Utenti registrati: 2824

Ci sono 5 utenti registrati e 78 ospiti attivi sul sito.

Lucolas / Blackblood / Boldlygo / Dodo91 / domedip87

Ultimo commento

fede97 su Marvel Comics # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Supereroi: Le leggende Marvel # 31

Supereroi: Le leggende Marvel # 31

Spider-Man: La Sfida
RCS Quotidiani Dicembre 2011
Amazing Spider-Man vol 1 # 629
Curt Connors
Squame, prologo
Zeb Wells (script) / Chris Bachalo (art) / Chris Bachalo (inks)
Il dottor Curt Connors, in compagnia della sua assistente, si trova a fare alcuni esperimenti con una iguana quando viene interotto da un suo superiore che lo sprona affinchè ottenga al più presto dei risultati. Assalito da un senso di frustrazione Connors si precipita nel suo ufficio per recuperare il siero capace di trasformarlo in Lizard. Alla fine riprende il controllo di sè anche se l'istinto animalesco inizia a salire in superfice.

5 pagine

protagonisti: Lizard (Curt Connors)

da Amazing Spider-Man vol 1 # 629, Marvel Comics (Giu 2010)
Amazing Spider-Man vol 1 # 630
Spider-Man
Squame, pt 1
Zeb Wells (script) / Chris Bachalo (art) / Jaime Mendoza (inks) / Tim Townsend (inks)
L'Uomo Ragno cattura un rapinatore insieme alla Gatta Nera poi si interroga sul rapporto con la donna dopo che Felicia ha ribadito di volersi solo divertire e di non avere intenzione di impegnarsi in una relazione. Al Coffe Bean, Peter chiama Zia May che però sembra poco interessata ai suoi problemi di cuore. Fortunatamente Harry lo raggiunge consigliandogli di lasciar perdere la misteriosa ragazza e di uscire invece con Carlie Cooper. Nel frattempo, il dottor Curt Connors, dopo un fallito tentativo di riabbracciare suo figlio Billy, affidato a una assistente sociale, torna sconsolato alla Phelcorp Lab, la multinazionale farmaceutica dove lavora. Connors scambia due chiacchiere con la sua assistente, Marissa, per la quale prova una certa attrazione, ma la conversazione viene interrotta dall'arrivo di Brian King, l'uomo che segue il suo lavoro e che dopo averlo redarguito ottiene un appuntamento con la sua assistente. Nel frattempo, mentre gli sviluppi degli eventi sono percepiti da Madame Web, ancora prigioniera di Sasha Kravinoff, Peter raggiunge il distretto di polizia dove lavora Carlie per pranzare insieme a lei. Il giorno seguente Curt Connors arriva in laboratorio irritandosi nello scoprire che Marissa ha passato la notte con Brian King. Nella sua mente, la voce di Lizard lo istiga a reagire, facendosi sempre più pressante quando King si presenta nel suo ufficio con il solito atteggiamento strafottente. Connors cerca di prendere il siero dalla sua scrivania ma King lo ferma pensando che la sua intenzione sia quella di trasformarsi nel mostro. In realtà il farmaco serve a sopprimere la bestia e Curt Connors, senza più nessuna resistenza, diventa Lizard dando sfogo alla sua rabbia.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), Black Cat, May Parker, Harry Osborn, Carlie Cooper, Lizard (Curt Connors)
apparizioni: Madame Web, Sasha Kravinoff, Kraven (Ana Kravinoff)

