Utenti registrati: 2774

Ci sono 3 utenti registrati e 56 ospiti attivi sul sito.

shumani / Silus / bluff76

Ultimo commento

Candela00 su Wolverine # 391

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Supereroi - Il Mito # 5

Supereroi - Il Mito # 5 | Avengers: L'età dell'oro

RCS Quotidiani Dicembre 2013
Avengers vol 4 # 1
Avengers
I Prossimi Vendicatori, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks)
Prologo. In un luogo e in un tempo non definito, Immortus il signore del tempo, viene eliminato da un gruppo di ragazzini, che ricordano molto i Vendicatori originali.
Presente. È l'alba di una nuova era! Steve Rogers è stato nominato capo della sicurezza nazionale e ora, dopo la fine del regno oscuro di Osborn, ha il difficile compito di ricostruire la fiducia nei confronti dei Vendicatori. Tutti i supereroi interpellati rispondono con entusiasmo alla sua chiamata tranne Wonder Man convinto che i Vendicatori siano la causa di tutte le tragedie passate. Più tardi, nella Torre dei Vendicatori, Steve Rogers ufficializza la nuova squadra di Vendicatori composta da Thor, Iron Man, Clint Barton tornato a indossare il costume di Occhio di Falco, James Barnes nei panni di Capitan America, l'Uomo Ragno, Wolverine e infine la Donna Ragno. Maria Hill riceve l'incarico di guidare la squadra. Mentre gli eroi parlano tra di loro, Tony Stark e Steve Rogers cercano di chiarire le loro passate divergenze. Il confronto si interrompe quando improvvisamente nel palazzo dei Venticatori irrompe Kang il Conquistatore. Brandendo un congegno a forma di uovo che Iron Man riconosce come l'ordigno dell'Apocalisse (un'arma che lo stesso Stark inventerà nel futuro), Kang ottiene l'attenzione degli eroi riferendogli di essere qui per chiedere il loro aiuto. A quanto pare, nel futuro da dove proviene, il mondo è stato distrutto e governato da Ultron che a sua volta è stato ucciso dai figli dei Vendicatori. Questi ragazzi però rischiano di distruggere la linea temporale perchè sono entrati in possesso di un potere troppo grande. Kang riferisce di aver provato a fermarli, ma senza successo, per questo come ultima soluzione intende allearsi con i Vendicatori. Nel momento in cui Kang scompare così come era apparso, i Vendicatori cercano di trovare il modo di recuperare una macchina del tempo. Wolverine afferma di conoscere la persona giusta che fa per loro. Nel frattempo Kang fa ritorno nel suo tempo dove ad aspettarlo c'è un vecchio dalle sembianze simili a Hulk che sembra avere un piano in serbo per i Vendicatori.

22 pagine

protagonisti: Steve Rogers, Iron Man, Thor, Hawkeye, Captain America (James Barnes), Spider-Man, Wolverine, Spider Woman, Maria Hill, Edwin Jarvis, Kang/Immortus, Maestro (1ª apparizione)
apparizioni: James Rhodes (War Machine), Black Widow, Justice, Tigra, Iron Fist, Jessica Jones, Danielle Cage, Doctor Strange, Wasp (Henry Pym), Beast, Luke Cage, Ms. Marvel, Mockingbird, Hulkling, Patriot, Kate Bishop, Speed, Stature, Wiccan, Vision (Jonas)

