Utenti registrati: 4039

Ci sono 4 utenti registrati e 233 ospiti attivi sul sito.

Sylar82 / Marcio / zimu / femo

Ultimi commenti

begins87 su Batman: La Leggenda # 22, Sylar82 su 100% Marvel # 178, Sylar82 su 100% Marvel # 181, Deboroh su , Deboroh su Dylan Dog # 418bis,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Masterworks # 108
Copertina di Gil Kane

Le prime avventure in solitaria degli X-Men originali!
L'Uomo Ghiaccio contro Spider-Man, Havok e Polaris contro Hulk…e il primo serial solista della Bestia, inedito in Italia dai tempi dell'Editoriale Corno. Come ha fatto Hank McCoy a diventare blu e impellicciato? La risposta in un volume imperdibile per ogni Marvel fan degno di questo nome.

Marvel Masterworks # 108 | X-Men, vol 7

Panini Comics Agosto 2020
Amazing Spider-Man vol 1 # 92
Spider-Man
L'attacco di Iceman
Stan Lee (script) / Gil Kane (art) / John Romita (inks)
Per allontanare i sospetti sulla sua doppia identità l'Uomo Ragno "rapisce" Gwen ma viene fermato e costretto a scappare dall'Uomo Ghiaccio che lo crede una minaccia. Intanto Jonah Jameson e Robertson saputo del pestaggio di Peter e del passato di Bullit decidono di non appoggiare il politico corrotto. Per ritorsione gli uomini di Bullit rapiscono Robertson, ma l'Uomo Ragno insieme al ravveduto Uomo Ghiaccio liberano il giornalista facendo arrestare Sam Bullit.

Alla fine di questa storia si svolge la storia presente in Marvel Team-Up # 1 del Marzo 1972

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, IceMan, Sam Bullit

da Amazing Spider-Man vol 1 # 92, Marvel Comics - USA (Gen 1971)
Incredible Hulk vol 2 # 150
Hulk
L'urlo di Hulk
Archie Goodwin (script) / Herb Trimpe (art) / John Severin (inks)
Mentre Hulk, fuggito dalla speciale base del generale Ross, affronta i militari che cercano incessantemente di catturarlo, a Washington una commissione governativa sta decidendo se interrompere i finanziamenti del progetto militare visto gli insuccessi nel catturare il golia verde. Quando l'esercito viene richiamato alla base, Hulk, trovatosi da solo a vagare nel deserto, incontra casualmente una donna dai capelli verdi che scambia in un primo momento per Jarella, la donna del microverso di cui il nostro protagonista sembra essersi innamorato. La donna, che altri non è che Lorna Dane, la mutante degli X-Men conosciuta come Polaris, si trova nel deserto per convincere Havok a tornare all'istituto dal momento che il mutante ha preferito isolarsi perché ha paura del suo instabile potere. Havok, nel momento in cui si rende conto che la sua compagna è in pericolo, non esita a scontrarsi con Hulk, riuscendo al termine di una dura battaglia a colpire il suo avversario con un fascio di energia che penetrando nel cervello lo fa svenire. Mentre i due mutanti si ricongiungono, Hulk, tornato ad essere Bruce Banner, viene trovato privo di conoscenza dal maggiore Talbot in compagnia di Betty Ross.

21 pagine

protagonisti: Hulk, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot, Betty Ross, Polaris, Havok

