Utenti registrati: 2374

Ci sono 0 utenti registrati e 44 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

buzzbomber su Frigidaire # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Omnibus # 15

Marvel Omnibus # 15 | Secret Invasion

Panini Comics Settembre 2010
New Avengers: Illuminati vol 2 # 1
Avengers
Gli illuminati
Brian Michael Bendis (script) / Brian Reed (script) / Jim Cheung (art) / Mark Morales (inks)
Gli Illuminati, il gruppo segreto formato da Iron Man, Namor il Sub Mariner, il Dottor Strange, Freccia Nera, il Professor Xavier e Reed Richards leader dei Fantastici Quattro, si sono autoproclamatisi controllori della comunità di superumani intervenendo di tanto in tanto per decidere sulle grandi questioni che mettono in pericolo la Terra. Poco dopo la crisi intergalattica Kree-Skrull¹, la prima missione del gruppo è stata quella di andare sul pianeta degli Skrull a intimare agli alieni mutaforma di non attaccare mai più la Terra. Al netto rifiuto dell'imperatore Dorrek gli eroi hanno fatto saltare in aria l'immensa astronave ma al successivo contrattacco degli Skrull, gli Illuminati sono stato catturati. Sottoposti a torture e privazioni, dei sei prigionieri Tony Stark, il più indifeso senza l'armatura e per questo sottovalutato dai nemici, riuscì a liberarsi organizzando la fuga dei compagni. Alla fine i nostri eroi hanno abbandonato il pianeta alieno lasciando dietro una scia distruttiva ma il ghigno dell'imperatore Skrull lascia intendere che tutto è andato per il verso giusto e di aver guadagnato qualcosa di prezioso dall'incontro con gli Illuminati.

(¹) vedi la Guerra Kree-Skrull in Avengers # 93-97.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Black Bolt, Namor the Sub-Mariner, Charles Xavier, Mr Fantastic, Doctor Strange, Dorrek the Skrull

da New Avengers: Illuminati vol 2 # 1, Marvel Comics (Feb 2007)
New Avengers: Illuminati vol 2 # 5
Avengers
Infiltrazione
Brian Michael Bendis (script) / Brian Reed (script) / Jim Cheung (art) / Mark Morales (inks)
In uno dei momenti più cupi nella storia dei Vendicatori, attualmente divisi in diverse fazioni a causa della Guerra Civile e la successiva morte di Capitan America, Iron Man decide di convocare gli Illuminati, l'èlite di supereroi composta, oltre che dallo stesso Tony Stark, dal Dottor Strange, Reed Richard, Charles Xavier e Namor. Il motivo di questa improvvisa riunione è il ritrovamente del cadavere di uno Skrull che impersonava Elektra, la ninja legata alla Mano¹. Iron Man è convinto che ci sia in atto una infiltrazione degli Skrull, gli alieni mutaforma, che, proprio grazie alla loro abilità, si starebbero sostitendo ai supereroi per prepararsi a un invasione. La capacità di occultamento degli alieni, che riescono a celarsi alla telepatia di Charles Xavier, alla magia del Dottor Strange e ai sensi sviluppati di Wolverine, è l'elemento che più sorprendee e sconcerta i nostri protagonisti. Secondo Stark, quando il gruppo venne rapito anni prima nel corso della loro prima missione², gli alieni avrebbero preso da loro le informazioni necessarie grazie alle quali oggi sono in grado di rendersi indistinguibili. Una improvvisa esplosione conferma le loro supposizioni e Freccia Nera stesso si rivela essere uno Skrull iperpotenziato. Nella successiva battaglia lo Skrull viene ucciso da Namor, così come altri due alieni che sopraggiungono sulla scena del combattimento, eliminati da Iron Man. Alla fine nessuno degli Illuminati superstiti si fida più dell'altro e tutti si allontanano in direzioni diverse lasciando Stark a vegliare il cadavere di Elektra.

(¹) vedi New Avengers # 32.

(²) vedi la Guerra Kree-Skrull in Avengers # 93-97 e la versione aggiornata in New Avengers: Illuminati # 1.

