Utenti registrati: 4187

Ci sono 1 utenti registrati e 272 ospiti attivi sul sito.

ickers83

Ultimi commenti

Super-Chief su DC Classic # 16, laracelo su Dylan Dog n.1 (35 anni - Ed. Speciale a Colori) # 1, gptravini su Batman World # 21, crimson su X-Men: Le storie incredibili # 11, the62punisher su Green Arrow # 28,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Raccolta Fantastici Quattro # 21

Raccolta Fantastici Quattro # 21

Star Comics Marzo 1992
Fantastic Four vol 1 # 286
Fantastic Four
Come una fenice!
John Byrne (script) / John Byrne (art) / Terry Austin (inks)
Tornati da una missione nello spazio, i Fantastici Quattro trovano Capitan America ed Ercole ad aspettarli. Cap spiega a Mr. Fantastic dello strano oggetto che hanno recuperato dal fondo di Jamaica Bay in mattinata. Sue usa i suoi poteri per far diventare la capsula invisibile, rivelando il corpo incosciente di Jean Grey al suo interno. Dopo poco, la donna si libera finalmente dal suo involucro. Jean, pensando ancora di essere prigioniera di Stephen Lang e delle sue Sentinelle, attacca i Vendicatori e i Fantastici Quattro. Alla fine, gli eroi riconoscono la ragazza come Marvel Girl, un membro degli X-Men scomparso da molti mesi. Dunque, Reed chiede alla confusa Marvel Girl di spiegare cosa le fosse successo. Jean afferma di ricordare solo la battaglia nello spazio contro le Sentinelle di Lang, poi tutto diventa nebuloso e nulla rimembra dei suoi trascorsi come Fenice. Quando suggerisce di contattare gli X-Men per scoprire cosa sia successo, gli eroi le danno la triste notizia che gli X-Men sono considerati fuorilegge e che si sono recentemente associati a Magneto. Ciò inorridisce Jean che chiede invece di essere portata dai suoi genitori. Giunti a casa Grey, gli eroi si mettono in attesa dei genitori della ragazza. Jean comincia a scavare nei suoi ricordi e Reed deduce che l'entità cosmica nota come la Fenice deve aver preso il posto di Jean e, nel frattempo, deve aver posto il suo corpo in stasi per permetterle di guarire dalle radiazioni cosmiche assorbite. Alla fine, tutti giungono alla conclusione che deve essere stata l'umanità di Jean ad aiutare a fermare la Fenice Oscura, quando quest'ultima è impazzita. Spiegato il mistero della sua miracolosa resurrezione, Jean si chiede cosa farà in seguito della sua vita.

La storia prosegue da Avengers vol 1 # 263. Le vicende della resuscitata Marvel Girl continuano in X-Factor vol 1 # 1.

30 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, She-Hulk, Captain America (Steve Rogers), Hercules, Edwin Jarvis, Marvel Girl

da Fantastic Four vol 1 # 286, Marvel Comics - USA (Gen 1986)
Incredible Hulk vol 2 # 342
Hulk
Senza paura
Peter David (script) / Todd McFarlane (art) / Todd McFarlane (inks)
22 pagine

da Incredible Hulk vol 2 # 342, Marvel Comics - USA (Apr 1988)
Secret Wars II # 7
Marvel Super Heroes
La carica della brigata oscura
Jim Shooter (script) / Al Milgrom (art) / Steve Leialoha (inks)
Mefisto e la sua consorte Morte sorvegliano l'Arcano. Il signore degli inferi è preoccupato per quello che l'Arcano potrebbe fare in seguito e spia l'essere venuto dall'oltre. L'Arcano si è isolato su un'isola deserta ed attorno a lui si è creato un culto della vita che lo venera come un dio. Mefisto, dopo aver costruito una macchina particolare, il Flagello dell'Arcano, che sfrutta il potere dell'Arcano stesso e di altre entità cosmiche per distruggere l'essere, comincia ad architettare un piano che lo induca nella sua trappola. Il signore degli inferi assembla un esercito di supercriminali terrestri, la Legione Maledetta, e la Cosa, che ha ancora un conto in sospeso con l'Arcano, affinché possano toccare l'essere, in modo tale da mettere in moto la macchina diabolica costruita per la sua distruzione. Nel momento decisivo, però, la Cosa ricorda di essere un eroe e decide di aiutare l'Arcano a sbarazzarsi della Legione, facendo non solo fallire il piano di Mefisto, ma anche portando il macchinario da lui inventato a sovraccaricarsi e ad esplodere. Delusa, la Morte abbandona il reame di Mefisto.

