Utenti registrati: 2860

Ci sono 0 utenti registrati e 35 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

Mordakan su Dragonero - Il ribelle # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America Ed Brubaker Collection # 14
Copertina di Steve McNiven

Il funerale del primo amore di Cap, Peggy Carter, viene interrotto da una misteriosa figura proveniente dal suo passato e arrivata lì per vendicarsi. Perché è riapparsa proprio ora e questo che conseguenze avrà per la leggenda vivente e i suoi amici? Dopo tanto tempo, Steve Rogers è tornato a vestire i panni di Capitan America! Un maxi-volume con due saghe complete, "SOGNATORI AMERICANI" e "SENZA POTERI", scritte da Ed Brubaker e disegnate da Steve McNiven e Alan Davis!

Capitan America Ed Brubaker Collection # 14

Sognatori americani
Panini Comics Novembre 2019
Captain America vol 6 # 1
Captain America
American Dreamers, pt 1
Ed Brubaker (script) / Steve McNiven (art) / Mark Morales (inks)
Steve Rogers, l'eroe a stelle strisce conosciuto come Capitan America, si trova a Parigi insieme a Sharon Carter per il funerale di Peggy Carter, zia di Sharon e vecchio amore di Steve ai tempi della II Guerra Mondiale. Alla cerimonia sono presenti Nick Fury e Dum Dum Dugan per ricordare la loro vecchia amica. Improvvisamente i quattro subiscono un'imboscata e Steve si lancia all’inseguimento del cecchino che però. giunto in strada, riesce a sfuggirgli a bordo di una moto. Tornato dai suoi amici, Steve riferisce che l'uomo sembrave essere un agente loro alleato scomparso dal 1944 conosciuto come "nome in codice: Bravo". Lo strano attacco spinge i nostri eroi a cercare l'anziano Jimmy Jankovicz, alias Jimmy Jupiter, che in gioventù fece parte della missione della alleati che portò alla sparizione di Bravo. Senza essere riuscita a sapere nulla dell'ormai vecchio e catatonico Jankoviz, i nostri eroi vengono attaccati in un parcheggio da quelli che sembrano agenti Hydra. Steve indossa il costume di Capitan America, impugna lo scudo e sgomina i nemici, ma nella confusione alcuni di loro entrano nella macchina dove si trova Jankovicz e lo rapiscono. Intanto, in una località segreta, Bravo si incontra con il Barone Zemo e gli offre un ruolo nel suo piano per distruggere Capitan America.

25 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Peggy Carter (flashback), Nick Fury, Dum Dum Dugan, Jimmy Jankovicz, Codename: Bravo (1ª apparizione), Baron Zemo (Helmut Zemo)

da Captain America vol 6 # 1, Marvel Comics (Set 2011)
Captain America vol 6 # 2
Captain America
American Dreamers, pt 2
Ed Brubaker (script) / Steve McNiven (art) / Jay Leisten (inks) / Dexter Vines (inks)
Diretti in volo verso una base dove si presume si nascondano gli strani agenti Hydra che hanno rapito l'anziano Jimmy Jankoviz, Capitan America e Nick Fury raccontano a Sharon quanto accaduto in passato a quello che in passato veniva chiamato Jimmy Jupiter. Jimmy aveva il potere di accedere a una dimensione alternativa chiamata "la Terra del Nulla" e controllarne la realtà a suo piacimento. Da quella dimensione, inoltre, poteva raggiungere i sogni delle persone. La squadra di Capitan America intendeva usare i suoi poteri per penetrare nella fortezza di Zemo attraverso uno dei suoi portali. Tuttavia, durante la sua prima missione, Jimmy, subito dopo aver fatto entrare Bravo e alcuni agenti nemici nella Terra del Nulla, venne colpito alla testa da una spia infiltrata e finì in coma irreversibile. Il portale si richiuse, lasciando Bravo e gli agenti Hydra nella dimensione onirica, senza più il ragazzo a controllarla. Ora Bravo e gli agenti Hydra sono tornati dopo anni nella nostra realtà, agli ordini di una nuova regina dell'Hydra che sembra essere in combutta con il Barone Zemo. Arrivati alla base dell'Hydra, Capitan America e compagni trovano la struttura vuota e un macchinario di teletrasporto da poco utilizzato. Steve e Sharon tornano a casa, in attesa che Nick scopra qualcosa sui nuovi nemici. Nella notte, sconvolta da sogni estremamente realistici popolati da Bravo, Sharon si sveglia improvvisamente solo per vedere Steve che viene rapito dal mostruoso ameridroide.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Nick Fury, Dum Dum Dugan, Peggy Carter (flashback), Jimmy Jupiter (flashback), Hydra Queen (1ª apparizione), Codename: Bravo
apparizioni: Ameridroid