23 pagine

protagonisti: Iron Man, Doctor Strange, Reed Richards, Charles Xavier, Namor the Sub-Mariner, Skrull

da New Avengers: Illuminati vol 2 # 5, Marvel Comics (Gen 2008)
New Avengers vol 1 # 40
Avengers
Secret Invasion, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / Jim Cheung (art) / John Dell (inks)
Gli Skrull hanno invaso la Terra¹. L'invasione però è solo la fase finale di un piano complesso concepito anni prima. Tutto ebbe inizio quando gli Illuminati, subito dopo la guerra Kree-Skrull, furono catturati dagli Skrull per essere sottoposti a una serie di misteriosi esperimenti². In quell'occasione, attraverso lo studio della loro genetica, dei loro campioni cellulari, dei tracciati cerebrali e delle mutazioni, gli Skrull iniziarono ad acquisire le nozioni fondamentali per poter replicare qualsiasi capacità superumana dei terrestri a livello biologico. Una evoluzione del Super-Skrull, la cui base era essenzialmente tecnologica. Al tempo l'impero Skrull era guidato da Dorrek, un re arcigno e conservatore che non mostrava alcun interesse per le oscure profezie che indicavano l'arrivo di un imminente cataclisma. A farsi portavoce delle sacre scritture, era la Principessa Veranke, la quale peró venne esiliata in un altro pianeta da Dorrek che la considerava solo una farneticatrice. Qualche tempo dopo, quando Galactus distrusse il pianeta madre degli Skrull, il popolo, senza più una guida, recuperó Veranke dal suo esilio. La donna, sempre sorretta da una inesauribile fede, decise di riprendere i progetti degli scienziati i quali erano riusciti a replicare qualsiasi capacità superumana terrestre, trovando anche il modo di rendere gli infiltrati perfettamenti invisibili a qualsiasi telepate terrestre. Dopo che gli presentarono Elektra, il primo skrull infiltrato capace di ingannare persino gli ipersensi di Wolverine, la Principessa Veranke si convinse del piano di invasione della Terra (la terra promessa dalle scritture), al punto da voler partecipare all'infiltrazione in prima persona e prendere il posto della... Donna Ragno!

(¹) vedi Secret Invasion # 1.
(²) vedi New Avengers: Illuminati # 1.

La copertina è un omaggio a Avengers v1 #1.

21 pagine

protagonisti: Veranke, Dorrek the Skrull, Skrull
apparizioni: Galactus, Nova (Frankie Raye)

da New Avengers vol 1 # 40, Marvel Comics (Giu 2008)
Secret Invasion # 1
Marvel Super Heroes
Secret Invasion, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Leinil Francis Yu (inks)
Prologo. Qualche settimana dopo la morte di Capitan America, "Dum Dum" Dugan, braccio destro di Nick Fury e uomo di decennale esperienza nello SHIELD, riceve la visita della Contessa Valentina Allegra De Fontaine, altro storico agente dell'organizzazione segreta. La donna si rivela essere uno skrull, uccide Dugan e prende il suo posto in modo da potersi infiltrare nella base orbitante dello SWORD (organo di monitoraggio per le invasioni aliene).
Gli Skrull, una antica civiltà aliena mutaforma, sta pianificando da anni di invadere la Terra. La distruzione del loro pianeta madre ha accelerato i tempi e ora gli skrull, guidati dall'imperatrice Veranke, sembrano essersi infiltrati tra i supereroi e nelle alte sfere delle principali organizzazioni del pianeta. La scoperta che la ninja Elektra, uccisa durante un combattimento¹, era uno skrull, e la successiva rivelazione che anche Freccia Nera, il sovrano degli Inumani e membro degli Illuminati, è stato sostituito da un alieno mutaforma², ha messo in allerta Iron Man che ha radunato Reed Richards e Hank Pym per scoprire, attraverso l'autopsia del cadavere dello skrull che si spacciava per Elektra, il perché gli alieni siano invisibili ad ogni sistema di monitoraggio. Nel frattempo, lo SWORD intercetta una navicella skrull che si va a schiantare nella Terra Selvaggia. Abigail Brand avverte immediatamente Tony Stark il quale informa la Donna Ragno chiedendogli di radunare i Potenti Vendicatori. La Donna Ragno però, decide di informare anche Luke Cage e i Vendicatori Segreti, cosicché tutti e due i gruppi si ritrovano nella Terra Selvaggia di fronte all'astronave Skrull ancora sigillata. A un certo punto, senza preavviso si scatena l'attacco. Jarvis, il maggiordomo dei Vendicatori, rivelatosi essere uno skrull inserisce un virus alieno nel computer principale della Stark Tower che oltre a danneggiare l'elivelivolo dello SHIELD, la Volta e tutti i centri tecnologici del paese, manda in corto circuito l'armatura di Iron Man che si trova insieme agli altri Vendicatori nella Terra Selvaggia. Nello stesso momento, mentre uno Skrull, trasformato nella Donna invisibile distrugge il Baxter Building cercando di aprire un varco nella Zona Negativa, lo skrull spacciatosi per "Dum Dum" Dugan fa saltare in aria la base orbitante dello SWORD permettendo a una gigantesca flotta di navi skrull di avvicinarsi indisturbate al nostro pianeta. In tutto questo, mentre nella Terra Selvaggia, dalla nave Skrull escono numerose copie di supereroi, in versione anni settanta, che dichiarano di essere tornati a casa dopo un lungo esilio, Reed Richards, nel suo laboratorio, scopre il modo per poter individuare i mutaforma ma viene colpito e disgregato dal raggio di una pistola aliena sparata da Henry Pym che si rivela anche lui essere uno skrull.