da Incredible Hulk vol 2 # 150, Marvel Comics - USA (Apr 1972)
Incredible Hulk vol 2 # 161
Hulk
Per la vita di un mutante
Steve Englehart (script) / Herb Trimpe (art) / Sal Trapani (inks)
Mentre Hulk varca il territorio canadese mettendo in allerta le autorità locali che cercano, senza troppo successo, di impedire l'avanzata del golia verde, Hank McCoy, il mutante peloso conosciuto come la Bestia, insieme alla sua ex fidanzata, Vera Cantor, raggiungono un rifugio isolato al cui interno si nasconde Calvin Rankin, il vecchio nemico degli X-Men conosciuto come il Mimo. Il mutante, capace di assorbire il potere di chi gli sta vicino, non riesce più a controllare il suo potere e ora ogni individuo che si trova nelle sue vicinanze finisce per soccombere venendo privato dell'energia vitale. Terrorizzato per essere diventato una minaccia  per l'umanità, il Mimo ha chiesto aiuto al suo ex nemico sperando che la sua conoscenza nel campo della genetica lo possa guarire. Purtroppo, proprio mentre Rankin viene sottoposto a un delicato intervento, Hulk, trovandosi nelle vicinanze, accusa un malore provocato dal potere di assorbimento del mutante che lo fa precipitare dentro la baita costringendo Hank a spostare la sua attenzione verso il gigante di giada. Mentre Vera fugge cercando riparo, Hulk, senza rendersi conto di quello che sta accadendo, attacca come un forsennato la Bestia che si trova costretto a difendersi dalla furia del gigante verde pur limitata dalle sua debolezza. Nel corso dello scontro, Mimo, rendendosi conto di non avere nessuna possibilità di guarigione decide di sacrificarsi assorbendo le letali radiazioni gamma di Hulk. Riacquistato la sua forza vitale, Hulk, con un grande balzo, si allontana dalla baita, mentre Hank si ricongiunge a Vera che viene messa al corrente del sacrificio di Calvin Rankin.

L'episodio è in parte il seguito delle vicende narrate in Amazing Adventures v2 # 16.

20 pagine

protagonisti: Hulk, Beast, Vera Cantor, Mimo
apparizioni: Thunderbolt Ross

da Incredible Hulk vol 2 # 161, Marvel Comics - USA (Mar 1973)
Amazing Adventures vol 2 # 11
Beast
La mirabolante Bestia!
Gerry Conway (script) / Tom Sutton (art) / Syd Shores (inks)
Hank McCoy, il mutante conosciuto come la Bestia, dopo la laurea prende la decisione di lasciare l'istituto Xavier e i suoi compagni X-Men per entrare come ricercatore genetico alla Brand Corporation, una rinomata multinazionale farmaceutica. Durante un esperimento, Hank scopre l’esatto ormone che causa la mutazione ma quando prova a riferire la scoperta al dottore Carl Maddicks, un suo scorbutico collega, trova lo scienziato in procinto di rubare dei segreti governativi. Deciso a fermarlo ma senza rivelare la sua identità, Hank assume una sostanza che gli altera geneticamente il proprio fisico trasformandolo in una sorta di animale con artigli alle mani e ai piedi e il corpo completamente ricoperto di un fitto pelo blu. Il mutante, che nel frattempo aveva iniziato una relazione con la bella assistente Linda Donaldson, riesce a fermare Maddicks ma dopo la sua eroica azione scopre con sgomento che la mutazione a cui si è sottoposto è irreversible ed ora è costretto ad essere di nome e di fatto una vera e propria Bestia.

21 pagine

protagonisti: Beast, Linda Donaldson (1ª apparizione), Carl Maddicks (1ª apparizione)
apparizioni: Charles Xavier, Marvel Girl, Cyclops, Angel, IceMan

da Amazing Adventures vol 2 # 11, Marvel Comics - USA (Mar 1972)
Amazing Adventures vol 2 # 12
Beast
Uccidere un Vendicatore
Steve Englehart (script) / Tom Sutton (art) / Mike Ploog (inks)
Hank McCoy, trasformato in una vera e propria Bestia, cerca di trovare una cura per invertire la terribile mutazione genetica che lo ha colpito. Riuscito a camuffarsi per apparire normale, il nostro protagonista, tornato nel laboratorio della Brand Corporation, è costretto a interrompere gli esperimenti per ricevere la visita di Tony Stark e la sua fidanzata Marianne Rodgers. Quest'ultima, grazie a suoi poteri sensitivi, quando si presenta Linda Donaldson, assistente e compagna di Hank, comunica di percepire una sensazione negativa legata alla ragazza. Hank si offende, lascia gli ospiti e raggiunge Linda ignorando che la donna in realtà è una spia. La sera seguente, Tony Stark, nei panni del vendicatore in armatura Iron Man, mentre cerca di trovare una conferma sulle supposizioni di Marianne, si imbatte nella Bestia. Segue uno scontro che richiama la guardie della sicurezza le quali non esitano a colpire nostro protagonista. La Bestia, scoperto di avere dei strabilianti poteri rigenerativi, sembra perdere il controllo e accecato da una sanguinosa furia, uccide Iron Man per poi fuggire nel bosco circostante in preda alla disperazione. In realtà, Mastermind, in compagnia di Blob e Unus, ha crato un illusione facendo credere alla Bestia di aver ucciso Iron Man per poterlo reclutare nella sua Confraternita di Mutanti Malvagi.

