i due sono portati al più vicino ospedale dove vengono sottoposti a un delicato intervento. Kyle, grazie anche al supporto di Stephen Strange riesce a superare l'operazione. Trish, arrivata in condizioni più disperate, purtroppo non è altrettanto fortunata e, a causa dei danni riportati, subisce l'amputazione di un braccio. Hank Pym, appreso la notizia dell'attentato ai danni di Trish Starr, sua vecchia amica, indossa i panni del Calabrone per raggiungerla all'ospedale. Convinto che dietro l'attentato ci sia Testa d'Uovo, lo zio di Trish, il Calabrone rintraccia il malvagio scienziato che in breve tempo gli conferma le sue supposizioni rivelandogli di essere lui il responsabile dell'esplosione. Consegnato il criminale alla polizia, Pym, su suggerimento di Trish, incontra Kyle Richmond il quale, dopo essere stato messo al corrente dei fatti, gli chiede di avvertire immediatamente i Difensori. Strange e compagni, convinti che sia stato lo Squadrone Sinistro a compiere l'attentato, hanno attaccato i loro nemici ma sono stati sconfitti e fatti loro prigionieri. In breve tempo, il Calabrone li raggiunge e dopo averli liberati si unisce a loro per fermare lo Squadrone. Qualche settimana più tardi, quando Kyle e Trish vengono rilasciati dall'ospedale, la ragazza, menomata, decide di porre fine alla sua relazione con Kyle e lasciare la città.

30 pagine

protagonisti: Nighthawk, Trixie Starr, Doctor Strange, Valkyrie, Hulk, Yellowjacket, Egghead, Hyperion (Squadron Sinister), Whizzer, Doctor Spectrum (Billy Roberts)

da Giant-Size Defenders # 4, Marvel Comics - USA (Apr 1975)
Marvel Two-In-One # 6
Thing And Dr. Strange
Il canto di morte del destino!
Steve Gerber (script) / George Tuska (art) / Mike Esposito (inks)
In una stazione della metropolitana, il Dottor Strange assiste a un bizzarro incidente in un cui una ragazza, caduta sui binari, viene colpita dall'arrivo del treno esplodendo in una pioggia di scintille. Mentre le particelle luccicanti si posano sui presenti, Strange recupera l'armonica che la ragazza poco prima suonava rendendosi conto di avere a che fare con un oggetto mistico. Poco più tardi, al Baxter Building, la Cosa riceve una telefonata da una vecchia amica di famiglia, il cui nipote, Duffy Coogan, un poco di buono del quartiere, è terrorizzato per essere stato uno dei testimoni dell'incidente. Mentre la Cosa, in piena notte, raggiunge il ragazzo facendosi spiegare quanto successo, Strange scopre che la ragazza con l'armonica era una manifestazione del Destino e che tutte le persone esposte alle sue scintille si trovano ora in grave pericolo. Senza perdere tempo, Strange raggiunge l'appartamento di Sheldon Goldenberg, un impiegato presente all'incidente, che si è ritrovato senza volto manifestando la paura di perdere la sua individualità. Il Dottor Strange con un incantesimo riporta tutto alla normalità per poi raggiungere Duffy Coogan trovandolo in compagnia della Cosa. Il ragazzo genera involontariamente un grosso topo manifestando la paura di essere un emarginato. La Cosa cerca di fermare l'enorme roditore ma è Strange che ancora una volta risolve la situazione spiegando poi al roccioso amico la sua missione. Accettato l'aiuto di Ben, il signore delle arti mistiche torna a casa per scoprire dalla voce di Clea che l'armonica è stata portata via dalla Valchiria.

18 pagine

protagonisti: The Thing, Doctor Strange
apparizioni: Clea

da Marvel Two-In-One # 6, Marvel Comics - USA (Nov 1974)
Marvel Two-In-One # 7
Thing And The Valkyrie
Tu chiamalo destino!
Steve Gerber (script) / Sal Buscema (art) / Mike Esposito (inks)
La Cosa e il Dr. Strange stanno cercando di rintracciare la Valchira perchè ritenuta responsabile del furto di una armonica magica custodita nel Sanctum Sanctorum del signore delle arti mistiche. L'armonica apparteneva a una ragazza, rivelatasi poi essere una manifestazione della forza universale del Destino, le cui emanazioni, scaturite da un incidente, hanno colpito alcuni individui, tra cui un senzatetto chiamato Alvin Denton. Utilizzando il Cristallo di Agamotto, Strange, scopre che la Valchiria si trova nel Vermont e invia la Cosa sulle sue tracce. Durante il viaggio la Cosa viene attaccato dall'Esecutore e l'Incantatrice scoprendo che è stata quest'ultima a impossessarsi dell'armonica assumendo le sembianze della Valchiria. Liberato Denton, rapito dai due rinnegati Asgardiani, la Cosa rintraccia la vera Valchiria la quale viene raggiunta dall'Incantatrice e l'Esecutore. Invertendo il suo precedente incantesimo¹, l'Incantatrice toglie i poteri e le sembianze della Valchiria restituendo ad Alvin Denton sua figlia, Barbara Norris. Nel successivo e concitato scontro in cui l'armonica magica viene usata per distruggere l'universo, l'Incantatrice trasforma nuovamente la Norris nella Valchiria mentre Alvin Denton, sacrificando la sua vita, permette alla Cosa di suonare l'armonica magica ripristinando la realtà e riparando tutti i danni causati dai due malvagi Asgardiani.

(¹) vedi Defenders v1 # 4

La storia continua in Defenders v1 # 20

17 pagine

protagonisti: The Thing, Valkyrie, Doctor Strange, Barbara Denton-Norriss, Executioner (Skurge), Enchantress

da Marvel Two-In-One # 7, Marvel Comics - USA (Gen 1975)
Mystery Tales # 21
Uomo Gorilla
Cammina eretto!
Paul Newman (script) / Bob Powell (art)
5 pagine

da Mystery Tales # 21, Marvel Comics - USA (Set 1954)
World of Fantasy  # 11
(comic-story)
Prigioniero della nebbia fantastica
Angelo Torres (art)
4 pagine

da World of Fantasy # 11, Marvel Comics - USA (Apr 1958)
Tales Of Suspense # 9
(science-fiction)
L'ira di Chondu!
Stan Lee (script) / Doug Wildey (art) / Doug Wildey (inks)
3 pagine

da Tales Of Suspense # 9, Marvel Comics - USA (Mag 1960)