47 pagine

protagonisti: Iron Man, Mr Fantastic, Ms. Marvel, Wonder Man, Sentry, Ares, Luke Cage, Wolverine, Spider-Man, Iron Fist, Echo (Maya Lopez), Ronin, Abigail Brand, Spider Woman, Maria Hill, Yellowjacket (skrull), Dum Dum Dugan (skrull), Skrull
apparizioni: Cloak, Black Widow, Marvel Boy (Noh-Varr), Songbird, Moonstone, Swordsman (Andreas von Strucker), Norman Osborn, Human Torch, Captain Marvel (Khn'nr)

da Secret Invasion # 1, Marvel Comics (Giu 2008)
Secret Invasion # 2
Marvel Super Heroes
Secret Invasion, pt 2
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Mark Morales (inks)
I Vendicatori (di entrambe le fazioni) si trovano nella Terra Selvaggia a fronteggiare un manipolo di supereroi (con i costumi dell'epoca) che usciti da una nave skrull affermano di essere stati rapiti dagli alieni e di essere loro gli eroi originali. Non sappiamo se questa sia la verità e tra i due schieramenti aleggia una tensione che sfocia inevitabilmente in una fragorosa battaglia. Mentre Iron Man, infettato dal virus alieno che ha danneggiato i centri nevralgici computerizzati della Terra, viene portato lontano dal campo di battaglia da Ms. Marvel, la Visione (uno dei tanti supereroi usciti dalla navicella) mette fuori gioco Sentry, senza dubbio il vendicatore più potente ma anche psicologicamente il più fragile, instillando il dubbio che tutto questo sia frutto della sua mente malata. Ares, l'unico con la mente lucida, cerca di convincere i suoi alla ritirata intuendo che la battaglia sia solo un diversivo per allontanarli. Nessuno gli presta troppa attenzione e i supereroi continuano a darsele di santa ragione. Nel corso del movimentato scontro (a cui si aggiungono anche i dinosauri della Terra Selvaggia), Clint Barton nei panni di Ronin, dopo aver fermato la versione alternativa di se stesso (che si rivela essere uno skrull), raggiunge Mimo, la moglie che ha visto morire tanti anni prima, nella speranza che quella scesa dall'astronave sia la vera Bobbi Morse. Rispondendo al significato di una data, un significato che solo loro due possono conoscere, Mimo supera il test e felice riabbraccia suo marito. La donna è convinta che il Capitan America uscito dalla nave sia quello originale visto che è lui che li ha riportati indietro. Intanto a Manhattan, mentre un vortice sta risucchiando il Baxter Building, un gruppo di Skrull iper-potenziati scende da una navicella e invade la città.