21 pagine

protagonisti: Beast, Linda Donaldson, Marianne Rodgers, Iron Man
apparizioni: Charles Xavier, Marvel Girl, Mastermind, Blob, Unus

da Amazing Adventures vol 2 # 12, Marvel Comics - USA (Mag 1972)
Amazing Adventures vol 2 # 13
Beast
Il male nella mente
Steve Englehart (script) / Tom Sutton (art) / Frank Giacoia (inks)
Hank McCoy, trasformato in una vera e propria bestia pelosa, convinto da Mastermind di avere ucciso Iron Man e momentaneamente privo di memoria, viene reclutato nella Confraternita dei Mutanti Malvagi per rubare un prestigioso diamante collocato all'interno di un museo. Durante la rapina. Bestia, resosi conto di quello che sta facendo, si ribella ma viene attaccato da Blob e Unus. Ritrovato la memoria e sconfitto i suoi due avversari, il nostro protagonista, dopo aver evitato tutti gli incantesimi di Mastermind riesce a ritorcergli contro il suo potere riuscendo a liberarsi totalmente dall'influenza del mutante malvagio. Nel frattempo Robert Baxter e sua moglie Patsy Walker si presentano alla Brand Corporation alla ricerca di Hank McCoy, stranamente scomparso da alcuni giorni.

21 pagine

protagonisti: Beast, Linda Donaldson, Robert Baxter (1ª apparizione), Patsy Baxter (1ª apparizione), Unus, Blob, Mastermind

da Amazing Adventures vol 2 # 13, Marvel Comics - USA (Lug 1972)
Amazing Adventures vol 2 # 14
Beast
La macchina vampiro
Steve Englehart (script) / Tom Sutton (art) / Jim Mooney (inks)
Hank McCoy alias la Bestia, dopo una visita alle Industrie Stark per sincerarsi sulle condizioni di Iron Man (Mastermind lo aveva convinto con un illusione di avere ucciso il vendicatore in armatura), torna nel suo appartamento dove è costretto a camuffarsi con un travestimento di fortuna per accogliere l'inaspettata visita di Linda Donaldson. Allontanata la ragazza con una scusa, Hank si precipita alla Brand Corporation dove incontra il Capitano Baxter, l'addetto alla sicurezza chiamato per indagare sugli avvestimenti della Bestia. Baxter, in compagnia di sua moglie, vorrebbe interrogare il nostro protagonista ma viene distratto da un nuovo avvistamento di quello che i soldati scambiano per la Bestia. Tornato nel suo laboratorio Hank vede una grottesca ombra, si toglie la maschera e nei panni della Bestia si ritrova di fronte Quasimodo, la macchina vivente creata dal Pensatore Pazzo, decisa ad assorbire la forza vitale del nostro eroe per poter ottenere un'agognata umanità. Segue una battaglia al termine della quale Quasimodo, rinunciando alla forza vitale della Bestia, si getta dall'alto dimostrando così di possedere già quell'umanità tanto desiderata.

21 pagine

protagonisti: Beast, Linda Donaldson, Robert Baxter, Quasimodo
apparizioni: Iron Man, Patsy Baxter

da Amazing Adventures vol 2 # 14, Marvel Comics - USA (Set 1972)
Amazing Adventures vol 2 # 15
Beast
Omicidio a mezz'aria!
Steve Englehart (script) / Tom Sutton (art) / Frank Giacoia (inks) / John Tartaglione (inks)
La Bestia, ferito nel corso della sua battaglia con Quasimodo, finisce involontariamente nell'appartamento di Patsy Baxter, dove, in uno stato di incoscenza, le rivela tutte le informazioni su chi sia veramente. Poco più tardi, mentre Angelo degli X-Men, preoccupato per la sorte del suo compagno, decide di raggiungere la Brand Corporation, la Bestia, lasciata la casa della ragazza con la promessa che non riveli la sua identità, viene improvvisamente attaccato da una creatura volante simile a un Grifone. Il nuovo supercriminale è stato modificato geneticamente dall'Impero Segreto, la misteriosa organizzazione criminale che vuole catturare il nostro protagonista e di cui fa parte, con il nome di Numero Nove, l'ambigua ragazza di Hank, Linda Donaldson. Nel corso dello scontro entra in scena Angelo che, riconosciuto il suo compagno nonostante la mutazione subita, lo aiuta a liberarsi del suo letale avversario. Il giorno successivo, Warren accompagna Hank alla Brand Corporation per rispondere alle domande del capitano Baxter. Durante l'interrogatorio sua moglie Pat testimonia inapettatamente a favore di Hank scagionandolo dalle accuse di essere coinvolto nei fatti che riguardano la Bestia. Usciti dall'ufficio del capitano, i due mutanti si ritrovano nuovamente attaccati da Griffin ma grazie alle abilità dei due eroi il loro avversario viene sconfitto. Terminata la battaglia, Warren saluta Hank che nel pomeriggio incontra in una libreria una persona a lui familiare.

