Utenti registrati: 3310

Ci sono 0 utenti registrati e 117 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

majinberto su Thor Annual # 1, DanVilla su Marvel: Le battaglie del secolo # 28, DanVilla su Marvel: Le battaglie del secolo # 27, Fmedici su Empyre: Avengers # 1, Fmedici su # ,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Omnibus # 109
Copertina di David Marquez

Iron Man è morto, viva Iron Man! Un segreto del passato viene alla luce, e cambierà per sempre la vita di Iron Man. Peccato che Tony Stark sia destinato a perire durante Civil War II… o forse no. In sua assenza, due vendicatori in armatura prendono il suo posto: la giovane Riri Williams e… Victor Von Doom? Per la prima volta in volume, l'intero ciclo di Iron Man firmato da Brian Michael Bendis, compresa la sua ultima storia alla Marvel.

Marvel Omnibus # 109 | Iron Man di Brian Michael Bendis

Panini Comics Novembre 2019
Invincible Iron Man vol 2 # 1
Iron Man
Invincibile Iron Man, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / David Marquez (art) / Justin Ponsor (colors)
Tony Stark, miliardario, genio, filantropo ed eroe, si trova nel suo laboratorio alla Stark Tower a completare la sua nuova armatura, un modello in grado di adattarsi a qualsiasi minaccia e di replicare l'aspetto e le funzionalità di tutte le precedenti armature di Iron Man. Tony vorrebbe "fare un giro" con il suo nuovo giocattolo ma Friday, la nuova intelligenza artificiale che gli fa da assistente, gli ricorda che l'armatura deve essere prima ricaricata e che tra un ora ha un appuntamento per una cena. Dopo una veloce rinfrescata, Tony si presenta in un esclusivo ristorante dove si incontra con la dottoressa Amara Perera, una attraente e brillante scienziata che cattura subito il suo interesse. Terminata la cena i due si trasferiscono sulla terrazza della Stark Tower dove Amara rivela a Tony di avere trovato la cura per il gene mutante. Affascinato dalla donna, Tony tenta di baciarla ma Amara lo respinge a causa della sua fama di playboy sciupafemmine. Friday interrompe l'imbarazzante momento avvertendo Tony che lo SHIELD ha individuato a Latveria la nota terrorista internazionale conosciuta come Madame Masque, una sua vecchia conoscenza impegnata negli ultimi giorni a recuperare una serie di misteriosi oggetti. Dopo essersi scusato con Amara, Tony indossa la nuova armatura di Iron Man e prende il volo. Arrivato al castello di Destino, Iron Man, dopo aver scoperto che Latveria è stata occupata da gruppi di rivoluzionari, si ritrova di fronte a un distinto uomo in giacca e cravatta che dalla voce riconosce essere Victor Von Doom.

23 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Amara Perera (1ª apparizione), Victor Von Doom, Madame Masque
apparizioni: Thor (Jane Foster)

da Invincible Iron Man vol 2 # 1, Marvel Comics - USA (Dic 2015)
Invincible Iron Man vol 2 # 2
Invincible Iron Man
Invincibile Iron Man, pt 2
Brian Michael Bendis (script) / David Marquez (art) / Justin Ponsor (colors)
A Latveria Iron Man affronta Victor Von Doom apparso senza armatura e con solo una piccola cicatrice sul volto. Senza troppi sforzi Destino si difende dall'attacco proteggendosi con una barriera mistica che resiste anche quando Iron Man trasforma la sua armatura nel modulo Hulkbuster. Destino non intende combattere affermando di essere cambiato ma Iron Man non si fida e seguendolo tra le rovine del suo castello dice a Friday di mantenere le difese attive. Doom rivela che Whitney Frost, la criminale conosciuta come Madame Masque, sta cercando di impossessarsi di una serie di potenti manufatti caduti sulla Terra a causa di alcune fratture dimensionali, manufatti troppo potenti per essere lasciati nelle mani di una pericolosa terrorista. Madame Masque si è introdotta nel castello di Destino per rubare lo Scettro di Watoomb (non quello del Dottor Strange ma uno proveniente da un altra dimensione) ma grazie a un incantesimo protettivo dello stesso Destino se ne è andata con una copia. Come segno della sua buona fede, Victor consegna lo scettro ad Iron Man, poi, dopo avergli chiesto di fermare Madame Masque seguendo la sua traccia energetica, con uno schiocco di dita lo teletrasporta allo zoo del Bronx. In una stanza d'albergo di Montreal, Madame Masque, scoperto che lo scettro di Destino è un falso, uccide la donna che gli fornito l'informazione. Whitney si fa una doccia per togliersi il sangue di dosso ma quando torna nella camera si ritrova Tony Stark seduto sul letto. Recuperato la maschera con cui nasconde il viso pieno di cicatrici, Madame Masque si lancia contro Stark scoprendo a sue spese che il nostro protagonista per tutto il tempo indossava l'armatura di Iron Man in modalità invisibile. Whitney nega di essere in combutta con Destino poi con una mano tocca l'armatura di Iron Man generando una potente scarica di energia.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Victor Von Doom, Madame Masque

da Invincible Iron Man vol 2 # 2, Marvel Comics - USA (Dic 2015)
Invincible Iron Man vol 2 # 3
Iron Man
Invincibile Iron Man, pt 3
Brian Michael Bendis (script) / David Marquez (art) / Justin Ponsor (colors)
La potente ondata di energia generata da Madame Masque mette fuori uso l'armatura di Iron Man che si riavvia scomponendosi in migliaia di pezzi. Tony Stark, raggiunto una posizione sicura, ricompone l'armatura e controllandola da remoto affronta Madame Masque costringendola alla fuga. Più tardi, quella stessa notte, Tony si incontra con Amara Perera - la bella biologa per la quale sembra aver perso la testa - raccontandogli quanto accaduto. Amara è sorpresa che Tony sia andato da lei e non sia passato dai Vendicatori o da qualche altro collega supereroe. Tony gli rivela che la maggior parte di loro sottovaluta i suoi problemi solo perché è ricco e famoso per poi confidargli di non riuscire a pensare altro che a lei e a come diventare l'uomo che si merita. Colpita dalle sue parole, Amara lo bacia appassionatamente. I due vengono interrotti da Friday che comunica a Tony di aver rintracciato il Dottor Strange. Tony promette ad Amara che la chiamerà al più presto e la saluta con un altro bacio. Poco più tardi Iron Man si incontra con il Dottor Strange nel suo Sancta Sanctorum per raccontargli di Madame Masque e Victor Von Doom. Strange si chiede perché loro non siano a conoscenza dei potenti manufatti caduti sulla Terra quando viene allarmato da un improvviso picco di energia mistica individuato a Marina del Rey, in California. Tony si reca sul posto con l'armatura di Iron Man settata in modalità stealth, trovando all'interno di un edificio un registratore con una cassetta. Scansionato l'oggetto per escludere che possa trattarsi di una bomba, il nostro eroe fa partire la cassetta riconoscendo la voce di Whitney Frost che, pur sostenendo che tra di loro ci sia una reciproca attrazione, minaccia di ucciderlo se non la smette di tallonarla. Mentre Madame Masque conclude il suo messaggio affermando di non essere il solo che la sta cercando, Iron Man viene circondato da un gruppo di ninja armati di spade.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Amara Perera, Doctor Strange, Madame Masque

da Invincible Iron Man vol 2 # 3, Marvel Comics - USA (Gen 2016)
Invincible Iron Man vol 2 # 4
Iron Man
Invincibile Iron Man, pt 4
Brian Michael Bendis (script) / David Marquez (art) / Justin Ponsor (colors)
Marina Del Rey, California. Iron Man combatte contro dei misteriosi ninja ipertecnologici in uno scontro che dall'interno di un edificio si trascina su una spiaggia illuminata dalla luna piena. Durante la battaglia Iron Man trasforma la sua nuova armatura - capace di assumere forma e funzionalità diverse - in una sorta di samurai in modo da avere una maggiore protezione per contrastare l'attacco dei numerosi ninja. Alla fine dello scontro il nostro eroe riesce a sconfiggere i ninja ma mentre cerca di interrogare uno di loro per sapere il motivo per cui stanno cercando Madame Masque si attiva dalla loro tuta tecnologica una potente scarica che li fulmina tutti quanti all'istante. Mentre le autorità locali raggiungono il luogo, Iron Man analizza la scena e si allontana. Tornato a casa, Tony cerca di mettere insieme i pezzi del puzzle quando viene avvertito da Friday che ha un appuntamento a cui non può sottrarsi. Raggiunto l'ospedale di St. June dove si trovano ricoverati bambini colpiti da gravi malattie, Tony cerca di intrattenerli portando con sé numerosi modelli di Iron Man che si muovono autonomamente. Mentre i bambini si divertono e Tony invita uno di loro a indossare una delle armature adattandosi alla sua taglia, inaspettatamente si presenta all'ospedale Victor Von Doom. Più tardi a Chicago, la celebre modella Mary Jane Watson inaugura il suo nuovo locale notturno, il Jackpot. Neanche il tempo di finire la serata che Madame Masque entra nel locale e con una potente scarica di energia uccide Behilio, un tizio con cui la donna aveva degli affari in sospeso. Mentre la gente del locale inizia a scappare compaiono Iron Man e Doom pronti a confrontarsi con la pericolosa mercenaria venuta in posssesso di poteri soprannaturali.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Victor Von Doom, Mary Jane Watson, Madame Masque

da Invincible Iron Man vol 2 # 4, Marvel Comics - USA (Feb 2016)
Invincible Iron Man vol 2 # 5
Iron Man
Invincibile Iron Man, pt 5
Brian Michael Bendis (script) / David Marquez (art) / Justin Ponsor (colors)
Mary Jane Watson, nel locale che ha da poco inaugurato, osserva con sgomento Iron Man e Victor Von Doom affrontare Madame Masque potenziata da forze sovrannaturali che non riesce a controllare. I due alleati provano a neutralizzare il potere di Madame Masque imprigionandola all'interno di un campo di forza ma la donna riesce a liberarsi, immobilizza Destino e con furia disumana si avventa contro Iron Man. Il nostro eroe sta per soccombere ma all'ultimo istante viene salvato dal provvidenziale intervento di Mary Jane che colpisce Madame Masque con l'asta del microfono facendogli cadera la sua maschera a terra. Sfruttando questo momento di esitazione, Destino la colpisce con tutta la sua forza mentre Tony riesce a intrappolarla trattenendola all'interno della sua armatura. Whitney è stata posseduta da un'entità demoniaca non riuscendo evidentemente a prevalere su uno degli artefatti magici di cui è venuta in possesso. Destino esorcizza il demone e in una esplosione di energia che devasta completamente il locale di Mary Jane libera la donna dalla sua possessione. Al suo risveglio Tony trova Whitney priva di sensi ma ancora viva. Victor Von Doom ha abbandonato la scena e al suo posto appare il Dottor Strange che messo al corrente di quanto accaduto si occupa di Madame Masque impegnandosi a guarirla metafisicamente prima di consegnarla allo SHIELD. Tre giorni più tardi, Tony Stark si avvicina a Mary Jane seduta con aria sconsolata su una panchina di un parco. Avvilita per la perdita del suo locale, Mary Jane teme che Stark voglia provarci con lei ma Tony chiarisce subito che si sta già vedendo con qualcun'altro dicendogli di essersi recato da lei solo per chiedergli se vuole lavorare per lui come assistente personale. Prima di prendere il volo Iron Man le chiede di prendere in considerazione la sua offerta.

21 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Victor Von Doom, Mary Jane Watson, Doctor Strange, Madame Masque

da Invincible Iron Man vol 2 # 5, Marvel Comics - USA (Mar 2016)
Invincible Iron Man vol 2 # 6
Iron Man
Macchine da guerra, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Mike Deodato Jr (inks)
Su richiesta di Tony Stark, James Rhodes alias War Machine si è recato a Osaka, in Giappone, alla ricerca di qualche indizio su ciò che stava cercando Madame Masque e sui ninja tecnologici che recentemente hanno attaccato Iron Man. Nel frattempo Tony si trova a fare colazione in un locale alla mano in compagnia di Amara quando si presenta Victor Von Doom che gli dice di essere qui per sincerarsi che non sia stato contaminato dal demone che ha posseduto Madame Masque. Irritato dalla sua presenza, Tony gli chiede di smetterla di seguirlo invitandolo ad andarsene. Intanto in Giappone James Rhodes, sempre alla ricerca di qualche informazione sui ninja, si presenta nel locale notturno gestito da Yukio (l'avventuriera e assassina ora ridotta sulla sedia a rotelle) la quale gli indica di seguire un uomo accompagnato da due donne. Indossato l'armatura di War Machine, Rhodes intercetta l'uomo a bordo di una macchina sportiva portandolo su un tetto. War Machine si concentra sull'uomo ignorando le due donne che però sguainano una spada tecnologica rivelandosi i ninja che stava cercando.