22 pagine

protagonisti: Ronin, Ares, Wolverine, Luke Cage, Spider-Man, Ms. Marvel, Iron Man, Sentry, Skrull
apparizioni: Wonder Man, Black Widow, Echo (Maya Lopez), Iron Fist, Spider-Woman

da Secret Invasion # 2, Marvel Comics (Lug 2008)
Secret Invasion # 3
Marvel Super Heroes
Secret Invasion, pt 3
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Mark Morales (inks)
L'eliveivolo dello SHIELD è precipitato nel mare in tempesta e tutti i sistemi sembrano fuori uso. Maria Hill cerca di prendere in mano la situazione ma sul ponte di comando si trova di fronte lo Skrull che ha impersonato Jarvis che gli ordina la loro resa incondizionata. Sul monte dei Thunderbolts lo Skrull che interpreta Capitan Marvel, attacca la squadra di Norman Osborn il quale, scampato all'aggressione, gli propone un accordo. A Camp Hammond, il campo di addestramento degli eroi dell'Iniziativa, lo Skrull che si spaccia per Hank Pym, il Calabrone, avverte le reclute e gli istruttori che degli alieni hanno attaccato New York. Intanto nella Terra Selvaggia, mentre i Vendicatori affrontano gli Skrull che si credono i supereroi del passato, la Donna Ragno, rivelatasi essere la regina Skrull Veranke, dopo aver messo fuori gioco Echo, raggiunge il luogo in cui Iron Man sta cercando di riparare la sua armatura, e, complimentandosi con lui per il successo della missione, lo bacia lasciando intendere che lui sia uno Skrull come lei, una cellula dormiente che ancora non è stata risvegliata. Nel frattempo a New York, i Giovani Vendicatori tentano di fermare le armate di Super Skrull, aiutati poco dopo dalle reclute dell'Iniziativa che si uniscono alla battaglia di Times Square. Quando tutto sembra essere perduto e i potenziati Skrull sembrano avere la meglio, entra in scena Nick Fury e il suo gruppo di giovani Commandos arrivati sul posto per ribaltare le sorti della battaglia.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Maria Hill, Kate Bishop, Patriot, Hulkling, Vision (Jonas), Wiccan, Stature, Batwing, Annex, Crusader (Z'Reg), Gauntlet, Melee, Prodigy (Ritchie Gilmore), Sunstreak, Taskmaster, Diamondback, Venom, Songbird, Moonstone, Norman Osborn, Captain Marvel (Khn'nr), Echo, Gorilla Girl, Geiger, Quake, Phobos, Stonewall, Hellfire, Druid, Slingshot, Nick Fury, Spider Woman (Veranke), Yellowjacket (skrull), Skrull

da Secret Invasion # 3, Marvel Comics (Ago 2008)
Secret Invasion # 4
Marvel Super Heroes
Secret Invasion, pt 4
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Mark Morales (inks)
Gli Skrull hanno invaso il pianeta Terra. Mentre Reed Richards si trova prigioniero su un astronave, Ms. Marvel, su indicazione di Tony Stark, si precipita in mezzo alla battaglia di Times Square schierandosi affianco ai nuovi Commandos di Nick Fury. Intanto in Terra Selvaggia, Veranke, nei panni della Donna Ragno, cerca di convincere Iron Man che anche lui è uno Skrull facendo leva sul disorientamento e il senso di colpa. Tony Stark è confuso finquando non subentra la Vedova Nera che mettendo in fuga la regina degli skrull lo soccorre per convincerlo di non essere un alieno, ma solo un nemico scomodo per l’impero. Nel frattempo Abigail Brand, unica sopravvissuta all'attacco allo SWORD, fluttuando nello spazio in una bolla d'aria, riesce a penetrare in un’astronave skrull ma viene sorpresa da due alieni. Mentre sull’eliveivolo SHIELD Maria Hill è costretta ad arrendersi dopo essersi conto che tutti i suoi uomini sono alieni infiltrati agli ordini dello skrull che ha impersonato Jarvis, a Central Park, Thor e Capitan America/Bucky sono pronti a entrare in azione.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Black Widow, Ms. Marvel, Wolverine, Mr Fantastic, Sentry, Nick Fury, Quake, Slingshot, Stonewall, Hellfire, Phobos, Druid, Abigail Brand, Maria Hill, Bulldozer, Madame Masque, Blood Brothers, The Hood, Skrull, Veranke (Spider Woman)
apparizioni: Thor, Captain America