Gli eventi di questo albo seguono quelli delle Guerre Segrete II visti in Power Man And Iron Fist vol 1 # 121. Il crossover prosegue in Defenders vol 1 # 152.

25 pagine

protagonisti: Beyonder, The Thing, Mephisto, Death, Molecule Man, Volcana, Eternity
apparizioni: Juggernaut, Electro, Baron Mordo, Absorbing Man, Titania, Abomination, Dr. Octopus, Rhino, Vanisher, Emma Frost, Kraven, Silver Samurai, Vulture, Hobgoblin, Wizard, Ultron, Wrecker, Kang, Anaconda, Batroc, Crimson Dynamo III, Diablo, Graviton, Living Laser, Mole Man, Blastaar, Ringmaster

da Secret Wars II # 7, Marvel Comics - USA (Gen 1986)
Fantastic Four vol 1 # 287
Fantastic Four
Prigioniero della carne
John Byrne (script) / John Byrne (art) / Joe Sinnott (inks)
Mentre la Donna Invisibile, She-Hulk e Wasp sono dal parrucchiere, la loro quite viene infranta da un improvviso assalto alla vicina ambasciata di Latveria. Le donne intervengono, riscontrando che l'assaltatore pare essere l'Uomo Invincibile, il quale asserisce che Destino tiene prigioniera la sua famiglia nell'ambasciata. Le donne aiutano quindi l'uomo a penetrare del palazzo, ma solo per scoprire che, in realtà. l'uomo in questione non è altro che il Dottor Destino stesso, impossessatosi del corpo di un civile: Norman McArthur. Destino spiega che, durante la recente battaglia tra Tyros e Silver Surfer in cui il monarca di Latveria pareva aver perso la vita, all'oscuro di tutti, prima di essere disintegrato, era riuscito a prendere possesso del corpo di un civile. Ora, Destino aveva bisogno di rientrare nell'ambasciata per aggiornare i sistemi di accesso latveriani, aggiornandoli al suo nuovo aspetto. Ora Destino tiene in trappola le eroine, e Peggy McArthur, ex moglie di Norman. Sue, di nascosto, riesce però ad attivare un segnalatore per richiamare la Torcia Umana.

22 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, She-Hulk, Human Torch, Wasp, Alicia Masters, Doctor Doom

da Fantastic Four vol 1 # 287, Marvel Comics - USA (Feb 1986)
Incredible Hulk vol 2 # 343
Hulk
Redenzione impossibile
Peter David (script) / Todd McFarlane (art) / Todd McFarlane (inks)
22 pagine

da Incredible Hulk vol 2 # 343, Marvel Comics - USA (Mag 1988)
Secret Wars II # 8
Marvel Super Heroes
Tradimento!
Jim Shooter (script) / Al Milgrom (art) / Steve Leialoha (inks)
Adirato per le sue recenti interazioni con la comunità di supereroi sulla Terra, l'Arcano torna da Molecola per sfogare le sue frustrazioni. Owen e l'Arcano viaggiano quindi attraverso il tempo e lo spazio per vedere la radice del problema dell'essere. L'Arcano riavvolge tutta la storia dall'inizio, dal momento in cui scoprì dell'esistenza del Multiverso. Molecola è scioccato nello scoprire che l'evento che ha causato la spaccatura nel cosmo dell'Arcano è stato l'incidente nucleare che gli ha conferito i poteri. I due tornano quindi sulla Terra, ma l'Arcano resta insoddisfatto della sua incompletezza. Quando Owen gli suggerisce che potrebbe essere la sua mancanza di mortalità a rendergli impossibile la comprensione della realtà, l'Arcano decide che darà 24 ore di tempo all'universo per convincerlo a non annientare tutto e ricominciare da zero. In seguito, si dirige a San Francisco dove si trova attaccato dagli X-Men. Liberatosi di loro senza difficoltà, l'Arcano torna da Molecola che, spaventato, crea una cupola intorno alla città. L'Arcano, però, si mostra ancora una volta onnipotente e si disfa senza patemi delle protezioni dell'ex criminale. L'essere va ancora una volta via, facendo visita sia ad Hulk che a Peter Parker. Torna infine da Molecola per comunicargli di non avere più intenzione di distruggere la Terra. Qui, però, spaventata per le azioni dell'Arcano, Volcana, decide di mentire ad Owen, dicendo di non amarlo, per scatenarlo contro l'essere mistico. Rattristato, l'Arcano decide di dare un'ultima chance all'universo. Più tardi, però, l'Arcano cambia nuovamente idea e decide di porre fine all'esistenza. In quel momento, giungono i Vendicatori, ostinati a porre un'ultima resistenza.

