Utenti registrati: 2973

Ci sono 5 utenti registrati e 76 ospiti attivi sul sito.

pista75 / Fmedici / garfield67 / Storm86 / arp

Ultimo commento

Immortus su DC Multiverse # 37

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Supereroi: Le leggende Marvel # 2

Supereroi: Le leggende Marvel # 2

Thor: Il cerchio si chiude
RCS Quotidiani Maggio 2011
Thor vol 1 # 601
Thor
Momenti decisivi
J. Michael Straczynski (script) / Marko Djurdjevic (art) / Danny Miki (inks)
Thor è stato esiliato da Asgard per aver ucciso Bor, il padre di Odino riportato in vita da Loki. Proprio il dio della menzogna ha convinto Balder, salito sul trono di Asgard, a lasciare l'arida Oklahoma per trasferirsi a Latveria. I nobili dei delle saghe nordiche, privi della guida del dio del Tuono, si ritrovano ospiti di Victor Von Doom, meglio noto come il Dottor Destino, che sembra disposto ad accogliere il popolo di Asgard nel suo regno. Nel frattempo, mentre Thor discute con il suo alterego, Donal Blake, su come riparare Mjolnir e sulle possibili conseguenze al danno che ha subito il suo martello, i Tre Guerrieri decidono di seguire il Dio del Tuono nel suo esilio. Intanto nel locale di Brixton gestito da Bill, il ragazzo viene avvicinato da Kelda, l'asgardiana di cui è innamorato, la quale gli dice di doverlo lasciare perché deve seguire il suo re a Latveria. Venuto a sapere che la donna contraccambia i suoi sentimenti, Bill decide di seguirla unendosi al popolo asgardiano. Intanto Blake, tornato nel suo appartamento con i resti del suo bastone, mentre si interroga se potrà tornare ad essere Thor, riceve un apparizione di Loki il quale gli rivela di aver scoperto che il corpo femminile in cui si trova appartiene a quello di Sif, il vecchio anore di Thor la cui anima sta morendo da qualche parte.

22 pagine

protagonisti: Thor, Balder, Fandral, Hogun, Volstagg, Kelda Stormrider, Doctor Doom, Loki

da Thor vol 1 # 601, Marvel Comics (Giu 2009)
Thor vol 1 # 602
Thor
Destini incerti
J. Michael Straczynski (script) / Marko Djurdjevic (art) / Danny Miki (inks) / Mark Morales (inks)
A causa di un inganno ordito da Loki, Thor, dopo aver involontariamente ucciso Bor, il padre di suo padre, è stato cacciato da Asgard. Ignorando di essere vittima di un complotto ordito dal suo fratellastro, Thor è venuto a sapere - prima dallo stesso Loki e poi da Jane Foster - che Lady Sif è ancora in vita e che il suo spirito si trova intrappolato nel corpo di una anziana donna che sta per morire. Sapendo di non avere abbastanza forza per riportare in vita il suo perduto amore ora che il suo martello è frantumato, Thor chiede aiuto al dottor Strange affinché ripari Mjolnir. Per fare questo Strange ha bisogno di prelevare gran parte dei poteri di Thor ereditati da Odino e trasferirli sul martello incantato. Il dio del Tuono accetta consapevole che da ora in avanti non solo non avrà più il potere di Odino ma se Mjolnir dovesse danneggiarsi nuovamente anche lui potrebbe morire. Compiuto l'incantesimo, Thor si precipita nella clinica dove è ricoverata il corpo dell'anziana che ospita lo spirito di Lady Sif e con il potere del ripristinato Mjolnir la riporta in vita. Nel frattempo a Latveria, mentre gli Asgardiani prendono confidenza con la loro nuova dimora, Loki, tornato nel suo corpo maschile, discute con il Dottor Destino sul benessere del suo popolo felice per essere tornati a vivere in un clima a loro familiare. Nel frattempo William, dopo aver aver dimostrato il suo coraggio affrontando tre Asgardiani che lo schernivano, rivela a Balder i suoi timori per essere ospiti del Dottor Destino. Balder mostra di essere più astuto di quanto voglia far credere e, consapevole dei rischi, per ora si preoccupa di tenere unito il suo popolo.

22 pagine

protagonisti: Thor, Doctor Strange, Jane Foster, Balder, William Cobb III, Kelda Stormrider, Heimdall, Sif, Doctor Doom, Loki