da Captain America vol 6 # 2, Marvel Comics (Ott 2011)
Captain America vol 6 # 3
Captain America
American Dreamers, pt 3
Ed Brubaker (script) / Steve McNiven (art) / Jay Leisten (inks)
Bravo e la regina della nuova HYDRA intendono sfruttare i poteri di Jimmy Jupiter per un piano che, nella loro visione, migliorerà il mondo “reale”, considerato peggiore rispetto alla Terra del Nulla, la dimensione da dove provengono. Per attuarlo si sono alleati con il Barone Zemo e progettano di contattare l’HYDRA di questa realtá.
Nel frattempo Capitan America si trova ad affrontare l’Ameridroide, un gigantesco robot con l’aspetto dell'eroe a stelle e strisce controllato dalla mente impazzita dello scienziato nazista Lyle Dekker. Sharon cerca di contattare Nick Fury ma viene interrotta dal Barone Zemo che la scaraventa dalla finestra. Riuscito a fermare il robot, Capitan America soccorre Sharon mentre Zemo, vedendo il proprio robot sconfitto, fugge. Più tardi, mentre il robot viene analizzato, nella strada sotto il laboratorio dove si trovano gli eroi, Bravo e la Regina, all'interno di un'ambulanza collegano Jupiter a un macchinario. Ai piani superiori l’Ameridroide si riattiva improvvisamente, lanciandosi su Steve e trascinandolo nel vuoto. Prima dell’impatto con la strada, però, dall’ambulanza si apre un portale, nel quale i due spariscono, per ritrovarsi nella Terra del Nulla. L’Ameridroide torna in forma umana ma prima che possa pensare di tornare alla sua vecchia vita viene ucciso da Bravo. Capitan America cerca di attaccarlo con lo scudo, ma Bravo lo ferma senza problemi informandolo che è impossibile batterlo nel suo mondo.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Nick Fury, Dum Dum Dugan, Jimmy Jupiter, Ameridroid, Baron Heinrich Zemo, Hydra Queen, Codename: Bravo

da Captain America vol 6 # 3, Marvel Comics (Nov 2011)
Captain America vol 6 # 4
Captain America
American Dream, pt 4
Ed Brubaker (script) / Steve McNiven (art) / Jay Leisten (inks)
Capitan America è stato catapultato attraverso un portale e inviato in una terrra di nessuno, una dimensione onirica modellata da Bravo. In questa dimensione Steve Rogers ha abbandonato il costume di Capitan America e ora vive sulla luna insieme a Sharon Carter. Durante una intervista Steve racconta a una giornalista che il Sogno Americano si è avverato quando nota una strana luce da una crepa in un muro e, aprendosi la strada tra i mattoni, si ritrova in un mondo opposto, con la città distrutta e ogni cosa in rovina. A questo punto appare Bravo che gli spiega di aver voluto ricreare la stessa sensazione che ha provato quando Jimmy Jankovicz si è risvegliato e ha riportato lui e gli agenti dell'Hydra - diventati nel frattempo suoi alleati - nel mondo reale, stappandoli da un universo perfetto a un mondo corrotto. Nel frattempo Sharon, Nick, Falcon e Dum Dum, individuano la base, una sede di telecomunicazioni, dove si trova la nuova Regina Hydra intenzionata a usare i poteri di Jimmy Jankovicz, ancora catatonico, per fondere il mondo reale con la Terra del Nulla in modo tale da ricreare il mondo perfetto da cui sono stati strappati. Falcon, Sharon e Nick irrompono nella base trovando Jimmy collegato a uno strano macchinario e la Regina pronta a sparargli.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Nick Fury, Falcon, Dum Dum Dugan, Jimmy Jupiter, Hydra Queen, Codename: Bravo

