Utenti registrati: 3991

Ci sono 3 utenti registrati e 156 ospiti attivi sul sito.

giorgiocomics / Deboroh / hawkman

Ultimi commenti

Raziel su Il Corvo (edizione definitiva) # 1, fede97 su Dylan Dog Oldboy # 1, Mordakan su Nathan Never # 359, Slask su Disney Collection # 1, Slask su Annihilator # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Super Eroi Classic # 206 | I Difensori 4 : Super-gruppo Vs. Super-gruppo !

RCS Quotidiani Marzo 2021
Avengers vol 1 # 118
Avengers
Sino alla morte!
Steve Englehart (script) / Bob Brown (art) / Mike Esposito (inks) / Frank Giacoia (inks)
La forza combinata dei Vendicatori e dei Difensori non è riuscita a impedire che Dormammu raccogliesse tutti i frammenti dell'Occhio del Male iniziando a fondere la Terra con la Dimensione Oscura. Il Dottor Strange insieme agli eroi delle due squadre decide di tentare di fermare Dormammu raggiungendolo nella sua dimensione. A Nick Fury, gli agenti dello SHIELD e i restanti supereroi del pianeta, viene affidato il compito di fermare la gente comune trasformata in mostruosi demoni a causa dalla fusione tra i due universi. Nel frattempo, Dormammu, compiaciuto con se stesso per essere riuscito nel suo piano malvagio, alla richiesta di Loki di ripristinargli la vista perduta, lo imprigiona in una gabbia accusandolo di tradimento per aver chiesto a sua insaputa l'aiuto dei Vendicatori. Poco dopo appare l'Osservatore che informa Dormammu di essere qui solo per essere testimone degli eventi e di non avere intenzione di intervenire. Intanto, i nostri eroi, alla fine di un lungo e tortuoso sentiero cosmico e dopo una battaglia con i Senza Mente si trovano di fronte Dormammu, l'incontrastato signore della Dimensione Oscura. Favorito dal potere dell'Occhio del Male, il malvagio tiranno extra-dimensionale sembra prevalere sui nostri eroi che, nonostante il loro coraggio, cadono uno dopo l'altro ai suoi piedi. Impegnato a sbarazzarsi dell'ultimo eroe rimasto a contrastarlo, Dormammu non si accorge che Loki, riuscito a fuggire dalla sua prigione, lo aggredisce alle spalle permettendo a Scarlet di lanciare un ultimo disperato incantesimo. Improvvisamente l'essenza vitale di Dormammu viene assorbita dall'Occhio del Male e accidentalmente scaricata su Loki che impazzisce per il troppo potere acquisito. La Terra torna lentamente alla normalità e le due squadre di eroi coinvolti nella battaglia si salutano per riprendere il loro cammino.

Ultimo atto del crossover tra i Vendicatori e i Difensori.
La storia continua da Defenders v1 # 10 mentre le avventure dei Difensori proseguono in Defenders v1 # 11

19 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Thor, Captain America (Steve Rogers), Vision, Scarlet Witch, Iron Man, Swordsman, Mantis, Black Panther, Hulk, Silver Surfer, Valkyrie, Hawkeye, Namor the Sub-Mariner, Nick Fury, Valentina Allegra de la Fontaine, Uatu, the Watcher, Mindless Ones, Loki, Dormammu
apparizioni: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Spider-Man, Black Bolt, Gorgon, Triton, Luke Cage, Ka-Zar, Ghost Rider (Blaze), Man-Thing, Doctor Doom, Warlock, Thanos