da Secret Invasion # 4, Marvel Comics (Set 2008)
Secret Invasion # 5
Marvel Super Heroes
Secret Invasion, pt 5
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Mark Morales (inks)
Nella base dei Thunderbolts, Norman Osborn persuade lo skrull convinto di essere Capitan Marvel che cessa l'attacco e si allontana. Mentre nel rifugio segreto di Nick Fury e i suoi nuovi Commandos alcuni supereroi dell'Iniziativa si riprendono dalla recente battaglia, nelle televisioni di tutto il mondo gli Skrull iniziano a mandare in onda messaggi propagandistici per spingere la gente ad arrendersi e accettare il cambiamento. Intanto nell'astronave della forza d'attacco skrull che staziona nell'orbita terrestre, Abigail Brand riesce a sorprendere gli alieni e liberare Reed Richards. Pieno di rabbia vendicativa il leader dei Fantastici Quattro decide di pianificare la sua contromossa. Nel frattempo nell'elivelivolo dello SHIELD, Maria Hill circondata da skrull rifiuta di arrendersi permettendosi di schernire gli alieni. Quando viene crivellata di colpi, il corpo si rivela un LMD (Life Model Decoy) e poco lontano, la scaltra agente dello SHIELD fugge dall'elivelivolo non prima di aver innescato la sequenza autodistruttiva. Intanto nella Terra Selvaggia i Vendicatori sono ancora alle prese con gli skrull convinti di essere i veri eroi della Terra. L'entrata in scena di Reed Richards, con un arma capace finalmente di rivelare gli skrull, smaschera definitivamente gli impostori che vengono eliminati senza pietà. Clint Barton scopre che anche sua moglie Mimo è una skrull e senza pensarci due volte la uccide. Furiosi e pronti a morire i Vendicatori partono per New York.

22 pagine

protagonisti: Nick Fury, Mr Fantastic, Abigail Brand, Maria Hill, Ronin (Clint Bartoon), Iron Man, Wolverine, Spider-Man, Luke Cage, Black Widow, Ares, Ka-Zar, Shanna the She-Devil, Captain Marvel (Khn'nr), Phobos, Patriot, Vision (Jonas), Stature, Norman Osborn, Skrull

da Secret Invasion # 5, Marvel Comics (Ott 2008)
Secret Invasion # 6
Marvel Super Heroes
Secret Invasion, pt 6
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Mark Morales (inks)
Lo Skrull convinto di essere Mar-Vell precipita sulla Terra poco distante dal soldato Kree Noh-Varr. In punto di morte lo Skrull lo prega di continuare la sua missione di protettore della Terra. In tutto il mondo viene inviato un messaggio dagli invasori che comunica l'annessione della Terra all'Impero Skrull, spiegando che non sarà fatto del male a nessuno che non si ribelli. Per le strade alcuni manifestanti, convinti dalla propaganda degli alieni, vengono salvati dagli Skrull dall'arrivo di Nick Fury alla guida dei suo nuvi Commandos, i Giovani Vendicatori e alcuni membri de L'Iniziativa. Intanto a Camp Hammond, ora centrale operativa Skrull, la regina Veranke si riunisce alla sua armata e parlando con lo lo Skrull che impersona Henry Pym rivela che hanno ancora un'ultima risorsa segreta in Janet Van Dyne. Nel frattempo, a bordo di un'astronave rubata agli Skrull, i Vendicatori di entrambi le fazioni, l'agente Brand e Reed Richards arrivano a New York trovandosi di fronte uno scenario desolante. Il cielo della città è pieno di astronavi aliene, molti palazzi sono distrutti, tra cui la Stark Tower e il Baxter Bulding e ci sono continui scontri tra i Super-Skrull e la controffensiva terrestre. A Central Park, Thor sta preparando il campo di battaglia, attirando l'attenzione degli alieni e dei supereroi, compreso il nuovo Capitan America, Bucky Barnes. Poco più distante anche il sindacato criminale di Hood sta per unirsi alla lotta così comeil gruppo dei Thunderbolts guidati da Norman Osborn. L'imponente schieramento terrestre si pone innanzi a quello Skrull, guidato da Veranke e il falso Calabrone pronti per lo scontro finale.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Mr Fantastic, Thor, Captain America (Barnes), Spider-Man, Luke Cage, Echo (Maya Lopez), Spider-Man, Wolverine, Iron Fist, Black Widow, Wonder Man, Ares, Wasp, Nick Fury, Hellfire, Slingshot, Phobos, Quake, Druid, Stonewall, Abigail Brand, Ka-Zar, Shanna the She-Devil, Vision (Jonas), Stature, Speed, Hulkling, Hawkeye (Kate Bishop), Patriot, Wiccan, Gauntlet, Red 9, Sunstreak, Annex, Gorilla Girl, Diamondback, Norman Osborn, Venom, Moonstone, Songbird, Bullseye, Penance, Captain Marvel (Khn'nr) (deceduto), Noh-Varr, The Hood, Yellowjacket (skrull), Veranke, Skrull
apparizioni: Medusa, Black Panther, Madame Masque, Wizard, Blood Brothers, Crossfire, Blackout, Griffin, Chemistro, Answer, Brothers Grimm, Bushwacker, Shockwave, Scarecrow, Bulldozer, Piledriver, Wrecker, Cutthroat, Corruptor, Masked Marauder

