Utenti registrati: 2762

Ci sono 1 utenti registrati e 49 ospiti attivi sul sito.

tostoinu

Ultimo commento

arp su Thor # 51

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Devil & Hulk # 173

Spettacolare epilogo della saga di Hulk Rosso con la battaglia finale tra Hulk e Rulk, che avrà clamorose ripercussioni sull’intero Marvel Universe! Hulk Verde dovrà battersi anche con il figlio Skaar, deciso a uccidere l’odiato genitore, reo di averlo abbandonato in un pianeta ostile. Fendenti apocalittici e un finale a sorpresa! Intanto Devil è vittima della sua follia al riparo di Shadowland, la fortezza costruita nel cuore di Hell’s Kitchen. Due donne fatali sono pronte a schierarsi al suo fianco: Elektra e Typhoid Mary.

Devil & Hulk # 173 | (World War Hulks finale) (Shadowland)

Marvel Italia Maggio 2011
Hulk vol 1 # 24
Red Hulk
Il più forte che c'è
Jeph Loeb (script) / Ed McGuinness (art) / Mark Farmer (inks)
Thunderbolt Ross vuole salvare il mondo dalla corruzione e dal declino morale, rilanciando quelli che ritiene essere i valori tradizionali del paese. Per realizzare tale obiettivo si è alleato con l'Intellighenzia diventando l'Hulk Rosso. Tradito dai suoi stessi complici, si è alleato con il suo più grande nemico, Bruce Banner e insieme sono riusciti a sventare i piani criminali di MODOK e del Capo e a salvare gli uomini più intelligenti del pianeta. L'Hulk Rosso però ora è tornato al suo piano originale e insediatosi alla Casa Bianca porta a termine un colpo di stato. L'unico ostacolo che ancora gli rimane si chiama Hulk, il golia verde originale, tornato recentemente a "pieno regime". Hulk sfida l'Hulk Rosso per decidere chi sia il più forte. Lo scontro è senza esclusione di colpi e fino all'ultimo il risultato è incerto. L'Hulk Rosso fa il pieno di energia e rifila un cazzotto all'Hulk verde così potente che ha l'effetto di un'esplosione nucleare. Hulk ne esce illeso e con una potenza devastante riempie di botte il colosso rosso che alla fine cade a terra sconfitto. Hulk gli fa capire che non gli conviene tornare a essere Thunderbolt Ross dopo che insieme hanno inscenato la sua morte. Al suo funerale è stato celebrato come un eroe della patria mentre ora sarebbe accusato di tradimento e il suo nome macchiato per sempre. Grazie anche all'intervento di Steve Rogers del quale ha sempre avuto una grande ammirazione, l'Hulk Rosso accetta di essere rinchiuso nella vecchia base gamma e di venire impiegato in particolari missioni quando lo stesso Rogers lo riterrà più opportuno.

24 pagine

protagonisti: Red Hulk, Hulk, She-Hulk, Red She-Hulk, Steve Rogers
apparizioni: A-Bomb, She-Hulk (Lyra)