20 pagine

protagonisti: War Machine (Jim Rhodes), Tony Stark, Amara Perera, Yukio, Victor von Doom

da Invincible Iron Man vol 2 # 6, Marvel Comics - USA (Apr 2016)
Invincible Iron Man vol 2 # 7
Iron Man
Macchine da guerra, pt 2
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Mike Deodato Jr (inks)
Tony Stark si presenta in ritardo all'incontro con Mary Jane Watson, l'ex modella che ha assunto come sua collaboratrice e assistente personale. La bella Mary Jane non è una sprovveduta e parlando con Pepper Pots ha avuto modo di farsi una idea sull'inaffidabilità del suo nuovo capo. Dopo essersi scusato per l'attesa, Stark conduce Mary Jane nei suoi uffici presentandogli Venerdì, l'intelligenza artificiale dotata di una spiccata personalità e senso dell'umorismo. Aggiornato della scomparsa di James Rhodes - recatosi in Giappone per reperire informazioni sui misteriosi ninja tecnologici - Tony Stark decide di recarsi a Tokyo. Mary Jane gli suggerisce di anticipare le mosse e contattare qualcuno che si trova già sul posto. La scelta ricade su Peter Parker, attuale competitor di Stark, di cui Mary Jane possiede il suo numero speciale sorprendendo il nostro protagonista. A Tokyo, mentre Spider-Man si mette alla ricerca di indizi che possano portarlo a individuare War Machine, James Rhodes si risveglia incatenato e impossibilitato a muoversi all'interno di un magazzino. Una giovane donna asiatica gli si avvicina e con la sola forza del pensiero gli strappa l'armatura di dosso. Utilizzando i pezzi di War Machine, la donna, che dice di chiamarsi Tomoe, crea un armatura ancora più potente affermando di essere intenzionata a ucciderlo prima dell'arrivo di Iron Man.
Intanto in una stanza del MIT, in Massachusetts, una ragazzina di quindici anni chiamata Riri cerca di assemblare una armatura di Iron Man.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Mary Jane Watson, War Machine (Jim Rhodes), Spider-Man, Riri Williams (1ª apparizione), Tomoe (1ª apparizione)

da Invincible Iron Man vol 2 # 7, Marvel Comics - USA (Mag 2016)
Invincible Iron Man vol 2 # 8
Iron Man
Macchine da guerra, pt 3
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Mike Deodato Jr (inks)
Indossato l'armatura di Iron Man per recarsi in Giappone, Tony Stark si allontana in tutta fretta da Mary Jane affidandola all'intraprendente Venerdì. Irritata per non aver seguito le sue indicazioni, Mary Jane decide di rinunciare all'incarico senza fornire spiegazioni all'assistente artificiale di Stark.
Arrivato a Tokyo, Iron Man si reca sul tetto del grattacielo dove per l'ultima volta è stato avvistato Rhodey. Qui trova ad aspettarlo Spider-Man che gli riferisce di non aver trovato l'amico scomparso. Dopo uno scambio di battute i due setacciano il posto recuperando una vite appartenente a una Chevrolet Corvette. Nel frattempo, Jim Rhodes, all'interno del deposito in cui si trova prigioniero, viene attacato da Tomoe e i suoi ninja tecnologici. Nonostante sia privo della sua armatura, Jim riesce brillantemente a evitare i colpi dei suoi avversari e dimostrando grandi capacità nel combattimento corpo a corpo riesce ad afferrare una katana energetica strappandola da uno dei ninja. Schiavato i colpi di Tomoe, Jim cerca di fuggire ma raggiunto l'ingresso si ritrova di fronte Iron Man e l'Uomo Ragno venuti in suo soccorso. Jim non fa in tempo ad avvertire Tony di allontanarsi che Tomoe, la cui capacità è quella di controllare la tecnologia, strappa di dosso l'armatura di Iron Man inglobandola a quella di War Machine che già possedeva. Contando solo sulle loro abilità fisicche e sulle straordinarie capacità dell'Uomo Ragno privato però dei suoi lanciaragnatele, i nostri eroi si difendono dall'attacco dei ninja quando improvvisamente Tomoe provoca una violenta esplosione che distrugge il deposito in cui si trovavano.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), War Machine (Jim Rhodes), Spider-Man, Mary Jane Watson, Tomoe

da Invincible Iron Man vol 2 # 8, Marvel Comics - USA (Giu 2016)
Invincible Iron Man vol 2 # 9
Iron Man
Macchine da guerra, pt 4
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Mike Deodato Jr (inks)
L'improvvisa scomparsa di Tony Stark sta turbando gli investitori. Il signor Lynch, uno dei principali azionisti, si presenta alla sede delle Stark Industries chiedendo notizie di Tony Stark. Venerdi, l'intelligenza artificiale, cerca di rassicurarlo ottenendo però l'effetto contrario dal momento che l'uomo crede che l'azienda al momento sia controllata da una macchina.
Nel frattempo, Riri Williams, la giovanissima studente del MIT, ha raccolto la tecnologia per costruirsi da sola una armatura di Iron Man. Una sua compagna gli mostra la notizia della scomparsa di Stark quando improvvisamente il capo della sicurezza del campus bussa alla porta affermando che gli altri studenti sono infastiditi dei rumori che provengono dalla sua stanza. La ragazzina indossa l'armatura e aprendo la porta afferma di aver finito i suoi studi e prende il volo. Intanto in un laboratorio del MIT, la Dr.ssa Perera viene avvicinata da Victor Von Doom il quale dopo avergli detto che per la sua ricerca contro l'Alzheimer ha bisogno di passare alla sperimentazione umana con grande stupore gli offre il suo supporto.
Nel frattempo a Osaka, in Giappone, il colonnello Rhodes si presenta nel locale notturno di Yukio chiedendo alla donna dove si trova Stark. La donna ignora dove sia rispondendogli che pensa possa essere morto. Rhodes ordina alla polizia di fare irruzione nel locale ma due clienti si rivelano essere dei ninja tecnologici costringono Rhodes ad attivare l'armatura di War Machine da remoto. Durante gli scontri un uomo lo colpisce al volto per poi portare Yukio in salvo. Poco più tardi Rhodes incontra l'uomo il quale si rivela essere Tony Stark che sta usando una tecnologia di camuffamento per nascondere la sua vera identità e ottenere la fiducia di Yukio.

20 pagine

protagonisti: James Rhodes (War Machine), Tony Stark / "Mister Franco", Riri Williams, Amara Perera, Victor von Doom, Yukio

da Invincible Iron Man vol 2 # 9, Marvel Comics - USA (Lug 2016)
Invincible Iron Man vol 2 # 10
Iron Man
Macchine da guerra, pt 5
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Mike Deodato Jr (inks)
Utilizzando un software di simulazione facciale, Tony Stark, con la complicità di Jim Rhodes, riesce a infiltrarsi nel clan dei ninja tecnologici spacciandosi per un ex agente dello SHIELD chiamato Richard Franco. Prelevato di forza e portato all'interno di un santuario giapponese collocato sul tetto di un grattacielo di Osaka, il nostro protagonista incontra Tomoe, la leader dei tecno-ninja anche conosciuta con il nome di Techno Golem, che prima lo ringrazia per aver aiutato Yukio a fuggire dalle autorità la notte scorsa e poi gli fa affrontare dei ninja per testare le sue capacità. Superato brillantemente la prova, "Richard Franco" viene arruolato tra le fila del clan di Tomoe che gli rivela di essere una Inumana capace di controllare la tecnologia e di voler usare questo potere per prendere il controllo del mondo. Convinta che Tony Stark sia morto, Tomoe assegna al suo nuovo uomo il compito di trovare e uccidere Jim Rhodes. A New York, nel frattempo, Mary Jane torna a casa trovando nella sua cassetta postale un piccolo pacchetto con all'interno un dispositivo. Eseguendo la nota allegata MJ preme un pulsante attivando una proiezione di Venerdì che gli chiede di tornare urgentemente alle Stark Industries dal momento che il consiglio di amministrazione, a causa della scomparsa di Tony Stark, ha intenzione di prendere il controllo della società. Venerdì gli rivela che Tony è vivo anche se non gli dice dove si trovi. Intanto mentre la giovane Riri Wiliiams testa le sue capacità di volo con la sua armatura chiedendo a sua sorella un suggerimento su quale nome di supereoe adottare, Jim Rhodes, in una località segreta, chiede l'aiuto dei Vendicatori rivelandogli che Tony Stark è vivo.

20 pagine

protagonisti: "Richard Franco" (Tony Stark), James Rhodes, Mary Jane Watson, Riri Williams, Techno Golem (Tomoe)
apparizioni: Captain America (Sam Wilson), Spider-Man (Miles Morales), Thor (Jane Foster), Vision, Ms. Marvel (Kamala Khan), Nova (Sam Alexander)

da Invincible Iron Man vol 2 # 10, Marvel Comics - USA (Ago 2016)
Invincible Iron Man vol 2 # 11
Iron Man
Macchine da guerra, pt 6
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Mike Deodato Jr (inks)
I membri del consiglio di amministrazione della Stark Industries accompagnati dal Fantasma, l'hacker con poteri di intangibilità, si presentano alla Stark Tower con l'intenzione di rilevare l'azienda a causa della prolungata assenza di Tony Stark. Venerdì, l'intelligenza artificiale che si manifesta come un oleogramma, cerca di farli ragionare ma Lynch e gli altri la ignorano convinti che abbia preso il controllo dell'azienda. Servendosi del Fantasma i membri del consiglio penetrano all'interno del CED dove trovano Mary Jane Watson che si presenta come nuovo amministratore delegato delle Stark Industries e li convince che l'azienda sta in mani sicure sostenendo che Tony Stark si trova al momento impegnato ma che presto risolverà le recenti questioni finanziarie. Intanto, poco fuori del penitenziario del New Mexico, Riri Williams, la ragazzina che si è costruita una armatura di Iron Man, compie la sua prima azione di supereroe catturando due detenuti che stavano fuggendo a bordo di un furgone blindato. Nel frattempo a Osaka in Giappone, mentre Tomoe viene avvertita da Zhang, il suo braccio destro, che War Machine ha contattato i Vendicatori e che presto subiranno il loro attacco, Tony Stark, infiltrato nel clan di Tomoe grazie al suo travestimento in Richard Franco, entra nel bagno di un locale per incontrare Rhodey. Dopo una scambio di battute Tony si accorge che quello che ha di fronte non è il suo amico. In quel momento Kamala Khan, la giovane mutaforma dei Vendicatori, rivela la sua vera identità affermando che War Machine, i Vendicatori e le forze dello SHIELD stanno prendendo d'assalto la base di Tomoe. Terminata la battaglia con la cattura dei ninja tecnologici e del loro leader, Tony Stark, si accorge che quello che i Vendicatori hanno catturato non è Tomoe ma bensì Zhang, decidendo di usare l'identità di Richard Franco per farsi rinchiudere nella sua stessa cella e cercare di reperire notizie. Zhang lo informa che non ha idea di dove si trovi Tomoe sostenendo che quando si farà viva sarà la fine dei suoi nemici. Durante il viaggio di ritorno a bordo dell'elivelivolo dello SHIELD, Tony confida a Rhodey di non avere ancora capito cosa Madame Masque ha rubato e il motivo per cui Tomoe e i suoi ninja lo hanno attaccato. Jim gli risponde che ora è il momento di tornare alla sua vita e informare tutti che è ancora vivo. Tony contatta subito Venerdi la quale lo informa di una nuova Iron Man in circolazione.