da Secret Invasion # 6, Marvel Comics (Nov 2008)
Secret Invasion # 7
Marvel Super Heroes
Secret Invasion, pt 7
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Mark Morales (inks)
A central Park un folto gruppo di eroi cerca di opporsi alle forze Skrull. Mentre gli alieni invasori mirano ad eliminare Reed Richards, considerato l'avversario più pericoloso per la sua intelligenza, i nostri eroi puntano a fermare Veranke e il suo braccio destro, Criti Noll, lo Skrull che aveva sostituito Henry Pym, il Calabrone. Nel corso della battaglia Iron Man è costretto ad abbandonare il campo a causa della sua armatura fortemente danneggiata, Osborn inizia a mettersi in luce guidando con sapienza tattica i Thunderbolts, e Noh-Varr, indossando le repliche delle Nega-Bande create dagli Skrull si unisce agli eroi in nome di Capitan Mar-Vell. Mentre Nick Fury affiancato da Maria Hill guida i Commandos nella battaglia, nel mezzo della mischia compare la figura imponente di Uatu, l'Osservatore accorso per monitorare un altro evento decisivo che vede coinvolto il nostro pianeta e i suoi eroi. Intanto Jessica Jones che sta assitendo allo scontro dalla Torre dei Vendicatori, abbandona il grattacielo e corre al fianco del marito Luke Cage, lasciando la loro figlioletta nelle sicure mani di Jarvis. Non immagina che il maggiordomo è stato sostituito da uno dei più fidati mutaforma al soldo di Veranke. Quando Occhio di Falco dei Giovani Vendicatori resta ferita nello scontro, Clint Barton si appropria dell'arco ed inizia ad infilzare gli skrull, uno dopo l'altro. Tra le sue vittime c'è anche la regina Veranke che, durante un furioso corpo a corpo con Wolverine, viene trafitta da una frecciata nella mascella. A questo punto Criti Noll decide di attivare la sua arma segreta nascosta nel corpo dell'ignara Wasp. Tempo prima, l'impostore, aveva fornito a Janet una formula della crescita potenziata, che poteva farle cambiare dimensioni da Wasp a Giant Woman in un batter d'occhio¹. Improvvisamente Janet inizia a crescere senza controllo generando uno strano campo di energia che avvolge tutti gli eroi. L'arma finale degli Skrull è stata attivata.

(¹) per dettagli vedi Mighty Avengers # 15.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Ares, Black Widow, Wonder Man, Wasp, Ronin, Luke Cage, Wolverine, Spider-Man, Iron Fist, Mr Fantastic, Thor, Captain America (Barnes), Nick Fury, Hellfire, Stonewall, Slingshot, Phobos, Quake, Daredevil, Stature, Annex, Diamondback, Prodigy (Ritchie Gilmore), Batwing, Sunstreak, Red 9, Crusader (Z'Reg), Gauntlet, The Hood, Griffin, X-Ray, Wrecker, Chemistro, Crossfire, Cutthroat, Thunderball, Shockwave, Madame Masque, Corruptor, Piledriver, Answer, Wizard, Norman Osborn, Venom, Moonstone, Bullseye, Penance, Swordsman (Andreas von Strucker), Songbird, , Hawkeye (Kate Bishop), Vision (Jonas), Patriot, Noh-Varr, , Jessica Jones, Uatu, the Watcher, Yellowjacket (skrull), Veranke, Skrull