da Avengers vol 4 # 1, Marvel Comics (Lug 2010)
Avengers vol 4 # 2
Avengers
I Prossimi Vendicatori, pt 2
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks)
I Vendicatori accolgono tra le loro fila Noh-Varr, l'alieno Kree che ora si fa chiamare Protector, reduce da una battaglia contro Titanium Man. Noh-Varr è in grado di costruire la macchina del tempo necessaria ai Vendicatori per recarsi nel futuro descritto da Kang. Mentre Maria Hill riferisce a Bucky i suoi timori sulla missione, alla Torre dei Vendicatori, Tony Stark e Noh-Varr costruiscono la macchina del tempo. Appena terminato, il dispositivo viene attivato proiettando delle immagini di tutti i possibili futuri. Individuato il futuro che riguarda i loro possibili figli, il flusso temporale si interrompe improvvisamente e per qualche istante compare l'immagine del vecchio Hulk. Secondo Noh-Varr, il tempo è stato spezzato proprio da Kang. Mentre gli eroi cercano di organizzarsi, vengono attaccati da Wonder Man contrario alla nascita dei Vendicatori. Noh-Varr lo affronta scaraventandolo fuori dal palazzo. Wonder Man si prepara a tornare alla carica, quando improvvisamente scompare così come era apparso. I Vendicatori cercano di risistemare la macchina del tempo ma vengono nuovamente interrotti ritrovandosi di fronte i cavalieri dell'Apocalisse.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Thor, Hawkeye, Wolverine, Spider-Man, Captain America (James Barnes), Spider Woman, Maria Hill, Steve Rogers, Protector (Noh-Varr), Wonder Man, Titanium Man I, Apocalypse
apparizioni: Edwin Jarvis

da Avengers vol 4 # 2, Marvel Comics (Ago 2010)
Avengers vol 4 # 3
Avengers
I Prossimi Vendicatori, pt 3
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks)
I Vendicatori, aiutati dal guerrero Kree Noh-Varr, stavano costruendo una macchina del tempo per andare nel futuro, quando improvvisamente dal nulla sono apparsi Apocalisse e i suoi quattro Cavalieri. Mentre Thor si scaglia contro Apocalisse, Iron Man si rende conto che i quattro Cavalieri di Apocalisse provengono da un universo alternativo giunti nella nostro presente a causa di una falla temporale. Distratto da una versione malvagia di Wanda Maximoff che gli lancia un incantesimo, Tony Stark, privato della sua armatura, sta per schiantarsi al suolo, quando interviene l'Uomo Ragno che riesce a salvarlo grazie alle sue ragnatele. La battaglia continua finquando Apocalisse e i suoi cavalieri svaniscono risucchiati nel flusso temporale. Grazie all'utilizzo dei suoi strumenti, Iron Man scopre che i quattro Cavalieri di Apocalise sono vittime della falla temporale, ed è in grado di tracciare una mappa dei loro spostamenti fino a risalire al loro punto d'origine. Individuato le coordinate esatte del flusso temporale, una squadra composta da Iron Man, Noh Varr, Capitan America e Wolverine si reca nel futuro per impedire a Kang di spezzare il flusso temporale, mentre il resto dei Vendicatori rimane a proteggere la città, sempre più in preda al caos generato della falla temporale.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Thor, Spider-Man, Wolverine, Hawkeye, Captain America (James Barnes), Spider Woman, Protector (Noh-Varr), Maria Hill, Apocalypse
apparizioni: Killraven, Devil Dinosaur

da Avengers vol 4 # 3, Marvel Comics (Set 2010)
Avengers vol 4 # 4
Avengers
I Prossimi Vendicatori, pt 4
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks)
Avvistati da Kang il Conquistatore di un pericolo che potrebbe disintegrare l’intera linea temporale, un gruppo di Vendicatori composto da Iron Man, Wolverine, Noh-Varr e Capitan America si reca nel futuro ritrovandoosi in un futuro post-apocalittico dove Ultron e numerosi supereroi sono impegnati a combattere una battaglia tutti contro tutti. Nel frattempo nel nostro presente, il resto dei Vendicatori si ritrova a difendere una invasione di personaggi (Killraven, Red Dinosaur, Galactus e perfino dei Marziani) provenienti da diverse epoche e da diverse dimensioni. L'intera città è in preda al panico e i nostri eroi non sanno come comportarsi e agire per sedare questo caos. Nel futuro, intanto, Iron Man e il resto dei suoi compagni vengono attaccati e sconfitti da quelli che si rivelano essere i loro figli. Ripreso conoscenza i quattro vendicatori si ritrovano di fronte ad un Hulk anziano il quale spiega ai nostri eroi che Kang è stato mandato da loro per farli arrivare qui. Subito dopo Hulk immobilizza Iron Man ,che subito dopo si ritrova di fronte a una versione futura di se stesso.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Wolverine, Captain America (James Barnes), Noh-Varr, Thor, Spider-Man, Hawkeye, Spider Woman, Maria Hill, Killraven, Devil Dinosaur, Maestro
apparizioni: Ultron

