Utenti registrati: 4354

Ci sono 4 utenti registrati e 198 ospiti attivi sul sito.

angolodifox / eotvos / Querchatsqua / Matteo

Ultimi commenti

crimson su Giovani Titani 1 # 5, AL_Styles su Mondadori Oscar Ink # 109, majinberto su Amazing Spider-Man vol 5 # 84, fede97 su Marvel Miniserie # 254, Emanuele676 su Marvel Greatest Hits # 25,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
100% Marvel Best # 38

100% Marvel Best # 38 | Hulk Rosso: Allarme rosso

Marvel Italia Ottobre 2010
Hulk vol 1 # 1
Hulk
Chi è Hulk?
Jeph Loeb (script) / Ed McGuinness (art) / Dexter Vines (inks)
In un piccolo villaggio dell'Ucrania è stato trovato il cadavere di Abominio. Doc Samson e She-Hulk in compagnia del generale Thunderbolt Ross, il direttore generale dello SHIELD Iron Man e il suo vice Maria Hill, analizzano le traccie lasciate sul luogo del delitto ipotizzando che Hulk sia il responsabile dell'omicidio. Mentre i nostri protagonisti si rendono conto che qualcosa non torna (il cadavere presenta delle evidenti ferite di arma da fuoco poco consone al modus operandi del golia verde), entra in scena la Guardia Invernale (la risposta russa ai Vendicatori), che in maniera brusca invita Iron Man e compagni a lasciare che siano loro a occuparsi del caso. Doc Samson precipitosamente reagisce e i due gruppi si ritrovano inevitabilmente a combattere tra di loro. La baruffa viene interrotta da una piccola superstite che ancora frastornata continua a ripetere la parola rosso. Nel frattempo ai confini dell'Alaska, un confuso e seminudo Rick Jones osserva da lontano un oleodotto in fiamme. Tornati negli Stati Uniti, Doc Samson e il generale Ross raggiungono in una cella di massima sicurezza Bruce Banner.

22 pagine

protagonisti: Red Hulk (1ª apparizione), She-Hulk, Iron Man, Maria Hill, Doc Samson, Red Guardian VII (1ª apparizione), Ursa Major, Crimson Dynamo XIII (1ª apparizione), Darkstar II (1ª apparizione)
apparizioni: Bruce Banner, Rick Jones, Abomination

da Hulk vol 1 # 1, Marvel Comics - USA (Feb 2008)
Hulk vol 1 # 2
Hulk
La pistola fumante
Jeph Loeb (script) / Ed McGuinness (art) / Dexter Vines (inks)
All'interno del rinnovato elivelivolo dello SHIELD, Iron Man, Maria Hill e She-Hulk scoprono che il nuovo Hulk rosso ha ucciso l'Abominio servendosi di una speciale pistola realizzata della stessa agenzia governativa. Mentre il direttore dello SHIELD si interroga su chi possa essere questo nuovo Hulk, il misterioso quanto minaccioso golia rosso irrompe nell'elivelivolo, cattura rapidamente She-Hulk e dopo averla strapazzata la restituisce tutta claudicante ai presenti. Senza perdere altro tempo Iron Man entra in azione ritrovandosi all'interno della struttura volante ad affrontare il gigantesco colosso rosso. Nel corso della battaglia, le gravi condizioni dell'elivelivolo (senza controllo a causa dei danni subiti), costringono Iron Man a disinteressarsi del suo avversario concentrando tutte le proprie risorse affinche la base volante dello SHIELD non precipiti nel centro abitato sottostante. Il giorno dopo, nella vecchia Base Gamma in Nevada, Rick Jones viene raggiunto dall'Hulk rosso che schiaffeggiandolo gli fa perdere il controllo trasfomandolo in una grottesca creatura dalla corazza blu.

22 pagine

protagonisti: Thunderbolt Ross, Iron Man, Maria Hill, She-Hulk, Rick Jones/A-Bomb

da Hulk vol 1 # 2, Marvel Comics - USA (Mar 2008)
Hulk vol 1 # 3
Hulk
Mostri in libertà
Jeph Loeb (script) / Ed McGuinness (art) / Dexter Vines (inks)
Rulk, il nuovo mostro rosso la cui identità rimane tuttora un mistero, dopo aver distrutto l'elivelivolo oro dello SHIELD, è giunto alla Base Gamma, nella Valle della Morte in Nevada, ritrovandosi ad affrontare Bomba-A un mostro corazzato sotto le cui spaventose spoglie si cela nientemeno che Rick Jones, storica spalla di Hulk. Mentre Iron Man analizza un filmato in cui il generale Ross ha una misteriosa conversazione con Bruce Banner (lo scienziato attualmente si trova rinchiuso in una cella di sicurezza situata a sei miglia sotto il livello del suolo), il fragoroso scontro tra l'Hulk rosso e Bomba-A, interrotto momentaneamente da un orda di arpie (robot che simulano creature volanti con il volto di Betty Ross programmate per entrare in azione in caso di necessità), provoca addirittura un scossa sismica che involontariamente libera dalla sua prigione Bruce Banner. La trasformazione in Hulk è inevitabile così come l'imminente sfida tra i due mostri.

