Utenti registrati: 3777

Ci sono 5 utenti registrati e 232 ospiti attivi sul sito.

femo / Khabib / dudley / ragnoman / Teresito

Ultimi commenti

biscotty su Bite Club # 1, comicsbox su Werewolf by Night Vol 3 # 1, OneMillion su Bite Club # 1, biscotty su Bite Club # 1, Cinghiale su Savage Avengers # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Icon # 5

Secondo appuntamento con i cadetti Vendicatori dell'Accademia. Finesse, Hazmat, Mettle, Rettile, Striker e Veil dovranno vedersela con una selezione dei peggiori supercriminali del Marvel Universe, fra i quali un antagonista tanto potente che alcuni anni fa sconfisse in un batter d'occhio i Vendicatori riuniti! Con i celebri calzoncini corti e la sua devota consorte… Michael è tornato! Ospite d'onore… Thor.

Marvel Icon # 5 | Vendicatori Accademia, pt 2: Giovinezza addio

Panini Comics Gennaio 2012
Avengers Academy # 10
Avengers Academy
Redemption Song
Christos Gage (script) / Sean Chen (art) / Scott Hanna (inks)
Nel corso di una lezione, Veil ricorda a tutti che Speedball è responsabile della tragedia di Stamford¹. La ragazza si accorge subito di avere fatto una gaffe ma Speedball la tranquillizza affermando di aver superato la cosa. A supporto delle sue parole Baldwin annuncia agli studenti di volerli portare domani sul luogo del disastro. Nel frattempo Giant-Man presenta a Hazmat il piccolo mutante Pulce, la cui capacità è quella di annullare i poteri di chi gli sta vicino. Libera di uscire dalla sua tuta protettiva e vivere, almeno per un giorno, come una ragazza normale, Jennifer, dopo una passeggiata al parco fa visita ai suoi genitori. Intanto Veil vuole scusarsi con Speedball ma quando si intrufola nella sua stanza lo trova ad autoinfliggersi delle ferite allontanandosi senza essere vista. Il giorno dopo, a Stamford, Speedball spiega cosa è successo il giorno del disastro quando improvvisamente vengono attaccati da un gruppo di estremisti in armatura chiamati Uomini Cobalto. Lanciando un campo di forza cinetica, Speedball respinge da solo l'attacco dei terroristi. Presa dal panico e pensando che Speedball sia fuori controllo, Veil rivela agli altri quanto ha visto la sera prima ma Robbie la rassicura spiegandogli che il dolore gli serve solo per poter attivare i suoi poteri. In serata, Veil, pensando di fare una cosa utile, si introduce nei laboratori di Pym attivando la macchina che lo stesso scienziato ha costruito per riportare in vita Janet Van Dyme.

(¹) vedi Civil War # 1.

22 pagine

protagonisti: Veil, Hazmat, Reptil, Mettle, Finesse, Striker, Giant-Man (Hank Pym), Justice, Speedball

da Avengers Academy # 10, Marvel Comics - USA (Mag 2011)
Avengers Academy # 11
Avengers Academy
Crescere
Christos Gage (script) / Tom Raney (art) / Scott Hanna (inks)
Alla disperata ricerca di una cura prima che il suo corpo perdi definitivamente di coesione, Veil si introduce nel laboratorio di Hank Pym per attivare la macchina con il quale lo scienziato intendeva riportare in vita Wasp recuperando le sue molecole disperse nel sovraspazio. Tuttavia, la forma femminile che si materializza non è quella di Janet Van Dyme ma bensì di Carina Walters, la figlia del Collezionista. La donna rivela che si trovava in quella forma per sfuggire al marito e chiede a Giant-Man, accorso nel frattempo con il resto del gruppo, se sono dotati di una tecnologia di occultamento. Improvvisamente sulla scena appare Michael Korvac, vecchio avversario dei Vendicatori dotato dei poteri cosmici, che rivuole indietro sua moglie. La donna però non ha nessuna intenzione di tornare con lui e viene affidata a Jocasta e agli studenti dell'accademia. Mentre Korvac viene affrontato dai Vendicatori, che avvertiti da Giant-Man, sono prontamente accorsi sul posto, Carina, dopo aver raccontato agli studenti dell'accademia la sua storia e il motivo per cui suo marito deve essere fermato, pone le loro menti nei corpi adulti prelevati dal futuro donando a loro immensi poteri e la conoscenza a cui sono destinati, nella speranza che questo sia sufficiente a fermare il suo pazzo marito.

