Utenti registrati: 3990

Ci sono 4 utenti registrati e 192 ospiti attivi sul sito.

eotvos / giorgiocomics / lollomea / pippopietro22

Ultimi commenti

Raziel su Il Corvo (edizione definitiva) # 1, fede97 su Dylan Dog Oldboy # 1, Mordakan su Nathan Never # 359, Slask su Disney Collection # 1, Slask su Annihilator # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Miniserie # 120

Marvel Miniserie # 120 | Fear Itself, pt 2

Marvel Italia Dicembre 2011
Fear Itself # 2
Avengers
I Valorosi
Matt Fraction (script) / Stuart Immonen (art) / Wade Von Grawbadger (inks)
Il Serpente, un antico e potentissimo dio asgardiano esiliato da Odino, è stato liberato dalla sua secolare prigionia da Sin, la figlia del Teschio Rosso, trasformatasi in Skadi dopo aver impugnato un martello divino custodito da suo padre in una base in antartide. Deciso a mettere a ferro e fuoco la terra per poi vendicarsi di Asgard, il Serpente fa cadere altri sette martelli sulla terra che trasformano altri superumani in suoi araldi, i Valorosi. Nel Raft, Il Fenomeno solleva uno dei martelli diventando Kuurth, il Distruttore di Pietra, il quale distrugge la prigione e libra alcuni carcerati, tra cui l'Uomo Porpora. In Brasile, Hulk, in compagnia della sua consorte, la She-Hulk Rossa, raccoglie un altro martello diventando Null. In Sudafrica, Titania e l'Uomo Assorbente trovano in una miniera di diamanti uno dei martelli del Serpente. Dopo il fallito tentativo dell'Uomo Assorbente di sollevare l'artefatto, Titania diventa Skirn la Distruttrice di uomini, promettendo al al suo compagno un altro martello divino posto più a nord. L'atlantideo Attuma diventa invece Nerkodd, il Distruttore di Oceani,perforando nel bel mezzo dell'Oceano Pacifico un oleodotto. Intanto, mentre tensioni e rivolte si accendano in ogni parte del mondo, centinaia di robot dell'esercito nazista agli ordini di Skadi/Sin attaccano Washington. Nel frattempo ad Asgard Odino crea di nuovo il pianeta su cui sorgeva la città degli dei, condannando Thor di alto tradimento per essersi rifiutato di seguire gli ordini di suo padre. Privato di Mjolnir, il dio del Tuono viene incatenato e rinchiuso in una prigione speciale.

22 pagine

protagonisti: Steve Rogers, Thor, Odin, Volstagg, Hogun, Fandral, Sif, Sharon Carter, Red She-Hulk, Absorbing Man, Juggernaut/Kuurth, Hulk/Nul, Titania/Skirn, Attuma/Nerkkod, Sinthea Shmidt/Skadi, Serpent
apparizioni: Maria Hill, Iron Man, Protector, Red Hulk, Hawkeye, Wolverine, Spider-Man, The Thing, Iron Fist, Luke Cage, Ms. Marvel, Doctor Strange, Mockingbird, Mr Fantastic, Invisible Woman, Grey Gargoyle

da Fear Itself # 2, Marvel Comics - USA (Lug 2011)
Fear Itself: The Home Front # 1
J. Jonah Jameson
È tutto quello che ho sempre desiderato
Howard Chaykin (script) / Howard Chaykin (art) / Howard Chaykin (inks)
Di fronte ai recenti disordini di "Fear Itself" il sindaco di New York, Jonah Jameson, punta il dito contro i supereroi.

1 pagine

protagonisti: J. Jonah Jameson

da Fear Itself: The Home Front # 1, Marvel Comics - USA (Giu 2011)
Fear Itself: The Home Front # 1
Agents of Atlas
L'era dell'ansia, pt 1: Amore e odio
Peter Milligan (script) / Elia Bonetti (art) / Elia Bonetti (inks)
Gli Agenti dell'Atlas, squadra di eroi composta da Jimmy Woo, Gorilla Man, Marvel Boy, Venere, Namora e M-11, indagando su un gruppo neonazista risale alla società nazista Thule, della quale un tempo era leader il Teschio Rosso.

10 pagine

protagonisti: Jimmy Woo, Namora, Gorilla-Man, Uraniun, Venus, M-11

da Fear Itself: The Home Front # 1, Marvel Comics - USA (Giu 2011)
Fear Itself: The Home Front # 2
Agents of Atlas
L'era dell'ansia, pt 2: A fior di pelle
Peter Milligan (script) / Elia Bonetti (art) / Elia Bonetti (inks)
Gli Agenti dell'Atlas raggiungono un vecchio castello in Europa usato in passato dalla società Thule del Teschio Rosso dove, durante la Seconda Guerra Mondiale, furono trucidati numerosi atlantidei per evocare il dono che avrebbe dovuto far vincere Hitler la guerra.

10 pagine

protagonisti: Jimmy Woo, Namora, Gorilla-Man, Robert Grayson, Venus, M-11

da Fear Itself: The Home Front # 2, Marvel Comics - USA (Lug 2011)
Fear Itself: The Home Front # 2
Purple Man
Perchè lui sì e io no
Howard Chaykin (script) / Howard Chaykin (art) / Howard Chaykin (inks)
Sfruttando la distruzione dei sistemi di sicurezza del Raft da parte del Fenomeno, l'Uomo Porpora fugge di prigione.

1 pagine

protagonisti: Purple Man

da Fear Itself: The Home Front # 2, Marvel Comics - USA (Lug 2011)