Utenti registrati: 3230

Ci sono 0 utenti registrati e 50 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

eotvos su , eotvos su Orient Express # 1, comicsbox su Z Compact # 1, laracelo su Z Compact # 1, laracelo su Nova Comix # 0,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Collection # 262
Copertina di Ryan Ottley

Un nuovo, entusiasmante inizio per Spider-Man! Peter Parker torna all'università e il passato gli gioca un brutto scherzo! Ma cosa ci fanno due Spider-Man in giro per New York? Incredibili avventure e un grande ritorno: Mary Jane!

Marvel Collection # 262 | Amazing Spider-Man, vol 1: Ritorno alle origini

Panini Comics Maggio 2020
Amazing Spider-Man vol 5 # 1
Spider-Man
Ritorno alle origini, parte 1
Nick Spencer (script) / Ryan Ottley (art) / Cliff Rathburn (inks) / Laura Martin (colors)
Conclusa malamente la sua carriera imprenditoriale, Peter Parker è tornato a lavorare per il Daily Bugle e ora vive in un appartamento con altri due coinquilini, il figlio di Robbie Robertson, Randy, e Fred Myers, meglio conosciuto come Boomerang. Nonostante la difficoltà di vivere a contatto con uno spocchioso e arrogante criminale, Peter sembra contento del suo nuovo lavoro raccogliendo la stima dai suoi colleghi. La situazione cambia drasticamente quando si scopre che la tesi con cui ha conseguito la laurea è stata scritta in realtà da Otto Octavius (nel periodo in cui impersonava Peter Parker) e il nostro protagonista viene accusato di plagio perdendo di colpo tutta la credibilità e la fiducia acquisita. Impossibilitato nel fornire spiegazioni senza rivelare l’identità del suo altererego, Peter, viene licenziato, venendo allontanato persino da zia May che delusa gli rivolge le spalle.
Nel frattempo il nostro eroe, nei panni di Spider-Man, sembra aver riallacciato i rapporti con Mary Jane ma non è ben visto dalla comunità dei supereroi che non sembrano contenti di vederlo quando cerca di fornire il suo aiuto nel fermare una invasione di creature aliene apparse dal nulla a Manhattan. Alla fine però è proprio Spidey a scoprire che si tratta solo di una illusione di Mysterio riuscendo abilmente a smascherare l’inganno e catturare il criminale in costume.

30 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), Mary Jane Watson, Randy Robertson, Cindy Lawton (1ª apparizione), May Parker, Joe Robertson, Boomerang (Fred Myers), Wilson Fisk, Mysterio
apparizioni: J. Jonah Jameson, Iron Man, Captain America (Steve Rogers), Daredevil, Thor, Black Panther, Captain Marvel, Doctor Strange, Iron Fist, Luke Cage, Jessica Jones, The Thing, Human Torch, Rogue, Logan, Vision, Hawkeye, Star-Lord, Rocket Raccoon, Drax, She-Hulk

da Amazing Spider-Man vol 5 # 1, Marvel Comics (Set 2018)
Amazing Spider-Man vol 5 # 2
Spider-Man
Ritorno alle origini, parte 2
Nick Spencer (script) / Ryan Ottley (art) / Cliff Rathburn (inks) / Laura Martin (colors)
Un raggiante Spider-Man ferma Marko, l’Uomo Montagna e Ringer a una fiera del libro. La mattina seguente Peter si sveglia affianco a Mary Jane. Tutto sembra perfetto e i due si coccolavano dichiarando il loro amore.
Peter è tornato all’università deciso a laurearsi ma entrato nella classe dove si svolge la lezione trova Lizard in mezzo ad altri studenti. Il nostro protagonista urla ai ragazzi di mettersi in salvo ma Lizard torna ad essere Curt Connors spiegando di essere tornato a insegnare e di aver inventato un dispositivo che lo paralizza nel caso in cui dovesse diventare aggressivo quando si trasforma in Lizard. Connors gli mostra il progetto a cui sta lavorando, l’acceleratore degli isotopi del genoma (lo stesso macchinario che colpì il ragno che poi morse il nostro eroe) dichiarando di essere riuscito a invertire l’effetto. Improvvisamente irrompono Taskmaster e Black Ant che per conto del misterioso uomo che li ha assunti tentano di rubare l’acceleratore. Peter con un diversivo riesce a indossare il costume di Spider-Man fermando i due criminali in costume. Poi, quando rialza uno degli studenti caduti a terra si trova di fronte a Peter Parker!

20 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), Mary Jane Watson, Lizard (Curt Connors), Man-Mountain Marko, Ringer, Black Ant, Taskmaster

