Utenti registrati: 4730

Ci sono 5 utenti registrati e 139 ospiti attivi sul sito.

lordjulius / Stema86 / ctbomb / cmarchioro77

Ultimi commenti

laracelo su Venom # 67, Deboroh su # , eotvos su # , Sko su # , Sko su Wolverine # 34,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Super Eroi Classic # 246 | Avengers 28 : Morte e resurrezione !

RCS Quotidiani Dicembre 2021
Avengers vol 1 # 134
Avengers
Le origini della Visione
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / Joe Staton (inks)
Mantis, Thor, Iron Man e Occhio di Falco continuano il loro viaggio nella storia della razza dei Kree e dei Cotati. Sopravvissuti al genocidio compiuto dai Kree, i Cotati vengono nascosti dai Sacerdoti di Pama, una setta pacifista dei Kree che decide di prendersi cura delle piante senzienti. Intanto, in un altra dimensione spazio temporale, la Visione ripercorre la storia della Torcia Umana originale. Terminata la Seconda Guerra Mondiale l'androide dal corpo infiammabile viene affiancato nelle sue avventure dal giovane Toro, un mutante dal potere simile. Quando la Torcia Umana si rende conto di non poter più controllare la sua fiamma, si reca nel deserto e si lascia esplodere. Qualche decennio piú tardi il corpo dell'androide venne trovato dal Pensatore Pazzo che lo utilizzò come arma contro i Fantastici Quattro¹. Alla fine della battaglia il Pensatore venne sconfitto e il corpo senza vita della Torcia Umana venne abbandonato in un laboratorio. Nel frattempo nel nostro presente Dragoluna raggiunge la sede dei Vendicatori venendo però attaccata da Scarlet. La mutante appare distante e sempre più trasfigurata dagli insegnamenti della Harkness. Tornando dai Vendicatori, Mantis e compagni vengono a conoscenza del volontario esilio dei Sacerdoti di Pama, concesso dalla Suprema Intelligenza, e di come i Cotati, abbandonando la mobilità in favore della mente, forgiarono un legame telepatico con l'avanzata setta dei Kree. I Sacerdoti di Pama si smistarono così su altri mondi, tra cui anche la Terra, portandosi dietro anche i Cotati. Subito dopo questa rivelazione i Vendicatori vengono restituiti al loro tempo ritrovandosi in Vietnam dove vengono informati da Bilancia e dallo spirito dello Spadaccino dell'imminente venuta della Madonna Celestiale.

18 pagine

protagonisti: Vision, Mantis, Thor, Iron Man, Hawkeye, Moondragon, Scarlet Witch, Agatha Harkness, Human Torch (Jim Hammond) (flashback), Toro (flashback), Supreme Intelligence (flashback), Mad Thinker (flashback)
apparizioni: Edwin Jarvis, Swordsman (Cotati Elder), Libra

da Avengers vol 1 # 134, Marvel Comics - USA (Apr 1975)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 144 - Le origini della Visione, Editoriale Corno (Ott 1976)
Avengers vol 1 # 135
Avengers
La Torcia si è spenta
Steve Englehart (script) / George Tuska (art) / Frank Chiaramonte (inks)
Proseguendo il viaggio nel tempo alla scoperta delle sue origini, la Visione assiste al giorno in cui il corpo dell'androide conosciuto come l'originale Torcia Umana (apparentemente morto dopo lo scontro con i Fantastici Quattro) venne consegnato dal Pensatore Pazzo nelle mani di Ultron, la malvagia macchina vivente creata da Hank Pym. Nei laboratori del Pensatore Pazzo, Ultron incontrò il computer vivente chiamato Quasimodo al quale raccontò le sue origini spiegandogli di voler utilizzare l'androide come arma contro suo "padre" e i Vendicatori. Per poter riparare la Torcia Umana, Ultron rapì il professor Phineas Horton, il creatore dell'androide, che venne costretto a utilizzare il corpo della sua creatura per dare vita a un nuovo androide, la Visione. Tuttavia Horton aveva lasciato alcuni ricordi del primo androide che tornato operativo cercò di ribellarsi al suo nuovo padrone. Ultron, ricevuto il rifiuto di Horton che non voleva distruggere la sua creatura, lo uccise per poi riprogrammare la Visione con i tracciati mentali di Simon Williams, alias Wonder Man, convinto che in questo modo avrebbe eseguito i suoi ordini. Sappiamo che la Visione si è poi ribellato e ora, appreso il suo retaggio, il sintezoide è consapevole di essere nato dalla forza e dal coraggio di uno più grandi eroi del passato.
Intanto in Vietnam Dragoluna raggiunge i Vendicatori i quali si trovano in presenza di Bilancia e dello spirito dello Spadaccino. Lo spettro del compianto vendicatore spiega ai presenti che una tra Mantis e Moondragon, le cui vite sembrano assomigliarsi, è destinata a essere la Madonna Celestiale. Mantis è la prescelta ma prima deve dimostrare di essere degna del titolo.