20 pagine

protagonisti: Beast, Angel, Patsy Baxter, Robert Baxter, Linda Donaldson, Griffin (1ª apparizione)
apparizioni: Charles Xavier, Jean Grey, Cyclops, Vera Cantor

da Amazing Adventures vol 2 # 15, Marvel Comics - USA (Nov 1972)
Amazing Adventures vol 2 # 16
Beast
...il Fenomeno ti prenderà se non stai attento!
Steve Englehart (script) / Marie Severin (art) / Bob Brown (art) / Frank McLaughlin (inks)
Hank ha incontrato la sua ex fidanzata Vera la quale, ignorando la recente mutazione che ha colpito il nostro eroe, lo ha convinto a farsi accompagnare in Canada per risolvere una faccenda di vitale importanza. Durante il tragitto, a causa di un guasto alla macchina, la coppia si fa dare un passaggio da un gruppo di ragazzi¹ in procinto di andare in un vicino paese per partecipare alla festa di Halloween. Giunti nel paese, colorato e movimentato dalle variopinte maschere che animano la festa, appare improvvisamente Cain Marko alias il Fenomeno, l'inarrestabile nemico degli X-Men tornato sulla Terra dopo essere stato esiliato in una sorta di limbo. Il Fenomeno, riconosciuto subito la Bestia, inizia un lungo e sfiancante inseguimento che si conclude quando il nostro protagonista riesce a togliere l'elmetto che lo rende invulnerabile. A questo punto, Marko, che appare con il volto di un vecchio, viene risucchiato dal portale dimensionale scomparendo nel nulla così come era apparso. Il giorno dopo Hank e Vera lasciano il paese proseguendo il loro viaggio verso il Canada².

(¹) Il gruppo di ragazzi sono Steve Englehart, Gerry Conway, Roy Thomas, Len Wein e Tom Fagan, alcuni degli autori della Marvel Comics.

(²) Il viaggio di Hank e Vera prosegue in Incredible Hulk v2 # 161.

20 pagine

protagonisti: Beast, Vera Cantor, Juggernaut

da Amazing Adventures vol 2 # 16, Marvel Comics - USA (Gen 1973)
Amazing Adventures vol 2 # 17
Beast
Nascita della Bestia
Steve Englehart (script) / Jim Starlin (art) / Mike Esposito (inks)
Hank McCoy alias la Bestia introduce le sue origini.

3 pagine

protagonisti: Beast

da Amazing Adventures vol 2 # 17, Marvel Comics - USA (Mar 1973)
Marvel Team-Up vol 1 # 4
Spider-Man and the X-Men
Il marchio dei mutanti
Gerry Conway (script) / Gil Kane (art) / Steve Mitchell (inks) / Frank Giacoia (inks) / John Romita (inks)
Morbius rapisce il dottor Jorgenson in cerca di una cura. Charles Xavier, il mentore degli X-Men, decide di far rintracciare dai suoi allievi l'Uomo Ragno. Nello scontro il nostro eroe sviene e viene portato al quartier generale degli X-Men dove gli prognosticano poche ore di vita. Il sangue di Morbius e l'esperienza del dottor Jorgenson riescono a salvarlo.

20 pagine

protagonisti: Spider-Man, Morbius, Charles Xavier, Cyclops, Jean Grey, Angel

da Marvel Team-Up vol 1 # 4, Marvel Comics - USA (Set 1972)