20 pagine

protagonisti: "Richard Franco" (Tony Stark), James Rhodes (War Machine), Mary Jane Watson, Ms. Marvel (Kamala Khan), Riri Williams, Ghost, Zhang, Techno Golem (Tomoe)
apparizioni: Vision, Captain America (Sam Wilson), Nova (Sam Alexander), Thor (Jane Foster), Spider-Man (Miles Morales)

da Invincible Iron Man vol 2 # 11, Marvel Comics - USA (Set 2016)
Invincible Iron Man vol 2 # 12
Iron Man
Invincible Iron Man: Civil War II
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Mike Deodato Jr (inks)
Tornato alla Stark Tower dopo aver fatto credere di essere morto, Tony Stark ringrazia i suoi dipendenti per gli sforzi fatti in questi giorni ricevendo però le critiche degli azionisti che si lamentano per le numerose perdite durante la sua essenza. Risolto momentaneamente le questioni burocratiche insieme a Mary Jane Watson e la sua assistente virtuale Venerdì, il nostro protagonista raggiunge il Massachusetts Institute of Technology (MIT) presentandosi nel laboratorio di Amara Perera con un grosso mazzo di rose. Al suo interno trova però la sua sostituta dalla quale viene sapere che Amara si è trasferita in Europa senza lasciare un recapito. All'uscita dell'istituto Stark incontra il presidente della facoltà che gli dice che credeva si trovasse lì per Riri Williams, la ragazzina di quindici anni che si è assemblata da sola un armatura di Iron Man. Messo al corrente della situazione, Tony si presenta a casa dei Williams a Chicago interrompendo la discussione tra la giovane e sua madre preoccupata per la strana inclinazione della figlia. Sorpreso dalla fattura dell'armatura, Tony si complimenta con Riri la quale chiede una intelligenza artificiale. Tony ironizza sul fatto che una tecnologia del genere costa 45 milioni di dollari invitando la ragazzina e sua madre a cena per parlare del futuro di Riri.
Qualche settimana più tardi, nel mezzo della nuova Guerra Civile, ritroviamo Tony Stark, sconsolato per la morte dell'amico James Rhodes, seduto tra le rovine della Stark Tower distrutta dagli Inumani¹. Maria Hill cerca di spronarlo quando appare improvvisamente Victor Von Doom che si offre di aiutarlo e teletrasportandosi si allontana insieme a lui.
Sepolti vivi nella cripta del castello del Baron Samedi! Un brutto guaio per i pards e per il negro Thomas, inconsapevole esca per intrappolarli. Ma un alito d'aria indica la via di fuga. Thomas, salito sul veliero di Yama e Loa, con l'aiuto di altri adepti del vudù, impacchetta i due stregoni. Ma una magica sfera di cristallo gettata in mare scatena una terribile tempesta, portando al largo il nefasto natante!

20 pagine

protagonisti: Tony Stark, Mary Jane Watson, Riri Williams, Eric Lynch, Maria Hill
apparizioni: Victor Von Doom

da Invincible Iron Man vol 2 # 12, Marvel Comics - USA (Ott 2016)
Invincible Iron Man vol 2 # 13
Iron Man
Invincible Iron-Man: Civil War II
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Mike Deodato Jr (inks) / Frank Martin Jr (colors)
Teletraportato contro la sua volontà da Victor Von Doom che insiste nel dirgli di essere il suo migliore amico, Tony Stark si ritrova all'università di Cambridge, in Inghilterra, a pochi passi dal laboratorio dove sta lavorando Amara Perera. Prima che possa chiedergli come faceva a sapere dove si trovava Amara, Victor scompare lasciandoli da soli. Tony si avvicina ad Amara per scusarsi di aver fatto credere al mondo intero, compresa lei, di essere morto ma la donna lo respinge affermando di volere essere lasciata in pace. Tony le dice di amarla e di aver perso recentemente il suo migliore amico¹ ma Amara ironizza sulla sua morte irritando il nostro protagonista che deluso si allontana. Piu tardi, seduto sconsolato in un bar, Tony guarda sul suo cellulare le dichiarazioni alla stampa di Carol Danvers in cui asalta l'eroismo e il coraggio di James Rhodes confermando l'intenzione di volere impedire i crimini preventivamente e portare avanti la sua causa.
Qualche giorno più tardi si svolgono i funerali di Rhodey presso la chiesa metodista africana di Philadelphia. Tony non partecipa preferendo rinchiudersi nel suo laboratorio e ricordarsi prima di come l'amico gli fu vicino quando era alcolizzato e poi di una avventura a Parigi in cui Rhodes indossava l'armatura di War Machine e nella quale affrontarono insieme la Dinamo Cremisi. Improvvisamente compare nel suo laboratorio Victor Von Doom che ribadisce di volere essere suo amico e cerca di spronarlo. Tony però non gradisce le sua presenza e imprigionandolo in una bolla di energia che gli impedisce di usare il teletraporto gli chiede cosa vuole davvero da lui e perchè è entrato nella sua vita.

(¹) James Rhodes, War Machine ha preso la vita in Free Comic Book Day 2016 (Civil War II) # 1

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Amara Perera, James Rhodes (War Machine) (flashback), Mary Jane Watson, Crimson Dynamo, Victor Von Doom
apparizioni: Captain Marvel (Carol Danvers)

da Invincible Iron Man vol 2 # 13, Marvel Comics - USA (Nov 2016)
Invincible Iron Man vol 2 # 14
Iron Man
Invincibile Iron-Man: Civil War II
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Frank Martin Jr (colors)
Seduto nel suo laboratorio, Tony Stark osserva e ascolta il susseguirsi di notizie che ruotano intorno alla morte di Bruce Banner, l'assoluzione di Occhio di Falco, l'onorificenza a Jim Rhodes, la caduta della Stark Tower e tanto altro ancora. Mary Jane entra nel laboratorio per dirgli che ha ricevuto numerose chiamate ma Tony non sembra interessato e indossato l'armatura vola via. Poco più tardi ritroviamo il nostro protagonista a una riunione degli alcolisti anonimi. Un uomo racconta la sua esperienza affermando di voler rimanere sobrio per aiutare la sua famiglia in caso di emergenza. Terminato il suo racconto, la prossima a prendere la parola è Carol Danvers che in incognito racconta che la prima cosa che fa ogni mattina è guardare il tablet per assicurarsi che il mondo sia ancora in piedi. Quando Tony la vede, si alza e si allontana. Carol si accorge che anche Tony si trovava lì e interrompendo il discorso lo segue. Una volta fuori Tony accusa Carol che lo sta seguendo ma lei gli dice che si tratta solo di una coincidenza. I due iniziano a parlare ognuno rispettando l'altro ma senza cedere le proprie posizioni riguardo l'utilizzo dell'inumano Ulysses e delle sue visioni. Alla fine Tony gli chiede se sarebbe disposto ad ucciderlo. Carol gli risponde che farebbe di tutto per difendere il pianeta da qualunque sia la minaccia chiedendogli di fare un passo indietro. Tony però non è disposto a rinunciare alle sue idee e Carol si allontana. Tornato alla riunione Tony piange in silenzio. Più tardi, alla sede della Stark Industries, si presenta Amanda Armstrong per incontrare suo figlio. Ad accoglierlo trova Venerdì che si rammarica con la donna dopo essere venuto a conoscenza di quanto accaduto a Tony Stark.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Mary Jane Watson, Carol Danvers

da Invincible Iron Man vol 2 # 14, Marvel Comics - USA (Dic 2016)
International Iron Man # 1
Iron Man
Internazionale Iron Man, parte 1
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Paul Mounts (colors)
Vent'anni fa'. Il giovane Tony Stark si trova in Inghilterra dove frequenta la prestigiosa università di Cambridge. Affascinato da una ragazza che segue insieme a lui il corso di letteratura, Tony, nonostante la giovane sia guardata a vista da delle guardie del corpo, riesce ad avvicinarsi a lei e fare la sua conoscenza. La ragazza si chiama Cassandra Gillespie ed è la figlia di un ricco imprenditore rivale di Howard Stark, il presunto padre del nostro protagonista. Nei giorni seguenti i due ragazzi iniziano a frequentarsi e Tony viene invitato a casa di Cassandra dove conosce i suoi genitori. Alla fine della serata, Tony e i Gillespie, escono di casa per una boccata d'aria, quando improvvisamente vengono attaccati da un gruppo di agenti dell'Hydra che accusano la signora Gillespie di aver tradito la loro causa. Tony afferra la pistola di uno dei terroristi riuscendo a salvare la donna ma un altro agente dell'Hydra lo colpisce ferendolo alla spalla. Cassandra lo protegge colpendo il suo aggressore prima che possa sparargli. All'arrivo della polizia, i terroristi sono ormai fuggiti lasciandosi alle spalle il corpo senza vita del padre di Cassandra ucciso durante la sparatoria.
Presente. Scoperto che le persone che lo hanno cresciuto non sono i suoi genitori, Tony Stark si trova in Bulgaria alla ricerca del suo vero padre. Indossando l'armatura di Iron Man il nostro eroe è stato aggredito da un gruppo di uomini in armatura guidati da Cassandra Gillespie.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Cassandra Gillespie (1ª apparizione)

da International Iron Man # 1, Marvel Comics - USA (Mag 2016)
International Iron Man # 2
Iron Man
Internazionale Iron Man, parte 2
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Paul Mounts (colors)
Vent'anni fa'. Tony si risveglia bendato alla spalla nella camera di una villa a lui sconosciuta. Sceso al piano di sotto trova la signora Gillespie che lo ringrazia per avergli salvato la vita e gli rivela di essere colpita per il coraggio che ha dimostrato. Cassandra li raggiunge per poi appartarsi insieme a Tony nel balcone. La ragazza gli rivela di trovarsi in Spagna, in una villa di famiglia, e di essere partiti a bordo di un aereo privato subito dopo i tragici eventi della notte scorsa. Cassandra ringrazia Tony per il suo coraggio e lo bacia. Due giorni dopo, il nostro protagonista torna a Cambridge ma suo padre, Howard Stark, lo porta via dall'università rimproverandolo di essersi fatto coinvolgere in una relazione con la figlia di un suo rivale alludendo al fatto che la ragazza lo stia usando.
Presente, Bulgaria. Iron Man è stato sconfitto dai mandroidi guidati da Cassandra Gillespie, diventata una commerciante internazionale di armi e una pericolosa terrorista. La donna gli consiglia di lasciare perdere la ricerca dei suoi veri genitori e si allontana a bordo di un elivolo. Recuperato l'energia della sua armatura, Iron Man cerca cerca di raggiungerla ma i Mandroidi si mettono al suo inseguimento.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Cassandra Gillespie

da International Iron Man # 2, Marvel Comics - USA (Giu 2016)
International Iron Man # 3
Iron Man
Internazionale Iron Man, parte 3
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Paul Mounts (colors)
Vent'anni fa'. Il giovane Tony Stark è stato portato alla villa dei suoi genitori. Suo padre, Howard, cerca di convincerlo che i Gillespies, suoi rivali in affari, hanno usato la ragazza come esca per arrivare a lui, arrivando a sospettare che l'attacco dell'Hydra sia stata tutta una messa in scena. Tony è scettico e alla prima occasione si allontana tornando dalla ragazza di cui si è innamorato. Superato con disinvoltura le guardie del corpo che la tengono d'occhio, il nostro protagonista si porta via Cassandra e insieme a lei naviga nelle acque della Nuova Zelanda a bordo di una barca a vela. Tony gli racconta ciò che suo padre pensava di lei convinto che si sbagliava. Cassandra si rabbuia rivelandogli che è vero che la loro relazione è stata voluta da sua madre ma che quando lo ha conosciuto ha iniziato a nutrire dei veri sentimenti nei suo confronti.
Presente. Tony Stark si arrende ai Mandroidi che lo hanno accerchiato consegnandogli la sua armatura. I Mandroidi portano l'armatura di Iron Man da Cassandra. Seguendo i segnali emessi dalla sua armatura, Tony la rintraccia nella sua villa a Bucarest deciso a capire perché la ricerca del suo vero padre lo ha condotto da lei.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Howard Stark (flashback), Cassandra Gillespie

da International Iron Man # 3, Marvel Comics - USA (Lug 2016)
International Iron Man # 4
Iron Man
International Iron Man, parte 4
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Paul Mounts (colors)
Una settima fa. All'indomani della battaglia che ha visto la comunità dei supereroi sconfiggere il Celestiale, Tony Stark chiede a Venerdì di trovare i suoi veri genitori. L'assistente virtuale gli riferisce di aver già trovato qualche indizio. Qualche istante dopo il nostro eroe indossa l'armatura di Iron Man recandosi in un orfanotrofio della Bulgaria. L'anziana direttrice dell'istituto lo accoglie e Tony inizia a consultare gli archivi alla ricerca di qualche informazione utile.
Vent'anni fa. Sulle coste della Nuova Zelanda Tony manifesta la sua delusione nei confronti di Cassandra Glllespie dopo aver scoperto che la ragazza è la figlia di un noto commerciante d'armi e si è avvicinata a lui solo per ottenere informazioni da fornire al padre. Mentre Cassandra gli dice di essersi davvero innamorata di lui irrompe sulla scena Howard Stark accompagnato da diversi agenti dello SHIELD. Howard vuole che la ragazza venga arrestata ma improvvisamente i nostri protagonisti vengono attaccati dagli agenti dell'HYDRA che catturano la ragazza. Howard salva se stesso e suo figlio attivando uno scudo energetico che li protegge.
Presente. Bucarest, Romania. Tony Stark chiede a Cassandra l'identità dei suoi genitori. Sa che tra pochi minuti piomberanno i mandroidi quindi vuole conoscere la verità prima del loro arrivo. Cassandra gli risponde che non sa di cosa stia parlando e nonostante sia in qualche ancora legata a lui gli dice di non poterlo liberare.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Howard Stark (flashback), Dum Dum Dugan (flashback), Cassandra Gillespie