da Captain America vol 6 # 4, Marvel Comics (Gen 2012)
Captain America vol 6 # 5
Captain America
American Dreams, pt 5
Ed Brubaker (script) / Steve McNiven (art) / Giuseppe Camuncoli (art) / Matteo Buffagni (inks) / Jay Leisten (inks)
La Regina dell'Hydra minaccia di uccidere Jimmy Jankovicz, condannando così Capitan America nella dimensione onirica in cui si trova, se qualcuno cercherà di fermare il suo piano di fondere la Terra di Nessuno con la nostra realtà. Senza esitazioni Sharon Carter spara a Jancoviz e contemporaneamente il mondo del Nulla in cui stanno combattendo Capitan America e Bravo inizia a crollare. I due però non smettono di combattere con Bravo che rimprovera al nostro eroe di aver permesso che l’America diventasse ciò che è ora. Nonostante venga privato del suo fisico di super-soldato, Steve non si arrende e anche senza la sua forza continua a combattere. Nel mondo reale a Regina è riuscita a fuggire, lasciando Jankovicz in punto di morte legato alla macchina. Sharon si inginocchia davanti al vecchio, pregandolo di salvare il suo eroe. Nonostante lo stato in cui si trova, Jimmy sente le parole della donna e con le ultime forze apre un portale riportando indietro Bravo e Capitan America, di nuovo al suo stato naturale. Nick Fury e gli altri catturano il nemico che prima di essere portato via accusa il nostro eroe del suo fallimento. Nell'epilogo vediamo la Regina, riuscita a fuggire, ritirandosi con Zemo in una base segreta per diventare la leader di una nuova Hydra. La donna si compiace del successo di Bravo, che nonostante sia stato catturato, è riuscito a minare la sicurezza di Steve facendo leva sul suo patriottismo. Ora Cap è preda di incubi, in cui perde improvvisamente i suoi poteri, per poi svegliarsi convinto di aver dimenticato qualcosa del passato.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Nick Fury, Falcon, Jimmy Jupiter (deceduto), Baron Heinrich Zemo, Hydra Queen, Codename: Bravo

da Captain America vol 6 # 5, Marvel Comics (Feb 2012)
Captain America vol 6 # 6
Captain America
Senza poteri, pt 1
Ed Brubaker (script) / Alan Davis (art) / Mark Farmer (inks)
In un’isola volante, base segreta della nuova HYDRA, la Regina e Zemo portano avanti la loro alleanza. Nel frattempo Steve Rogers continua ad avere degli strani incubi in cui si ritrova improvvisamente privo dei suoi poteri venendo sconfitto da nemici che normalmente non sarebbero alla sua altezza. Preoccupato, il nostro eroe decide di farsi visitare da Tony Stark per accertarsi di essere sano. I risultati sembrano tranquillizzanti, e per rimettere Capitan America a proprio agio Occhio di Falco lo accompagna in pattuglia per la città. I due eroi neutralizzano senza difficoltà dei criminali armati di strumenti tecnologici, e partono alla ricerca del Riparatore che probabilmente li ha equipaggiati, ma prima di riuscirci vengono chiamati per intervenire in una sommossa cittadina scoppiata all’improvviso. Una folla sembra essere in preda alla folli seminando caos e disordini nel quartiere. Riportato l'ordine, Capitan America scopre insieme all'amico Occhio Di Falco che ha generare l'ondata di violenza è una Bomba di Follia, un macchinario ancora più sofisticato di quelli con cui in passato ha avuto a che fare. Prima di intervenire Steve viene assalito da un improvviso malore e, come nei suoi incubi, perde la sua prestanza fisica diventando debole e gracile. A quel punto appare la Squadra dei Serpenti (Vipera, Anguilla e Cobra), che mette fuori gioco Occhio di Falco per poi divertirsi a colpire un indifeso Capitan America.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Hawkeye, Tony Stark, Baron Zemo (Helmut Zemo), Hydra Queen, Eel, Viper, Cobra