da Avengers vol 1 # 118, Marvel Comics - USA (Dic 1973)
Defenders vol 1 # 11
Defenders
Un cavaliere terribile
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / Frank Bolle (inks)
I Difensori, insieme ai Vendicatori, hanno sconfitto Dormammu e Loki recuperando l'Occhio del Male. Il Dr. Strange, prima di congedarsi da Thor e compagni, con un incantesimo cancella dalla mente dell'intera popolazione della Terra la loro partecipazione alla battaglia, lasciando solo ai Vendicatori il ricordo della loro esistenza. Tornati nel Sancta Sanctorum, Strange e i Difensori cercano di trovare il modo per liberare il Cavaliere Nero ma la sua anima sembra essere scomparsa dal luogo in cui era tenuta prigioniera. Improvvisamente i Difensori vengono proiettati nel dodicesimo secolo ai tempi delle Crociate dove ritrovano il Cavaliere Nero, vivo e vegeto che li mette al corrente di essere entrato in una sorta di simbiosi con uno dei suoi antenati e di trovarsi alla caccia di Mordred il maligno, colui che ha tradito il re Riccardo Cuor di Leone consegnandolo nelle mani di un mistico arabo di nome Chandu. Mentre alcuni degli eroi respingono l'attacco di mostruosi troll sconfiggendoli dopo aver scoperto che la loro debolezza è l'acqua, un altro gruppo si introduce nelle prigioni per liberare il prigioniero. Nel corso della battaglia Mordred riesce a sottrarre l'Occhio del Male al Dr. Strange ma mentre si appresta a utilizzare il dispositivo appare il leggendario Prester John (il depositario dell'Occhio del Male) che a sua volta gli strappa dalle mani il potente manufatto. Sconfitto il traditore, il Cavaliere Nero decide di rimanere nel passato a combattere nelle Crociate, mentre Prester John restituisce i Difensori al proprio tempo. Tornati a casa Occhio di Falco, Hulk, Sub-Mariner e Silver Surfer decidono di lasciare il gruppo, lasciandosi alle spalle il Dr. Strange e la Valchiria.

Epilogo della Guerra tra Difensori/Vendicatori.
La storia continua da Avengers v1 # 118.

19 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Black Knight, Hawkeye, Namor the Sub-Mariner, Hulk, Silver Surfer, Valkyrie, Prester John, Mordred
apparizioni: Thor, Captain America (Steve Rogers), Iron Man, Vision, Scarlet Witch, Black Panther, Mantis, Nick Fury, Loki

da Defenders vol 1 # 11, Marvel Comics - USA (Dic 1973)
Defenders vol 1 # 12
Defenders
Ritornano i Titani!
Len Wein (script) / Sal Buscema (art) / Jack Abel (inks)
Vagando nei boschi Hulk viene attaccato da Xemnu, il titano alieno, tornato nuovamente sulla Terra. Usando il suo potere mentale, Xemnu colpisce Hulk con alberi e pietre fino a fargli perdere conoscenza. Tuttavia, prima di soccombere, il golia verde istintivamente è in grado di inviare una richiesta di aiuto indirizzata al Dr. Strange. Nel frattempo a New York, nel sancta sanctorum dello Stregone Supremo, Strange consegna alla Valchiria una nuova spada che va a sostituirsi alla spada d'ebano tornata nelle mani del Cavaliere Nero. La Valchiria ringrazia il mistico rivelando però di voler lasciare il gruppo perché confusa sulla sua identità e sul fatto di dover condividere il corpo di Barbara Norriss. Improvvisamente la richiesta di aiuto di Hulk giunge al Dottor Strange il quale, insieme alla Valchiria, si lancia subito in soccorso del golia verde. Seguendo le sue tracce mistiche, i due si ritrovano in quello che all'apparenza sembra essere una tranquilla cittadina di provincia. Accolti dal sindaco del paese i nostri due protagonisti scoprono che questi non è altro che Xemnu travestito riuscito a prendere il controllo mentale dell'intera popolazione per poter tornare sul suo pianeta e dare vita a una nuova razza di Titani. Il Dottor Strange e la Valchiria, riusciti a liberare Hulk, cercano di ostacolare il piano di Xemnu il quale, costretto a fuggire, viene apparentemente ucciso dopo essere stato colpito dal razzo (lanciatogli contro da Hulk) con cui si accingeva a lasciare la terra. Scongiurata la minaccia aliena, il gigante di giada, grato ai suoi due amici, torna a casa insieme a Strange e la Valchiria.

19 pagine

protagonisti: Hulk, Doctor Strange, Valkyrie, Xemnu
apparizioni: Wong

da Defenders vol 1 # 12, Marvel Comics - USA (Feb 1974)
Giant-Size Defenders # 1
Defenders
Come erano
Tony Isabella (script) / Jim Starlin (art) / Al Milgrom (inks)
Incuriosita dal passato dei suoi compagni di squadra, la Valchiria, grazie a un incantesimo di Clea, rivive le origini di Hulk, Namor e il Dottor Strange. La giovane apprendista di Strange ignora però che l'incantesimo involontariamente trasporta gli eroi in una dimensione mistica in cui ognuno di loro rivive un avventura del proprio passato. Alla fine il Dr. Strange riesce a rompere l'incantesimo e tornare insieme ai suoi compagni nella nostra realtà per poi mettere in guardia Clea nel fare più attenzione nell'uso delle arti mistiche.