da International Iron Man # 4, Marvel Comics - USA (Ago 2016)
International Iron Man # 5
Iron Man
International Iron Man, parte 5
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Paul Mounts (colors)
Vent'anni fa. Per proteggere suo figlio, Howard Stark muore colpito dal fuoco degli agenti dell'HYDRA. Qualche giorno dopo, durante il funerale, Tony viene avvicinato da Nick Fury il quale gli dice che suo padre gli voleva bene. Tony non sembra avere la sua stessa opinione dimostrandosi sprezzante e distaccato.
Presente. Bucarest, Romania. Tony Stark, prigioniero di Cassandra Gallespie riesce a entrare nei sistemi dei cinque mandroidi che sorvolano la tenuta costringendoli a distruggersi l'uno con l'altro. Per reazione Cassandra spara addosso a Tony Stark che però indossa l'armatura in modalità invisibile e respinge i suoi colpi. A questo punto la donna prova a fuggire ma una armatura di Iron Man controllata da Venerdì la ferma e Cassandra viene catturata. Venuto a conoscenza. che ci sono novità dall'orfanotrofio visitato recentemente, Tony si precipita all'istituto dove l'anziana direttrice gli consegna il documento di registrazione che cercava. Felice per avere ottenuto il nome della sua vera madre, il nostro protagonista sovvenziona l'orfanotrofio e l'intera cittadina. Il giorno dopo Tony giunge a Londra e in uno studio di registrazione incontra Amanda Armstrong presentandosi come suo figlio.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Howard Stark (flashback), Nick Fury (flashback), Amanda Armstrong (1ª apparizione), Cassandra Gillespie

da International Iron Man # 5, Marvel Comics - USA (Set 2016)
International Iron Man # 6
Iron Man
International Iron Man, parte 6
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Paul Mounts (colors)
Una trentina di anni fa. New York. Amanda Armstrong, giovane cantante di un gruppo rock, viene avvicinata da Valentina Allegra de Fontaine che gli propone di lavorare per lo SHIELD pur continuando la sua carriera musicale. Prima di congedarsi la donna rivela ad Amanda che suo padre era un agente dell'organizzazione morto durante una missione contro l'AIM. Un anno dopo Amanda entra nello SHIELD venendo contattata da un agente chiamato Jude che gli affida una armonica da consegnare a una persona in Germania. Qualche giorno più tardi Amanda si trova in uno studio di registrazione ad Amburgo dove viene raggiunto da un uomo armato di pistola che gli chiede di consegnargli l'armonica. Amanda si difende cercando di fuggire ma durante la fuga viene colpita alla gamba e perde conoscenza. L'uomo la sta per raggiungere pronto a ucciderla quando arriva Jude che lo mette in fuga al suo risveglio Amanda si ritrova in una camera d'albergo con Jude che le dice di essere in Germania per assistere a un suo concerto. Improvvisamente la porta della camera esplode in aria.

20 pagine

protagonisti: Amanda Armstrong (flashback), Valentina Allegra de la Fontaine (flashback), Jude (1ª apparizione)

da International Iron Man # 6, Marvel Comics - USA (Ott 2016)
International Iron Man # 7
Iron Man
International Iron-Man, parte 7
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Paul Mounts (colors)
Una trentina di anni fa. Berlino, Germania. Amanda Armstrong, giovane rockstar e agente dello SHIELD in incognito, evita l'attacco di alcuni uomini dell'HYDRA grazie al pronto intervento dell'agente Jude. Ai media Amanda riferisce di aver subito l'attacco di un suo fan ossessionato da lei ottenendo la stima di Valentina Allegra de la Fontaine che si congratula di come sia riuscita a gestire la situazione. Qualche mese più tardi, alla fine di un concerto, Amanda viene raggiunta da Jude che le spiega di essere stato impegnato a risolvere quanto accaduto in Germania assicurandola che non dovrà temere altri attacchi. I due iniziano a frequentarsi e poco tempo dopo Amanda rimane incinta. Nove mesi più tardi Jude torna a casa ferito. La coppia inizia a parlare del loro futuro. Amanda si è dimessa dallo SHIELD e Jude gli dice di aver accumulato abbastanza soldi proponendogli di sparire. Quando Amanda gli chiede da dove vengono questi soldi Jude confessa di essere passato dalla parte dell'HYDRA per proteggerla da ulteriori attacchi. Sconvolta Amanda impugna delle forbici e si scaglia contro Jude uccidendolo poi contatta Valentina dicendogli di non volere il bambino. Qualche settimana più tardi il bambino viene adottato da Howard Stark e sua moglie Maria che da tempo provavano ad avere figli senza successo.

20 pagine

protagonisti: Amanda Armstrong, Valentina Allegra de la Fontaine, Howard Stark, Jude (deceduto)

da International Iron Man # 7, Marvel Comics - USA (Nov 2016)
Infamous Iron Man # 1
Iron Man
Il famigerato Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
Anni fa. Nel corso di una riunione con la Cabala, il Dottor Destino, irritato dalle insistenti domande di Hood su sua madre, lo bandisce inviandolo in India.
Presente. Diablo, il criminale appassionato di pozioni e magia nera, per ottenere notorietà e prestigio nel mondo criminale, è riuscito a rapire Maria Hill. La sua intenzione è quella di ottenere tutti i codici di sicurezza dello SHIELD. improvvisamente appare Victor Von Doom che sconfigge Diablo lanciandogli un incantesimo liberando Maria Hill alla quale dice che è meglio tacere su quanto accaduto e di non far sapere che è stata rapita da un tipo come il Diablo. Qualche tempo dopo ritroviamo Destino all'Università di Cambridge dove incontra Amara Perera, l'ex donna di Tony Stark. Doom gli dice che intende concentrare tutte le sue energie per salvare il mondo e rispondendo alla domanda della donna che gli chiede cosa vuole da lei gli risponde che gli ricorda qualcuno che conosceva. Più tardi, nel laboratorio della Perera si presenta Ben Grimm, la Cosa, che gli chiede informazioni su dove si trovi Destino. Tornato negli Stati Uniti, Victor sfrutta l'assenza di Tony Stark¹ per penetrare nel laboratorio dove quest'ultimo tiene tutte le sue armature. L'Intelligenza Artificiale con le fattezze di Tony Stark lo avverte di avere messo in guardia i Vendicatori della sua intrusione ma Destino trova quello che stava cercando e si allontana con addosso una delle armature rivelando di voler prendere il posto di Iron Man.
Nel frattempo in un luogo sconosciuto, una donna utilizza un calderone magico per osservare le gesta di Victor, il nome della donna è Cynthia Von Doom.

(¹) Stark è caduto in coma dopo gli eventi narrati in Civil War II.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor von Doom), Amara Perera, Maria Hill, The Hood (flashback), Loki (flashback), Emma Frost (flashback), Namor the Sub-Mariner (flashback), Diablo
apparizioni: The Thing

da Infamous Iron Man # 1, Marvel Comics - USA (Dic 2016)
Infamous Iron Man # 2
Iron Man
Il famigerato iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
Ben Grimm alias la Cosa si presenta all'ambasciata di Latveria a Washington chiedendo di poter parlare con Victor Von Doom. Stanco di aspettare in sala di attesa Grimm irrompe violentemente nella sala interna chiedendo al console dove si trova il Dottor Destino. Il console gli risponde che non lo sa e la Cosa inizia a distruggere dei preziosi vasi antichi affermando che non si fermerà finché non avrà ricevuto una risposta. Nel frattempo il Dottor Destino si trova un Bolivia dove incontra il Pensatore Pazzo in uno dei suoi rifugi sotterranei. Victor gli propone di unirsi a lui e costruire qualcosa che possa aiutare l'umanità. Il Pensatore lo deride per la sua inaspettata e improvvisa redenzione e dandogli del venduto lo attacca con i suoi androidi. Destino lo ringrazia per avergli dato la possibilità di testare la sua nuova armatura e con un raggio che fuoriesce dal suo guanto distrugge il Pensatore Pazzo e i suoi androidi. Il giorno dopo Victor si reca a Cambridge, in Inghilterra, presentandosi alle spalle di Amara Perera sulla soglia della sua casa. La donna, spaventa, istintivamente tira fuori una pistola ferendo Victor a una spalla. Amara lo porta nel suo appartamento scusandosi per averlo ferito ma mentre gli presta soccorso entra in scena la Cosa che sfonda la parete della casa attaccando Victor Von Doom.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor von Doom), Amara Perera, The Thing, Mad Thinker

da Infamous Iron Man # 2, Marvel Comics - USA (Gen 2017)
Infamous Iron Man # 3
Iron Man
Il famigerato Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
In un luogo sconosciuto Cynthia Von Doom è concentrata a compiere un rituale magico quando qualcuno la interrompe dicendole che suo figlio è attaccato dalla Cosa. A Cambridge, nell'appartamento di Amara Perera, Victor si ripara nella sua armatura scaraventando la Cosa sulla strada. Amara osserva impaurita la battaglia poi improvvisamente perde conoscenza. Al suo risveglio Amara si ritrova in una stanza di un castello in Svizzera, l'attuale dimora di Victor Von Doom. Disorientata la donna esce in giardino dove trova Destino in una posizione meditativa. Amara pensa di essere stata rapita ma Victor la tranquillizza dicendole che è libera di andarsene quando vuole. Amara gli chiede perché vuole essere Iron Man e Victor le rivela che sta cercando di essere un eroe perchè ha fallito quando, nella sua egoistica ricerca del potere, è diventato un Dio¹. Amara non è soddisfatta della spiegazione e dopo avergli detto che lo considera un mostro chiede di essere portata a casa. Victor esaudisce i suoi desideri con una magia. Nel frattempo, tra le macerie del castello di Latveria, la Cosa, dopo essersi fatto scappare il suo vecchio nemico, lo cerca addentrandosi nel suo laboratorio. Improvvisamente le scaglie della sua pelle di pietra iniziano a cadere trovandosi di fronte a Cynthia Von Doom!

(¹) vedi Secret Wars di Hickeman

20 pagine

protagonisti: Amara Perera, Iron Man (Victor von Doom), The Thing, Cynthia Von Doom

da Infamous Iron Man # 3, Marvel Comics - USA (Feb 2017)
Infamous Iron Man # 4
Iron Man
Il famigerato Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
Victor Von Doom appare sull'elivelivolo dello SHIELD chiedendo di parlare con Maria Hill. Gli agenti allertati lo circondano aspettando l'arrivo della Hill che lo dichiara in arresto. Victor non si scompone e affermando di non essere più una minaccia, ricorda alla Hill di avergli recentemente salvato la vita chiedendogli che richiami la Cosa e che lasci in pace la dottoressa Amara Perera. Maria Hill non ha nessuna intenzione di sottostare alle sue richieste. Quando uno degli agenti si lascia sfuggire che Ben Grimm si trova a Latveria, Destino, senza troppi indugi, attiva la sua armatura e lascia l'elivelivolo alzandosi in volo. Poco tempo dopo, Victor si trova a Latveria trovando la sua terra sotto il controllo di forze paramilitari che hanno messo in ginocchio la popolazione. Riuscito a raggiungere il generale Kradick, che aveva messo a capo della nazione al momento della sua abdicazione, lo costringe ad iniziare riforme democratiche ordinandogli di contattare una insegnante di nome Angela Kror. Improvvisamente l'attenzione di Destino viene attirata da una strana luce provenire dal suo castello. Al suo interno trova la Cosa in condizioni critiche e con diverse scaglie cutane staccate dal suo corpo trovandosi di fronte a sua madre.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor Von Doom), Maria Hill, The Thing, General Karadick (1ª apparizione)

da Infamous Iron Man # 4, Marvel Comics - USA (Mar 2017)
Infamous Iron Man # 5
Iron Man
Il famigerato Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
Victor Von Doom attacca la donna che dice di essere sua madre. Cynthia lo respinge con un incantesimo chiedendo a suo figlio di togliersi la maschera. Victor le urla che sua madre è morta poi, dopo aver constatato che quella è veramente sua madre, le chiede perché solo ora ha deciso di mostrarsi. La donna, accontentando le richieste di Victor guarisce la Cosa, rispondendogli di essere tornata solo ora che lui ha finalmente intrapreso la strada verso la redenzione. La Cosa perde conoscenza risvegliandosi a bordo dell'elivelivolo dello SHIELD che sorvola Latveria. Maria Hill lo informa di aver approfittato della situazione per catturare il generale Karadick e prendere il controllo del paese. Del Dottor Destino e di sua madre non vi è traccia. Poco tempo dopo, a Cambridge, Amara Pereira viene interrogata da Dum Dum e altri agenti dello SHIELD proprio mentre riceve una lettera di licenziamento dall'università in cui lavora. Quando gli agenti dello SHIELD se ne sono andati appare Victor che le promette che sistemerà tutti i problemi che le ha causato iniziando a raccontargli di sua madre. Intanto, in un luogo sconosciuto, Cynthia Von Doom osserva suo figlio insieme al suo alleato, Reed Richards.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor Von Doom), Amara Perera, Maria Hill, The Thing, Cynthia Von Doom
apparizioni: Reed Richards

da Infamous Iron Man # 5, Marvel Comics - USA (Apr 2017)
Infamous Iron Man # 6
Iron Man
Il famigerato Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)

