Utenti registrati: 3868

Ci sono 0 utenti registrati e 145 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

majinberto su King In Black: Spider-Man # 1, Venom88M su Marvel Miniserie # 244, fede97 su Iron Man Vol 6 # 4, fede97 su Iron Man # 94, fede97 su Capitan America # 133,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Masterworks # 45

Marvel Masterworks # 45 | Iron Man, vol 6

Marvel Italia Ottobre 2015
Iron Man vol 1 # 24
Iron Man
Mio figlio... il Minotauro
Archie Goodwin (script) / Johnny Craig (art) / George Tuska (inks)
Whitney Frost alias Madame Masque, la donna costretta a nascondere il suo volto deturpato dietro una maschera d'oro, viene trovata priva di sensi in un'isola del Mare Egeo dall'inquietante Dottor Vryolak, uno scienziato che in passato ha trasformato involontariamente suo figlio Miklos in una sorta di mostruoso minotauro. Nel frattempo la maschera di Madame Masque venduta da Vryolak, passando da un ricettatore a un altro, giunge nelle mani dell'agente dello SHIELD, Jasper Sitwell, che così scopre che la donna che ama è ancora in vita. Jasper, dopo un confronto con Tony Stark durante il quale viene a conoscenza della loro breve relazione, si mette sulle tracce di Madame Masque, spinto sia dal suo senso del dovere (la donna è ancora ricercata) che dall'amore che ancora prova per Whitney. Tony Stark, indossato l'armatura di Iron Man, seguendo le tracce del Minotauro mandato dal padre a far razzie nel villaggio vicino, riesce a trovare Madame Masque sottraendola dalle mani di Vryolak proprio mentre il folle scienziato si accingeva a inniettargli lo stesso preparato chimico che ha trasformato suo figlio in un minotauro. Quando sulla scena irrompe Jasper Sitwell, Miklos, rendendosi conto dell'amore dell'agente per la donna, si sacrifica insieme al padre consentendo ai nostri protagonisti di lasciare l'isola. Mentre Jasper giace svenuto, Madame Masque, entrata in possesso nuovamente della sua maschera, si separa da Iron Man proseguendo per la sua strada.

20 pagine

protagonisti: Iron Man, Jasper Sitwell, Madame Masque

da Iron Man vol 1 # 24, Marvel Comics - USA (Apr 1970)
Iron Man vol 1 # 25
Iron Man
Questa terra spacciata... questo mare morente
Archie Goodwin (script) / Johnny Craig (art) / Sam Grainger (inks)
Tony Stark riunisce imprenditori e uomini d'affari per discutere sul delicato tema dell'inquinamento.
Il nostro protagonista racconta un avvenimento accaduto recentemente visitando una sua filiale situata nell'isola di Meridian. Durante la sua permanenza, la fabbrica, gestita da un giovane e rampante imprenditore capace di ottenere il massimo della produzione, ha subìto l'attacco improvviso di Namor, il Sub Mariner. Stark, indossato l'armatura di Iron Man, dopo l'inevitabile scontro con il principe di Atlantide, è venuto a sapere che Namor accusa l'industria di essere responsabile degli scarichi chimici che stanno inquinando i mari dell'oceano. Quando il nostro eroe si rende conto che le parole di Namor corrispondono a verità e che l'uomo a capo della fabbrica per ottenere maggiori profitti ha risparmiato sull'installazione di adeguati filtri, l'intera isola viene avvolta da una nube tossica - a causa del malfunzionamento di un convertitore a energia solare - e solo l'azione combinata dei due eroi permette di portare in salvo i dipendenti della fabbrica lasciando l'isola, una volta fertile e ricca, totalmente contaminata. Concludendo il racconto, Tony Stark, davanti al suo pubblico composto di importanti uomini di affari, ribadisce l'esigenza di un immediato intervento per mettere fine al massiccio inquinamento che a lungo andare distruggerà le risorse del pianeta.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Namor the Sub-Mariner