All'interno dell'episodio vengono ristampe storie tratte da Incredible Hulk v1 # 3, Sub-Mariner Comics # 41, e Strange Tales # 145.

9 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Hulk, Namor the Sub-Mariner, Valkyrie, Clea

da Giant-Size Defenders # 1, Marvel Comics - USA (Lug 1974)
Defenders vol 1 # 13
Defenders
Un pianeta in vendita!
Len Wein (script) / Sal Buscema (art) / Klaus Janson (inks)
Il Nottolone (Nighthawk) si presenta nel sancta sanctorum del Dottor Strange per chiedere l'aiuto dei Difensori e metterli al corrente di una terribile minaccia. Lo Squadrone Sinistro (il gruppo di supercriminali che oltre allo stesso Nottolone comprende il Doctor Spectrum, Hyperion e la Trottola) è stato radunato da un misterioso alieno chiamato Nebulon che intende costruire una terribile arma con la quale sciogliere le calotte polari e innondare la Terra. I componenti dello Squadrone, pur di tornare liberi e prendersi una rivalsa per gli insuccessi passati, senza troppi scrupoli hanno accettato il folle piano di Nebulon vendendogli letteralmente il nostro pianeta. Inorridito dal folle gesto dei suoi compagni, il Nottolone, dopo un fallito tentativo di contattare i Vendicatori, si è rivolto al Dottor Strange e i suoi Difensori per chiedergli il loro aiuto. Il signore delle Arti Mistiche, rendendosi conto di avere bisogno di più forza per questa missione, preleva con la forza un recalcitrante Namor e insieme a Hulk e la Valchiria raggiunge il circolo polare artico per scontrarsi con lo Squadrone Sinistro e impedirgli di attivare la terribile arma. Tuttavia, nel corso della battaglia, nonostante i nostri eroi riescano ad avere la meglio sui loro avversari, vengono raggiunti dal potente Nebulon che li imprigiona in una bolla mistica.

19 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Valkyrie, Hulk, Namor the Sub-Mariner, Nighthawk, Doctor Spectrum (Billy Roberts) (1ª apparizione), Hyperion (Squadron Sinister), Whizzer, Nebulon (1ª apparizione)
apparizioni: Captain America (Steve Rogers), Iron Man

da Defenders vol 1 # 13, Marvel Comics - USA (Mag 1974)
Defenders vol 1 # 14
Defenders
Nelle mani di Nebulon
Len Wein (script) / Sal Buscema (art) / Dan Green (inks)
I Difensori sono intrappolati in una sfera di energia dopo essere stati sconfitti da Nebulon, l'uomo celestiale. Gli uomini dello Squadrone Sinistro, responsabili di aver venduto la Terra al misterioso alieno, vorrebbero sbarazzarsi definitivamente di Strange, Hulk, la Valchiria e Namor ma Hyperion, raccontato la sua storia, riesce a convincere Nebulon a esiliare i prigionieri nello spazio soddisfando così una sua sadica vendetta personale. Il Nottolone, rivoltatosi contro lo Squadrone Sinistro, si ritrova insieme ai Difensori prigioniero nella sfera di energia. Nello spazio i nostri eroi riescono a liberarsi per tornare sulla Terra e affrontare nuovamente la minaccia venuta dalle stelle. Nel corso della battaglia, una saetta mistica lanciata dal Dottor Strange rivela la vera forma di Nebulon, una creatura mostruosa e informe che voleva inondare la Terra perché l'acqua è il suo ambiente naturale. Approfittando dello sgomento dei presenti il Nottolone si impossessa dell'arma con la quale l'alieno intendeva sciogliere la calotta polare e la rivolge contro Nebulon e i suoi alleati. La successiva esplosione provoca la morte apparente dei suoi avversari e il ferimento dello stesso Nottolone. Terminata la battaglia mentre Namor decide di lasciare definitivamente il gruppo, il Nottolone, salvato dal tempestivo intervento del Dottor Strange, viene guarito e accolto tra le fila dei Difensori.

20 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Hulk, Valkyrie, Namor the Sub-Mariner, Nighthawk, Whizzer, Doctor Spectrum (Billy Roberts), Hyperion (Squadron Sinister), Nebulon

da Defenders vol 1 # 14, Marvel Comics - USA (Lug 1974)