Gli eventi di questo albo seguono quelli delle Guerre Segrete II visti in Uncanny X-Men vol 1 # 202. I momenti finali dell'albo avvengono parallelamente a, e immediatamente dopo, quelli di The New Mutants vol 1 # 37 e Amazing Spider-Man vol 1 # 274. Il crossover prosegue poi in Avengers vol 1 # 265.

27 pagine

protagonisti: Molecule Man, Volcana, Magneto, Wolverine, Rogue, Phoenix, Rogue, Shadowcat (Kitty Pryde), Colossus, Hulk, Spider-Man, Cannonball, Mirage, Magik, Warlock (Technarchy), Magma, Karma, Black Knight, Captain America (Steve Rogers), Captain Marvel, Hercules, Namor the Sub-Mariner, Beyonder

da Secret Wars II # 8, Marvel Comics - USA (Feb 1986)
Fantastic Four vol 1 # 288
Fantastic Four
Il cerchio si chiude
John Byrne (script) / John Byrne (art) / Joe Sinnott (inks)
Mr. Fantastic e la Torcia Umana intervengono all'ambasciata latveriana per salvare la Donna Invisibile, Wasp e She-Hulk. Destino però li sta attendendo e sorprende gli eroi, stordendoli. Egli mostra loro un portale mistico con cui intende utilizzare i poteri della stregoneria per fare ciò che la scienza non ha potuto: ripristinare il suo corpo originale. Dal portale, però, appare improvvisamente l'Arcano. Von Doom tenta ancora una volta di soggiogarlo ma viene sconfitto facilmente dall'Arcano. Quando Reed nota che Destino pare non riconoscere l'Arcano, teorizza che quando l'essere mistico portò Destino sul Battleworld, durante le prime Guerre Segrete, non trovando il Victor von Doom di Terra-616, che era al momento morto, ne abbia preso uno da una linea temporale differente. Per evitare problemi nel flusso spazio-temporale, quindi, l'Arcano ricrea il corpo originale di Destino e inverte lo scambio mentale di Destino con MacArthur. Con Destino nel suo vero corpo, l'Arcano lo manda indietro nel tempo per partecipare alla Guerre Segrete originali. Con il ciclo temporale correttamente ripristinato, l'Arcano si teletrasporta via mentre gli eroi lasciano l'ambasciata un momento prima della ricomparsa del Destino di quella realtà.

Gli eventi di questo albo seguono quelli delle Guerre Segrete II visti in Avengers vol 1 # 265, Il crossover prosegue poi in Uncanny X-Men vol 1 # 203.

22 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, She-Hulk, Wasp, Doctor Doom, Beyonder

da Fantastic Four vol 1 # 288, Marvel Comics - USA (Mar 1986)
Marvel Team-Up vol 1 # 126
Hulk and Spider-man
Il debito
Jim Shooter (script) / Tomoyuki Takenaka (art) / Tomoyuki Takenaka (inks)
L'Uomo Ragno cerca di placare la furia di Hulk. Al termine della battaglia il golia verde, trasformatosi in Bruce Banner viene raggiunto dall'arrampicamuri che, nei panni di Peter Parker, vedendo lo scienziato con solo i suoi pantaloni strappati addosso, gli lascia una piccola somma di denaro. Hulk, alla prima occasione, ha il modo di restituire il favore, lasciando i soldi a un senzatetto.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Spider-Man

