Utenti registrati: 2478

Ci sono 1 utenti registrati e 99 ospiti attivi sul sito.

cmarchioro77

Ultimo commento

mauroperini su Star Magazine # 48

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America # 74

Capitan America # 74

Editoriale Corno Febbraio 1976
Captain America vol 1 # 162
Captain America and Falcon
Qui stà la follia!
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / John Verpoorten (inks)
Osservati da lontano dal Dottor Faustus, Capitan America e Falcon, dopo aver recuperato Sharon Carter in una clinica del Connecticut, sono stati attaccati da un gruppo di uomini vestiti da soldati nazisti. Il malvagio psichiatra, oltre a confondere il nostro eroe a stelle e strisce con questa messa in scena, in questo modo cerca di stimolare i ricordi di una misteriosa donna dal volto coperto che si trova al suo fianco. Affrontato una serie di trappole allucinogene ed illusioni artificiali, i nostri tre protagonisti finiscono per ritrovarsi in una stanza insieme ai genitori di Sharon, i quali rivelano a Cap che la loro figlia Peggy, sorella dell'Agente X ma sopratutto primo amore del nostro eroe durante la Seconda Guerra Mondiale, si trova ricoverata nella clinica gestita dal pericoloso Dottor Faustus. Sorpreso dalla rivelazione e scoperto i motivi dello strano comportamento di Sharon, la quale era a conoscenza della notizia, Capitan America cerca di raggiungere Peggy, tenuta prigioniera in un ala dell'istituto. Il Dottor Faustus, che sperava di venire a conoscenza delle debolezze della nostra leggenda vivente recuperando i ricordi della donna andati persi a causa di un trauma subito durante la Seconda Guerra Mondiale, viene raggiunto da Capitan America che utilizzando la sua nuova forza non ha problemi a sconfiggerlo insieme a tutti suoi uomini. A questo punto Capitan America libera Peggy che alla vista dell'eroe riacquista la memoria e torna ad abbracciare la sua famiglia.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Sharon Carter, Peggy Carter, Doctor Faustus

da Captain America vol 1 # 162, Marvel Comics (Giu 1973)
Amazing Adventures vol 2 # 14
Beast
La macchina vampiro
Steve Englehart (script) / Tom Sutton (art) / Jim Mooney (inks)
Hank McCoy alias la Bestia, dopo una visita alle Industrie Stark per sincerarsi sulle condizioni di Iron Man (Mastermind lo aveva convinto con un illusione di avere ucciso il vendicatore in armatura), torna nel suo appartamento dove è costretto a camuffarsi con un travestimento di fortuna per accogliere l'inaspettata visita di Linda Donaldson. Allontanato la ragazza con una scusa, Hank si precipita alla Brand Corporation dove incontra il Capitano Baxter, l'addetto alla sicurezza chiamato per indagare sugli avvestimenti della Bestia. Baxter, in compagnia di sua moglie, vorrebbe interrogare il nostro protagonista ma viene distratto da un nuovo avvistamento da quello che i soldati scambiano per la Bestia. Tornato nel suo laboratorio Hank vede una grottesca ombra, si toglie la maschera e nei panni della Bestia si ritrova di fronte Quasimodo, la macchina vivente creata dal Pensatore Pazzo, decisa ad assorbire la forza vitale del nostro eroe per poter ottenere un agognata umanità. Segue una battaglia al termine della quale Quasimodo, rinunciando alla forza vitale della Bestia, si getta dall'alto dimostrando così di possedere già quell'umanità tanto desiderata.

21 pagine

protagonisti: Beast, Linda Donaldson, Robert Baxter, Quasimodo
apparizioni: Iron Man, Patsy Baxter

da Amazing Adventures vol 2 # 14, Marvel Comics (Set 1972)