Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Super Eroi Classic # 134 | Hulk 12: In quest'angolo... Gli Avengers!

RCS Quotidiani Ottobre 2019
Incredible Hulk vol 2 # 128
Hulk
In quest'angolo i Vendicatori
Roy Thomas (script) / Herb Trimpe (art) / Herb Trimpe (inks)
Perso nei cunicoli sotterranei dell'Uomo Talpa, Hulk, nel tentativo di risalire in superficie, non esita a sfogare la sua rabbia distruttiva lungo il suo tortuoso percorso provocando involontariamente terremoti in suolo statunitense. Thunderbolt Ross, dopo aver appurato che il golia verde è l'autore delle scosse sismiche, per fermare il nostro verde protagonista diretto nella pericolosa e delicata faglia di Sant'Andreas, è costretto a contattare il gruppo dei Vendicatori. Gli "Eroi piu potenti della terra" raggiunto la zona in cui si trova Hulk, si servono della Visione, il sintezoide capace di variare la densità del proprio corpo, per portare all'esterno il gigante di giada. In superficie i Vendicatori, utilizzando uno speciale cannone fornitogli da Thunderbolt Ross, cercano di catturare Hulk, ma, nonostante venga colpito dal raggio gamma, il nostro braccato protagonista si allontana prima che l'effetto del raggio lo trasformi nell'inerme Bruce Banner.

19 pagine

protagonisti: Hulk, Betty Ross, Thunderbolt Ross, Vision, Quicksilver, Scarlet Witch, Goliath, Black Panther

da Incredible Hulk vol 2 # 128, Marvel Comics - USA (Giu 1970)
Incredible Hulk vol 2 # 129
Hulk
Ancora Glob
Roy Thomas (script) / Herb Trimpe (art) / Herb Trimpe (inks)
Vagabondando per le strade del paese, Bruce Banner viene raccolto da un uomo che gli fornisce un passaggio verso la città. L'uomo, che afferma di chiamarsi Sam Sterns, non ricorda nulla del suo passato ma sembra conoscere bene il nostro protagonista. Quando Bruce si confida, raccontandogli alcune delle sue recenti avventure, Stern si dilegua rivelandosi essere il Capo, l'acerrimo nemico di Hulk. Il criminale raggiunto una vicina palude rianima il grottesco Glob, il mostro fangoso affrontato da Hulk in un recente passato. Glob, controllato dal Capo, giunge in città attaccando Banner che inevitabilmente si trasforma in Hulk. Segue una battaglia che termina quando Glob precipita da una torre di metallo decretando l'ennesimo fallimento dei piani del Capo.

19 pagine

protagonisti: Hulk, Glob, Leader

da Incredible Hulk vol 2 # 129, Marvel Comics - USA (Lug 1970)
Incredible Hulk vol 2 # 130
Hulk
Se ti uccido, muoio
Roy Thomas (script) / Herb Trimpe (art) / Herb Trimpe (inks)
Bruce Banner, stanco della scia distruttiva che il suo alter ego dalla pelle verde sta compiendo lungo il paese, decide di raggiungere il Dr Raoul Stoddard, un ex collega universitario che si presta a mettergli a disposizione un laboratorio segreto per aiutarlo a liberarsi del mostro verde. Utilizzando il Gammatron, una macchina simile a quella che è stata capace di creare Hulk, l'esperimento ha un esito del tutto inaspettato e Bruce Banner e Hulk vengono separati in due distinti esseri. Il golia verde, che considera Banner il suo peggiore nemico ignorando di essere la stessa persona, vuole disfarsi dello scienziato ma il nostro esile protagonista riesce a fuggire venendo soccorso dalle truppe del generale Ross. Nonostante la protezione dei militari, Hulk lo raggiunge così, consapevole di non potersi liberare definitivamente del gigante di giada, Banner è costretto a tornare al laboratorio di Weller per invertire il processo. Questa volta però lo scienziato, evidentemente geloso della fama di Banner, tenta di ucciderlo e solo l'arrivo di Hulk gli impedisce di compiere il suo piano. Il golia verde abbandona il luogo, i militari arrestano Stoddard e Banner si ritrova insieme a Ross a ponderare sulla prossima mossa.