da Captain America vol 6 # 6, Marvel Comics (Feb 2012)
Captain America vol 6 # 7
Captain America
Senza Poteri, pt 2
Ed Brubaker (script) / Alan Davis (art) / Mark Farmer (inks)
Nel supercarcere Raft, Bravo, dopo essere stato informato dello scontro tra Capitan America e la Squadra dei Serpenti, scatena una rissa facendosi mettere in isolamento. Nel frattempo Capitan America è tornato normale dopo aver subito il pestaggio dela Squadra dei Serpenti. Hank McCoy non trova nessuna anomolia nel suo fisico ma gli consiglia di restare a riposo. Mentre gli alleati di Cap cercano di capire chi possa esserci dietro la Bomba di Follia (escludendo la Squadra dei Serpenti considerati dei mercenari interessati solo ai soldi), Steve si sottopone ad esami e allenamenti chiedendosi il motivo per cui ha perso momentaneamente gli effetti del siero del supersoldato. Recentemente Machinesmith ha annullato il siero nel suo sangue¹ mentre Bravo ha fatto lo stesso nella Terra del Nulla. Inoltre tempo prima una mancanza di fiducia in se stesso ha causato a Steve la perdita di poteri. Le supposizioni sono interrotte da una nuova sommossa scoppiata in strada. Mentre Falcon contiene la folla, Capitan America e l’Agente 13 cercano di fermare la Squadra dei Serpenti intenta a rapinare una banca sfruttando il caos creato dalla loro Bomba di Follia. Quando minacciano di farne scoppiare un’altra, Capitan America si lancia contro i tre criminali.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Falcon, Hawkeye, Beast, Codename: Bravo, Eel, Viper, Cobra
apparizioni: Piledriver

da Captain America vol 6 # 7, Marvel Comics (Mar 2012)
Captain America vol 6 # 8
Captain America
Senza poteri, pt 3
Ed Brubaker (script) / Alan Davis (art) / Mark Farmer (inks)
Capitan America e Sharon Carter combattono e sconfiggono la Squadra dei Serpenti sorpresi a compiere una rapina in una banca. Mentre Sharon si occupa di arrestare i criminali e mettere al sicuro la Bomba di Follia, Steve cerca di placare la follia della gente radunata nelle strade. Improvvisamente il nostro protagonista ha un nuovo attacco di debolezza e perde i suoi poteri ritrovandosi in balia di una folla inferocita che lo reputa un impostore. Fortunatamente in suo soccorso arriva Falcon che lo porta al sicuro. Intanto la Regina dell'Hydra stringe un accordo con un influente uomo d'affari in modo da poter sfruttare le sue televisioni e diffondere informazioni utili per i suoi piani. Decisa a capire cosa sia accaduto a Steve, tornato definitivamente allo stato precedente alla somministrazione del siero del supersoldato, Sharon interroga il Cobra il quale ammette che lui e la sua squadra dono stati ingaggiati da qualcuno solo per creare un diversivo. In quel momento al Raft, una squadra di agenti dell'Hydra guidati da Zemo irrompe nella struttura penitenziaria liberando Bravo dalla sua cella di isolamento.Nel frattempo Sharon si introduce nel quinjet dei Vendicatori e dopo averlo evacuato e isolato da ogni connessione fisica o virtuale con il mondo esterno programma la sua autodistruzione entro breve tempo in caso lei stessa non possa revocare l’ordine. Fatto questo prende un hard disk e lo attiva dal computer di bordo risvegliando così Machinesmith per sapere da lui cosa ha fatto a Capitan America.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Falcon, Viper, Eel, Cobra, Baron Zemo, Hydra Queen, Codename: Bravo
apparizioni: Machinesmith