da Amazing Spider-Man vol 1 # 630, Marvel Comics (Lug 2010)
Amazing Spider-Man vol 1 # 631
Spider-Man
Squame, pt 2: La morte di Curt Connors
Zeb Wells (script) / Chris Bachalo (art) / Emma Rios (art) / Jaime Mendoza (inks) / Tim Townsend (inks)
Kaine, il clone imperfetto dell'Uomo Ragno, viene cacciato da Ana Kravinoff e solo il suo "tocco" lo salva dall'essere catturato. Alyosha Kravinoff, il figlio illegittimo di Kraven, tornato a New York, dice alla sorellastra di non perdere tempo con lui e di aiutarlo a nutrire la bestia. Nel frattempo, Peter si trova in un ristorante in attesa di Carlie che però tarda ad arrivare. Qualche minuto più tardi la ragazza lo chiama riferendogli di essere stata chiamata di urgenza sulla scena di un crimine nei laboratori del dottor Curt Connors alla Phelcorp. Indossando immediatamente il costume dell'Uomo Ragno, il nostro protagonista la raggiunge potendo così osservare da vicino la carneficina compiuta dal ritorno di Lizard. Preoccupato per Billy, il figlio di Connors, l'Uomo Ragno si precipita all'indirizzo dei genitori adottivi del ragazzo giungendo qualche istante prima dell'arrivo del rettile umano. L'Uomo Ragno cerca di convincere Connors a prendere il controllo del suo lato bestiale ma il tentativo fallisce nel momento in cui Lizard gli si scaglia contro con una ferocia disumana. Allertato dalle grida di aiuto, l'Uomo Ragno lascia andare Lizard, non prima di avergli attaccato una ragno-spia, e si precipita all'interno della casa. Una donna ferita, la madre adottiva di Bill, gli dice che il ragazzo è stato rapito da una giovane donna. Intanto, in un vicolo buio non lontano dalla casa, Ana Kravinov trattiene uno spaventato Billy Connors fino a quando non si presenta Lizard attratto dall'odore di suo figlio. Nonostante Connors cerchi disperatamente di prendere il controllo del mostro, Lizard, deciso ad affemare il proprio dominio sulla sua parte umana, uccide e poi divora il giovane Bill distruggendo per sempre la sanità mentale di Curt Connors. Da un edificio vicino Ana e Alyosha Kravinoff osservano la raccapricciante scena.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), Carlie Cooper, Kaine, Alyosha Kravinoff, Anna Kravinoff, Lizard

da Amazing Spider-Man vol 1 # 631, Marvel Comics (Lug 2010)
Amazing Spider-Man vol 1 # 632
Spider-Man
Squame, pt 3
Zeb Wells (script) / Chris Bachalo (art) / Emma Rios (art) / Chris Bachalo (inks) / Jaime Mendoza (inks) / Emma Rios (inks) / Victor Olazaba (inks) / Tim Townsend (inks)
L'Uomo Ragno scopre in un vicolo i resti del corpo straziato di Bill Connors. Utilizzando la ragno-spia il nostro eroe rintraccia Lizard, trovandolo apparentemente morto in mezzo alla spazzatura. Improvvisamente la pelle della lucertola si lacera e un nuovo Lizard, più grande, intelligente e con una luce malvagia negli occhi, si erge sopra di lui. Il mostruoso rettile umano dice di avere il controllo del cervello di scimmia e che Curt Connors è definitivamente andato. Poi ricorda che il ragno è una sua preda e lo attacca utilizzando una sorta di potere telepatico per risvegliare la sua parte "rettiliana" e controllarlo. Confuso e terrorizzato l'Uomo Ragno riesce a fuggire tornando nel laboratorio di Connors dove ritrova Carlie Cooper. Leggendo i diari di Connors, Carlie scopre che il dottore stava cercando una cura per correggere lo squilibrio nel suo cervello sviluppando una serie di inibitori neurali del cervello rettile. Connors era convinto che Lizard "vivesse" dentro le sue strutture cellulari primitive e che stesse cercando di prendere il controllo delle sue funzioni superiori, quelle mammifere. Deciso a fermarlo, l'Uomo Ragno prende tutte le fiale dell'antidoto insieme a una foto di Bill Connors e si mette a cercarlo. Nel frattempo Lizard raggiunge la mente di alcuni cittadini e spingendoli ad agire seguendo i loro più brutali istinti animaleschi provoca dei violenti disordini per le strade della città.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Carlie Cooper, Lizard