da Amazing Spider-Man vol 5 # 2, Marvel Comics (Set 2018)
Amazing Spider-Man vol 5 # 3
Spider-Man
Ritorno alle origini, parte 3
Nick Spencer (script) / Ryan Ottley (art) / Cliff Rathburn (inks) / Laura Martin (colors)
Peter, Mary Jane e Robbie trascorrono un pomeriggio al bowling. Per non far sentire a disagio l’amico, Peter ha invitato anche Norah Winters, la ex di Robbie tornata recentemente a New York. I due iniziano a scambiarsi frecciatine quando improvvisamente la giornalista riceve la notizia che una Tri-Sentinella sta attaccando la città. MJ chiede a Peter se ha bisogno di un diversivo per indossare il costume ma Peter gli risponde che non c’è ne bisogno.
Tornando al recente attacco al laboratorio causato da Taskmaster scopriamo che Spider-Man è stato accidentalmente colpito dall’acceleratore del Dr. Connors che lo ha separato in due entità distinte. Ora da una parte abbiamo Peter senza i poteri di ragno, dall’altra uno scanzonato Spider-Man senza la morale di Peter. Trascorrono i giorni e mentre Spider-Man combatte il crimine ininterrottamente, Peter conduce la sua vita comune non potendo fare altro che seguire da lontano le gesta dell’arrampicamuri.
Dopo il bowling, Peter torna al laboratorio dell’università per incontrare Curt Connors il quale gli ha chiesto di lavorare per lui. Peter gli chiede del tempo prima di accettare o meno la sua proposta e Connors gli mostra gli effetti dell’acceleratore degli Isotopi del Genoma su un topo affermando che al momento è troppo pericoloso fare degli esperimenti sugli esseri umani in quanto gli attributi di un singolo vengono divisi. Proprio in quel momento Spider-Man affronta la Tri-Sentinella con una pericolosa irresponsabilità.

20 pagine

protagonisti: Peter Parker, Spider-Man, Mary Jane Watson, Randy Robertson, Norah Winters, Curt Connors, Tri-Sentinel

da Amazing Spider-Man vol 5 # 3, Marvel Comics (Ott 2018)
Amazing Spider-Man vol 5 # 4
Spider-Man
Ritorno alle origini, parte 4
Nick Spencer (script) / Ryan Ottley (art) / Cliff Rathburn (inks) / Laura Martin (colors)
Mendel Stromm, lo scienziato dal corpo cibernetico, si dispera nel vedere il fallimento della sua Tri-Sentinella. Il gigantesco robot è stato riprogrammato da Spider-Man per fermare una rapina in una galleria d’arte ma il suo intervento provoca più danni di quanto avrebbero fatto i criminali. Peter si sente assolutamente inutile e nonostante cerchi di fare del suo meglio per aiutare il prossimo non sopporta il comportamento della sua metà “ragnesca” che noncurante delle conseguenze delle sue azioni si esibisce allegramente alla televisione come se fosse una celebrità qualunque. Peter decide di incontrarsi con Spider-Man riuscendo ad attirare la sua attenzione attaccandosi a lui con i suoi lanciaragnatele. Su un tetto Peter cerca di responsabilizzare Spider-Man tirando in ballo lo zio Ben ma quest’ultimo non ha idea di chi sia e stanco delle sue prediche lo attacca al muro con la sua ragnatela e si allontana. Più tardi Peter si reca da Curt Connors sperando possa fornirgli qualche consiglio utile. Connors gli mostra i cadaveri dei due topi sottoposti all’acceleratore dell’isotopo del genoma sostenendo che i topi sono morti a causa della loro separazione. Uno dei topi sembrava aver perso la memoria e i loro corpi presto hanno iniziato a deteriorarsi. Connors gli dice di essere sollevato a non aver fatto dei test sugli esseri umani ma le sue affermazioni non fanno altro che preoccupare il nostro protagonista.

20 pagine

protagonisti: Peter Parker, Spider-Man, May Parker, Curt Connors, Mendel Stromm
apparizioni: Hydro-Man, Cyclone, Looter, Stegron

da Amazing Spider-Man vol 5 # 4, Marvel Comics (Ott 2018)
Amazing Spider-Man vol 5 # 5
Spider-Man
Ritorno alle origini, parte 5
Nick Spencer (script) / Ryan Ottley (art) / Cliff Rathburn (inks) / Laura Martin (colors)
Peter confida a MJ di essersi scisso da Spider-Man affermando che finalmente potranno avere una vita senza minacce. Mary Jane però lo esorta a tornare ad essere l’eroe di cui è innamorata e Peter decide di recuperare l’Acceleratore dell’isotopo del Genoma per attivare il processo inverso. L’Acceleratore si trova custodito all’università ma il nostro protagonista riesce, con uno stratagemma, a convincere Fred Myers alias Boomerang a rubarlo per lui. Rintracciato Spider-Man, Peter sta per attivare l’acceleratore quando numerose Tri-Sentinelle oscurano il cielo attaccando la città. Entrambi scappano ma Peter viene colpito da un esplosione. Gravemente ferito, Peter, con le poche forze rimaste, lancia una ragnatela attivando il dispositivo. Un bagliore li avvolge e Peter e Spider-Man tornano a essere un unico individuo. In breve tempo il nostro eroe sconfigge le Tri-Sentinelle rintracciando la loro base all’interno della quale assiste alla morte di Mendel Stromm ucciso da un misterioso “villain”. Più tardi, quella stessa notte, Peter e MJ guardano la televisione mentre Taskmaster e Black Ant evadono dalla prigione. Colui che ha assunto i due mercenari si rivela essere Kraven il Cacciatore.

20 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), Mary Jane Watson, Randy Robertson, Boomerang (Fred Myers), Mendel Stromm (deceduto), Taskmaster, Black Ant (Eric O’Grady)
apparizioni: Kraven

da Amazing Spider-Man vol 5 # 5, Marvel Comics (Nov 2018)