19 pagine

protagonisti: Hulk/Bruce Banner, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot
apparizioni: Betty Ross

da Incredible Hulk vol 2 # 130, Marvel Comics - USA (Ago 1970)
Incredible Hulk vol 2 # 131
Hulk
Caccia all'odiato Banner
Roy Thomas (script) / Herb Trimpe (art) / John Severin (inks)
Bruce Banner e Hulk sono stati divisi in due esseri distinti. Mentre lo scienziato si trova sotto la protezione dei militari agli ordini del generale Ross, Hulk trova rifugio in una palazzina abbandonata della periferia di Los Angeles dove incontra Jim Wilson, un giovane nero costretto a rubare per poter sopravvivere. Tra i due, entrambi reietti dalla società, si instaura una sorta di amicizia e il golia verde, ossessionato da Banner, chiede al ragazzo di portargli l'odiato scienziato. Intanto nella base militare arriva Iron Man che si unisce al gruppo nel cercare di fermare l'incredibile Hulk. Wilson viene scoperto mentre tenta di avvicinarsi alla base e finisce per indicare ai militari il luogo in cui si trova Hulk. Iron Man, scovato con l'inganno il golia verde, intende utilizzare il Gammatron per imprigionare Hulk nel corpo di Banner ma, dopo un dura battaglia con il gigante verde, il raggio diretto verso Hulk e Banner ottiene lo scopo inverso e lo scienziato viene totalmente inglobato dal massiccio corpo di Hulk che finisce a terra privo di sensi.

19 pagine

protagonisti: Hulk/Bruce Banner, Thunderbolt Ross, Jim Wilson (1ª apparizione), Iron Man
apparizioni: Glenn Talbot, Betty Ross

da Incredible Hulk vol 2 # 131, Marvel Comics - USA (Set 1970)
Incredible Hulk vol 2 # 132
Hulk
Nelle mani di Hydra
Roy Thomas (script) / Herb Trimpe (art) / John Severin (inks)
Hulk, catturato dopo essere stato rincongiunto con Bruce Banner, si trova prigioniero e tenuto sotto sedativo nella base militare del generale Thunderbolt Ross. Jim Wilson, il ragazzo che aveva ottenuto l'amicizia del golia verde e che si sente in parte responsabile della sua cattura, viene avvicinato da alcuni agenti dell'HYDRA (la perfida organizzazione terroristica dalle radici neonaziste) che convince il ragazzo a liberare Hulk mostrandogli dei filmati - che scoprirà più tardi essere fittizi - in cui il golia verde subisce torture inaudite da parte dei militari. Jim, ottenuto il permesso di visitare Hulk dai militari agli ordini di Ross, neutralizza i sistemi di allarme della base militare permettendo all'organizzazione criminale di catturare indisturbata il gigante verde ancora incosciente. Una volta a bordo dell'elivolo dei terroristi, Jim, si rende conto che l'HYDRA vuole usare Hulk come arma contro il mondo e nel tentativo di ribellarsi viene colpito da uno degli agenti. Alla vista dell'amico ferito, Hulk si desta dal suo torpore e in uno scatto di ira adrenalinica si libera dalla sua prigionia, distrugge parte dell'evelivolo e, aprendosi un varco, fugge dalla navicella dell'HYDRA portandosi appresso il ragazzo ferito.

19 pagine

protagonisti: Hulk, Jim Wilson
apparizioni: Thunderbolt Ross, Glenn Talbot, Betty Ross

da Incredible Hulk vol 2 # 132, Marvel Comics - USA (Ott 1970)