da Amazing Spider-Man vol 1 # 632, Marvel Comics (Lug 2010)
Amazing Spider-Man vol 1 # 633
Spider-Man
Squame, pt 4
Zeb Wells (script) / Chris Bachalo (art) / Emma Rios (art) / Mark Irwin (inks) / Jaime Mendoza (inks) / Victor Olazaba (inks) / Tim Townsend (inks)
Le strade di New York sono preda della violenza della folla. Lizard ha riportato in superficie gli istinti primordiali della gente spingendola a compiere atti bestiali privi di inibizione. L'Uomo Ragno trova Lizard sopra un tetto ingerendo il siero trovato nel laboratorio di Connors per essere immune alla sua influenza. Poi gli si getta addosso ficcandogli una manciata di siringhe sulla sua schiena ricoperta di squame nella speranza di portare in superficie il suo lato umano. Lizard ribadisce che Curt Connors è morto ma quando l'Uomo Ragno gli mostra una fotografia di Billy, il figlio che ha ucciso, qualcosa scatta nella mente del mostro. Mentre l'Uomo Ragno viene aggredito dalla folla inferocita controllata dalla lucertola umana, la stessa creatura lo trascina via chiedendogli il motivo per cui si sente debole dopo aver visto la fotografia del giovane Connors. L'Uomo Ragno gli risponde che prova vergogna per quello che ha fatto e che si dovrà abituare a portare questo peso. Lizard è confuso, si guarda intorno, come se vedesse la città per la prima volta, e preso coscienza di aver acquisito la "sensibilità" di un cervello mammifero, si allontana scomparendo nelle fogne della città. Stremato per la battaglia Peter, barcollando, raggiunge Zia May che riesce a liberarsi dall'influsso di Mister Negativo e alla fine si riconcilia con il nipote.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), May Parker, Lizard

da Amazing Spider-Man vol 1 # 633, Marvel Comics (Lug 2010)
Web of Spider-Man vol 2 # 7
Kraven
La Sfida - Le Origini: La moglie del cacciatore
Fred Van Lente (script) / Phil Briones (art) / Phil Briones (inks)
Tenuta Roskolov, fuori Parigi. Qualche decennio fa. Sergei Kravinoff alias Kraven intrattiene i suoi ospiti raccontando le sue avventure di caccia. La figlia del granduca, Aleksandra Nikolaevna, mette in dubbio le sue gesta e considerandolo solo uno sbruffone gli getta un drink in faccia. In pochi minuti Sergei raggiunge l'impetuosa ma affascinante donna convincendola di essere uno dei più grandi cacciatori. Aleksandra, detta anche Sasha, si scusa per averlo malgiudicato e in breve tempo i due diventano amanti. La mattina seguente, dopo aver trascorso la notte con Kraven, Aleksandra raggiunge il padre, il quale ha orchestrato tutto spingendo la figlia nelle braccia di Kraven al fine di ottenere le fortune della famiglia Kravinoff. Aleksandra però non ha nessuna intenzione di dividere la "sua preda" con l'invalido padre e lo uccide gettandolo nella tromba dell'ascensore. Qualche settimana più tardi Aleksandra Nikolaevna diventa la moglie di Sergei Kravinoff.

11 pagine

protagonisti: Sergei Kravinoff, Aleksandra Nikolaevna

da Web of Spider-Man vol 2 # 7, Marvel Comics (Giu 2010)
Spider-Man: Grim Hunt - The Kraven Saga # 1
Spider-Man
Tetra caccia, Prologo
Joe Kelly (script) / Michael Lark (art) / Stefano Gaudiano (inks)
In una fredda giornata invernale, Peter Parker, mentre passeggia con Nora Winters, ha una strana visione nella quale vede Mattie Franklin, la giovane Donna Ragno, che chiede l'aiuto dell'Uomo Ragno. Mattie Franklin, insieme alla veggente Madame Web, è stata catturata da Ana e Sasha Kravinoff, rispettivamente figlia e moglie di Kraven il cacciatore. Madame Web è riuscita a "contattare" l'Uomo Ragno, ancora all'oscuro del piano delle due Kravinoff e la Franklin cerca di avvertirlo del pericolo facendogli capire che le recenti sfide con i suoi vecchi avversari avevano solo lo scopo di indebolirlo. Il contatto si interrompe bruscamente quando le Kravinoff scoprono il tentativo delle due donne di avvertire la loro preda

La storia continua in Amazing Spider-Man vol 1 # 634.