In un flashback di parecchi anni fa vediamo un giovane Victor Von Doom nel laboratorio dell'università venire avvicinato da Reed Richards desideroso ad aiutarlo con il dispositivo che sta costruendo che gli consentirebbe di parlare con i morti. Victor non vuole nessuna interferenza e si dimostra ostile nei confronti di Richards seccandosi per la sua insistenza.
Presente, Pittsburgh. Victor Von Doom appare nel laboratorio di Wizard mentre quest'ultimo stava in videochiamata con MODOK. Wizard si difende dall'attacco di Destino collegando due dispositivi antigravitazionali ai piedi del suo avversario. Lanciato in cielo Destino è costretto a liberarsi degli stivali per poi usare i repulsori ai guanti per attenuare ma caduta. Giunto a terra si ritrova circondato da Sharon Carter e numerosi agenti dello SHIELD. Osservato da Cynthia Von Doom e Reed Richards, Victor si prende il tempo per ripristinare le funzioni della sua armatura e fuggire in volo. Nel frattempo, a Chicago, la giovane Riri Williams, ascoltato le notizie sul nuovo Iron Man parte in volo con la sua armatura diretta a Pittsburgh.

 


20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor von Doom), Reed Richards (flashback), Ben Grimm (flashback), Wizard
apparizioni: Ironheart (Riri Williams), Cynthia von Doom, Reed Richards

da Infamous Iron Man # 6, Marvel Comics - USA (Mag 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 1
Ironheart
Riri Williams è Ironheart
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Marte Gracia (colors)
Riri Williams, giovane ragazza prodigio dalle spiccate capacità intellettive, fin da piccola ha mostrato di essere una bambina fuori dal comune venendo descritta dagli insegnanti e dagli psicologi della scuola come un piccolo genio. Appassionata di scienza e tecnologia, all'età di dieci anni, mentre era assorta in uno dei suoi progetti, conobbe Natalie che in breve tempo divenne la sua migliore amica. Cinque anni più tardi Riri e Natalie si trovavano in un parco per un barbecue insieme alle loro rispettive famiglie. Improvvisamente ci fu uno scontro tra due gang rivali e dei proiettili vaganti colpirono Natale e il suo patrigno che persero la vita. Riri rimase sconvolta da questo drammatico evento.
Presente. Riri ha costruito una grossa armatura e ora, in assenza di Iron Man¹, si ritrova a fermare Animax, una mutante in grado e di creare dei mostri dal proprio DNA che sta creando scompiglio in un ospedale di Cheyenne, nello Wyoming. Utilizzando il suo computer di bordo Riri cerca informazioni sul nemico che sta affrontando trovando in rete un video in cui si vede come gli X-Men l'hanno sconfitta in precedenza. La nostra eroina decide di fare la stessa cosa e colpendola con i suoi guanti di metallo la stordisce. In quel preciso momento tutti i mostri scompaiono. La polizia gli chiede di fermarsi ma Riri all'interno della sua armatura strappa magneticamente la pistola a uno dei poliziotti e si allontana. Tornata a casa Riri si lamenta con la madre di avere bisogno di una intelligenza artificiale per potere utilizzare il pieno potenziale della sua armatura. Improvvisamente un uomo in giacca e cravatta gli consegna un pacco contenente un congegno elettronico con un pulsante su cui è scritto "schiacciami". Nonostante la madre sia contraria, Riri preme il pulsante, attivando il congegno, che proietta un ologramma di Tony Stark che si presenta a lei come la coscienza di Tony divenuta intelligenza artificiale affermando di volerla aiutare.

(¹) Stark è caduto in coma dopo gli eventi narrati in Civil War II.

20 pagine

protagonisti: Riri Williams, Animax (Blake Schiel)

da Invincible Iron Man vol 3 # 1, Marvel Comics - USA (Gen 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 2
Iron Man
Invincible Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Marte Gracia (colors)
Riri Williams, quando aveva poco più di tredici anni, è rimasta traumatizzata per la perdita del suo patrigno e della sua migliore amica, Natalie, rimasti entrambi coinvolti in una sparatoria tra due gang rivali. Durante l'interrogatorio con un detective della polizia per testimoniare quanto accaduto, Riri, ancora sconvolta dopo aver visto il cadavere della sua amica, osserva distratta le gesta dei supereroi alla televisione, chiedendo al detective perché lei è viva e la sua amica no.
Nel presente Riri viene addestrata dalla coscienza artificiale di Tony Stark all'uso della sua armatura. Stark ha visto le registrazioni delle sue azioni durante la recente guerra civile e ritiene che ne sia uscita indenne solo per pura fortuna. In prossimità del porto di Chicago, sospesi in aria sopra una folla di curiosi che riprendono con il loro cellulare, Riri affronta numerose armature di Iron Man controllate dall'IA di Stark. Inizialmente la nostra protagonista finge di fuggire ma in realtà non fa altro che prendere tempo per infettare le armature che si spengono contemporaneamente. L'IA di Stark rimane sorpresa dall'inventiva della ragazza. Nel frattempo in Giappone Tomoe non è disposta a lasciare andare l'eredità di Iron Man e ordina che questa nuova Iron Man venga eliminata.

20 pagine

protagonisti: Riri Williams
apparizioni: Tomoe

da Invincible Iron Man vol 3 # 2, Marvel Comics - USA (Feb 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 3
Iron Man
Invincibile Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Marte Gracia (colors)
A New York, nel quartiere generale delle Stark Industries, Eric Lynch, in assenza di Tony Stark, vuole prendere il controllo dell'azienda. Mary Jane e Venerdì smorzano il suo entusiasmo riferendogli che Stark, poco prima che cadesse in coma, aveva predisposto che l'azienda passasse nelle mani di sua madre, non Maria, la madre adottiva defunta, bensì la sua vera madre, Amanda Armstrong. Rimasto senza parole, Lynch viene portato in una stanza dove ad attenderlo c'è Amanda. L'imprenditore con grande sorpresa riconosce la donna come la cantante Amanda Strong ammettendo di essere un suo grande ammiratore. Amanda cerca di rassicurarlo dicendo di volere il bene dell'azienda e lo accompagna alla porta lasciandolo senza parole. Rimasta sola con Mary Jane e Venerdì, Amanda rivela di non volere essere lei a dirigere le Stark Industries ma si aspetta che sia Venerdì a farlo a suo nome. Poi chiede quale sia l'eredità di Iron Man. Mary Jane e Venerdì gli parlano di Riri Williams.
Nei giorni successivi, la giovane Riri dopo aver perfezionato il design della sua armatura, inizia ad affrontare i primi supercriminali coadiuvata dall'AI di Stark che dopo averla guidata facendole parlare della morte della sua migliore amica, gli propone di chiamarsi Ironheart. La nostra protagonista viene raggiunta da Pepper Potts nell'armatura di Rescue che vuole conoscerla sorprendendosi che abbia una intelligenza artificiale con la coscienza di Stark. Improvvisamente le due eroine vengono attaccate da Techno Golem accompagnato da un gruppo di loro ninja biotecnologici.

20 pagine

protagonisti: Ironheart (Riri Williams), Mary Jane Watson, Friday, Amanda Armstrong, Eric Lynch, Rescue (Pepper Pots), Techno Golem

da Invincible Iron Man vol 3 # 3, Marvel Comics - USA (Mar 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 4
Iron Man
Invincibile Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Marte Gracia (colors)
Sopra il tetto di un edificio di New York, Riri Williams e Pepper Potts vengono circondati dai ninja biotecnologici di Tomoe. La Potts, senza l'armatura di Rescue, prende tempo facendo parlare il suo avversario e al momento giusto consente a Riri di fuggire. Mentre la Potts si ritrova ad affrontare a mani nude i numerosi ninja, Riri finisce in un appartamento del piano inferiore dove prende il computer portatile di un ragazzo usandolo per connettersi all'intelligenza artificiale di Tony Stark. La nostra protagonista gli chiede di sviluppare un virus che possa mettere fuori uso i ninja e di inviare una delle armature di Iron Man in soccorso di Pepper. Nel frattempo Pepper continua a difendersi dall'attacco di Toloi usando le spade dei ninja come scudo. Finalmente, pochi istanti più tardi, compare l'armatura di Iron Man mentre nel piano inferiore un paio di ninja raggiungono Riri costretta a usare un estintore per rallentarli. Riri chiede al ragazzo di premere invio sul suo computer ma nulla sembra accadere.

20 pagine

protagonisti: Pepper Potts, Riri Williams, Tomoe
apparizioni: Mary Jane Watson, Friday, Amanda Armstrong

da Invincible Iron Man vol 3 # 4, Marvel Comics - USA (Apr 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 5
Iron Man
Invincibile Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Marte Gracia (colors)
Tomoe, l'inumana capace di controllare la tecnologia, dopo aver inglobato l'armatura di Ironheart e quella di Rescue, assorbe anche l'armatura dell'Iron Man guidata dall'Intelligenza artificiale di Tony Stark. In quel frangente Riri, tramite il computer portatile di un ragazzo, lancia un virus informatico che manda in cortocircuito i poteri di Tomoe e dei ninja a suo seguito. Nonostante sia priva della sua armatura Tomoe afferra una spada energetica e si avvicina minacciosa verso la nostra protagonista. Riri non si fa intimidire e anche se non ha mai usato una spada raccoglie da terra una delle Katane. Fortunatamente Pepper Potts riacquista il controllo di uno dei suoi guanti energetici e colpisce Tomoe prima che possa far del male alla giovane Riri. Sul tetto del palazzo in cui si è svolto il combattimento arriva un elivelivolo dello SHIELD dal quale scende Sharon Carter accompagnata da diversi agenti. La Carter, venuta a sapere della giovane età della ragazza che indossa l'armatura di Rescue, gli propone di entrare nello SHIELD per ricevere un addestramento adeguato. Riri però rifiuta l'offerta e torna a casa da sua madre. Nel frattempo l'AI di Tony Stark ha un fitto colloquio con Friday, dicendole di aver individuato il vero problema: gli umani!