da Marvel Team-Up vol 1 # 126, Marvel Comics - USA (Feb 1983)
Secret Wars II # 9
Marvel Super Heroes
Il dio nell'uomo, l'uomo nel dio
Jim Shooter (script) / Al Milgrom (art) / Steve Leialoha (inks)
I Fantastici Quattro, avvisati da Volcana, stanno lasciando la base dei Vendicatori per raggiungere l'Arcano. Tuttavia, prima che possano lasciare l'edificio, si ritrovano teletrasportati in un luogo remoto nelle Montagne Rocciose. I Fantastici Quattro non sono soli poiché lì trovano anche i Vendicatori, i Vendicatori della Costa Ovest, gli Alpha Flight, Spider-Man, Hulk, la Cosa, Silver Surfer, Visione, Scarlet, gli Eroi a Pagamento, Cloak e Dagger. Tutti apprendono di essere stati teletrasportati lì da Fenice, che appare un momento dopo insieme ai compagni X-Men. Tutti gli eroi accettano di aiutare Rachel e porre un'ultima, strenua resistenza all'Arcano. Nel frattempo, Volcana torna da Molecola, con cui fa chiarezza, spiegando di amarlo ancora. Nuovamente felice, Molecola decide che l'Arcano deve essere fermato a tutti i costi, e che se gli esseri cosmici dell'universo sono troppo spaventati per agire, allora sarà lui a farlo. Intanto, nelle Montagne Rocciose, l'Arcano continua a rimuginare sul suo senso di incompletezza. Arriva alla conclusione che potrebbe provare a diventare un mortale per comprendere appieno il concetto di desiderio e di completamento. Crea quindi un macchinario per lo scopo e, per testarlo, recupera l'essenza dei Nuovi Mutanti e li ricrea, riportandoli in vita. I ragazzi sembrano perfetti anche se appaiono traumatizzati dal punto di vista psicologico. L'Arcano apporta dunque delle modifiche alla machina, dopodiché si sottopone al trattamento per trasformarsi in un mortale, ma dotato di poteri cosmici. Tutti gli eroi riuniti, a cui si uniscono Molecola e Volcana, decidono dunque di approfittare del momento e di sferrare l'attacco. Dopo uno scontro con i Nuovi Mutanti, controllati dall'Arcano, e dopo essere sfuggiti ad un'esplosione enorme che spazza via parte delle Montagne Rocciose, gli eroi uniti si ritrovano davanti alla macchina in cui, sotto forma di un indifeso neonato, è contenuto l'Arcano che si sta trasformando in un mortale. Nessuno ha il coraggio di uccidere l'infante. Solo Molecola si decide ad agire e sferra l'attacco, uccidendo apparentemente l'essere cosmico. L'Arcano, sconfitto, scompare. Il Multiverso è salvo e tutti gli eroi ringraziano Molecola, soprattutto per il grande sacrificio morale che ha dovuto compiere uccidendo il bambino. Infine, nell'universo vuoto in cui un tempo risiedeva l'Arcano, il suo immenso potere ritorna, creando un big bang che dà il via ad un universo completamente nuovo che inizia a pullulare di vita. Con la nascita di una nuova vita mortale, l'Arcano trova nella morte l'appagamento che cercava nella vita.

Gli eventi di questo albo seguono quelli delle Guerre Segrete II visti in Uncanny X-Men vol 1 # 203 e si concludono in Avengers vol 1 # 266.

40 pagine

protagonisti: Beyonder, Volcana, Molecule Man, Mr Fantastic, Invisible Woman, She-Hulk, Human Torch, Hawkeye, Mockingbird, Wonder Man, Iron Man, Tigra, Black Knight, Captain America, Captain Marvel (Monica Rambeau), Hercules, Thor, Wasp, Silver Surfer, Vision, Scarlet Witch, Hulk, Iron Fist, Power Man, Spider-Man, Namor the Sub-Mariner, Cloak, Dagger, The Thing, Northstar, Snowbird, Box (Roger Bochs), Aurora, Shaman, Puck, Talisman, Northstar, Phoenix (Rachel Summers), Colossus, Wolverine, Shadowcat, Rogue, Nightcrawler, Magneto, Cannonball, Magma, Wolfsbane, Magik, Karma, Mirage, Warlock (Technarchy), Cypher, Mephisto

da Secret Wars II # 9, Marvel Comics - USA (Mar 1986)