da Iron Man vol 1 # 25, Marvel Comics - USA (Mag 1970)
Iron Man vol 1 # 26
Iron Man
Duello nella dimensione oscura!
Archie Goodwin (script) / Don Heck (art) / Johnny Craig (inks)
Happy Hogan e Pepper Potts sono stati rapiti dal Collezionista intenzionato a trasformare Happy nel Fenomeno per aggiungerlo alla sua collezione di mostri alieni. Iron Man, in soccorso dei suoi amici, convince il Collezionista a recuperare per lui un oggetto di enorme valore in cambio della vita di Happy e Pepper. Il Collezionista gli chiede la spada solare, trasportando il nostro eroe nel luogo in cui si trova l'oggetto desiderato, la Dimensione Oscura. In un mondo di buio senza fine si svolge la millenaria guerra tra le malvagie creature guidate da Shar khan e il popolo dedito alla luce rappresentato dall'eroico guerriero Val-Larr. Iron Man si ritrova alleato di quest'ultimo ma quando si rende conto che Val-Larr possiede l'ambita spada non esita a sottrarglierla per consegnarla al Collezionista in cambio della vita dei suoi amici. Nelle mani del Collezionista, la spada, capace di assorbire l'energia solare, diventa sempre più luminosa costringendo l'Antico a liberarsene prima che diventi una stella nova. Iron Man, non prima di aver liberato Pepper e Happy dalle mani del Collezionista, restituisce la spada solare al suo proprietario per mezzo della quale può continuare la sua guerra contro l'esercito malvagio di Shar khan e difendere la cittadella Luminia dagli attacchi delle forze oscure.

20 pagine

protagonisti: Iron Man, Happy Hogan, Pepper Potts, Collector

da Iron Man vol 1 # 26, Marvel Comics - USA (Giu 1970)
Iron Man vol 1 # 27
Iron Man
La furia di firebrand!
Archie Goodwin (script) / Don Heck (art) / Johnny Craig (inks)
Iron Man viene invitato all'inaugurazione dell'inizio dei lavori di un centro per la comunità in una zona degradata di Bay City. Felice di poter dare il suo contributo, il nostro eroe decide di farsi accompagnare da Eddie March, l'ex pugile appena dimesso dall'ospedale, nato proprio in quella zona. Una volta giunti sul luogo, i due trovano un gruppo di manifestanti afro-americani che si oppongono alla costruzione del centro. Un misterioso personaggio in costume chiamato Firebrand fomenta i manifestanti che occupano il suolo e impediscono di fatto l'inaugurazione. Ai primi incidenti Iron Man decide di intervenire ritrovandosi ad affrontare in battaglia Firebrand ma quanto il suo avversario rapisce il consigliere comunale che si occupa della costruzione del centro, March e una manifestante, scoprono che il consigliere è coinvolto in un losco giro di traffici e appalti. Firebrand, prima di allontanarsi, consegna l'uomo alle autorità e la comunità nera del quartiere torna alla loro precaria vita.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Eddie March, Firebrand (1ª apparizione)

da Iron Man vol 1 # 27, Marvel Comics - USA (Lug 1970)
Iron Man vol 1 # 28
Iron Man
Il controllore vive!
Archie Goodwin (script) / Don Heck (art) / Johnny Craig (inks)
Tony Stark, accompagnato dell'agente Jasper Sitwell, si reca in una casa di cura fuori città per incontrarsi con una sua vecchia fiamma, Meredith McCall, terapista da poco assunta nella clinica. Poco distante dal luogo dell'appuntamento, i due, attirati dalle urla di una donna, si ritrovano a soccorrere proprio la McCall che in uno stato confusionale afferma di essere stata attaccata dal Controllore, il criminale capace di assorbire l'energia mentale delle persone. La donna viene subito portata alla clinica dove il direttore, accogliendo i due visitatori, afferma che la McCall è una sua paziente e che il Controllore si trova in una stanza ridotto a uno stato vegetativo. Nel momento in cui Sitwell, pur con riluttanza, abbandona il luogo, il direttore della clinica si rivela essere proprio il Controllore che con la forza costringe Tony Stark a costruirgli un elmetto con il quale esercitare meglio il suo potere. Sitwell, intuendo che qualcosa non va verso il giusto, torna indietro, permettendo a Stark di sottrarsi alle attenzioni del Controllore e indossare l'armatura di Iron Man. Nel successivo scontro il nostro eroe, essendo riuscito a manipolare l'elmetto, sconfigge il suo avversario, tornando a indossare i panni del noto industriale per tornare a casa con Sitwell.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Jasper Sitwell, Controller