da Secret Invasion # 7, Marvel Comics (Dic 2008)
Secret Invasion # 8
Marvel Super Heroes
Secret Invasion, pt 8
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Mark Morales (inks)
Battaglia finale tra l'offensiva terrestre e gli alieni Skrull. Contaminata da un siero della crescita avvelenato, Wasp è stata trasformata in un pericolosa arma biologica. Per fermare una radiazione che rischia di avvelenare tutti gli eroi umani, Thor è costretto a creare un vortice intorno a lei che disgrega la povera Wasp spazzando via il pericolo. Ormai sconfitta, Veranke avanza moribonda quando, ripreso dalle telecamere, arriva Norman Osborn che gli infligge il colpo di grazia. Le immagini trasmesse in tutto il mondo fanno passare Osborn per l'uomo che ha eliminato definitivamente la minaccia aliena mettendo in secondo piano le azioni di Iron Man, Thor e compagni che respingono le forze skrull in ritirata verso lo spazio, decimandole. Da una astronave skrull atterrata a Central Park escono tutti coloro erano stati sostituiti dagli skrull, ovvero la Donna Ragno, Henry Pym, Elektra, la Donna Invisibile, Dum Dum Dugan, De la Fontaine, e diversi agenti dello SHIELD e dell'HYDRA. Tra di loro c'è anche Jarvis, il maggiordomo dei Vendicatori. Alla sua vista, Jessica Jones, resasi conto di aver affidato la piccola Danielle a uno Skrull infiltrato, si precipita insieme a Luke Cage alla Torre dei Vendicatori, ma la trovano deserta. Mentre la coppia si dispera per la scomparsa della loro figlia, Reed Richards si riunisce a sua moglie Sue, e Clint Barton riabbraccia Bobbie Morse, la donna che credeva morta, anche lei uscita dalla navetta. Terminata la battaglia, qualche giorno dopo, Tony "Iron Man" Stark, riconosciuto come colpevole dell'invasione per la sua incapacità di prevenire e combattere l'infiltrazione aliena (tutta la tecnologia Starktech è stata facilmente messa fuori uso dagli Skrull), viene ufficialmente destituito dall'incarico di direttore dello SHIELD, organizzazione che viene parzialmente smantellata così come quella dell'Iniziativa e degli stessi Vendicatori. Al suo posto viene messo Norman Osborn, divenuto l'uomo della provvidenza per aver ucciso la regina skrull Veranke, il quale, dopo l'onorificenza ricevuta dal Presidente degli Stati Uniti, ottiene di fatto il totale controllo della comunità supereroistica. All'orizzonte si preannuncia un periodo cupo e nefasto¹.

(¹) vedi Dark Reign.

26 pagine

protagonisti: Wasp (deceduto), Iron Man, Ms. Marvel, Wonder Man, Ares, Norman Osborn, Songbird, Moonstone, Bullseye, Spider-Man, Luke Cage, Jessica Jones, Wolverine, Iron Fist, Ronin, Echo (Maya Lopez), Thor, Captain America (Barnes), Nick Fury, Hellfire, Druid, Slingshot, Quake, Stonewall, Daredevil, Noh-Varr, Crusader (Z'Reg), Sunstreak, Red 9, Constrictor, Hulkling, , Hawkeye (Kate Bishop), Maria Hill, Spider Woman, Elektra, Dum Dum Dugan, Yellowjacket, Mockingbird, Edwin Jarvis, Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Franklin Richards, Valeria Richards, The Hood, Piledriver, Wrecker, Thunderball, Madame Masque, Wizard, Griffin, Crossfire, Skrull, Yellowjacket (skrull), Veranke (deceduto)
apparizioni: Namor the Sub-Mariner, Doctor Doom, Emma Frost, Loki

da Secret Invasion # 8, Marvel Comics (Gen 2009)