da Captain America vol 6 # 8, Marvel Comics (Apr 2012)
Captain America vol 6 # 9
Captain America
Senza poteri, pt 4
Ed Brubaker (script) / Alan Davis (art) / Mark Farmer (inks)
Steve Rogers ha perso il suo fisico soprannaturale di Supersoldato. Mentre Tony Stark compie su di lui degli esami per capire cosa sia accaduto all'amico, Sharon Carter si trova nel quinjet dei Vendicatori, completamente isolato dal mondo esterno, per interrogare Starr Saxon alias Machinesmith e scoprire cosa abbia fatto a Capitan America la volta scorsa. Diventato nel corso degli anni una sorta di intelligenza artificiale capace di diffondersi in ogni sistema elettronico, Saxon prende facilmente il controllo di tutte le apparecchiature della nave, comprese armi e tute in cui proietta la propria identità, per attaccare l’Agente 13. Quando Machinesmith però si rende conto di essere in trappola e che il quinjet è stato impostato all’autodistruzione si trova costretto a scendere a patti con Sharon Carter e in cambio della sopravvivenza di entrambi, svelare come salvare Capitan America. Nel frattempo Falcon, ottenuto informazioni dalla Vipera, si reca nel luogo indicato dal criminale ma viene scoperto durante la ricognizione e attaccato da Bravo che gli lascia una Bomba di Follia tra le mani. Mentre Stark sembra ancora lontano dalla soluzione del problema di Steve, Sharon torna da loro dicendo di avere la cura.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Falcon, Tony Stark, Viper, Cobra, Codename: Bravo, Machinesmith

da Captain America vol 6 # 9, Marvel Comics (Mag 2012)
Captain America vol 6 # 10
Captain America
Senza Poteri, pt 5
Ed Brubaker (script) / Alan Davis (art) / Mark Farmer (inks)
Alla base dei Vendicatori Sharon Carter riferisce a Tony Stark che la perdita dei poteri di Steve é da attribuirsi a un nanovirus creato da Machinesmith. Il criminale cibernetico ha fornito l'arma a Bravo usandolo sul nostro eroe per depotenziarlo quando si trovava nella Terra del Nulla. Utilizzando queste informazioni Stark é in grado di distruggere il virus e riportare Steve al suo stato originale. Capitan America vorrebbe andare a cercare Bravo ma le sue attenzioni si rivolgono a una nuova sommossa scoppiata in città guidata da Falcon in preda alla follia. Mentre Stark analizza la Bomba di Follia cercando di trovare un modo per contrastare i suoi effetti, Capitan America e Sharon si precipitano in strada per aiutare Occhio di Falco rimasto coinvolto negli incidenti. Cap viene subito attaccato da Falcon in preda alla follia venendo raggiunto da Bravo che assiste compiaciuto al suo massacro. Prima che Falcon possa infliggergli il colpo finale, arriva Iron Man con un dispositivo che inverte gli effetti della Bomba di Follia. Tornato tutto alla normalità Steve viene a sapere che Sharon, per farsi dare le preziose informazioni per la sua cura, ha dovuto liberare Machinesmith. La ragazza però rassicura Steve dicendogli di aver fatto in modo che Saxon fuggisse con un robot in grado di eliminare lentamente le sue banche dati e quindi cancellare il piano che aveva elaborato.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Hawkeye, Iron Man (Tony Stark), Falcon, Machinesmith, Hydra Queen, Codename: Bravo

da Captain America vol 6 # 10, Marvel Comics (Giu 2012)