da Iron Man vol 1 # 28, Marvel Comics - USA (Ago 1970)
Iron Man vol 1 # 29
Iron Man
Salva il popolo? salva la nazione!
Mimi Gold (script) / Don Heck (art) / Chic Stone (inks)
Tony Stark, durante una vacanza in barca, si ritrova ad aiutare dei profughi fuggiti dal loro paese perché perseguitati da un crudele dittatore. Il nostro protagonista, colpito dalla storia dei fuggiaschi, indossa l'armatura di Iron Man ritrovandosi nell'isola caraibica ad affrontare un enorme cervello chiamato il Supervisore e il suo guardiano robotico, Myrmidon. Mentre il vendicatore dorato riesce a manomettere i suoi avversari meccanici, il popolo, sottomesso dal dittatore che ha usato la tecnologia per reprimere ogni insofferenza, coglie l'occasione per ribellarsi e vendicarsi delle angherie subite. Iron Man, restituendo il paese alla sua gente, dopo aver evitato che la vendetta si trasformi in un massacro, lascia il paese per fare ritorno a casa.

19 pagine

protagonisti: Iron Man

da Iron Man vol 1 # 29, Marvel Comics - USA (Set 1970)
Iron Man vol 1 # 30
Iron Man
La minaccia del signore dei mostri!
Allyn Brodsky (script) / Don Heck (art) / Chic Stone (inks)
Iron Man, in Giappone per una esibizione a un convegno scientifico, accetta di accompagnare il rinomato scienziato Goro Watanabe e il suo staff in un'isola disabitata su cui è stata rilevata una anomala fonte di energia. Giunti sull'isola un grosso drago arancione mette in fuga gli scienziati e attacca il nostro protagonista in armatura. Mentre il gruppo torna in città per avvertire le autorità locali del pericolo, scopriamo che il drago in realtà è solo un sofisticato robot costruito da militari comunisti e guidato da un personaggio in costume che si fa chiamare il Signore del Mostro. Nel successivo scontro Iron Man ferma il costrutto meccanico scoprendo che il suo pilota è uno degli scienziati della equipe di Watanabe che ha tradito il suo paese per allearsi con i fanatici insurrezionisti.

19 pagine

protagonisti: Iron Man

da Iron Man vol 1 # 30, Marvel Comics - USA (Ott 1970)
Iron Man vol 1 # 31
Iron Man
Tutto... per la causa!
Allyn Brodsky (script) / Don Heck (art) / Chic Stone (inks)
Sulla pacifica isola di Lakani un gruppo di esagitati ha preso d'assalto una fabbrica di Tony Stark fomentando gli abitanti del luogo a protestare e ribellarsi contro il processo di industrializzazione del paese. I radicali, guidati da un leader mascherato, sostengono che la fabbrica a lungo andare sarà responsabile dei danni ambientali ed ecologici dell'isola. Quando sul luogo giunge Tony Stark per cercare di spiegare alle gente che le loro paure sono infondate e che la tecnologia può portare anche benefici all'umanità, uno dei radicali colloca all'interno della fabbrica una bomba pronta a esplodere allo scadere del tempo. A questo punto Stark è costretto a chiamare in causa il suo alter ego in armatura che, dopo essere riuscito a disinstallare la bomba, scopre che il capo del gruppo di rivoltosi è lo stesso manager dell'azienda che ha organizzato una falsa crisi di inquinamento sperando di rovinare la fabbrica e così nascondere i suoi crimini finanziari.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Kevin O'Brien (1ª apparizione)