8 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), Spider-Woman (Mattie Franklin), Madame Web, Sasha Kravinoff, Kraven (Ana Kravinoff)
apparizioni: Norah Winters, Chameleon

da Spider-Man: Grim Hunt - The Kraven Saga, Marvel Comics (Mag 2010)
Amazing Spider-Man vol 1 # 634
Spider-Man
Tetra Caccia, pt 1
Joe Kelly (script) / Stefano Gaudiano (art) / Michael Lark (art)
Sasha, Ana e Alyosha Kravinoff (moglie e figli dell’ex defunto Kraven il cacciatore) da tempo stanno pianificando la loro vendetta nei confronti dell'Uomo Ragno. Rapito la veggente cieca Madame Web e la giovane Mattie Franklin, le due Kravinoff dopo aver assoldato nelle ultime settimane alcuni dei nemici dell'arrampicamuri per fiaccare l'avversario sono ora pronte a iniziare la loro caccia. Peter è stato finora all'oscuro del piano delle Kravinoff fino a che Kaine, il suo clone, non si presenta sulla soglia di casa coperto di sangue ed in fin di vita, rivelando che qualcuno sta dando la caccia ai ragni. Il nostro protagonista accoglie Kaine in casa e, nonostante una violenta forma influenzale, indossa il costume dell'Uomo Ragno uscendo alla ricerca di coloro che hanno massacrato il suo clone. Imbattutoso in Julia Carpenter, l'ex Donna Ragno che ora si fa chiamare Arachne, insieme a lei il nostro eroe si scontra con i due figli di Kraven, Ana Kravinoff e Alyosha Kravinoff. Al termine della battaglia appare un redivivo Ezekiel Sims che gli conferma che è iniziata la caccia ai ragni. Successivamente in un rito sacrificale Sasha Kravinoff uccide Mattie Franklin per riportare in vita il figlio Vladimir, il quale risorge dalla tomba con sembianze leonine.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), Arachne (Julia Carpenter), Kaine, Madame Web, Mattie Franklin (deceduto), Diablo, Electro, Chameleon, Alyosha Kravinoff, Anna Kravinoff, Sasha Kravinoff, Vlad Kravinoff

da Amazing Spider-Man vol 1 # 634, Marvel Comics (Ago 2010)
Amazing Spider-Man vol 1 # 635
Spider-Man
Tetra caccia, pt 2
Joe Kelly (script) / Stefano Gaudiano (art) / Michael Lark (art) / Matthew Southworth (art)
I Kravinoff hanno iniziato la caccia all'Uomo Ragno per riportare in vita Kraven il Cacciatore. Mattie Franklin, l'ex Donna Ragno, è stata sacrificata per resuscitare il secondogenito di Kraven, Vladimir, tornato in vita non come umano ma come una bestia leonina. L'Uomo Ragno si trova in compagnia di Julia "Arachne" Carpenter quando viene raggiunto dal cadavere vivente di Ezekiel, un superumano dai poteri "ragneschi" morto tempo fa'. Sconvolto dalla inquietante presenza, l'Uomo Ragno viene a sapere da Ezekiel dell'intenzione dei Kravinoff di uccidere tutti coloro che sono legati ai "ragni". I tre vanno alla ricerca di Araña, il prossimo obiettivo dei Kravinoff, trovando la ragazza proprio mentre viene aggredita dalla creatura leonina. I nostri eroi si uniscono alla battaglia tra lei e i Kravinoff ma vengono sconfitti e Arachne e Araña vengono catturate. L'arrivo di Kaine non impedisce ai Kravinoff di fuggire. Deciso a seguire il consiglio di Ezekiel, che gli dice di trovare i due Venom, l'Uomo Ragno segue il suo vecchio mentore in un luogo isolato, scoprendo troppo tardi di essere finito in una trappola. Ezekiel in realtà è il Camaleonte e l'Uomo Ragno si ritrova di fronte i Kravinoff e tutti i loro alleati che insieme lo sconfiggono. Incapace di difendersi l'Uomo Ragno viene posto su di un tavolo, dove viene ucciso, pugnalato con un coltello. Con la morte dell'Uomo Ragno, Sergei Kravinoff esce fuori dalla sua tomba.

