Utenti registrati: 3434

Ci sono 3 utenti registrati e 85 ospiti attivi sul sito.

Silus / fede97 / Devil91

Ultimi commenti

Immortus su DC Black Label # 3, crimson su Dc Essential # 26, max2001 su Dc Essential # 26, laracelo su Dc Essential # 26, max2001 su Dc Essential # 26,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Hulk & Difensori # 27

Hulk & Difensori # 27

Editoriale Corno Marzo 1976
Incredible Hulk vol 2 # 150
Hulk
L'urlo di Hulk
Archie Goodwin (script) / Herb Trimpe (art) / John Severin (inks)
Mentre Hulk, fuggito dalla speciale base del generale Ross, affronta i militari che cercano incessantemente di catturarlo, a Washington una commissione governativa sta decidendo se interrompere i finanziamenti del progetto militare visto gli insuccessi nel catturare il golia verde. Quando l'esercito viene richiamato alla base, Hulk, trovatosi da solo a vagare nel deserto, incontra casualmente una donna dai capelli verdi che scambia in un primo momento per Jarella, la donna del microverso di cui il nostro protagonista sembra essersi innamorato. La donna, che altri non è che Lorna Dane, la mutante degli X-Men conosciuta come Polaris, si trova nel deserto per convincere Havok a tornare all'istituto dal momento che il mutante ha preferito isolarsi perchè ha paura del suo instabile potere. Havok, nel momento in cui si rende conto la sua compagna in pericolo, non esita a scontrarsi con Hulk, riuscendo al termine di una dura battaglia a colpire il suo avversario con un fascio di energia che penetrando nel cervello lo fa svenire. Mentre i due mutanti si ricongiungono, Hulk, tornato ad essere Bruce Banner, viene trovato privo di conoscenza dal maggiore Talbot in compagnia di Betty Ross.

21 pagine

protagonisti: Hulk, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot, Betty Ross, Polaris, Havok

da Incredible Hulk vol 2 # 150, Marvel Comics - USA (Apr 1972)
Giant-Size Defenders # 4
Defenders
Una notte troppo fredda per morire 2ª parte
Steve Gerber (script) / Don Heck (art) / Vince Colletta (inks)
Kyle Richmond, il milionario dalla doppia vita di supereroe, subisce un attentato mentre si trova in compagnia della sua fidanzata, la bella modella Patricia Starr. Gravemente feriti, i due sono portati al più vicino ospedale dove vengono sottoposti a un delicato intervento. Kyle, grazie anche al supporto di Stephen Strange riesce a superare l'operazione. Trish, arrivata in condizioni più disperate, purtroppo non è altrettanto fortunata e, a causa dei danni riportati, subisce l'amputazione di un braccio. Hank Pym, appreso la notizia dell'attentato ai danni di Trish Starr, sua vecchia amica, indossa i panni del Calabrone per raggiungerla all'ospedale. Convinto che dietro l'attentato ci sia Testa d'Uovo, lo zio di Trish, il Calabrone rintraccia il malvagio scienziato che in breve tempo gli conferma le sue supposizioni rivelandogli di essere lui il responsabile dell'esplosione. Consegnato il criminale alla polizia, Pym, su suggerimento di Trish, incontra Kyle Richmond il quale, dopo essere stato messo al corrente dei fatti, gli chiede di avvertire immediatamente i Difensori. Strange e compagni, convinti che sia stato lo Squadrone Sinistro a compiere l'attentato, hanno attaccato i loro nemici ma sono stati sconfitti e fatti loro prigionieri. In breve tempo, il Calabrone li raggiunge e dopo averli liberati si unisce a loro per fermare lo Squadrone. Qualche settimana più tardi, quando Kyle e Trish vengono rilasciati dall'ospedale, la ragazza, menomata, decide di porre fine alla sua relazione con Kyle e lasciare la città.

8 pagine

protagonisti: Nighthawk, Trixie Starr, Doctor Strange, Valkyrie, Hulk, Yellowjacket, Egghead, Hyperion (Squadron Sinister), Whizzer, Doctor Spectrum (Billy Roberts)

da Giant-Size Defenders # 4, Marvel Comics - USA (Apr 1975)
Defenders vol 1 # 22
Defenders
Zanne di fuoco e di sangue!
Steve Gerber (script) / Sal Buscema (art) / Mike Esposito (inks)
Persa tra i suoi pensieri, Barbara Norris, la donna che possiede i poteri della Valchiria ma ignora il suo passato, vaga per le strade di New York ritrovandosi in un quartiere povero e malfamato della città. Rimasta inorridita dalle disumane condizioni in cui alcuni cittadini disagiati sono costretti a vivere, l'eroina decide di prendersi cura di una donna e il suo bambino, portandoli all'abitazione del Dottor Strange. Nel frattempo, in un altra parte della città, Kyle Richmond, alias il Nottolone, non riuscendo a darsi pace dopo che la sua fidanzata ha perso un braccio e lo ha lasciato¹, abbandona una festa e raggiunge il Dottor Strange al Greenwich Village. Il mago supremo e i suoi compagni di squadra hanno deciso di aiutare Elina e il suo bambino e tutti insieme accompagnano la donna a riprendere le sue cose. Arrivati davanti al fatiscente stabile i nostri eroi scoprono che la palazzina è stata parzialmente incendiata dai Figli del Serpente, una setta xenofoba che intende eliminare tutti coloro che non soddisfano il loro ideale di purezza etnica. Quando si presenta Harold Holliman, il padrone dello stabile, il clima si surriscalda e i Difensori sono costretti a intervenire per evitare che l'uomo non venga ucciso dagli inquilini inferociti. Il ritorno dei Figli del Serpente sposta l'attenzione dei nostri eroi verso il gruppo di uomini mascherati che, costretti alla fuga, si allontanano non prima di aver minacciato un altra rappreseglia.

18 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Valkyrie, Nighthawk, Hulk, Sons of the Serpent, Supreme Serpent
apparizioni: Clea

da Defenders vol 1 # 22, Marvel Comics - USA (Apr 1975)