Utenti registrati: 4176

Ci sono 1 utenti registrati e 111 ospiti attivi sul sito.

ickers83

Ultimi commenti

Super-Chief su DC Classic # 16, laracelo su Dylan Dog n.1 (35 anni - Ed. Speciale a Colori) # 1, gptravini su Batman World # 21, crimson su X-Men: Le storie incredibili # 11, the62punisher su Green Arrow # 28,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Iron Man e i potenti Vendicatori # 41

Il gran finale di Stark Resilient. Regolamento di conti fra Iron Man e il suo rivale, Detroit Steel. Tony Stark dovrà dimostrare di non essere… obsoleto! Di Matt Fraction e Salvador Larroca. Il ritorno degli Illuminati! Sì, il gruppo occulto dell’Universo Marvel torna alla ribalta contro un nemico del recente passato che sembra non essersi rassegnato alla sconfitta. Brian Michael Bendis edifica la struttura; John Romita Junior ne affresca le pareti.

Iron Man e i potenti Vendicatori # 41

Marvel Italia Agosto 2011
Invincible Iron Man vol 1 # 32
Iron Man
Stark Resilent, pt 8: Droni 2ª parte
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
Nel quartier generale della Stark Resilient, Iron Man, War Machine e Rescue vengono attaccati da uno sciame di droni. Improvvisamente entra in scena anche Detroit Steel che affronta il nostro vendicatore in armatura. Mentre War Machine cerca di respingere i droni e Rescue si occupa di portare in salvo i civili, Pimacher e Cababa, comunicano ad Iron Man che i droni sono telecomandati a distanza da ignari ragazzini convinti di star giocando a un nuovo gioco per cellulari. Dal momento che i droni seguono l'energia dei repulsori dei tre eroi, Tony chiede ai suoi compagni di disattivare le loro armature per quindici minuti e consentire alla squadra di ingegneri di disabilitare la rete telefonica in modo tale da non essere più bersagliati dagli attacchi dei droni. Rhodey e Pepper spengono i generatori che li mantengono in vita, mentre Tony è costretto ad una fuga serrata sul nuovo prototipo di automobile, inseguito da Detroit Steel.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Rescue (Pepper Potts), James Rhodes (War Machine), Maria Hill, Bambi Arbogast, Timothy Cababa, Walter Macken, Carson Wyche, Leonard Pimacher, Detroit Steel

da Invincible Iron Man vol 1 # 32, Marvel Comics - USA (Gen 2011)
Invincible Iron Man vol 1 # 32
Pepper Potts
Di nuovo alla fine del mondo con la vostra amica Pepper Potts
Matt Fraction (script) / Jamie McKelvie (art) / Jamie McKelvie (inks)
Pepper, caduta in un uno stato comatoso dovuto alla mancanza di energia, si risveglia in un prato fiorito affianco al defunto marito Happy Hogan che le dice che lei sta per morire. Pepper non gli crede convinta che Tony tornerà a salvarla. L'ex marito cerca di allontanarla da Iron Man dissuadendola dal continuare a fare la supereroina. Quando Pepper si rende conto che quello non è Happy, colui che cerca di convincerla si rivela essere in realtà JARVIS, l'intelligenza artificiale della sua armatura, tanto affezionatasi a lei da non poter rischiare che muoia. Alla fine, vista la determinazione di Pepper, le raccomanda solo di parlare a Tony, una volta salva, lasciandola al suo sonno senza sogni.

8 pagine

protagonisti: Pepper Potts

da Invincible Iron Man vol 1 # 32, Marvel Comics - USA (Gen 2011)
Invincible Iron Man vol 1 # 33
Iron Man
Stark Resilient, pt 9: L'uomo dentro
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
A bordo della Resilient, l'automobile alimentata con tecnologia a repulsori, Tony Stark sfreccia per le strade di Seattle inseguito da Detroit Steel. Nel frattempo la squadra di ingegneri della Stark Resilient, presta soccorso a Rhodey e Pepper che combattono contro il tempo per evitare il cedimento delle loro funzioni vitali. Venuta a conoscenza di quanto sta accadendo, Maria Hill, prima blocca la rete dei cellulari, eliminando totalmente il pericolo dei droni e permettendo a War Machine e Rescue di riattivare i loro generatori. Scoperto il collegamento fra il Generale Babbage e le Hammer, la Hill gli intima di interrompere l'attacco di Detroit Steel ai danni di Tony Stark. Ricevuto l'ordine, il tenente Doug Johnson, il pilota che manovra il gigante d'acciaio, cessa immediatamente l'attacco e di fronte alla stampa finge di essere un aiutante di Iron Man dichiarando che insieme stavano fermando un attacco terroristico. Nell'epilogo, la Hill dedide di infiltrare War Machine nell'esercito per tener d'occhio il generale Babbage il quale a sua insaputa è costretto dalle Hammer a liberare un prigioniero misterioso, portato poi al cospetto delle due e del Mandarino in persona. L'uomo altri non è che Ezekiel Stane, fidanzato di Sasha Hammer, il quale viene informato che sono stati i suoi genitori, ora davanti a lui, a liberarlo, e che è il momento di dimostrasi degno.