da Thor vol 1 # 602, Marvel Comics (Ago 2009)
Thor vol 1 # 603
Thor
Bill, il guerriero
J. Michael Straczynski (script) / Marko Djurdjevic (art) / Danny Miki (inks)
Privato del trono di Asgard dalle macchinazioni del perfido Loki - abbandonato il corpo femminile e tornato alle viscide sembianze di sempre - Thor è riuscito a riportare in vita l'amata Sif e ora insieme a lei si confonde tra i mortali nelle vesti di Donald Blake. Nel frattempo, i Tre Guerrieri, seguito il dio del tuono nella località di Broxton in Okhlahoma, decidono di occuparsi del locale gestito da Bill durante la sua assenza. Intanto a Latveria, il Dottor Destino e Loki iniziano a tracciare i loro perfidi piani. Destino sta costruendo per Loki degli speciali doombots che hanno come obiettivo quello di uccidere Donald Blake, mentre Loki consegna nelle mani del tiranno di Latveria un ignaro asgardiano, che viene vivisezionato allo scopo di carpire il segreto dell'immortalità. Sospettando le trame dei due malvagi personaggi e deciso ad aiutare Balder, il giovane Bill - il mortale amato dalla divina Kelda - pedina Loki e, appostatosi fuori dalla finestra, sente Loki dire a Destino che può prendersi tutti gli Asgardiani che vuole per compiere i suoi atroci esperimenti. Loki si accorge della presenza di un intruso e gli invia contro una banda di sinistri sicari. Dopo una dura lotta, il giovane Bill viene pugnalato e cade in una pozza di sangue. Improvvisamente sulla scena appare il re Balder.

La storia prosegue in Thor Giant-Size Finale # 1.

22 pagine

protagonisti: Thor, Sif, Fandral, Hogun, Volstagg, Balder, Kelda Stormrider, William Cobb III, Doctor Doom, Loki

da Thor vol 1 # 603, Marvel Comics (Nov 2009)
Thor Giant-Size Finale # 1
Thor
Il cerchio si chiude
J. Michael Straczynski (script) / Marko Djurdjevic (art) / Marko Djurdjevic (inks) / Allen Martinez (inks) / Danny Miki (inks)
Bill, il giovane dell’Arizona che per amore di una dea si è ritrovato a vivere ad Asgard, dopo aver scoperto il torbido piano di Loki e del Dottor Destino, è stato accoltellato da un trio di asgardiani inviati dal dio della menzogna. Balder si imbatte per caso nel giovane mortale che in fin di vita gli riferisce che Loki, in cambio dei favori di Destino, gli ha consegnato le vite di alcuni ignari Asgardiani in modo tale che il monarca di Latveria possa compiere su di loro terribili esperimenti e scoprire il segreto dell'immortalità. Finalmente consapevole della doppiezza di Loki e dei fini di Von Doom, Balder affronta i tre sicari venendo salvato dallo stesso Bill, che, con le poche forze rimaste, trafigge l'ultimo dei traditori. Prima di morire tra le braccia di Balder, Bill gli chiede di riferire a Kelda che la ama. Venuto a sapere della morte del suo amore terreno, Kelda, più furiosa che mai, giura vendetta. Nel frattempo i Doombot modificati del Dottor Destino assalgono Don Blake ma vengono fermati dai Tre Guerrieri, Sif e lo stesso Thor. Terminata la battaglia Donald Blake viene portato all'ospedale. Il medico gli dice che sarà zoppo e che da ora in avanti avrà bisogno di un bastone. Donald Blake si trova nella stessa condizione in cui si trovava quando Thor fu bandito sulla Terra da Odino.

La storia continua da Thor v1 # 603 e prosegue in Thor v1 # 604.

23 pagine

protagonisti: Thor, Balder, William Cobb III (deceduto), Fandral, Hogun, Volstagg, Sif, Kelda Stormrider, Doctor Doom, Loki
apparizioni: Heimdall

da Thor Giant-Size Finale, Marvel Comics (Gen 2010)
Thor vol 1 # 604
Thor
Prometeo di Latveria, pt 1
Kieron Gillen (script) / Billy Tan (art) / Matthew Banning (inks)
Il giovane Bill, l'umano amato dall'immortale Kelda, è stato ucciso dal Dottor Destino dopo aver scoperto che il tiranno, con la complicità di Loki, aveva iniziato a rapire e compiere degli esperimenti su degli ignari asgardiani. Kelda, decisa a vendicarsi, si presenta nel castello di Destino ma, dopo aver scaricato la sua rabbia su uno dei suoi doombot, viene sorpresa da un gigantesco e ignoto servitore di Destino che le strappa il cuore. Intanto Balder, venuto a conoscenza delle diaboliche macchinazioni di Loki e Destino, ordina a Heimdall di suonare il Gjallerhorn e convocare tutti gli asgardiani in guerra, compresi quelli in esilio. Thor non risponde alla chiamata trovandosi attualmente nel corpo di Donal Blake in Oklahoma in compagnia dei Tre Guerrieri. Vittima di una truppa d'assalto di letali robot che lo hanno reso zoppo, Donald, con il supporto di Reed Richards dei Fantastici Quattro, riesce a individuare la fonte dell'attacco. Intanto ad Asgard, attualmente ospitata nella nazione di Latveria per via dell'accordo tra Loki e Destino, Balder, celebrato il funerale di Bill, ordina ai suoi uomini di rinchiudere in una cella Loki in attesa di giustiziarlo. Loki dice di essere stato ingannato da Destino ma Balder non gli crede. Gli asgardiani si presentano ai piedi del castello di Destino pronti ad affrontare il tiranno e vendicarsi dei loro compagni ma il Dottor Destino è pronto a difendersi tramite un esercito di droni cibernetici costruiti proprio con i corpi degli asgardiani uccisi. Balder e compagni, pur con sgomento, si impegnano nella battaglia quando improvvisamente compare Thor che piomba su Destino.