24 pagine

protagonisti: Spider-Man, Arachne (Julia Carpenter), Kaine (deceduto), Araña, Madame Web, Chameleon, Vlad Kravinoff, Anna Kravinoff, Alyosha Kravinoff, Sasha Kravinoff, Kraven
apparizioni: Michele Gonzales, Mysterio

da Amazing Spider-Man vol 1 # 635, Marvel Comics (Ago 2010)
Amazing Spider-Man vol 1 # 636
Spider-Man
Tetra traccia, pt 3
Joe Kelly (script) / Zeb Wells (script) / Marco Checchetto (art) / Michael Lark (art) / Stefano Gaudiano (inks)
Sasha Kravinoff e la sua famiglia hanno resuscitato Kraven il Cacciatore con il sangue dell'Uomo Ragno ucciso durante un rito sacrificale. Nella tenuta Kravinoff, Sergei sembra però spaesato e distaccato con la sau famiglia. Il Camaleonte, il fratellastro di Kraven, fa notare a Sasha che suo marito si era suicidato e che forse riportarlo indietro non è stata una mossa furba. Nel frattempo, Arachne e Araña, entrambe prigioniere dei Kravinoff insieme a Madame Web, vengono attaccate da Vladimir Kravinoff, anche lui riportato in vita ma tornato come una creatura leonina. Kraven interviene e lo ferma, poi, dimostrando sua instabilità, ha un atteggiamento violento nei confronti di Ana che per difendersi è costretta a ferire suo padre. Mentre Mary Jane Watson, a passeggio con Harry Oborn, nota una strana vibrazione che agita gli animali, Kraven scopre che l'Uomo Ragno, appeso nella sala dei trofei, è in realtà un impostore. A essere stato ucciso è Kaine, il suo clone, che aveva preso il posto dell'Uomo Ragno per avere il suo momento di gloria. In questo modo Peter non è morto e Sergei Kravinoff, essendo risorto dal sacrificio di un clone imperfetto dell'Uomo Ragno, si ritrova in uno stato di non-vita. Risvegliatosi dal fosso in cui era precipitato, Peter si dirige in una vicina cappella dove trova una bara con il cadavere di Kaine e vicino il suo costume nero e un biglietto con scritto "Dammi la caccia".

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, Kaine, Arachne, Araña, Madame Web, Chameleon, Vlad Kravinoff, Alyosha Kravinoff, Anna Kravinoff, Sasha Kravinoff, Kraven
apparizioni: Mary Jane Watson, Harry Osborn, Norah Winters