da Hulk vol 1 # 24, Marvel Comics (Ott 2010)
Incredible Hulk vol 2 # 611
Hulk
Figli della furia
Greg Pak (script) / Paul Pelletier (art) / Paul Pelletier (inks)
Hulk è tornato! Nel tentativo di sventare i piani dell'Intellighenzia, Bruce Banner ha assorbito tutte le radiazioni gamma tornando ad essere il golia verde. Attraverso un messaggio pre-registrato, Banner fa sapere che questo Hulk è quello più forte che ci sia mai stato e consiglia agli eroi di tenersi a distanza e non di provare a fermarlo. A volersi occupare di Hulk è Skaar - il figlio concepito con la guerriera ombra Caiera sul pianeta Sakaar - determinato come non mai a uccidere il padre per vendicarsi di averlo abbandonato su un mondo in rovina e allo stato selvaggio. Allenato dallo stesso Banner per questa sfida, Skaar si avventa contro Hulk dando inizio a una feroce battaglia. Utilizzando l'antico potere che gli ha trasmesso la madre, Skaar smuove il sottosuolo del pianeta traendo l'energia necessaria per il combattimento. Gli strumenti di Reed Richards misurano l'enorme quantità di energia cinetica di cui Skaar si è appropriato e che viene convogliata in un pugno di una potenza mai vista prima che scaglia Hulk in West Virginia. Nonostante tutto, Hulk assorbe il colpo e reagisce premendo Skaar a terra con una sola mano nel tentativo di schiacciargli la faccia. Tra i ricordi dei traumi subiti di quando Bruce veniva malmenato da suo padre, Hulk non vorrebbe combattere contro suo figlio ma Skaar continua a sfidarlo mettendo seriamente in pericolo gli abitanti delle cittadine colpite dalla loro fuoriosa battaglia. Anche la She-Hulk Rossa cerca di intervenire ma è costretta a ritirarsi limitandosi a osservare l'esito dello scontro. Stanco della rabbia del figlio vendicativo, Hulk alla fine sconfigge Skaar occupandosi al tempo stesso di mettere in salvo gli innocenti. A questo punto Skaar si rende conto che lo stesso Banner non è pienamente consapevole del fatto che Hulk ha un animo buono e si arrende tornando a assere solo un fragile bambino. Anche Hulk si trasforma in Bruce Banner e alla fine i due si abbracciano riappacificandosi.

22 pagine

protagonisti: Hulk (Bruce Banner), Skaar, Red She-Hulk
apparizioni: Amadeus Cho, Mr Fantastic, Wasp (Henry Pym), Beast, T'Chala, War Machine, Ms. Marvel, Photon, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Spider-Man

da Incredible Hulk vol 2 # 611, Marvel Comics (Ott 2010)
Daredevil vol 1 # 509
Daredevil
Shadowland, pt 2
Andy Diggle (script) / Antony Johnston (script) / Roberto De La Torre (art) / Matthew Hollingsworth (colors)
In Giappone, Elektra e Maestro Izo penetrano nella fortezza della Mano e, ascoltando di nascosto una conversazione tra due membri dell'antica setta, apprendono che Devil si trova sotto l'influenza maligna dei Serpentieri, il cerchio magico della Mano. Quando i due vengono scoperti, Maestro Izo si occupa di fermare i guerrieri ninja dando il tempo a Elektra di fuggire per tornare a New York e trovare Devil. Nel frattempo, per le strade di Hell's Kitchen, i ninja della Mano hanno aggredito Foggy e Dakota. Luke Cage e Iron Fist intervengono in loro difesa mettendo in fuga i loro assalitori. Intanto nella fortezza medioevale di Shadowland, Devil, sempre più distante dall'eroe che conoscevamo, accetta tra le sue file Thypoid Mary, la pericolosa mutante che soffre di un disturbo della personalità. Non molto distante Foggy e Dakota trovano rifugio nell'appartamento di un amico della detective, ma vengono scossi dal boato dell'esplosione proveniente da Shadowland che annuncia lo scontro tra Devil e una delegazione di supereroi.

22 pagine

protagonisti: Daredevil, Luke Cage, Iron Fist, Foggy Nelson, Dakota North, Elektra, Master Izo, White Tiger (Angela Del Toro), Typhoid Mary, The Hand

da Daredevil vol 1 # 509, Marvel Comics (Ott 2010)
Incredible Hulk vol 2 # 611
Hiro-Kala
Schiavo a vita
Scott Reed (script) / Miguel Munera (art) / Jeffrey Huet (inks)
Per evitare che il pianeta K'ai cada a pezzi, Hiro-Kala usa il vecchio potere di K'aitian, riconquistando la fiducia dei suoi sudditi. Tuttavia, l'asciere Bone si rifiuta di arrendersi e Hiro-Kala è costretto a rimodellare la sua ascia trasformandola in delle catene. Hiro-Kala ora è pronto a prendersi sulle spalle le sorti del suo popola portandogli la luce della speranza.

8 pagine

protagonisti: Hiro Kala, Axeman Bone

da Incredible Hulk vol 2 # 611, Marvel Comics (Ott 2010)