da Avengers vol 4 # 4, Marvel Comics (Ott 2010)
Avengers vol 4 # 5
Avengers
I Prossimi Vendicatori, pt 5
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks) / Tom Palmer (inks)
New York è in preda al caos dopo che una falla nella struttura del tempo ha provocato delle anomalie spazio-temporali materializzando contemporaneamente esseri provenienti da altre dimensioni, compreso un imponente Galactus che si avventa sui grattacieli della città. Thor e gli altri Vendicatori cercano di aiutare i cittadini sperando che i loro compagni recatasi nel futuro abbiano successo nella loro missione. Intanto, nel futuro, Iron Man riprende conoscenza ritrovandosi di fronte allo Stark anziano del futuro che lo ha privato della sua armatura per evitare che Ultron possa prenderne il possesso. Lo Stark del futuro rivela di aver inviato Kang indietro nel tempo per avvisare i nostri Vendicatori di ciò che stava accadendo al flusso temporale. Kang, di sua iniziativa, per convincere i Vendicatori a seguirlo, ha usato il pretesto dei loro figli fuori controllo. In realtà, a provocare il danno è stato proprio Kang che, nella sua guerra contro Ultron, ogni volta che veniva sconfitto, tornava indietro nel tempo per avere una nuova occasione, creando una sorta di ciclo continuo. Lo scopo dei nostri Vendicatori è quello di viaggiare nel tempo a prima che Kang dichiari guerra ad Ultron, in modo da evitare tutto ciò, visto che lo Stark e l'Hulk del futuro sono intrappolati nel flusso. Proprio mentre l'esercito di Kang sta perdendo l'ennesima battaglia con Ultron e quindi prima che il flusso temporale si spezzi per l'ennesima volta, l'anziano Stark riesce a dare le coordinate temporali esatte ai nostri Vendicatori. Improvvisamente tutto ricomincia da capo, con i Vendicatori che si ritrovano di nuovo di fronte ai Cavalieri dell'Apocalisse. Tuttavia Iron Man e Noh-Varr sanno come comportarsi e inserito le coordinate nella macchina del tempo si ritrovano nel futuro di fronte ad Ultron, prima ancora che Kang gli dichiari guerra.

Nell'episodio si vede una interessante tavola che rivela il futuro prossimo della programmazione editoriale della Marvel.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Thor, Captain America (James Barnes), Hawkeye, Spider-Man, Wolverine, Spider Woman, Noh-Varr, Maria Hill, Killraven, Galactus, Maestro, Kang, Ultron

da Avengers vol 4 # 5, Marvel Comics (Nov 2010)
Avengers vol 4 # 6
Avengers
I Prossimi Vendicatori, pt 6
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks) / Tom Palmer (inks)
Iron Man, No-Varr, Capitan America e Wolverine raggiungono Ultron nel futuro per avvertirlo che l'imminente attacco di Kang il Conquistatore provocherà uno strappo nel flusso spazio temporale tale da mettere in pericolo l'intero universo. I Vendicatori chiedono al terribile robot senziente di perdere la guerra contro Kang per impedire che il tessuto temporale si spezzi. Stranamente Ultron si fida dei Vendicatori e quando Kang si presenta con il suo esercito si lascia sconfiggere provocando la delusione del viaggiatore del tempo che si stupisce di come sia stato facile abbatterlo. Scongiurata la guerra tutto torna alla normalità tranne Killraven che rimane bloccato nel nostro presente. Nel futuro, l'Iron Man di quel tempo consegna al suo io più giovane un dispositivo misterioso dicendogli che contribuirà a evitare cià che deve ancora avvenire. Non appena i nostri Vendicatori tornano al loro tempo,Kang uccide Tony Stark e l'Hulk anziano, per poi venire ucciso a sua volta dai "Prossimi Vendicatori" ripercorrendo la stessa dinamica di quanto accaduto all'inizio della saga.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Thor, Captain America (James Barnes), Noh-Varr, Hawkeye, Spider-Man, Spider Woman, Killraven, Maestro, Ultron, Kang/Immortus

