Utenti registrati: 3556

Ci sono 2 utenti registrati e 116 ospiti attivi sul sito.

mirks / mcgain

Ultimi commenti

laracelo su DC Classic Bronze Age # 1, Deboroh su DC Classic Bronze Age # 1, nickdeckard su DC Young Animal Collection # 2, ilonand su Marvel Omnibus # 76, MarkSpector6 su Batman: The Killing Joke # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Iron Man e i potenti Vendicatori # 5

Iron Man e i potenti Vendicatori # 5

Marvel Italia Agosto 2008
Iron Man vol 4 # 23
Iron Man
Perseguitato, pt 3
Charles Knauf (script) / Daniel Knauf (script) / Jackson Butch Guice (art) / Jackson Butch Guice (inks)
Paragon, giovane membro dell'Iniziativa del Nebraska, ha ucciso per ordine del Mandarino, la sua compagna di squadra Gadget, in cambio di una cura per la malattia della madre. Il Mandarino lo ha però ingannato riuscendo a convincerlo che ad uccidere la madre sia stato Graviton, unico testimone a conoscere il vero colpevole. Paragon attacca Graviton, tenuto sedato nell'eliveivolo dello SHIELD, ma viene uccico dal criminale di gran lunga più potente. Tony Stark, sempre più prigioniero dei fantasmi degli amici morti e dell'armatura che ormai indossa ininterrottamente come un guscio protettivo, arriva troppo tardi per salvare Paragon. Nel momento in cui Graviton si suicida davanti ai suoi occhi, tutti i testimoni del caso sono morti e Stark non ha più uno straccio di prova sul presunto complotto che stava cercando di svelare. La commissione per le attività superumane apre un'inchiesta sul caso, Graviton viene ritenuto colpevole dell'omicidio di Gadget e il nostro protagonista viene invitato a sostenere una seduta con Doc Samson, lo psichiatra al servizio della commissione. Samson lo mette di fronte al pericolo che le sue crescenti ossessioni potrebbero costituire intimandogli di prendersi una pausa, stare lontano dalla sua armatura e di indossare un congegno che gli impedisce di usare i suoi poteri cibernetici. Stark, per non andare incontro a sanzioni più gravi, è costretto a eseguire gli ordini ma invece di una vacanza si rifugia in un piccolo motel di Omaha per continuare le indagini.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Maria Hill, Valerie Cooper, Raymond Sikorsky, Doc Samson, Paragon, Graviton (deceduto), Jack Kooning, Tem Borjigin/Mandarin
apparizioni: Norman Osborn

da Iron Man vol 4 # 23, Marvel Comics - USA (Dic 2007)
Mighty Avengers vol 1 # 8
Avengers
(senza titolo)
Brian Michael Bendis (script) / Mark Bagley (art) / Crimelab Studios (inks) / Allen Martinez (inks) / Danny Miki (inks) / Victor Olazaba (inks)
Iron Man e i Potenti Vendicatori devono vedersela con gli abitanti di New York trasformati in simbionti da un misterioso virus proveniente da un satellite in orbita sulla Terra. Mentre gli eroi, affiancati per l'occasione anche dai Nuovi Vendicatori di Luke Cage, cercano di contrastare la minaccia senza recare danno ai poveri cittadini infettati, Iron Man penetra nel Baxter Building, i cui i proprietari, i Fantastici Quattro, sono momentaneamente assenti, e sfruttando i laboratori di Reed Richards trova un antidoto capace di neutralizzare il virus. Tornato tutto alla normalità dopo per aver lanciato l'antidoto in tutta Manhattan, mentre gli eroi di entrambe le fazioni si uniscono nel fornire aiuto alla popolazione ancora frastornata, Iron Man indaga sul satellite da dove è stato lanciato il virus scoprendo che appartiene al monarca di Latveria, Victor Von Doom.

22 pagine

protagonisti: Iron Man, Ms. Marvel, Wasp, Wonder Man, Sentry, Ares, Spider-Woman, Black Widow, Luke Cage, Doctor Strange, Echo, Iron Fist, Ronin, Spider-Man, Wolverine
apparizioni: Henry Pym

da Mighty Avengers vol 1 # 8, Marvel Comics - USA (Mar 2008)
Avengers: The Initiative # 7
Avengers: The Initiative
Tripla minaccia
Dan Slott (script) / Stefano Caselli (art) / Stefano Caselli (inks)
Arthur Woodman, un senatore particolarmente interessato ai nuovi armamenti, accompagna il Barone Von Blitzschlag ad un convegno sull'energia gamma. Il barone porta con sé una preziosissima valigetta contenente i segreti della tecnologia gamma, e Woodman, interessato ad impossessarsene, ha assoldato Honcho e altri due Vulturiani con l'incarico di rubarla. I tre portano a termine il compito, ma Von Blitzschlag, che si era fatto scortare segretamente dagli Scarlet Spiders, lancia i tre membri dell'Iniziativa Ombra alla caccia dei ladri volanti. Nel corso dell'inseguimento entra in scena Peter Parker, l'originale Uomo Ragno, sconvolto dagli ultimi avvenimenti che hanno colpito la sua vita¹. Inizialmente Parker affronta quelli che considera impostori e usurpatori della sua immagine, poi si convince che gli Scarlet Spiders stanno dalla parte del giusto e li aiuta a sbarazzarsi dei ladri recuperando la preziosa valigetta. Per ricambiare il favore i tre Scarlet Spiders dichiarano alla stampa che Peter Parker faceva parte della loro task force governativa, istigando il dubbio, persino nello sconcertato Jonah Jameson, che Peter non fosse l'originale Uomo Ragno e che lo smascheramento fosse tutta una messinscena. L'esibizione pubblica degli Scarlet Spiders non è particolarmente gradita a Peter Gyrich e le alte sfere dell'Iniziativa dal momento che i tre ragazzi sono dei cloni, creati dal Barone Von Blitzschlag, dell'originale MVP, il ragazzo ucciso durante una esercitazione sul quale Justice e ora anche War Machine, direttore in campo dell'Iniziativa attualmente all'oscuro di tutto, stanno cercando di fare chiarezza.

(¹) vedi il ciclo "Back In Black" in Amazing Spider-Man v1 # 539-543.

22 pagine

protagonisti: Scarlet Spiders, Spider-Man, Baron Von Blitzschlag, Justice, Cloud 9, Yellowjacket, War Machine, Henry Peter Gyrich, Prima Donna (1ª apparizione), Prima Donna (1ª apparizione), Vox (1ª apparizione), Frog-Man, Honcho (Vulturions)
apparizioni: May Parker, J. Jonah Jameson, Tony Stark

da Avengers: The Initiative # 7, Marvel Comics - USA (Gen 2008)
Avengers: The Initiative Annual # 1
Armory
Ragion d'essere
Christos Gage (script) / Dan Slott (script) / Clayton Henry (art) / Paul Neary (inks)
Violet Lightner, la giovane che ha abbandonato l'identità di Armory e il guanto energetico fonte dei suoi poteri, si trova in cura in un centro terapeutico. La ragazza parla del suo passato ricordando di quando tentò di suicidarsi venendo salvata dal guanto alieno, del successivo intervento che la separò del manufatto, ma non delln'incidente in cui ha ucciso involontariamente MVP. Quando la ragazza abbandona la seduta la psicologa riferisce a Peter Gyrich che Violet è capace di mantenere il segreto.

8 pagine

protagonisti: Armory

da Avengers: The Initiative Annual, Marvel Comics - USA (Gen 2008)