22 pagine

protagonisti: Red Hulk, Bruce Banner/Hulk, A-Bomb
apparizioni: Iron Man, Maria Hill, She-Hulk

da Hulk vol 1 # 3, Marvel Comics - USA (Giu 2008)
Hulk vol 1 # 4
Hulk
Luce rossa, luce verde
Jeph Loeb (script) / Ed McGuinness (art) / Dexter Vines (inks)
Un Hulk rosso, cattivo, violento e incline all'omicidio, si trova in Nevada, nella Base Gamma, scatenandosi in una furiosa battaglia contro il nostro Hulk verde tornato nella sua incarnazione selvaggia e dalla mente infantile. Nel corso della battaglia il nuovo Hulk rosso trova anche il modo di prendere a sganassoni il serafico Osservatore sceso sulla Terra per essere testimone della sfida tra i due colossi. Nel frattempo, nel New Jersey, Iron Man viene a sapere della morte dell'agente Clay Quarterman e del ritrovamento di un soprabito lacerato e saturo di radiazioni gamma appartenente a Leonard Samson. Intanto l'Hulk rosso sconfitto il golia verde dopo avergli spezzato un braccio lo trascina fin sopra il Golden Gate Bridge e puntandogli una grossa pistola in bocca si prepara a ucciderlo. Mentre l'Hulk rosso dichiara di aver cercato per anni di distruggerlo, l'Hulk verde gli strappa con i denti la canna della pistola per poi precipitare giu dal ponte. Qualche istante dopo compare il potente Thor, il dio del tuono pronto ad affrontare l'Hulk rosso.

22 pagine

protagonisti: Red Hulk, Hulk
apparizioni: Iron Man, Gabriel Jones, Maria Hill, Uatu, the Watcher, Thor

da Hulk vol 1 # 4, Marvel Comics - USA (Ago 2008)
Hulk vol 1 # 5
Hulk
Rombo di tuono
Jeph Loeb (script) / Ed McGuinness (art) / Mark Farmer (inks)
Annunciato da una tempesta che incessantemente si abbatte su San Francisco, Thor, il dio del tuono, giunge sul Golden Gate Bridge per fermare il nuovo e violento Hulk rosso. Certo delle sue possibilità, colui che possiede il potere che un tempo deteneva suo padre Odino, affronta il mostro rosso il quale, con strafottenza e arroganza, gli si scaglia contro e con un poderoso salto lo trascina fin sopra l'atmosfera terrestre riuscendo, in assenza di gravità, a sollevare il suo martello magico e usarlo contro il dio del tuono stesso. Nel frattempo, mentre Bomba-A, il mostro dalla pelle squamata blu sotto le cui spoglie si cela Rick Jones, porta in superfice l'Hulk verde, sprofondato nell'oceano a seguito della sua battaglia con il mostro rosso, Iron Man insieme ai Fantastici Quattro, dopo essere riuscito a cogliere  il nome di Samson nella strana registrazione delle conversazione avvenuta tra Bruce Banner e Thunderbolt Ross, raduna alcuni superumani per cercare di fermare definitivamente la minaccia rossa.

22 pagine

protagonisti: Red Hulk, Thor, Hulk, A-Bomb
apparizioni: Iron Man, Mr Fantastic, The Thing, Human Torch, Ares, She-Hulk, Namor the Sub-Mariner

da Hulk vol 1 # 5, Marvel Comics - USA (Ott 2008)
Hulk vol 1 # 6
Hulk
Rosso sangue
Jeph Loeb (script) / Ed McGuinness (art) / Dexter Vines (inks)
Un gruppo di supereroi guidato da Iron Man raggiunge Hulk in compagnia di Bomba-A cercando di convincerlo a unirsi a loro per sconfiggere Rulk, il gigante rosso responsabile dei disordini che hanno sconvolto l'intera città di San Francisco. Il golia verde però non sembra molto disponibile al gioco di squadra e, mentre gli eroi si impegnano a soccorrere la popolazione, preferisce seguire da solo le traccie dell'Hulk rosso e raggiungerlo nel vasto deserto di Monument Valley. Nel successivo scontro interviene anche Thor, tornato in cerca di rivalsa, il quale dopo aver messo alle corde il suo avversario, lo lascia nelle mani dell'Hulk verde. Nel corso della battaglia l'Hulk verde nota un progressivo e strano surriscaldamento in Rulk che gli fa perdere energia. Il golia verde, al contrario, dopo ogni colpo ricevuto diventa sempre più forte riuscendo così a mettereal tappeto l'Hulk rosso. Terminato lo scontro, in cui il gigante di giada e il biondo asgardiano suggellano la loro amicizia, l'Hulk verde si allontana ritrasformandosi lentamente in Banner. Rick Jones tenta invano di avvertire Banner della vera identità del nemico, ma prima di poterlo fare viene tramortito da Doc Samson il quale, in combutta con il generale Ross, si rammarica per il fallimento riportato dall'Hulk rosso nell'uccidere l'altro Hulk.

22 pagine

protagonisti: Hulk, Red Hulk, Iron Man, Ares, She-Hulk, Namor the Sub-Mariner, Human Torch, The Thing, Thor, A-Bomb
apparizioni: Doc Samson

da Hulk vol 1 # 6, Marvel Comics - USA (Nov 2008)