20 pagine

protagonisti: Riri Williams, Pepper Potts, Sharon Carter, Friday, Tomoe

da Invincible Iron Man vol 3 # 5, Marvel Comics - USA (Mag 2017)
Infamous Iron Man # 7
Iron Man
Il famigerato Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
Wizard ha radunato decine di criminali in costume per informarli che Victor Von Doom è passato dalla parte dei "buoni". Mentre i criminali discutono su come organizzare una controffensiva, appare Destino che li attacca sorprendendo tutti. Solo Hood riesce a fuggire tramite il suo teletrasporto mentre il Demolitore, convinto che Destino abbia sterminato tutti, viene lasciato libero dopo essere stato avvertito di cambiare la sua condotta di vita. Terrorizzato, Wizard si consegna allo SHIELD dove, durante l'interrogatorio con la Cosa, scopre che Destino non ha ucciso i suoi colleghi ma li ha consegnati allo SHIELD in quella che viene considerata la più grande retata di supercriminali della storia. Nonostante l'evidenza la Cosa non riesce ad accettare che Destino si sia riabilitato. Quella stessa sera Ben Grimm si reca nella stanza d'albergo dove alloggia trovando Destino ad attenderlo. Victor gli chiede di parlare prima di combattere per poi scusarsi per come lo ha trattato al college e per tutto quello che gli ha fatto negli anni a seguire. Victor inoltre gli rivela che Reed e Sue gli mancano affermando che ha sempre considerato Reed un genio e Sue l'anima più bella che abbia mai incontrato. Scusandosi per tutto il male che ha causato a loro, Victor, prima di andarsene, chiede a Ben di dargli una possibilità per redimersi ai suoi occhi. Tornato nella sua stanza Ben trova ad attenderlo Reed Richards.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor von Doom), The Thing, Sharon Carter, Wrecker, Wizard
apparizioni: Cutthroat, Vermin, The Slug, Piledriver, Thunderball, Corruptor, Hood, Living Laser, Jigsaw, Armadillo, Razor-Fist, Crossfire, Griffin, Answer, Brothers Grimm, Rampage, Chemistro, Crusader, Centurius, Whirlwind, Shockwave, Deathwatch, Bushwacker

da Infamous Iron Man # 7, Marvel Comics - USA (Giu 2017)
Infamous Iron Man # 8
Doom
Il famigerato Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
A Latveria, tra le macerie del castello del Dottor Destino, Ironheart ha un confronto verbale con Victor Von Doom. La giovane eroina vuole che smetta di essere Iron Man ma Victor non ha nessuna intenzione di seguire i suoi consigli consigliandogli invece di riprendere i suoi studi universitari. Nel corso della discussione Destino gli rivela di avere avuto, in un momento di forte stress a seguito di un combattimento, una sorta di visione del futuro in cui ha colto un messaggio che non gli è ancora del tutto chiaro. Victor vuole capire il significato di quella visione e chiede ad Ironheart di colpirlo a una determinata potenza. Riri inizialmente esita mai poi decide di esaudire le sue richieste colpendolo ripetutamente. Victor ha nuovamente una visione in cui si trova di fronte a Tony Stark, vestito con il costume del Dottor Strange, che sostiene di aver passato anni a trovare un modo per comunicare con lui. Nel frattempo, a Manhattan, il Creatore riesce a convincere la Cosa di essere il Reed Richards di Terra-616 chiedendogli di uccidere Victor Von Doom per lui.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor Von Doom), Ironheart (Riri Williams), The Thing, Reed Richards

da Infamous Iron Man # 8, Marvel Comics - USA (Lug 2017)
Infamous Iron Man # 9
Iron Man
Il famigerato Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
Victor ha una sorta di visione mistica del futuro in cui gli appare Tony Stark, fluttuante nell'aria con addosso le vesti di Stregone Supremo, che gli dice che deve smettere di essere Iron Man prima del loro arrivo. Quando Victor gli chiede chi dovrebbe arrivare, la visione svanisce e Victor si ritrova privo di sensi ai piedi di Ironheart. Nel frattempo in un locale di Manhattan Ben Grimm incontra Johnny Storm per raccontargli del suo incontro con Reed Richards. Ovviamente, dopo la richiesta di quest'ultimo di uccidere Destino, nessuno dei due crede che possa essere il vero Reed. Quando i due finiscono inevitabilmente a parlare della loro famiglia Johnny preferisce diventare la Torcia Umana e allontanarsi in volo. Uscendo dal locale Ben viene contattato da Sharon Carter che lo informa che Victor Von Doom è stato catturato e ora si trova sotto la custodia dello SHIELD. A consegnarlo è stata Riri Williams che lascia il posto alla Cosa precipitatosi sull'elivelivolo che sorvola la Serbia. Nel momento in cui un gruppo di agenti SHIELD intende eliminare Destino prima del processo, entra in scena Cynthia Von Doom che prende controllo di uno degli agenti facendogli eliminare i suoi colleghi. Dinanzi a Ben Grimm e Sharon Carter, la strega teleporta via Victor e poi affonda l'elivelivolo. Poco più tardi Victor si risveglia a casa di sua madre che dice che gli mostrerà il suo vero retaggio.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor Von Doom), Ironheart (Riri Williams), Ben Grimm, Human Torch (Johnny Storm), Sharon Carter, Cynthia von Doom

da Infamous Iron Man # 9, Marvel Comics - USA (Ago 2017)
Infamous Iron Man # 10
Iron Man
Il famigerato Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
Victor Von Doom si risveglia in una dimensione mistica ai confini del multiverso in compagnia della madre. Victor spiega di volere eliminare i supercriminali per poi occuparsi delle grandi organizzazioni criminali come Hydra e AIM e per fare questo chiede a sua madre di aiutarlo insegnandogli le arti mistiche che non conosce. Mentre la donna gli insegna un incantesimo si congratula con Victor per aver fatto grandi progressi da quando da bambino si rifiutò di sacrificare un coniglio nel bosco. Improvvisamente i due vengono interrotti dall'arrivo del falso Reed Richards, che domanda a Cynthia Von Doom perchè abbia portato lì il figlio vivo.
Intanto, Sharon Carter chiede a Ben Grimm di occuparsi del Dottor Destino. Il roccioso eroe che ora lavora per lo SHIELD torna a Latveria dove tra le macerie del castello incontra una bambina che raccoglie rottami e che gli dice che farebbe di tutto per riavere Destino, il monarca che amava il suo popolo e che lo proteggeva. Tuttavia Ben Grimm rimane ancora più sconvolto quando addentratosi nel castello trova in una delle stanze una cornice con una foto di Victor insieme a Ben e Reed ai tempi dell'università. Ben è perplesso quando improvvisamente Victor precipita dal cielo e gli dice di fuggire

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor Von Doom), The Thing, Sharon Carter, Cynthia Von Doom
apparizioni: Reed Richards

da Infamous Iron Man # 10, Marvel Comics - USA (Set 2017)
Infamous Iron Man # 11
Infamous Iron Man
Il famigerato Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
Il Dottor Strange viene convocato da Sharon Carter in una base segreta del Progetto Pegasus dove si trova prigioniero il Dottor Destino consegnatosi spontaneamente allo SHIELD. All'interno di un bunker di massima sicurezza, Stephen Strange incontra Victor Von Doom. Dopo un breve scambio di parole in cui Victor si scusa di tutto il male che ha arrecato, Stephen decide di continuare la conversazione sul piano astrale e chiede a Victor di meditare insieme a lui. Victor rivela a Strange di aver visto sua madre insieme a Reed Richards ma di essere sicuro che non si trattasse del Richards che entrambi conoscono. I due continuano a meditare fino a quando entrambi si rendono conto di chi sia realmente. Proprio in quel momento, all'esterno, colui che si spaccia per iRichards attacca la base. Gli agenti dello SHIELD vengono facilmente sconfitti così come Ben Grimm, ultimo baluardo per respingere la sua avanzata. Disperata, Sharon Carter decide di chiedere aiuto al Dottor Strange e il Dottor Destino. I due si ritrovano di fronte al loro avversario il quale, alla richiesta di rivelarsi, si mostra nel suo vero aspetto, Mefisto, il signore dell'inferno che gli dice gli non permetterà di redimersi e così sfuggire alla dannazione eterna del suo reame

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor von Doom), Doctor Strange, Sharon Carter, The Thing, Mephisto

da Infamous Iron Man # 11, Marvel Comics - USA (Ott 2017)
Infamous Iron Man # 12
Doctor Doom
Il famigerato Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
Nella base di Pegasus Victor Von Doom e Stephen Strange attaccano Mefisto, il signore degli inferi. È proprio Mefisto, rivolgendosi ai lettori, che spiega di aver impersonato Reed Richards e di aver creato il costrutto di Cynthia Von Doom per tormentare, distruggere e punire il Dottor Destino, l'unico mortale che sia riuscito a sconfiggerlo. Mefisto non accetta che Destino si voglia redimere di tutto il male che ha fatto in passato e considerando che le grandi entità non sono intervenute per quello che ha fatto al multiverso pensa di avere il diritto di punirlo per la sua arroganza. Quando riprende la battaglia Mefisto cerca di respingere l'attacco del famigerato Iron Man e dello stregone supremo mentre Sharon Carter, la Cosa e gli agenti dello SHIELD si riparano osservando la feroce battaglia. Alla fine Victor Von Doom lo colpisce con tutto il potere di cui dispone riuscendo a bandirlo. Tra il fumo Victor vede l'immagine di sua madre ma appena cerca di toccarla l'apparizione svanisce. Victor ringrazia Stephen Strange e poi convince Sharon Carter a non arrestarlo promettendogli che nel giro di ventiquattro ore sgominerà una isolo dell'HYDRA. Ben Grimm si oppone e cerca di attaccarlo ma Victor lo teletrasporta in una lussuosa casa ad Amsterdam che gli dona per fare ammenda dei suoi crimini. Quando anche il famigerato Iron Man si teletrasporta via, Sharon chiede a Stephen Strange se davvero pensa che Destino si sia redento. Stephen gli risponde che dovranno lasciare che le sue azioni parlino per lui. Nel frattempo, mentre nel penitenziario di Rykers, i criminali arrestati da Destino pianificano la loro vendetta, Amara Perera scopre di essere incinta.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor von Doom), Doctor Strange, Sharon Carter, The Thing, Mephisto

da Infamous Iron Man # 12, Marvel Comics - USA (Nov 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 6
Iron Man
Invincibile Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Marte Gracia (colors)
La giovane Riri viene convocata al quartiere generale di Tony Stark dove Amanda Armstrong, accompagnata da Pepper Potts, Mary Jane Watson e l'Intelligenza artificiale Venerdì, gli offre di usare il laboratorio privato di Stark come base operativa. La nostra protagonista dice di essere lusingata ma preferisce prendere tempo prima di dare una risposta. Tornata a casa, dopo aver ricevuto la visita di un funzionario dell'Università che le offre di usare i loro laboratori, Riri si rifugia in garage dove chiede all'IA di Stark di trovarle un criminale in modo che Ironhearth possa iniziare a fare pratica. Nel frattempo, mentre a Parigi una donna di nome Max incontra un certo Mister Lucky pianificando di prendere il controllo di Latveria, nella piccola nazione dei Balcani il generale Karadick riceve Lucia Von Bardas tornata a prendere il comando delle truppe. Intanto la nostra eroina dopo affrontato e sconfitto l'Armadillo, viene avvicinata dai Campioni che le offrono di unirsi al gruppo.

20 pagine

protagonisti: Ironheart (Riri Williams), Amanda Armstrong, Mary Jane Watson, Pepper Potts, Friday, General Karadick, Armadillo
apparizioni: Spider-Man (Miles Morales), Nova (Sam Alexander), Viv Vision, Hulk (Amadeus Cho), Ms. Marvel (Kamala Khan)

da Invincible Iron Man vol 3 # 6, Marvel Comics - USA (Giu 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 7
Iron Man
Invincibile Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Marte Gracia (colors)
Tenuta sotto stretta osservazione dello SHIELD che di nascosto monitora tutte le sue abitudini e i suoi spostamenti, Riri Williams indossa l'armatura di Ironheart e su indicazione dell'IA di Stark si dirige nello stabilimento della Roxxon di Chicago preso di mira dal supercriminale conosciuto con il nome di Fuoco Fatuo. La nostra eroina lo affronta ma durante il combattimento perde conoscenza dopo essere stata duramente colpita dal suo avversario. Al suo risveglio si ritrova alle Stark Industries dove Amanda, Mary Jane e Venerdì le spiegano che è stata sconfitta da Fuoco Fatuo e che l'IA di Stark ha preso il controllo della sua armatura per portarla in salvo. Riri è delusa ma l'IA di Stark gli dice di essere fiera di lei cercando di tirarla su di morale. Più tardi, durante un ricevimento al museo nazionale aerospaziale, Sharon Carter viene avvicinata da Mr. Lucky, un noto trafficante di armi, che le porta i saluti di Lucia Von Bardas. Improvvisamente l'uomo collassa ed esplode. Riri sente la notizia di quanto accaduto e decide di entrare in azione.