La storia prosegue in Giant-Size Avengers # 4.

18 pagine

protagonisti: Vision, Human Torch (Jim Hammond) (flashback), Mantis, Moondragon, Mad Thinker (flashback), Quasimodo (flashback), Ultron (flashback)
apparizioni: Iron Man, Thor, Hawkeye, Immortus, Libra, Swordsman (Cotati Elder)

da Avengers vol 1 # 135, Marvel Comics - USA (Mag 1975)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 145 - La Torcia si è spenta, Editoriale Corno (Nov 1976)
Giant-Size Avengers vol 1 # 4
Avengers
Marcia nuziale per quattro
Steve Englehart (script) / Don Heck (art) / John Tartaglione (inks)
Al termine del viaggio nel tempo alla scoperta delle sue origini, la Visione si ritrova trasportato nella Dimensione Oscura, il reame del terribile Dormammu e di sua sorella Umar. Scarlet è stata catturata dall'entità dimensionale che si vuole vendicare della strega mutante che lo ha sconfitto in un precedente scontro. La Visione cerca di opporsi ma si ritrova a dover affrontare un orda di demoni evocati da Dormammu. Nel frattempo sulla Terra, Bilancia e l'essere spettrale che assomiglia al defunto Spadaccino (in realtà scopriamo che si tratta di una forma di energia vivente che appartiene alla razza dei Cotati) rivelano a Mantis che i suoi recenti avvenimenti erano tutti orchestrati in modo tale da verificare se la donna era adatta al ruolo di Madonna Celestiale. Se così non fosse stato, Moondragon (l'altra candidata cresciuta su Titano dai Sacerdoti di Pama) avrebbe preso il suo posto. Intanto, nella Dimensione Oscura, la Visione, sconfitto i demoni, si ritrova a schivare i colpi di Scarlet corrotta e controllata mentalmente da Dormammu. Quando la mutante si rende conto di affrontare l'uomo che ama si libera dall'incantesimo e con l'aiuto di Agatha Harkness sconfigge Dormammu ottenendo dal signore della Dimensione Oscura la promessa di essere riportati sulla Terra. Finalmente a casa, la Harkness saluta la sua apprendista dicendogli che il suo compito e terminato e la Visione rivela a Scarlet i suoi sentimenti chiedendole di sposarlo. La proposta di matrimonio viene accettata con gioia da Scarlet che insieme al suo futuro sposo vengono poco dopo prelevati da Immortus per riunirsi agli altri Vendicatori. In Vietnam Mantis ha accettato il suo ruolo di Madonna Celestiale che consiste nell'unirsi con il più vecchio dei Cotati (impossessatosi per l'occasione del corpo dello Spadaccino) e così generare la creatura perfetta. Il rito viene interrotto da Kang che in un ultimo e disperato tentativo cerca di rivendicare per sé la Madonna Celestiale. Utilizzando dei duplicati temporali di se stesso, Kang affronta i Vendicatori permettendo a un altro suo alter ego di rapire Mantis. Tuttavia Immortus, il futuro sé di Kang, prevedendo lo svolgersi degli eventi, ha fatto in modo di scambiare la donna con il Fantasma dello Spazio costretto da quello che si rivela essere il suo padrone ad assumere le sembianze di Mantis. Scongiurata la minaccia, Immortus celebra il doppio e insolito matrimonio. Da una parte la Visione e Scarlet, dall'altra Mantis e il Cotato nella forma dello Spadaccino. Terminata la cerimonia, Mantis saluta i suoi amici e insieme al suo compagno si trasforma in pura energia per allontanarsi nello spazio.

La storia continua da Avengers v1 # 135.

30 pagine

protagonisti: Vision, Scarlet Witch, Mantis, Thor, Iron Man, Hawkeye, Moondragon, Agatha Harkness, Swordsman (Cotati Elder), Libra, Dormammu, Immortus / Kang
apparizioni: Crimson Dynamo III, Titanium Man I, Radioactive Man, Umar, Space Phantom

da Giant-Size Avengers vol 1 # 4, Marvel Comics - USA (Giu 1975)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 146 - Marcia nuziale per quattro, Editoriale Corno (Nov 1976)
Avengers vol 1 # 137
Avengers
Cerchiamo nuovi Vendicatori !
Steve Englehart (script) / George Tuska (art) / Mike Ploog (inks)
18 pagine

da Avengers vol 1 # 137, Marvel Comics - USA (Lug 1975)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 163 - Cerchiamo nuovi Vendicatori, Editoriale Corno (Lug 1977)
Avengers vol 1 # 138
Avengers
La minaccia dello Straniero
Steve Englehart (script) / George Tuska (art) / Vince Colletta (inks)
18 pagine

da Avengers vol 1 # 138, Marvel Comics - USA (Ago 1975)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 164 - La minaccia dello Straniero!, Editoriale Corno (Lug 1977)