22 pagine

protagonisti: Veil, Finesse, Reptil, Mettle, Striker, Hazmat, Giant-Man (Hank Pym), Quicksilver, Justice, Tigra, Speedball, Jocasta, Thor, Protector (Noh-Varr), Iron Man, Wolverine, Hawkeye, Spider Woman, Ms. Marvel, The Thing, Mockingbird, Luke Cage, Doctor Strange, Iron Fist, Steve Rogers, Carina, korvac

da Avengers Academy # 11, Marvel Comics - USA (Mag 2011)
Avengers Academy # 12
Avengers Academy
Eliminare ciò che è da bambini
Christos Gage (script) / Tom Raney (art) / Scott Hanna (inks)
Carina Walters si affida agli studenti dell'Accademia per poter fermare l'onnipotente Korvac trasferendo la coscienza dei ragazzi nei loro corpi adulti prelevati dal futuro. In questo modo i giovani eroi hanno il pieno controllo dei loro poteri - Reptil per esempio è capace di trasformarsi in un enorme dinosauro - e incitati da Carina attaccano Korvac riuscito nel frattempo a sconfiggere i Vendicatori. Nel corso della battaglia l'essere cosmico colpisce in pieno petto Striker e uccide il suo io adulto. Prontamente Carina gli restituisce il suo corpo di adolescente ma il ragazzo è troppo spaventato e fugge via dalla battaglia. Incoraggiata da Carina, Veil, nella sua forma gassosa, scopre di poter fondere le proprie molecole nel corpo di un altra persona. Sfruttando questa sua nuova capacità, la ragazza prende il controllo di Korvac e tenendolo fermo permette ad Hazmat di avvicinarsi e colpirlo con una violenta scarica di antimateria che lo disintegra all'istante. Fermato la minaccia, Carina si congratula con gli studenti riportando la loro coscienza nei loro corpi di adolescenti. L'unico a rimanere adulto è Reptil grazie al suo amuleto magico che in qualche modo ha esaudito il suo desiderio inconscio di conservare i propri poteri. Dall'altra parte, una entusiasta Veil rivela a Pym e agli altri di aver utilizzato il potere di Korvac quando si trovava nel suo corpo per rallentare il processo di disfacimento delle sue molecole. Gli unici ad essere delusi sono Hazmat e Mettle, ancora più frustrati nell'aver appreso che anche nel futuro la loro situazione sarà la stessa. Pym chiede a Carina se può usare il suo potere per aiutare i due ragazzi a tornare normali ma la donna con rammarico ammette di non essere in grado e lascia l'accademia alla ricerca di un suo posto nell'universo. Tristi e amareggiati, Hezmat, condannata a stare rinchiusa in una tuta per il resto della sua vita, e Mettle, prigioniero in un corpo mostruoso, si ritrovano a piangere l'uno nelle braccia dell'altro.

22 pagine

protagonisti: Veil, Hazmat, Reptil, Mettle, Striker, Finesse, Giant-Man (Hank Pym), Tigra, Carina, korvac
apparizioni: Jocasta

da Avengers Academy # 12, Marvel Comics - USA (Giu 2011)
Avengers Academy # 13
Avengers Academy
Il ballo
Christos Gage (script) / Sean Chen (art) / Scott Hanna (inks)
Per alleggerire la tensione degli ultimi giorni gli insegnanti dell'Accademia dei Vendicatori hanno organizzano una festa per i ragazzi. Alla festa partecipano anche alcuni ex membri dell'Iniziativa e i Giovani Alleati che iniziano subito a socializzare con i cadetti Vendicatori. Credendo di avere a che fare con un trentenne, Komodo ci prova subito con Reptil provocando la reazione di Hardball, il fidanzato della ragazza rettile. Giant-Man e Tigra separano i due giovani e poi, ricordando la loro passata relazione, con discrezione lasciano la sala per darsi appuntamento in camera da letto e lasciarsi andare alla passione. Mentre Speedball si diverte a fare il dj, Finesse stuzzica Reptil sulla sua volontà di rimanere adulto. Intanto Hazmat e Mettle decidono di provare a stare insieme, mentre poco distante Ultra Girl rivela a Firestar di essere andato a letto con Justice provocando una sua reazione di gelosia. Nel frattempo Veil cerca di scuotere Striker dal suo distaccato cinismo invitandolo a ballare mentre Spider Girl rivela a Reptil che lo preferiva come prima facendogli notare che il fatto di essere rimasto adulto lo allontana dalla squadra. Colpito dalle sue parole Reptil, con la sola forza di volontà, ritorna adolescente. Quando Pym e Tigra tornano nella sala dove si sta svolgendo la festa con stupore e distesa soddifazione scoprono che tutti i ragazzi si stanno divertendo alla grande.