20 pagine

protagonisti: Ironheart (Riri Williams), Sharon Carter, Amanda Armstrong, Mary Jane Watson, Will-O-The-Wisp

da Invincible Iron Man vol 3 # 7, Marvel Comics - USA (Lug 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 8
Iron Man
Invincibile Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Marte Gracia (colors)
Anni fa, quando Riri era poco più di una bambina e frequentava le elementari, disse alla maestra di voler essere una scienziata e di voler emulare le gesta di Mae Jemison, la prima donna afroamericana ad andare nello spazio. Qualche anno più tardi, la sua amica Natalie, il giorno del suo compleanno riuscì a regalargli una conversazione telefonica con la sua eroina.
Presente. Riri, nell'armatura di Ironheart, si avvicina al museo aerospaziale di Washington da poco colpito da un attentato terroristico. La zona è presieduta dagli agenti dello SHIELD e Nick Fury Jr la ferma ordinandogli di togliersi l'armatura. Solo dopo ricevuto una chiamata la fa passare e Ironheart raggiunge l'interno della struttura dove seduta tra le macerie trova Sharon Carter sopravvissuta all'esplosione grazie al suo campo di forza personale. La Carter vuole inviare la nostra eroina contro Lucia Von Bordas, la donna che ha occupato Latveria, affermando di non potere autorizzare un attacco militare dal momento che non hanno delle prove concrete del suo coinvolgimento nell'attentato. Riri è dubbiosa ma mentre i due discutono compare Carolyn Trainer alias Lady Octopus intenzionata a colpire il direttore dello SHIELD. Ironheart entra in azione e dopo essere riuscita a sconfiggere il suo avversario, si convince a seguire la richiesta della Carter. Qualche ora più tardi a Latveria Lucia Von Bardas si lamenta con i suoi perché non vi sono notizie del suo attacco, quando Ironheart arriva alle sue spalle chiedendole di arrendersi.

20 pagine

protagonisti: Ironheart (Riri Williams), Sharon Carter, Nick Fury Jr, General Karadick, Lady Octopus, Lucia von Bardas

da Invincible Iron Man vol 3 # 8, Marvel Comics - USA (Ago 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 9
Iron Man
L'invincibile Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Marte Gracia (colors)
A Latveria Ironheart affronta Lucia Von Bargas che gli invia contro uno squadrone di doombots. Mentre sopra l'elivelivolo dello SHIELD Sharon Carter osserva quanto sta accadendo, l'IA di Tony Stark la guida nella battaglia e contemporaneamente ha una discussione con Friday che sostiene che non dovrebbe mettere Riri in pericolo. Quando Mary Jane sorprende le due intelligenze artificiali parlare tra di loro, Stark si scollega per mettersi al completo servizio di Riri. Rimaste da sole Venerdì confida a MJ di essere preoccupata per l'IA di Stark perché al contrario suo, Tony Stark è un umano sotto forma di programma, con sentimenti che non può esprimere attraverso un corpo, e questa situazione a lungo andare può renderlo pericoloso. Nel frattempo a Latveria, Ironheart riesce a sbarazzarsi dei doombots ma viene poi colpita da Lucia Von Bargas e precipita a terra. Riri si finge sconfitta per sferrare un colpo alla sua avversaria quando si avvicina che la stende. Il generale Karadick ordina ai soldati di sparare ma Ironheart respinge tutti i colpi sconfiggendo anche loro. Lucia Von Bargas dice che le sue azioni avranno delle conseguenze in quanto ha appena attaccato uno stato sovrano. Riri gli risponde che ha appena conquistato questo territorio chiedendo di mostrare rispetto alla nuova regina di Latveria!

20 pagine

protagonisti: Ironheart (Riri Williams), Mary Jane Watson, Friday, Sharon Carter, General Karadick, Lucia von Bardas

da Invincible Iron Man vol 3 # 9, Marvel Comics - USA (Set 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 10
Invincible Iron Man
L'invincibile Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Marte Gracia (colors)
Sharon Carter, Nick Fury Jr e diversi agenti dello SHIELD scendono su Latveria. Accolta dal generale Karadick, Sharon viene accompagnato nella tenda in cui si trova Riri Williams trovandola insieme a diversi domboots che servono ai tavoli e aiutano i bambini. La nostra protagonista dopo aver chiesto al generale di occuparsi degli aiuti umanitari, rivela a Sharon di essersi proclamata la regina di Latveria in modo impulsivo, senza programmazione, ma di essere ora intenzionata a usare il suo potere e le sue conoscenze per ricostruire il paese. Sharon chiede di Lucia Von Bardas e Riri gliela consegna convincendo il direttore dello SHIELD ad accettare le sue condizioni per ricostruire Latveria, dopo aver fermato dei ribelli senza farli arrestare e senza violenza. Qualche settimana più tardi, Riri torna a casa da sua madre. Tutta entusiasta la ragazza gli racconta che ha Latveria ci sono state libere elezioni, che ora è una democrazia e che le scuole sono state riaperte. Mentre la giovane eroina parla del futuro e di cosa fare, l'IA di Tony Stark, senza essere osservato, la fissa in modo strano.

20 pagine

protagonisti: Ironheart (Riri Williams), Sharon Carter, Nick Fury Jr, General Karadick, Lucia Von Bardas
apparizioni: Daisy Johnson

da Invincible Iron Man vol 3 # 10, Marvel Comics - USA (Ott 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 11
Iron Man
Invincibile Iron Man
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Kiishi Mizushima (art) / Kate Niemczyk (art) / Taki Soma (art)
Amanda Amstrong guarda dei vecchi filmati sulle imprese di Iron Man quando viene avvicinata da Mary Jane che gli racconta di quando conobbe per la prima volta Tony Stark. All'epoca era una modella in carriera e si trovava a Milano per una sfilata. Mentre camminava lungo la sfilata Iron Man irruppe dal soffitto all'interno del locale durante una battaglia contro Whiplash. La stessa sera, durante un ricevimento, si presentò Tony Stark che si scusò con Mary Jane per aver interrotto la sfilata. Terminato di raccontare il suo aneddoto è la volta della giovane Riri che si avvicina alle due donne raccontandogli di quando da piccola venne salvata, lei e il suo patrigno, da Iron Man durante l'invasione degli Skrull. Ascoltando la storia di Riri, interviene Venerdì la quale mostra alle tre donne alcuni dei segreti di Tony Stark. Amanda scopre che Tony non solo finanziava gli orfanotrofi visitandoli ogni volta che poteva ma addirittura finanziava segretamente la riabilitazione dei supecriminali che catturava. Improvvisamente Venerdì si blocca e poi dice di avere appena scoperto che Tony Stark è scomparso.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark) (flashback), Mary Jane Watson, Riri Williams, Amanda Armstrong, Whiplash (Mark Scarlotti) (flashback), Super-Skrull (flashback), Friday

da Invincible Iron Man vol 3 # 11, Marvel Comics - USA (Nov 2017)
Generations: Iron Man & Ironheart # 1
Iron Man and Ironheart
The Iron
Brian Michael Bendis (script) / Marco Rudy (art) / Szymon Kudranski (inks)
20 pagine

da Generations: Iron Man & Ironheart, Marvel Comics - USA (Nov 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 593
Iron Man
Alla ricerca di Tony Stark, parte 1
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Alex Maleev (art) / Marte Gracia (colors)
Tony Stark si trova in coma rinchiuso in una capsula di supporto vitale. Una misteriosa figura si avvicina toccando il vetro della capsula. Intanto a New York, Amanda Armstrong, la madre di Tony Stark, sale sul palco della Expo Stark, la fiera incentrata sulle nuove tecnologie, presentando al pubblico Ironheart. Riri è eccitata di essere al centro dell'attenzione e si esibisce davanti alla folla. Dietro le quinte Mary Jane Watson viene avvicinata da Eric Lynch, azionista di maggioranza della Stark Industries, che gli fa sapere che il consiglio di amministrazione ha deciso di fare fuori lei e Amanda per prendere il controllo dell'azienda. Improvvisamente Mary Jane riceve un avviso importante. Qualche ora più tardi, MJ, insieme ad Amanda e Riri incontrano Venerdì nella struttura di Dover, New Jersey, per discutere sulla scomparsa del corpo di Tony Stark. Venerdì non sa come sia potuto accadere e ipotizzando che qualcuno abbia rapito il suo corpo, dopo aver messo in allerta numerosi eroi, suggerisce di contattare il Dottor Destino. Nel frattempo a Ryker Island, il carcere di massima sicurezza, c'è stata una evasione di numerosi detenuti con i superpoteri. Il Dottor Destino, nei panni del nuovo Iron Man, giunge sul posto chiedendo agli agenti dell'FBI una lista dei detenuti fuggiti. Ben Grimm, la Cosa, lo interrompe e a muso duro gli dice che non importa quanto ora cerchi di cambiare perché ognuno lo ricorderà per il criminale che è sempre stato e nessuno lo perdonerà. Destino senza proferire parola se ne va'. Intanto in quello che potrebbe essere un flashback, un uomo privo di peli, presumibilmente Tony Stark, esce barcollando dalla capsula e cade a terra. L'uomo agonizzante striscia per terra riuscendo a entrare in una vecchia armatura di Iron Man.

20 pagine

protagonisti: Ironheart (Riri Williams), Amanda Armstrong, Mary Jane Watson, The Thing, Iron Man (Victor Von Doom), Eric Lynch
apparizioni: Tony Stark

da Invincible Iron Man vol 3 # 593, Marvel Comics - USA (Dic 2017)
Invincible Iron Man vol 3 # 594
Iron Man
Alla ricerca di Tony Stark, parte 2
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Alex Maleev (inks) / Alex Maleev (colors) / Israel Silva (colors)
Amanda Amstrong, Mary Jane Watson e Riri Williams vengono raggiunti dal mutante Hijack, assunto dal consiglio amministrativo delle Stark Industries per recuperare l'armatura di Ironheart che ritengono sia di loro proprietà. Riri non intende consegnargli l'armatura e affronta i droni che il mutante gli lancia contro. Mary Jane si avvicina a lui e riempiendogli gli occhi con dello spray urticante gli fa perdere il controllo delle macchine. Amanda completa l'opera rifilandogli un pugno. Intanto Victor Von Doom, sempre nei panni di Iron Man, si è messo a dare la caccia ai criminali superumani fuggiti da Ryker Island. Destino sorprende Chemistro nel suo appartamento di Detroit ma presto si ritrova circondato da numerosi criminali. Scaraventato in strada dal Distruttore, Destino prova a fuggire con il suo teletrasporto ma Centurius lo blocca con un incantesimo. Il Distruttore lo colpisce di nuovo staccandogli la maschera e i criminali si sorprendono nel vedere che il suo volto non è sfigurato. Sfruttando la situazione Destino attiva i suoi propulsori riuscendo a fuggire. Nel frattempo, mentre Amanda, seguita da MJ, piomba negli uffici del consiglio di amministrazione della Stark Industries, attaccando verbalmente e fisicamente Erik Lynch, da in alta parte Tony Stark, uscito dal coma, cerca di recuperare le forze all'interno di una delle sue armature di Iron Man.

20 pagine

protagonisti: Tony Stark, Iron Man (Victor Von Doom), Amanda Armstrong, Ironheart (Riri Williams), Mary Jane Watson, Hijack, Chemistro, Wrecker, Centurius, Eric Lynch
apparizioni: Thunderball, Piledriver, Bulldozer, Constrictor, Razor-Fist, Vermin, The Slug, Living Laser, Griffin, Crossfire, Armadillo, Cutthroat, Answer, Brothers Grimm, Shockwave, Deathwatch

da Invincible Iron Man vol 3 # 594, Marvel Comics - USA (Gen 2018)
Invincible Iron Man vol 3 # 595
Iron Man
Alla ricerca di Tony Stark, parte 3
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Alex Maleev (art) / Marte Gracia (colors) / Alex Maleev (colors)
Victor Von Doom si presenta da Amara Pereira, a Cambridge, per informarla che Tony Stark è scomparso e che teme possa morire. La donna gli punta una pistola contro e gli chiede di andarsene. Victor nota nella borsa di Amara un farmaco prenatale e decide di teletrasportarsi senza dire nulla. A Chicago intanto Riri Williams, con addosso l'armatura di Ironheart, torna a casa trovando nel suo garage Melina Vostokof alias Iron Maiden e diversi agenti privati assunti dal consiglio di amministrazione delle Stark Industries per impossessarsi di tutti i dispositivi da lei progettati. Supportata da sua madre, l'amico Xavier King e l'A.I. di Stark, Riri dice alla Vostokof di stare registrando l'intera scena minacciando di mettere online quanto sta accedendo. Temendo che un video del genere possa recare danno all'immagine della Stark Industries, la Vostokoff e i suoi uomini decidono si allontanarsi. Intanto Victor sorpreso nel suo appartamento da Hood accompagnato dal Laser Vivente e il Corruttore. Puntandogli delle pistole contro, Hood si vanta che avrebbe potuto sparargli senza dirgli nulla ma vuole vederlo implorare. Quando spara Victor scompare di nuovo. Nel frattempo mentre Amanda chiede l'aiuto di un gran numero di eroi affinché trovino suo figlio, Tony Stark, rinchiuso nell'armatura di Iron Man in un laboratorio segreto ha una serie di allucinazioni prima di perdere i sensi.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor von Doom), Ironheart (Riri Williams), Tony Stark, Amanda Armstrong, Mary Jane Watson, Xavier King (1ª apparizione), Iron Maiden, Corruptor, Living Laser, The Hood

da Invincible Iron Man vol 3 # 595, Marvel Comics - USA (Feb 2018)
Invincible Iron Man vol 3 # 596
Iron Man
Alla ricerca di Tony Stark, parte 4
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Alex Maleev (art) / Marte Gracia (colors) / Alex Maleev (colors)
A Chicago Riri Williams ci ripensa e decide di consegnare a Iron Maiden e i suoi uomini l'armatura di Ironheart e tutta la sua attrezzatura ritenendo che legalmente appartenga alle Stark Industries. Sconsolata, Riri dice che questo è il peggiore giorno della sua vita ma quando rimane sola con sua madre confessa di avere una copia di backup di tutto. Intanto nella casa in Costa Azzurra, Francia, Victor Von Doom prima si sbarazza del Laser Vivente e poi con incantesimo cerca di costringere Hood a spararsi alla tempia. Doom però sottovaluta il Corruttore che riesce a toccarlo alle spalle trasmettendogli una neurotossina capace di sovvertire la volontà. Destino riesce però a resistergli costringendo Hood a sparare al Corruttore. Nel frattempo mentre Tony Stark, in preda ai deliri, immagina di avere una conversazione con suo padre rimproverandolo di non avergli detto di essere stato adottato, Amanda e Mary Jane accompagnati dà Venerdì, seguendo le indicazioni dell'I.A. di Tony, raggiungono il laboratorio segreto trovando l'armatura di Iron Man stesa sul pavimento ma vuota, senza nessuno all'interno. A Chicago, intanto, Riri dopo aver parlato al telefono con qualcuno dicendogli di accettare la sua offerta, viene raggiunta da Blade che gli dice di avere una proposta migliore da fargli.

