Utenti registrati: 3926

Ci sono 6 utenti registrati e 178 ospiti attivi sul sito.

Zagor / joni70 / enry1898 / Giosaffani / fede97 / pmattera

Ultimi commenti

JoeKerr su Silver Surfer # 40, JoeKerr su Silver Surfer # 49, Deboroh su DC Connect # 1, JoeKerr su Dark Horse Presenta # 4, JoeKerr su Dark Horse Presenta # 4,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Avengers Academy # 12
Copertina di Mike McKone

Avengers Academy # 12

Marvel Comics Giugno 2011
Avengers Academy
Put Away Childish Things (Eliminare ciò che è da bambini)
Christos Gage (script) / Tom Raney (art) / Scott Hanna (inks)
Carina Walters si affida agli studenti dell'Accademia per poter fermare l'onnipotente Korvac trasferendo la coscienza dei ragazzi nei loro corpi adulti prelevati dal futuro. In questo modo i giovani eroi hanno il pieno controllo dei loro poteri - Reptil per esempio è capace di trasformarsi in un enorme dinosauro - e incitati da Carina attaccano Korvac riuscito nel frattempo a sconfiggere i Vendicatori. Nel corso della battaglia l'essere cosmico colpisce in pieno petto Striker e uccide il suo io adulto. Prontamente Carina gli restituisce il suo corpo di adolescente ma il ragazzo è troppo spaventato e fugge via dalla battaglia. Incoraggiata da Carina, Veil, nella sua forma gassosa, scopre di poter fondere le proprie molecole nel corpo di un altra persona. Sfruttando questa sua nuova capacità, la ragazza prende il controllo di Korvac e tenendolo fermo permette ad Hazmat di avvicinarsi e colpirlo con una violenta scarica di antimateria che lo disintegra all'istante. Fermato la minaccia, Carina si congratula con gli studenti riportando la loro coscienza nei loro corpi di adolescenti. L'unico a rimanere adulto è Reptil grazie al suo amuleto magico che in qualche modo ha esaudito il suo desiderio inconscio di conservare i propri poteri. Dall'altra parte, una entusiasta Veil rivela a Pym e agli altri di aver utilizzato il potere di Korvac quando si trovava nel suo corpo per rallentare il processo di disfacimento delle sue molecole. Gli unici ad essere delusi sono Hazmat e Mettle, ancora più frustrati nell'aver appreso che anche nel futuro la loro situazione sarà la stessa. Pym chiede a Carina se può usare il suo potere per aiutare i due ragazzi a tornare normali ma la donna con rammarico ammette di non essere in grado e lascia l'accademia alla ricerca di un suo posto nell'universo. Tristi e amareggiati, Hezmat, condannata a stare rinchiusa in una tuta per il resto della sua vita, e Mettle, prigioniero in un corpo mostruoso, si ritrovano a piangere l'uno nelle braccia dell'altro.

22 pagine

protagonisti: Veil, Hazmat, Reptil, Mettle, Striker, Finesse, Giant-Man (Hank Pym), Tigra, Carina, korvac
apparizioni: Jocasta

Pubblicazione italiana: Marvel Icon # 5 - Vendicatori Accademia, pt 2: Giovinezza addio, Panini Comics (Gen 2012)