22 pagine

protagonisti: Tony Stark, Pepper Potts, James Rhodes (War Machine), Maria Hill, Carson Wyche, Bambi Arbogast, Walter Macken, Timothy Cababa, Leonard Pimacher, Bruce Babbage, Detroit Steel (Doug Johnson III), Sasha Hammer, Justine Hammer, Ezekiel Stane
apparizioni: Mandarin

da Invincible Iron Man vol 1 # 33, Marvel Comics - USA (Feb 2011)
Avengers vol 4 # 8
Avengers
Il ritorno degli Illuminati
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Klaus Janson (inks)
Iron Man raduna gli Illuminati, l'organizzazione segreta composta dal Dottor Strange, Charles Xavier, Reed Richards, Namor e Freccia Nera. Quest'ultimo, come rivelato dall'arrivo della sua consorte, è purtroppo morto¹ e Medusa, attuale regina degli Inumani, ha preso il suo posto. Tony Stark informa i presenti che una Gemma dell'Infinito, quella che era stata affidata agli Inumani, è stata rubata. Richards rivela che anche quella in custodia dei Fantastici Quattro ha subito la stessa sorte agitando ancora di più il vendicatore in armatura. Qualche ora prima, nella Torre dei Vendicatori, l'Hulk Rosso aveva raccontato a Iron Man e compagni di essere stato attaccato brutalmente da un tizio con delle gemme in mano che gli conferivano grandi poteri. Steve Rogers, che ignora l'esistenza degli Illuminati, era subito intervenuto informando Tony Stark che l'Hulk Rosso attualmente compie delle missioni segrete per lui. Nel presente, Iron Man, senza dire nulla al Capitano decide di recarsi ad Attilan insieme al resto degli Illuminati per reperire qualche traccia sul ladro della gemma del potere. Giunti in Himalaya, mentre Medusa scopre che la gemma rubata era contenuta in un involucro realizzato dall'inumano Ertzia, arrivano sul posto anche Steve Roger e il resto Vendicatori. Il Capitano chiede a Iron Man una spiegazione convincente sul motivo per cui si trovano tutti lì.

(¹) vedi War of Kings # 6.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Doctor Strange, Reed Richards, Charles Xavier, Medusa, Namor the Sub-Mariner, Lockjaw, Steve Rogers, Thor, Hawkeye, Spider-Man, Spider Woman, Protector (Noh-Varr), Wolverine, Maria Hill, Red Hulk
apparizioni: Edwin Jarvis, Luke Cage, The Thing, Iron Fist

da Avengers vol 4 # 8, Marvel Comics - USA (Feb 2011)
Avengers vol 4 # 9
Avengers
I segreti del re
Brian Michael Bendis (script) / John Romita Jr (art) / Scott Hanna (inks) / Klaus Janson (inks) / Tom Palmer Jr (inks)
Visibilmente alterato, Steve Rogers viene a conoscenza da Iron Man che quest'ultimo fa parte da anni di un'organizzazione chiamata Illuminati la cui esistenza è stata tenuta segreta a tutti, compagni di squadra e famiglia compresi. Steve Rogers, che ora si trova a capo della sicurezza dei superumani, è infuriato con Tony Stark per la sua mancanza di fiducia e gli promette che quando tutte le Gemme dell'Infinito verranno recuperate lo sbatterà fuori dai Vendicatori. Nel frattempo, attraverso un flashback scopriamo come Parker Robbins, Hood, sia riuscito a individuare la posizione della prima gemma. Durante la sua permanenza a Riker's Island, Hood era riuscito a stringere amicizia con Ertzia, uno degli Inumani. Quest'ultimo gli aveva rivelato dove si trovava la gemma dal momento che lui stesso aveva realizzato l'involucro dove per decenni era stata custodita. Robbins, sempre alla ricerca di nuovo potere con cui sostituire la cappa demoniaca, riesce presto ad evadere corrompendo una guardia. Tornando ai giorni nostri, Hood nella sua solita tenuta da incappucciato fa vista alla sua ragazza Madame Masque, mostrandole le due gemme e quello che può fare con il suo nuovo potere.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Thor, Hawkeye, Protector (Noh-Varr), Spider-Man, Wolverine, Spider Woman, Steve Rogers, Beast, Luke Cage, Doctor Strange, Ms. Marvel, The Thing, Red Hulk, Medusa, Charles Xavier, Namor the Sub-Mariner, Reed Richards, Madame Maque, The Hood
apparizioni: War Machine, Valkyrie, Moon Knight, Black Widow, Iron Fist, Mockingbird

da Avengers vol 4 # 9, Marvel Comics - USA (Mar 2011)