20 pagine

protagonisti: Ironheart (Riri Williams), Iron Man (Victor Von Doom), Tony Stark, Amanda Armstrong, Mary Jane Watson, Xavier King, Iron Maiden, Living Laser, Corruptor, Hood

da Invincible Iron Man vol 3 # 596, Marvel Comics - USA (Mar 2018)
Invincible Iron Man vol 3 # 597
Iron Man
Alla ricerca di Tony Stark, parte 5
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Alex Maleev (art) / Marte Gracia (colors) / Alex Maleev (colors)
Victor Von Doom torna a Latveria. Mentre Victor visita la tomba della madre, la Squadra di Demolizione irrompe tra le rovine del castello di Destino convinti ci sia qualcosa dai valore da depredare. Presto il gruppo di criminali individuano il laboratorio dove trovano su un piedistallo ciò che rimane del cubo temporale. In quel momento appare Destino che li affronta riuscendo a metterli alle corde. Quando crede di avere la vittoria in mano, tutti i membri della Squadra di Demolizione lo attaccano contemporaneamente e Victor Von Doom cade sotto i loro piedi.
Intanto negli Stati Uniti, Riri Williams viene accolta al MIT, in Massachusetts. Il direttore dell'Università gli assicura che tutta la tecnologia da lei creata in questa sede rimarrà di sua proprietà. Il direttore gli presenta la squadra con cui lavorerà, Tony Ho, Madison Jeffrey e Arno Stark - tutti intenti nel cercare di individuare dove si trovi Tony Stark - e Riri a questo punto decide di attivare un dispositivo di controllo remoto. In quel momento una delle scatole contenenti il materiale confiscato alla giovane Riri, che gli uomini di Iron Maiden stavano caricando nella stiva di un aereo, si apre improvvisamente e l'armatura di Ironheart s gli androidi creati da Riri prendono il volo.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor Von Doom), Riri Williams, Toni Ho, Madison Jeffries, Arno Stark, Bulldozer, Piledriver, Thunderball, Wrecker
apparizioni: Mary Jane Watson, Amanda Armstrong

da Invincible Iron Man vol 3 # 597, Marvel Comics - USA (Apr 2018)
Invincible Iron Man vol 3 # 598
Iron Man
Alla ricerca di Tony Stark, parte 6
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Alex Maleev (art)
Capitan America si mette in contatto con i Vendicatori che stanno cercando Tony Stark avvertendoli che da qualche tempo il Dottor Destino sta spacciandosi per Iron Man. A Latveria, la Squadra di Demolizione che è riuscita a battere Victor Von Doom viene raggiunta da Hood interessato ai presunti tesori custoditi nel castello. Il Distruttore e gli altri cercano di forzare l'armatura di Iron Man ma quando alla fine riescono a staccare la maschera non trovano nessuno al suo interno. Intanto negli Stati Uniti Riri è entrata al MIT seguendo il consiglio di Blade inviatogli da Toni Ho. Insieme a lei ci sono Madison Jeffries e Arno Stark, il fratello di Tony. Ricevuto da Venerdì l'informazione sul luogo dove potrebbe trovarsi Tony Stark, la squadra, tutti nella loro armatura, si dirige a Paramus, nel New Jersey. All'interno di un centro commerciale abbandonato il gruppo si ritrova a combattere dei droni che si spacciano per supercriminali comandati a distanza da Ceres Goldstein, mercante d'armi ricercata dalle autorità. Fermato la Goldstein, Tony Stark prende il controllo di Venerdì e comunica al gruppo che è stato lui a condurli qui per distrarli e di non volere essere trovato. Il gruppo non si arrende e decide di continuare la ricerca. Nel frattempo in Inghilterra Victor, gravemente ferito, si presenta nell'appartamento di Amara e dopo aver chiesto ospitalità non avendo nessun altro posto dove andare gli rivela di essere il padre del bambino che sta aspettando.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Victor Von Doom), Ironheart (Riri Williams), Toni Ho, Madison Jeffries, Arno Stark, Amara Perera, Wrecker, The Hood
apparizioni: Centurius, Razor-Fist, Shockwave, Crusader, Answer, Brothers Grimm, Cutthroat, The Slug

da Invincible Iron Man vol 3 # 598, Marvel Comics - USA (Mag 2018)
Invincible Iron Man vol 3 # 599
Iron Man
Alla ricerca di Tony Stark, parte 7
Brian Michael Bendis (script) / Stefano Caselli (art) / Alex Maleev (art) / Marte Gracia (colors) / Alex Maleev (colors)
Victor si sveglia a casa di Amara chiedendo se è un maschio o una femmina il figlio che sta aspettando. Amara non vuole rispondergli rifiutando il suo aiuto economico. Victor si scusa per l'intrusione e dopo avergli detto di aver agito d'istinto, di essersi rifugiato nel posto che ritiene più sicuro nel fervore della battaglia, indossa l'armatura ringraziandola di non aver chiamato l'autorità. Quando se ne va Amara si rende conto di essersi innamorato di lui.
A New York Amanda si trova seduta nel terrazzo della sua camera d'albergo quando improvvisamente si presenta Iron Man. Tolta l'armatura Tony si scusa con sua madre per non essersi fatto vivo prima. Amanda si rende subito conto che Tony ha barba e capelli finti e il nostro protagonista gli rivela che il suo fisico è da tempo cambiato e che questo gli ha permesso di sopravvivere riavviandosi come una macchina. Prima di allontanarsi gli chiede di parlare di suo padre. Amanda rimane sul vago e gli dice solo che era un agente dell'Hydra che si era spacciato per agente dello SHIELD. Rimasta da sola Amanda viene raggiunta da Jude, il padre di Tony desideroso di incontrare suo figlio. Il giorno dopo, mentre Eric Lynch, preparandosi a rilevare la Stark Industries riceve la visita di Hood interessato alla compagnia, Riri scopre che il misterioso personaggio che ha riunito lei, Toni Ho, Madison Jeffrey e Arno Stark in una squadra è Leonardo Da Vinci.

20 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Iron Man (Victor Von Doom), Ironheart (Riri Williams), Amanda Armstrong, Amara Perera, Mary Jane Watson, Toni Ho, Toni Ho, Eric Lynch, The Hood
apparizioni: Leonardo Da Vinci

da Invincible Iron Man vol 3 # 599, Marvel Comics - USA (Giu 2018)
Invincible Iron Man vol 3 # 600
Iron Man
Alla ricerca di Tony Stark, finale
Brian Michael Bendis (script) / Andrea Sorrentino (art) / David Marquez (art) / Alex Maleev (art) / Andrew Hennessy (art) / Scott Hanna (art) / Mike Deodato Jr (art) / Jim Cheung (art) / Stefano Caselli (art) / Mark Bagley (art) / Gerry Alanguilan (art) / Daniel Acuña (art) / Leinil Francis Yu (art)
Uscito dal coma che da tempo lo ha tenuto lontano dalle scene, Tony Stark recupera il corpo di Rhodey ucciso da Thanos, e utilizzando la stessa tecnologia che gli ha permesso di sopravvivere lo riporta in vita. Nel frattempo Leonardo Da Vinci accompagna Riri Williams e Toni Ho a visitare in complesso segreto all'interno della quale Blade è impegnato ad allenare dei giovani superumani. Dopo l'arrivo di Cable e di Miles Morales con la sua famiglia, Da Vinci rivela di voler creare un'organizzazione che sostituisca lo SHIELD dopo la sua caduta. Intanto in uno yacht in mezzo al mare Eric Lynch, minacciato da Hood, sta per firmare dei documenti che darebbero al criminale incappucciato il controllo delle Stark Industries. Supportato dai numerosi supercriminali al suo seguito, Hood sta per ottenere quanto brama quando improvvisamente appare Victor Doom e numerosi doombots che prendono di mira lo yacht in cui si trovano. Sul luogo della battaglia entrano in scena anche Iron Man e War Machine insieme a numerosi droidi. Hood si trasforma in un essere demoniaco riuscendo a sconfiggere War Machine. Doom è sorpreso di vedere Stark vivo mentre Tony gli chiede perché indossa un'armatura simile alla sua. Tony non ha tempo di aspettare una sua risposta e si precipita in soccorso di War Machine. Hood lo insegue ma Victor Von Doom interviene e i due si scontrano in volo. Approfittando della situazione, Tony si avvicina a Eric Lynch e gli chiede di dimettersi e non farsi mai più vedere. Lynch non oppone resistenza e fugge via. Intanto Hood e Victor continuano a combattere. Hood lo deride dicendogli che si sacrifica per della gente che lo odia poi con il suo artiglio lo afferra e gli brucia il viso. A Manhattan, intanto, Amanda ha una discussione con Jude, il padre naturale di Tony, chiedendogli cosa vuole dopo tanto tempo da suo figlio. Prima che possa rispondere arriva Mary Jane che con una pistola gli spara a una spalla. L'uomo li avverte di non essere venuto da solo e immediatamente un gruppo di agenti Hydra appare da dei dispositivi volanti. Prima che possano fare qualcosa entrano in scena Ironheart e la Armor Squad insieme ai numerosi eroi radunati da Da Vinci. Jude punta una pistola alle spalle di Amanda ma Iron Man entra in scena e con un raggio repulsore lo mette fuori gioco. Amanda gli spiega che quello è suo padre e Tony rimane sorpreso nello scoprire che suo padre è stato vivo per tutto questo tempo. Mentre Amanda, Mary Jane e tutti gli altri vengono aggiornati su quanto accaduto, diversi membri dei Campioni si uniscono al gruppo di eroi.
Intanto Victor Von Doom, gravemente ferito dalla battaglia con Hood, torna a Latveria e con la sua energia mistica inizia a ricostruire il castello.
Nell'epilogo, in un futuro, la mutante Eva Bell e Wagner si incontrano con il nuovo Stregone Supremo, il Dottor Stark.

46 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Ironheart (Riri Williams), Iron Man (Victor Von Doom), War Machine (James Rhodes), Mary Jane Watson, Amanda Armstrong, Leonardo Da Vinci, Madison Jeffries, Blade, Toni Ho, Eric Lynch, Jude, The Hood
apparizioni: Viv Vision, Hulk (Amadeus Cho), Miles Morales, Ms. Marvel (Kamala Khan), Wagner, Tempus, Arno Stark, Cable, Wrecker, Rampage, Piledriver, Crusader, Bulldozer, Razor-Fist, Vermin, Griffin, Deathwatch, Jigsaw, Brothers Grimm, Armadillo, Crossfire, Answer, Bushwacker, Mandrill, Graviton, Shockwave, Chemistro, Living Laser, Cutthroat, Blackout, Madame Masque, Corruptor

da Invincible Iron Man vol 3 # 600, Marvel Comics - USA (Lug 2018)