Utenti registrati: 2653

Ci sono 0 utenti registrati e 62 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

pierobianchi su Zagor # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Thor # 131

Thor # 131 | Dark Reign, pt 5

Marvel Italia Febbraio 2010
New Avengers vol 1 # 52
New Avengers
Dark Reign, pt 5
Brian Michael Bendis (script) / Chris Bachalo (art) / Billy Tan (art) / Matthew Banning (inks) / Tim Townsend (inks)
Tempo addietro, il Dottor Strange, per aver abusato dei suoi poteri nel salvare i Vendicatori da una sicura sconfitta, ha perduto il titolo di Mago Supremo. Deciso a cercare un suo sostituto, Strange ha avvicinato Wiccan, il mago dei Giovani Vendicatori, ma è stato attaccato da Parker "Hood" Robbins, il capo della malavita e braccio destro di Norman Osborn nella Cabala, sempre più deformato dalla malvagia magia di Dormammu. Spinto dal demone che ambisce al titolo di Mago Supremo, Hood ha cercato di impossessarsi dell'Occhio di Agamotto di Strange il quale è stato salvato all'ultimo istante dal tempestivo intervento di Wiccan. Il Dottor Strange ha trovato rifugio nel nascondiglio dei Nuovi Vendicatori i quali, messi al corrente di quanto successo, si offrono di aiutarlo a fermare il loro nemico comune. Nel frattempo Hood, sempre più stremato dalla possessione di Dormammu - non si capisce se sia Parker a controllare il demone o viceversa - torna nel suo appartamento dove viene raggiunto da Madame Masque. La donna lo conforta cercando di convincerlo a liberarsi del demone chiedendo aiuto proprio al Dottor Strange. Qualche ora più tardi, i Nuovi Vendicatori, a bordo di un quinjet che Ms. Marvel ha "sottratto" ai Vendicatori istituzionali, si ritrovano a New Orleans su indicazioni di Strange che ha utilizzato l'Occhio di Agamotto per ottenere il luogo dove trovare l'uomo che stanno cercando. Nel suo appartamento di Bourbon Street, intanto, Daimon Hellstrom, conosciuto come il Figlio di Satana, dopo una discussione al telefono con la sua ex-moglie, Patsy Walker, viene raggiunto da Hood che si presenta alla sua porta colpendolo con il fuoco infernale delle sue due pistole.

22 pagine

protagonisti: Ronin (Clint Barton), Luke Cage, Ms. Marvel (Carol Danvers), Wolverine, Spider-Man, Captain America (James Barnes), Mockingbird, Spider Woman, Doctor Strange, Daimon Hellstrom, Madame Masque, The Hood
apparizioni: Jessica Jones, Wiccan

da New Avengers vol 1 # 52, Marvel Comics (Giu 2009)
Thor Annual # 1
Thor
La mano di Grog 1ª parte
Peter Milligan (script) / Tom Grindberg (art) / Mico Suayan (art) / Stefano Gaudiano (inks)
Thor è stato esiliato da Asgard per aver involontariamente ucciso Bor, il padre di suo padre¹. Senza i suoi alleati al suo fianco, il Dio del Tuono si è ritirato in un casale in montagna insieme al suo alter-ego Donald Blake dove spera di riprendersi dalle profonde ferite che hanno turbato il suo animo. Thor non si trova in un ottimo stato di forma e per via di quanto accaduto è distratto e indebolito. Approfittando di questa situazione, Seth, il figlio di Geb, dopo aver atteso a lungo per colpire il suo vecchio nemico, è finalmente pronto a dichiarare guerra al dio del Tuono. L’arma più crudele che viene spedita contro il figlio di Odino si chiama Grog, l’uccisore degli dei, il quale ha il compito di trovare Thor e affrontarlo insieme ai suoi alleati. Riuscito a stanare il suo nemico colpendo degli innocenti (tra cui una giovane donna a cui Blake presta soccorso) Grog, in un primo momento segue le direttive di Seth ma presto il suo turbolento ego si surriscalda e la sfida si accende diventando a carattere personale. Alla fine di una battaglia, che dai corridoi di un ospedale si trascina per le strade di una cittadina dell'Oklahoma, Thor riacquista fiducia in se e sconfigge Grog. Quando si presenta Seth insieme ad altre due guerrieri del pantheon egizio, Scarab e Gog, ormai è troppo tardi. Le azioni di Grog, che ha agito di impulso senza seguire gli ordini che gli erano stati impartiti, ha riacceso in Thor la fiamma del guerriero e Seth è costretto ad allontanarsi rinviando lo scontro a quando il Dio del Tuono attraverserà un altro momento di debolezza. Per aver rovinato i suoi piani Seth punisce Grog tagliandogli un braccio.