da Avengers vol 4 # 6, Marvel Comics (Dic 2010)
Avengers vol 4 # 7
Avengers
Arriva Hulk
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks) / Tom Palmer Jr (inks)
Parker Robbis, alias Hood, dopo aver perso i poteri, è alla ricerca delle sei Gemme dell'Infinito, le pietre dall'immesno potere ognuna delle quali rappresenta una incarnazione dell'esistenza. Una delle gemme, quella della Realtà, la recupera ad Attilan, la cittadella abbandonata degli Inumani, grazie alla quale si introduce successivamente nel Baxter Building, il grattacielo che ospita la base dei Fantastici Quattro, riuscendo a rubare un altra Gemma dell'Infinito, quella del Potere. Utilizzando la pietra per allontanarsi dall'edificio, Hood involontariamente finisce in un deserto dove si imbatte con l'Hulk Rosso. Nel frattempo, dopo aver cercato invano di convincere Simon Williams alias Wonder Man ad abbandonare le diffidenze nei confronti dei Vendicatori e rientrare nel gruppo, Iron Man e Thor tornano alla Torre dei Vendicatori dove Protector presenta alla squadra la sua nuova ragazza. Improvvisamente si presenta l'Hulk Rosso che stremato dal combattimento con Hood riesce solo a pronunciare la parola "infinito" prima di perdere conoscenza.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Thor, Hawkeye, Spider-Man, Spider Woman, Protector (Noh-Varr), Wolverine, Wonder Man, Red Hulk, Parker Robbins
apparizioni: Mr Fantastic, The Thing

da Avengers vol 4 # 7, Marvel Comics (Gen 2011)
Avengers vol 4 # 8
Avengers
Il ritorno degli Illuminati
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks)
Iron Man raduna gli Illuminati, l'organizzazione segreta composta dal Dottor Strange, Charles Xavier, Reed Richards, Namor e Freccia Nera. Quest'ultimo, come rivelato dall'arrivo della sua consorte, è purtroppo morto¹ e Medusa, attuale regina degli Inumani, ha preso il suo posto. Tony Stark informa i presenti che una Gemma dell'Infinito, quella che era stata affidata agli Inumani, è stata rubata. Richards rivela che anche quella in custodia dei Fantastici Quattro ha subito la stessa sorte agitando ancora di più il vendicatore in armatura. Qualche ora prima, nella Torre dei Vendicatori, l'Hulk Rosso aveva raccontato a Iron Man e compagni di essere stato attaccato brutalmente da un tizio con delle gemme in mano che gli conferivano grandi poteri. Steve Rogers, che ignora l'esistenza degli Illuminati, era subito intervenuto informando Tony Stark che l'Hulk Rosso attualmente compie delle missioni segrete per lui. Nel presente, Iron Man, senza dire nulla al Capitano decide di recarsi ad Attilan insieme al resto degli Illuminati per reperire qualche traccia sul ladro della gemma del potere. Giunti in Himalaya, mentre Medusa scopre che la gemma rubata era contenuta in un involucro realizzato dall'inumano Ertzia, arrivano sul posto anche Steve Roger e il resto Vendicatori. Il Capitano chiede a Iron Man una spiegazione convincente sul motivo per cui si trovano tutti lì.