da Amazing Spider-Man vol 1 # 636, Marvel Comics (Set 2010)
Amazing Spider-Man vol 1 # 637
Spider-Man
Tetra caccia, conclusione
Joe Kelly (script) / Marco Checchetto (art) / Stefano Gaudiano (art) / Michael Lark (art) / Matthew Southworth (art) / Brian Thies (art)
Sergei Kravinoff alias Kraven il Cacciatore è risorto con un blasfemo rituale che, secondo il piano di Sasha Kravinoff, doveva compiersi con il sacrificio dell'Uomo Ragno ma che invece ha portato alla morte di Kaine, il clone degenere di Peter Parker. Questo errore nel sacrificio di sangue ha riportato sì al mondo Kraven ma in uno stato di "non vita", una maledizione eterna che ha lacerato la cosiddetta "tela della vita". Mentre gli animali iniziano a invadere le strade di New York, Peter indossa il costume nero lasciatogli da Kraven affianco alla bara di Kaine, e con una furia inaudita piomba nella tenuta dei Kravinoff con l'intenzione di vendicarsi di coloro che hanno ucciso Mattie Franklin e tengono ancora prigioniere Arachne, Araña e Madame Web. Quest'ultima viene però uccisa da Sasha Kravinoff prima che il nostro eroe possa intervenire. Sconvolto per l'ennesima morte, l'Uomo Ragno si sbarazza prima del Camaleonte, di Vladimir e di Aliosha e poi va alla ricerca di Sergei e sua moglie. Dopo aver mutilato il volto di Sasha, Peter, carico di rabbia, arriva allo scontro con Kraven che al termine di una battaglia viene sconfitto. Sergei supplica di essere ucciso, gridando alla moglie di avergli sottratto il suo capolavoro, ma prima che l'Uomo Ragno possa colpirlo con la sua stessa lancia interviene Arachne che lo blocca. Poco prima che Madame Webb morisse, la donna ha donato a Julia Carpenter i suoi poteri, insieme ai quali è sopraggiunta anche la cecità. Julia avverte l'Uomo Ragno che se ucciderà Sergei innescherà un circolo vizioso di perdizione che porterà alla morte di moltissime persone. Peter riflette, e alla fine decide di risparmiare la vita a Sergei, che in seguito fugge assieme alla sua famiglia nella Terra Selvaggia. Intento a riprendere le redini della propria famiglia nel modo più brutale e animalesco possibile, Sergei annuncia che caccerà i membri della sua famiglia per renderli forti e in grado di affiancarlo nel prossimo futuro. Nello stesso momento uccide sua moglie Sasha e Vladimir. Restano solamente due dei suoi figli, Ana e Alyosha. La prima, pur di restare con il padre per poter costruire insieme il loro regno, decide di cacciare Alyosha.
Nell'epilogo viene mostrato Kaine che emerge dalla tomba tramutato in Tarantula.

36 pagine

protagonisti: Spider-Man, Arachne (Julia Carpenter), Araña, Madame Web (deceduto), Chameleon, Alyosha Kravinoff, Vlad Kravinoff (deceduto), Ana Kravinoff, Sasha Kravinoff (deceduto), Kraven

da Amazing Spider-Man vol 1 # 637, Marvel Comics (Set 2010)
Amazing Spider-Man: Extra! # 3
Spider-Man
Conti in sospeso
Phil Jimenez (script) / Phil Jimenez (art) / Phil Jimenez (inks)
Ana Kravinoff, la figlia di Kraven, rimugina per essersi lasciata fuggire l'Uomo Ragno¹, divertendosi a torturare il povero Vermin, che ha riportato a casa dalla mamma come preda. La creatura, terrorizzata, accenna che quello catturato dalla giovane Kravinoff non era il vero Uomo Ragno e la ragazzina capisce l'errore commesso. Tornata nei tunnel delle fogne, Ana trova il vero Uomo Ragno intento a frugare nel suo covo e senza pensarci due volte fa saltare in aria l'intero rifugio. Peter si salva per miracolo convinto che la ragazzina sia morta nell'esplosione. In realtà la ragazzina è ancora viva e ora conosce anche l'odore dell'Uomo Ragno.

(¹) La storia è l'epilogo di "Kraven's First Hunt" apparsa su Amazing Spider-Man v1 # 565 - 567.

5 pagine

protagonisti: Spider-Man, Kraven (Ana Kravinoff)
apparizioni: Vermin

da Amazing Spider-Man: Extra!, Marvel Comics (Mag 2009)