Utenti registrati: 2765

Ci sono 3 utenti registrati e 87 ospiti attivi sul sito.

laracelo / uraki / ale

Ultimo commento

nuvolablu su Supereroi - Il Mito # 15

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Thor # 137

Thor # 137 | Assedio, Prologo 1

Marvel Italia Agosto 2010
Thor vol 1 # 604
Thor
Prometeo di Latveria, pt 1
Kieron Gillen (script) / Billy Tan (art) / Matthew Banning (inks)
Il giovane Bill, l'umano amato dall'immortale Kelda, è stato ucciso dal Dottor Destino dopo aver scoperto che il tiranno, con la complicità di Loki, aveva iniziato a rapire e compiere degli esperimenti su degli ignari asgardiani. Kelda, decisa a vendicarsi, si presenta nel castello di Destino ma, dopo aver scaricato la sua rabbia su uno dei suoi doombot, viene sorpresa da un gigantesco e ignoto servitore di Destino che le strappa il cuore. Intanto Balder, venuto a conoscenza delle diaboliche macchinazioni di Loki e Destino, ordina a Heimdall di suonare il Gjallerhorn e convocare tutti gli asgardiani in guerra, compresi quelli in esilio. Thor non risponde alla chiamata trovandosi attualmente nel corpo di Donal Blake in Oklahoma in compagnia dei Tre Guerrieri. Vittima di una truppa d'assalto di letali robot che lo hanno reso zoppo, Donald, con il supporto di Reed Richards dei Fantastici Quattro, riesce a individuare la fonte dell'attacco. Intanto ad Asgard, attualmente ospitata nella nazione di Latveria per via dell'accordo tra Loki e Destino, Balder, celebrato il funerale di Bill, ordina ai suoi uomini di rinchiudere in una cella Loki in attesa di giustiziarlo. Loki dice di essere stato ingannato da Destino ma Balder non gli crede. Gli asgardiani si presentano ai piedi del castello di Destino pronti ad affrontare il tiranno e vendicarsi dei loro compagni ma il Dottor Destino è pronto a difendersi tramite un esercito di droni cibernetici costruiti proprio con i corpi degli asgardiani uccisi. Balder e compagni, pur con sgomento, si impegnano nella battaglia quando improvvisamente compare Thor che piomba su Destino.

22 pagine

protagonisti: Thor (Donald Blake), Kelda Stormrider (deceduto), Balder, Heimdall, Tyr Odinson, Loki, Doctor Doom
apparizioni: Jane Foster, Volstagg, Hogun, Mr Fantastic, The Thing

da Thor vol 1 # 604, Marvel Comics (Gen 2010)
New Avengers vol 1 # 60
New Avengers
Dark Reign
Brian Michael Bendis (script) / (art) / Wade Von Grawbadger (inks)
I Nuovi Vendicatori, con l'aiuto di numerosi loro amici, sono riusciti a strappare Luke Cage dalle grinfie di Norman Osborn. Per accertarsi che l'operazione al cuore sia stata eseguita senza secondi fini, il Dottor Strange compie un ultimo controllo scoprendo che un piccolo dispositivo è stato a sua insaputa posizionato sul cuore di Cage. Devil percepisce una debole frequenza provenire dal dispositivo ma non riesce a capire se sia una cimice oppure una bomba. Una cosa è certa, bisogna rimuovere il dispositivo dal cuore di Cage prima che sia troppo tardi. Per questo viene chiamato Hank Pym che, in compagnia di Strange, si rimpicciolisce compiendo la delicata operazione. Nel frattempo, Osborn, in volo nella sua armatura di Iron Patriot, riceve una chiamata da Hood rimproverandolo di non aver saputo tenere a bada la sua banda. Quando Osborn si ritrova in prossimità in una delle sue ville seguendo il luogo da cui proviene il segnale capisce che la bomba è stata estratta dal cuore di Cage assitendo impotente all'esplosione che distrugge la sua casa. Mentre i Nuovi Vendicatori tornano al loro nascondiglio celebrando il successo della loro missione, sull'elivelivolo dell'HAMMER, Hood uccide il dottor Harrow rimproverando i suoi uomini per essersi consegnati nelle mani di Osborn. Ormai è tardi per tornare indietro è il primo compito che Osborn affida a loro è quello di uccidere i Nuovi Vendicatori.

22 pagine

protagonisti: Luke Cage, Captain America (James Barnes), Spider Woman, Ronin (Clint Barton), Spider-Man, Ms. Marvel (Carol Danvers), Mockingbird, Jessica Jones, Iron Fist, Doctor Strange, Wasp (Hank Pym), Hellcat, Doctor Voodoo, Daredevil, Valkyrie, The Thing, Misty Knight, Jonas Harrow (deceduto), Madame Masque, Victoria Hand, AV4_060_1, Spider-Man/Venom (Mac Gargan), Hawkeye (Bullseye), Ms. Marvel (Karla Sofen), Ares, Iron Patriot (Norman Osborn)
apparizioni: Electro, Blood Brothers, Bushwacker, Griffin, Razor-Fist, Crossfire, Answer, Deathwatch, Brothers Grimm, Mandrill, Corruptor, Centurius, Chemistro

da New Avengers vol 1 # 60, Marvel Comics (Feb 2010)
Spider-Woman vol 4 # 2
Spider-Woman
Agente dello SWORD, pt 2
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Jessica Drew si sveglia in una prigione. L'ultimo ricordo prima di perdere conoscenza è stato quello di aver ucciso uno skrull. Il detective Chong entra nella cella e inizia a interrogarla chiedendogli il motivo della sua presenza a Madripoor. Jessica gli risponde di trovarsi in missione per conto di una agenzia segreta che si occupa di minacce di natura extraterrestre. Il detective, freddo e distante, non sembra contento di avere un supereroe straniero che se ne va in giro con un passaporto falso a uccidere gli alieni in pubblico e le dice che verrà trattenuta per essere estradiata negli Stati Uniti e consegnata a Norman Osborn. A questo punto Jessica, pur con riluttanza, ricorre alla sua capacità di emettere feromoni seducendo il detective al punto da costringerlo a liberarla. Incapace di resistere, Chong disattiva la telecamera di sorveglianza, apre la porta della cella, e si porta dietro Jessica nel garage dell'edificio. Improvvisamente il poliziotto viene colpito da un proiettile sparato da un cecchino a bordo di una macchina volante. Inseguita da una squada di agenti della polizia che hanno trovato il cadavere del collega e pensano che ad ucciderlo sia stata propria la Donna Ragno, la nostra protagonista cerca di raggiungere la vettura ma una scarica di proiettili sparati da una mitragliatrice fa strage di poliziotti. Solo a questo punto Jessica Drew si rende conto di avere a che fare con Viper, la folle terrorista dell'HYDRA.

22 pagine

protagonisti: Spider Woman, Madame Hydra

da Spider-Woman vol 4 # 2, Marvel Comics (Dic 2009)
Journey Into Mystery # 106
(tales of asgard)
Balder il prode
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Vince Colletta (inks)
5 pagine

da Journey Into Mystery # 106, Marvel Comics (Lug 1964)
Journey Into Mystery # 107
(tales of asgard)
Balder deve morire!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Vince Colletta (inks)
5 pagine

da Journey Into Mystery # 107, Marvel Comics (Ago 1964)