da Iron Man vol 1 # 31, Marvel Comics - USA (Nov 1970)
Iron Man vol 1 # 32
Iron Man
Attenzione... al meccanoide!
Allyn Brodsky (script) / George Tuska (art) / Joe Gaudioso (inks)
Iron Man, durante dei test per verificare le prestazioni della sua armatura, incontra una bizzarra nave spaziale a forma di stella. Lasciatosi catturare all'interno del velivolo alieno, il nostro protagonista viene accolto da una sorta di robot chiamato Meccanoide, il quale gli comunica di essere giunto sulla Terra per osservare il pianeta e prendere in considerazione una eventuale colonizzazione. Il robot, tenendo prigioniero Iron Man in un campo di forza, scende sulla Terra, si traveste da umano e, facendo l'autostop, viene raccolto da una donna nera di nome Belinda Thompkins. Dei malviventi appena evasi di prigione, dopo un inseguimento con la polizia, fermano la macchina di Belinda prendendo i due come ostaggi. Mentre Iron Man, riuscito a liberarsi, raggiunge il robot e la donna, il Meccanoide, prendendo le difese di Belinda, viene colpito dagli spari di pistola dei criminali. Iron Man, che non può impedire la morte del robot alieno, cattura gli evasi consegnandoli alla polizia.

19 pagine

protagonisti: Iron Man

da Iron Man vol 1 # 32, Marvel Comics - USA (Dic 1970)
Iron Man vol 1 # 33
Iron Man
La loro missione: distruggere le stark industries!
Allyn Brodsky (script) / Don Heck (art) / Joe Gaudioso (inks)
Una squadra addestrata nello spionaggio industriale è stata assoldata da un misterioso personaggio mascherato conosciuto come Spymaster. La loro missione è distruggere le Industrie Stark. Intanto il nostro imprenditore, dopo aver rimproverato Kevin O'Brien, un suo dipendente, per un azzardato esperimento finito in fumo, e aver richiamato Jasper Sitwell alle sue dipendenze simulando un alterco con Iron Man, viene avvertito da Nick Fury del possibile attacco alle sue industrie. Mentre Spymaster e la sua squadra riescono a penetrare all'interno della fabbrica principale delle industrie Stark, il nostro protagonista viene fatto allontanare con la scusa di incontrasi con Nick Fury, ma giunto all'appuntamento scopre di trovarsi di fronte a un impostore che lo colpisce e lo priva dei sensi.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Kevin O'Brien, Jasper Sitwell, Spymaster (1ª apparizione)

da Iron Man vol 1 # 33, Marvel Comics - USA (Gen 1971)
Iron Man vol 1 # 34
Iron Man
Crisi... e calamita'!
Allyn Brodsky (script) / Don Heck (art) / Joe Gaudioso (inks)
Tony Stark è stato rapito da un agente di Spymaster, il misterioso personaggio mascherato che con la sua squadra è riuscito a penetrare all'interno delle Industrie Stark con l'intenzione di appropriarsi dei suoi segreti. Mentre Sitwell, O'Brien e gli agenti della sicurezza cercano di impedire l'irruzione, il nostro imprenditore, portato nel suo ufficio per aprire una cassaforte, riesce a distrarre i suoi rapitori e indossare l'armatura di Iron Man. A questo punto il vendicatore rosso oro si scontra con Spymaster e aiutato dai suoi eroici collaboratori riesce a fermare l'irruzione alle Industrie Stark. La squadra di Spymaster viene consegnata nelle mani della polizia ma il loro capo riesce a ottenere una via di fuga.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Jasper Sitwell, Kevin O'Brien, Spymaster

da Iron Man vol 1 # 34, Marvel Comics - USA (Feb 1971)