Utenti registrati: 4176

Ci sono 2 utenti registrati e 279 ospiti attivi sul sito.

Panda / ickers83

Ultimi commenti

Super-Chief su DC Classic # 16, laracelo su Dylan Dog n.1 (35 anni - Ed. Speciale a Colori) # 1, gptravini su Batman World # 21, crimson su X-Men: Le storie incredibili # 11, the62punisher su Green Arrow # 28,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Incredibile Devil # 114
Copertina di John Romita

Incredibile Devil # 114 | Il Coleottero torna di notte

Editoriale Corno Settembre 1974
Daredevil vol 1 # 108
Daredevil
Il Coleottero torna di notte 1ª parte
Steve Gerber (script) / Bob Brown (art) / Paul Gulacy (inks)
10 pagine

protagonisti: Daredevil

da Daredevil vol 1 # 108, Marvel Comics - USA (Mar 1974)
Ghost Rider vol 2 # 2
Ghost Rider
Nelle spire di Satan! 1ª parte
Gary Friedrich (script) / Jim Mooney (art) / Syd Shores (inks)
In fuga dalla polizia, Ghost Rider, temendo per l'amata Roxanne, in un momento di sconforto si arrende e invoca Satana perchè lo liberi per sempre dal peso della sua maledizione. Improvvisamente, da un portale apertosi nel cielo, appare Witch Woman, la strega il cui corpo è posseduto dal demonio, che conduce il nostro protagonista nel regno infernale di Satana. Intanto nel villaggio indiano, Daimon Hellstrom, l'esorcista chiamato per liberare Linda Littletrees dal maligno, si fa chiudere nella stanza della casa e ordina al vecchio stregone e al fidanzato di Linda di non liberarlo per nessuna ragione prima dell'alba. Calata la notte, i due indiani, dopo aver sentito delle urla provenire dalla stanza, non resistono e liberano il loro ospite rimanendo sorpresi per l'uomo che si ritrovano di fronte¹. Nel frattempo, mentre Roxanne, lasciata da sola in una isolata strada dell'Arizona, viene catturata da una banda di motociclisti, Ghost Rider, tra le fiamme e i demoni dell'inferno, si rivolge contro Satana (abbandonato il corpo della povera Linda), gridandogli che rinuncerà alla sua anima solo quando sarà sicuro che Roxanne sia fuori pericolo. Satana, spazientito, dopo aver avvolto il nostro eroe con le fiamme infernali, genera una spada di fuoco con la quale cattura Johnny Blaze facendolo prigioniero per tutta l'eternità.

(¹) Le avventure di Daimon Hellstrom proseguono in Marvel Spotlight v1 # 12.

6 pagine

protagonisti: Ghost Rider (Blaze), Roxanne Simpson, Daimon Hellstrom, Witch Woman, Satan
apparizioni: Snake Dance

da Ghost Rider vol 2 # 2, Marvel Comics - USA (Ott 1973)
Iron Man vol 1 # 24
Iron Man
Mio figlio... il Minotauro 2ª parte
Archie Goodwin (script) / Johnny Craig (art) / George Tuska (inks)
Whitney Frost alias Madame Masque, la donna costretta a nascondere il suo volto deturpato dietro una maschera d'oro, viene trovata priva di sensi in un'isola del Mare Egeo dall'inquietante Dottor Vryolak, uno scienziato che in passato ha trasformato involontariamente suo figlio Miklos in una sorta di mostruoso minotauro. Nel frattempo la maschera di Madame Masque venduta da Vryolak, passando da un ricettatore a un altro, giunge nelle mani dell'agente dello SHIELD, Jasper Sitwell, che così scopre che la donna che ama è ancora in vita. Jasper, dopo un confronto con Tony Stark durante il quale viene a conoscenza della loro breve relazione, si mette sulle tracce di Madame Masque, spinto sia dal suo senso del dovere (la donna è ancora ricercata) che dall'amore che ancora prova per Whitney. Tony Stark, indossato l'armatura di Iron Man, seguendo le tracce del Minotauro mandato dal padre a far razzie nel villaggio vicino, riesce a trovare Madame Masque sottraendola dalle mani di Vryolak proprio mentre il folle scienziato si accingeva a inniettargli lo stesso preparato chimico che ha trasformato suo figlio in un minotauro. Quando sulla scena irrompe Jasper Sitwell, Miklos, rendendosi conto dell'amore dell'agente per la donna, si sacrifica insieme al padre consentendo ai nostri protagonisti di lasciare l'isola. Mentre Jasper giace svenuto, Madame Masque, entrata in possesso nuovamente della sua maschera, si separa da Iron Man proseguendo per la sua strada.

10 pagine

protagonisti: Iron Man, Jasper Sitwell, Madame Masque

da Iron Man vol 1 # 24, Marvel Comics - USA (Apr 1970)
Iron Man vol 1 # 25
Iron Man
Questa terra spacciata... questo mare morente
Archie Goodwin (script) / Johnny Craig (art) / Sam Grainger (inks)
Tony Stark riunisce imprenditori e uomini d'affari per discutere sul delicato tema dell'inquinamento.
Il nostro protagonista racconta un avvenimento accaduto recentemente visitando una sua filiale situata nell'isola di Meridian. Durante la sua permanenza, la fabbrica, gestita da un giovane e rampante imprenditore capace di ottenere il massimo della produzione, ha subìto l'attacco improvviso di Namor, il Sub Mariner. Stark, indossato l'armatura di Iron Man, dopo l'inevitabile scontro con il principe di Atlantide, è venuto a sapere che Namor accusa l'industria di essere responsabile degli scarichi chimici che stanno inquinando i mari dell'oceano. Quando il nostro eroe si rende conto che le parole di Namor corrispondono a verità e che l'uomo a capo della fabbrica per ottenere maggiori profitti ha risparmiato sull'installazione di adeguati filtri, l'intera isola viene avvolta da una nube tossica - a causa del malfunzionamento di un convertitore a energia solare - e solo l'azione combinata dei due eroi permette di portare in salvo i dipendenti della fabbrica lasciando l'isola, una volta fertile e ricca, totalmente contaminata. Concludendo il racconto, Tony Stark, davanti al suo pubblico composto di importanti uomini di affari, ribadisce l'esigenza di un immediato intervento per mettere fine al massiccio inquinamento che a lungo andare distruggerà le risorse del pianeta.

19 pagine

protagonisti: Iron Man, Namor the Sub-Mariner

da Iron Man vol 1 # 25, Marvel Comics - USA (Mag 1970)