(¹) vedi War of Kings # 6.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Doctor Strange, Reed Richards, Charles Xavier, Medusa, Namor the Sub-Mariner, Lockjaw, Steve Rogers, Thor, Hawkeye, Spider-Man, Spider Woman, Protector (Noh-Varr), Wolverine, Maria Hill, Red Hulk
apparizioni: Edwin Jarvis, Luke Cage, The Thing, Iron Fist

da Avengers vol 4 # 8, Marvel Comics (Feb 2011)
Avengers vol 4 # 9
Avengers
I segreti del re
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Scott Hanna (inks) / Klaus Janson (inks) / Tom Palmer Jr (inks)
Visibilmente alterato, Steve Rogers viene a conoscenza da Iron Man che quest'ultimo fa parte da anni di un'organizzazione chiamata Illuminati la cui esistenza è stata tenuta segreta a tutti, compagni di squadra e famiglia compresi. Steve Rogers, che ora si trova a capo della sicurezza dei superumani, è infuriato con Tony Stark per la sua mancanza di fiducia e gli promette che quando tutte le Gemme dell'Infinito verranno recuperate lo sbatterà fuori dai Vendicatori. Nel frattempo, attraverso un flashback scopriamo come Parker Robbins, Hood, sia riuscito a individuare la posizione della prima gemma. Durante la sua permanenza a Riker's Island, Hood era riuscito a stringere amicizia con Ertzia, uno degli Inumani. Quest'ultimo gli aveva rivelato dove si trovava la gemma dal momento che lui stesso aveva realizzato l'involucro dove per decenni era stata custodita. Robbins, sempre alla ricerca di nuovo potere con cui sostituire la cappa demoniaca, riesce presto ad evadere corrompendo una guardia. Tornando ai giorni nostri, Hood nella sua solita tenuta da incappucciato fa vista alla sua ragazza Madame Masque, mostrandole le due gemme e quello che può fare con il suo nuovo potere.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Thor, Hawkeye, Protector (Noh-Varr), Spider-Man, Wolverine, Spider Woman, Steve Rogers, Beast, Luke Cage, Doctor Strange, Ms. Marvel, The Thing, Red Hulk, Medusa, Charles Xavier, Namor the Sub-Mariner, Reed Richards, Madame Maque, The Hood
apparizioni: War Machine, Valkyrie, Moon Knight, Black Widow, Iron Fist, Mockingbird

da Avengers vol 4 # 9, Marvel Comics (Mar 2011)
Avengers vol 4 # 10
Avengers
Potere assoluto
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks)
I Vendicatori hanno deciso di dividersi per recuperare le quattro Gemme dell'Infinito e usarle per combattere Hood. Mentre Namor Thor e Hulk Rosso scendono nelle profondità marine dove affrontano un gigantesco mostro marino prima di poter recuperare la gemma custodita da Sub-Mariner, un altra squadra di Vendicatori guidata da Charles Xavier si reca alla distrutta scuola degli X-Men, dove si trova la gemma che era stata affidata al Professore X. Per difenderla, il potente telepate aveva ideato un programma per la Stanza del Pericolo che subito si attiva mostrando un orda di nemici. Sbaragliato gli avversari, Wolverine e compagni si trovano di fronte un castello dal cui portone fuoriesce un minaccioso volto energetico. Nel frattempo, un terzo gruppo di Vendicatori, guidato da Iron Man e Capitan America, raggiunge l'Area 51, ora di proprietà di Tony Stark, al cui interno lo stesso Stark tiene la gemma che doveva proteggere. Superato un accurato controllo, una volta all'interno i nostri eroi sorprendono Hood con l'artefatto in mano. Con un solo gesto Hood fa scomparire l'intera squadra nel nulla per poi recarsi su un isola tropicale, dove ha avvertito trovarsi la quarta gemma, ritrovandosi di fronte Thor, l'Hulk Rosso e Namor che si preparano ad affrontarlo.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Thor, Wolverine, Maria Hill, Protector (Noh-Varr), Spider-Man, Hawkeye, Spider Woman, Namor the Sub-Mariner, Medusa, Charles Xavier, Reed Richards, Red Hulk, Steve Rogers, Beast, Moon Knight, War Machine, Ant Man (Eric O'Grady), Agent 13, Valkyrie, Doctor Strange, Ms. Marvel, Iron Fist, Jessica Jones, Luke Cage, The Thing, Mockingbird, The Hood