22 pagine

protagonisti: Reptil, Finesse, Hazmat, Mettle, Veil, Striker, Giant-Man (Hank Pym), Tigra, Speedball, Justice, Firestar, Gravity, Spider-Girl, Nomad (Rikki Barnes), Toro, Batwing, Butterball, Komodo, Hardball, Ultragirl

da Avengers Academy # 13, Marvel Comics - USA (Lug 2011)
Avengers Academy # 14
Avengers Academy
Intervento disastroso
Christos Gage (script) / Sean Chen (art) / Scott Hanna (inks)
Jocasta e Tigra ricevono la segnalazione che Electro, il criminale dotato del potere di manipolare l'elettricità, ha fatto irruzione nel centro di ricerca scientifica di Parigi. I Vendicatori dell'Accademia sono gli unici a poter intervenire tempestivamente sfruttando le porte del Palazzo Infinito. Dal momento che Giant-Man e gli altri sono impegnati in Italia per l'improvvisa eruzione dell'Etna, i giovani cadetti Vendicatori, dopo aver consultato Jocasta sulle statistiche dell'esito della missione, riescono a convincere Tigra a intervenire. In meno di un minuto Veil, Striker, Reptil, Mettle Finesse e Hazmat, raggiungono il laboratorio accompagnati da Tigra, ma quando quest'ultima perde conoscenza dopo essere stata colpita da una scarica elettrica, scoprono che Electro non è solo ma si trova in compagnia dei Sinistri Sei, il gruppo di supercriminali guidati dal Dottor Octopus. Nel corso della successiva battaglia i nostri giovani eroi vengono tutti sconfitti e il Dottor Octopus rivela di aver organizzato tutto, compreso l'eruzione dell'Etna per allontanare Pym e il resto dei Vendicatori più esperti, in modo tale da poter rubare un grosso dispositivo capace di produrre una fonte di energia autosufficiente utilizzando proprio la tecnologia delle porte dimensionali di Hank Pym. Riusciti a fuggire prima della successiva esplosione del laboratorio, i giovani Vendicatori vengono subito raggiunti da Pym il quale riceve una strigliata dall'ispettore della polizia francese che lo rimprovera di essere un irresponsabile per aver lasciato a dei ragazzini il compito di fermare Octopus e la sua banda. Tornati a casa, Hank Pym capisce che è arrivato il momento di istruire i cadetti e prepararli per il futuro.

22 pagine

protagonisti: Reptil, Finesse, Hazmat, Mettle, Striker, Veil, Tigra, Giant-Man (Hank Pym), Jocasta, Sandman, Rhino, Chameleon, Mysterio, Electro, Dr. Octopus
apparizioni: Quicksilver

da Avengers Academy # 14, Marvel Comics - USA (Lug 2011)
Avengers Academy # 14.1
Avengers Academy
Pressione sociale
Christos Gage (script) / Sean Chen (art) / Scott Hanna (inks)
Gli studenti dell'Accademia dei Vendicatori, dopo un breve scontro con Ruby Thursday, una svitata che ha sostituito la sua testa con una sfera rossa, decidono di incontrare Jeremy Briggs, un giovane dotato di superpoteri che come loro era stato manipolato da Norman Osborn. A seguito della caduta di Osborn, Briggs, il cui potere è quello di alterare le molecole, ha deciso di utilizzare le sue capacità per diventare un imprenditore di successo aprendo una azienda chimica che in breve tempo lo ha portato a essere uno dei giovani più ricchi del paese. Accolto con piacere i cadetti Vendicatori, Briggs rivela di essersi interessato ai ragazzi che sono stati sfruttato in passato da Osborn, mostrando a Reptil e compagni che alcuni di loro hanno deciso di usare i loro poteri per aiutare il prossimo mentre un ragazzo di nome Steve che voleva diventare un supereroe ha perso la vita nella sua prima battaglia. Briggs tenta di convincere gli studenti dell'Accademia a unirsi alla sua compagnia ma Finesse, che lo ha attentamente osservato fino ad ora, lo affronta accusandolo di essere un bugiardo e di avere delle responsabilità nella morte di Steve. In breve nasce uno scontro con Briggs che riesce a immobilizzare i nostri protagonisti per poi consegnarli alle guardie e sbatterli fuori dal suo ufficio.

22 pagine

protagonisti: Finesse, Veil, Reptil, Hazmat, Mettle, Striker, Ruby Thursday, Jeremy Briggs (1ª apparizione)
apparizioni: Giant-Man (Hank Pym)

da Avengers Academy # 14.1, Marvel Comics - USA (Ago 2011)