(¹) vedi Thor v1 # 600.

40 pagine

protagonisti: Thor, Grog the God-Crusher, Seth

da Thor Annual # 1, Marvel Comics (Nov 2009)
Captain America vol 5 # 50
Captain America
Giorni passati
Ed Brubaker (script) / Luke Ross (art) / Rick Magyar (inks) / Luke Ross (inks)
È il giorno del compleanno di James "Bucky" Barnes. Un giorno come tutti gli altri per il nuovo Capitan America che, come i precedenti compleanni di cui ha memoria, si trova a combattere contro dei nemici da sconfiggere. In questa occasione il nostro eroe viene attaccato da un manipolo di uomini provvisti di armi hi-tech che fanno parte di un gruppo di estrema destra chiamato i Cani da Guardia. Durante il combattimento, James ricorda come ha festeggiato il suo sedicesimo, diciottesimo e ventesimo compleanno. Nel 1941 il giovane e irrequieto Bucky si trovò coinvolto in una rissa dopo essersi ubriacato in un locale. Portato in una cella a Camp Leigh per smaltire la sbronza, il Capitano, vecchio amico del padre, decise in inviarlo in Inghilterra per un addestramento speciale alla battaglia. Nel 1943 era in missione insieme agli Invasori nella Polonia occupata. Trovato rifugio in una locanda, Toro cercò di organizzargli una festa di compleanno a sorpresa. Il proposito dell'amico fece saltare la loro copertura e gli eroi vennero attaccati dai superumani nazisti. Nel 1945 si trovò a Londra affianco a Steve Rogers a interrogare una spia tedesca a pochi giorni dalla fine della guerra. Da lì a poco ci sarebbe stata la tragedia che separò i due compagni e gli eventi successivi che trasformarono Bucky nello spietato Soldato d'Inverno. Oggi, esausto dopo la battaglia con i Cani da Guardia, James torna nel suo appartamento, venenendo investito dall'affetto e dal calore dei suoi amici Vendicatori che hanno organizzato una festa a sorpresa in suo onore. 

Le avventure di Capitan America proseguono in Captain America v1 # 600.

22 pagine

protagonisti: Captain America (James Barnes) / Bucky, Captain America (Steve Rogers) (flashback), Toro (flashback), Human Torch (Jim Hammond) (flashback), Watchdogs
apparizioni: Black Widow, Ronin (Clint Barton), Ms. Marvel, Luke Cage, Jessica Jones, Mockingbird, Spider-Man, Wolverine, Spider Woman, Master Man, Warrior Woman

da Captain America vol 5 # 50, Marvel Comics (Lug 2009)
Captain America vol 1 # 600
Captain America
Il valore dei ricordi
Mark Waid (script) / Dale Eaglesham (art) / Dale Eaglesham (inks)
Tutti i cimeli di Capitan America vengono messi all’asta e gli oggetti vengono acquistati da coloro che in un modo o nell'altro sono stati legati alla leggenda vivente evitando gli speculatori che vorrebbero infangare la sua memoria. Pur di avere fra le mani la prima tessera originale che certificava l’ingresso di Steve Rogers nei Vendicatori, Tony Stark, l'uomo considerato l'assassino morale di Steve Rogers, arriva a spendere due milioni di dollari.

10 pagine

protagonisti: Tony Stark

da Captain America vol 1 # 600, Marvel Comics (Ago 2009)