da Avengers vol 4 # 10, Marvel Comics (Apr 2011)
Avengers vol 4 # 11
Avengers
Fulminato
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks)
Osservati silenziosamente da Uatu l'Osservatore, Thor, Namor e l'Hulk Rosso affrontano Hood cercando di impedirgli di impossessarsi della quarta Gemma dell'Infinito. Mentre si svolge la battaglia - con l'Hulk Rosso che riesce a portargli via la gemma del potere - il resto dei Vendicatori riprende conoscenza e guidati da Iron Man e Steve Rogers corrono a dar manforte ai tre eroi che si oppongono a Robbins. Alla vista dei Vendicatori, Hood fugge scomparendo nel nulla. Dal momento che le gemme si cercano tra di loro, Robbins finisce nel luogo dove Xavier aveva nascosto la gemma che gli era stata affidata giungendo sul posto poco prima dell'arrivo della squadra guidata da Charles Xavier. Il mentore degli X-Men cerca di fermarlo telepaticamente ma il nemico si rivela troppo forte ed è costretto ad arrendersi al suo potere. Subito dopo Hood raggiunge il pano astrale per prendersi l'ultima gemma, quella affidata a Stephen Strange. Purtroppo qualcuno lo ha preceduto e Parker Robbins si ritrova di fronte Thanos con in mano la tanto agognata gemma.

22 pagine

protagonisti: Red Hulk, Iron Man, Reed Richards, Charles Xavier, Medusa, Doctor Strange, Uatu, the Watcher, Steve Rogers, Black Widow, Valkyrie, War Machine, Beast, Moon Knight, Agent 13, Luke Cage, Jessica Jones, The Thing, Mockingbird, Ms. Marvel, Namor the Sub-Mariner, The Hood

da Avengers vol 4 # 11, Marvel Comics (Mag 2011)
Avengers vol 4 # 12
Avengers
Chi avrà il guanto
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks)
Nel piano astrale, Thanos, l'adoratore della Morte, propone a Hood di cedergli le gemme promettendogli in cambio che realizzerà tutti i suoi sogni. Quando Hood rifiuta l'accordo, Thanos si rivela essere in realtà il Dottor Strange attaccando il criminale insieme al resto dei Vendicatori. Colto di sorpresa, Parker Robbins viene colpito dall'Hulk Rosso il quale, possedendo la gemma del potere, riesce a far perdere al nemico il controllo sui gioielli in suo possesso. Le sei gemme, ora raccolte dal guanto dell'Infinito, vengono indossate da Iron Man il quale rispedisce Hood nel carcere da cui era evaso. Sventato la minaccia, Steve Rogers, rimasto impressionato dal comportamento dell'Hulk Rosso, gli chiede di entrare a far parte dei Vendicatori, poi raggiunge Iron Man e il resto degli Illuminati riuniti per decidere un nascondiglio migliore per tenere al sicuro le Gemme dell'Infinito.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Thor, Red Hulk, Protector (Noh-Varr), Maria Hill, Hawkeye, Spider-Man, Wolverine, Spider Woman, Doctor Strange, The Thing, Ms. Marvel, Luke Cage, Iron Fist, Mockingbird, Jessica Jones, Namor the Sub-Mariner, Charles Xavier, Medusa, Steve Rogers, Agent 13, Moon Knight, Black Widow, War Machine, Beast, The Hood

da Avengers vol 4 # 12, Marvel Comics (Giu 2011)