22 pagine

protagonisti: Thor (Donald Blake), Kelda Stormrider (deceduto), Balder, Heimdall, Tyr Odinson, Loki, Doctor Doom
apparizioni: Jane Foster, Volstagg, Hogun, Mr Fantastic, The Thing

da Thor vol 1 # 604, Marvel Comics (Gen 2010)
Thor vol 1 # 605
Thor
Prometeo di Latveria, pt 2
Kieron Gillen (script) / Billy Tan (art) / Matthew Banning (inks)
Balder e le forze di Asgard intendono distruggere Victor Von Doom dopo aver scoperto che il tiranno ha rapito e ucciso alcuni agardiani compiendo su di loro atroci esperimenti. Un battaglione di guerrieri si sono radunati al castello di Destino ritrovandosi però ad affrontare un esercito di droni cibernetici lobotomizzati, costruiti con i corpi degli Asgardiani uccisi. Thor si unisce alla battaglia cercando di colpire il Dottor Destino che con disprezzo gli lancia il corpo senza vita di Kelda. Furioso, Thor gli scaglia un fulmine scoprendo però di aver colpito solo un doomboot collegato a un cavo che conduce in un laboratorio sotterraneo. Nel frattempo, nell'accampamento di Asgard, Loki dice alla guardia di sapere come salvare Kelda. Condotto al castello di Destino, Loki riferisce a Balder e compagni che per restituire la vita di Kelda bisogna recuperare il suo cuore, subito individuato da Heimdal in un laboratorio sotterraneo. Thor si precipita distruggendo le mura del castello ma al suo arrivo si ritrova davanti un orrore ancora più grande, il Dottor Destino con indosso l'armatura del Distruttore alimenta dall'energia vitale degli Asgardiani che ha ucciso.

22 pagine

protagonisti: Thor, Balder, Heimdall, Loki, Doctor Doom

da Thor vol 1 # 605, Marvel Comics (Feb 2010)
Thor vol 1 # 606
Thor
Prometeo di Latveria, pt 3
Kieron Gillen (script) / Billy Tan (art) / Billy Tan (inks) / Matthew Banning (inks)
Scontro finale tra gli asgardiani e il Dottor Destino. Mentre Victor Von Doom all'interno dell'armatura del Distruttore affronta un furente Thor, Balder, addentratosi nei meandri del castello di Destino, corre a recuperare il cuore di Kelda, distruggendo i corpi straziati degli asgardiani che Destino utilizza come fonte di potere per guidare il Distruttore. Nel momento in cui Destino viene privato del sostentamento energetico, il dio del Tuono, irritato per le crudeltà inflitte alla sua gente, distrugge l'armatura indossata da Destino costringendo quest'ultimo a teletrasportarsi piuttosto che accettare la sconfitta. Terminata la battaglia, Loki ripristina il cuore di Kelda nel suo corpo. Per aver fatto tornare in vita la sconsolata asgardiana il dio dell'inganno viene temporaneamente perdonato e riammesso nella sua posizione di consigliere reale. Alla fine Balder decide di lasciare Latveria e riportare gli Asgardiani nella città fluttuante su Broxton in Oklahoma, salutato da Thor che torna nel suo esilio. Nell'epilogo Loki ha una conversazionne con il Dottor Destino riguardo il successo del loro piano. Il sovrano di Latveria non sembra troppo convinto delle parole di Loki ma a sua insaputa si consola compiendo degli esperimenti su un suo campione genetico.

22 pagine

protagonisti: Thor, Balder, Kelda Stormrider, Heimdall, Loki, Doctor Doom
apparizioni: Fandral, Hogun, Volstagg, Sif

da Thor vol 1 # 606, Marvel Comics (Mar 2010)
Journey Into Mystery # 105
(tales of asgard)
Quando Heimdall falli'
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / George Roussos (inks)
5 pagine

da Journey Into Mystery # 105, Marvel Comics (Giu 1964)
Journey Into Mystery # 106
(tales of asgard)
Balder il prode
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Vince Colletta (inks)
5 pagine

da Journey Into Mystery # 106, Marvel Comics (Lug 1964)
Journey Into Mystery # 107
(tales of asgard)
Balder deve morire!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Vince Colletta (inks)
5 pagine

da Journey Into Mystery # 107, Marvel Comics (Ago 1964)
Journey Into Mystery # 108
(tales of asgard)
Intrappolato dai troll!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Vince Colletta (inks)
5 pagine

da Journey Into Mystery # 108, Marvel Comics (Set 1964)