Utenti registrati: 2827

Ci sono 1 utenti registrati e 33 ospiti attivi sul sito.

btnyy

Ultimo commento

fede97 su Marvel Comics # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
X-Men Deluxe # 179

Prende il via "Messiah War", minisaga mutante in cinque puntate che vedrà la nuova X-Force proiettarsi nel futuro per aiutare Cable a proteggere la piccola Hope (futura Messia dei mutanti) contro la minaccia congiunta di Alfiere e del suo nuovo alleato, un temibile X-avversario che tutti speravamo di non vedere più. Si comincia con un primo scoppiettante e lungo capitolo scritto da Kyle & Yost e illustrato da Choi & Oback. Prende inoltre il via anche una miniserie di Yost & Neves incentrata su Tempesta e sulle difficoltà che trova a dividersi fra gli X-Men e i doveri di regina di Wakanda. Per concludere? la vita di Madrox prende una nuova e inaspettata direzione dopo la sconvolgente rivelazione del numero precedente!

X-Men Deluxe # 179 | (Messiah War parte 1)

Marvel Italia Febbraio 2010
X-Force/Cable: Messiah War # 1
X-Force and Cable
Messiah War, pt 1
Craig Kyle (script) / Dave Wilkins (script) / Christopher Yost (script) / Michael Choi (art) / Sonia Oback (art)
Nathan "Cable" Summers è stato incaricato da Ciclope di proteggere con ogni mezzo la piccola Hope, unica mutante nata dopo il triste M-Day. A questo scopo Cable si è lanciato nel flusso temporale assieme alla sua protetta, per crescerla in un mondo futuro più sicuro. Ossessionato dall'idea di dover uccidere Hope prima che sviluppi il suo potenziale mutante, Lucas "Alfiere" Bishop ha innescato una serie di armi di distruzione di massa destinate a limitare drasticamente il raggio di azione dei viaggi nel futuro di Cable e della sua protetta¹. Giunto a conoscenza dei piani di Alfiere, Ciclope decide di inviare gli X-Force nel futuro per dar man forte a Cable. Aiutato dalla Bestia, che individua la posizione di Cable nel flusso temporale, Ciclope spedisce Wolverine e la sua squadra - proprio mentre erano impegnati in una missione di salvataggio - trasportandoli nell'anno 2973. Con sole trentatré ore e mezza per compiere la propria missione, gli X-Force si ritrovano tra le macerie di una New York devastata da una guerra millenaria rendendosi conto di essere bloccati nel futuro - il teletrasporto dello Svanitore non funziona e i dispostivi che Ciclope gli ha consegnato sono inutilizzabili. Improvvisamente il gruppo è sotto il fuoco di un cecchino che si rivela essere Deadpool, sopravvissuto dopo quasi mille anni grazie al suo fattore rigenerante. Deadpool accetta di accompagnare Wolverine e compagni a Westchester dove riescono a trovare Cable in compagnia della piccola Hope. Cable non sembra felice di ritrovare alcuni dei suoi vecchi compagni e informa loro di essere caduti in una trappola. Utilizzando vari tipi di armi, Alfiere ha distrutto buona parte della Terra obbligando Cable e Hope a rifugiarsi a Westchester, prima di isolare l'intera zona tramite un campo di forza che impedisce sia l'accesso che la fuga. Quello che i nostri protagonisti ancora ignorano è che Alfiere, promettendo la testa di Cable e quella di Apocalisse, è riuscito a ottenere l'aiuto di Stryfe, il redivivo e malvagio clone di Cable.

Il numero include un bonus di otto pagine chiamato "Stryfe's Strike Files", schede sui personaggi coinvolti nella saga elaborate dal punto di vista di Stryfe. Le schede sono scritte da Chris Yost e illustrate da Dave Wilkins.

La storia si svolge subito dopo X-Force v3 # 13 e Cable v3 # 12 e continua in Cable v3 # 13.

(¹) Il tutto è stato narrato nella saga Messiah CompleX e in seguito sulla serie Cable v3.

33 pagine

protagonisti: Hope Summers, Cable, Wolverine, Archangel, X23 (Laura Kinney), Warpath, Domino, Elixir, Vanisher, Cyclops, Beast, Deadpool, Bishop, Stryfe

da X-Force/Cable: Messiah War, Marvel Comics (Mag 2009)
X-Factor vol 3 # 41
X-Factor
Di nuovo in marcia
Peter David (script) / Valentine de Landro (art) / Marco Santucci (art) / Pat Davidson (inks) / Marco Santucci (inks)
Sul punto di suicidarsi Jamie Madrox viene fermato da Layla Miller, tornata adulta dal futuro in cui era intrappolata. Appena la tocca, Jamie si rende conto che Layla è solo una specie di proiezione olografica. La ragazza chiede a Jamie di seguirla nel futuro e lui accetta. John Maddox, il doppio che è diventato un prete protestante, riprende i sensi in tempo per vedere i due sparire. Subito dopo viene attaccato da un misterioso individuo che tenta di ucciderlo. John si difende e il misterioso aggressore si suicida. Nel frattempo il resto di X-Factor si occupa del caso di Lenore Wilkinson, una mutante depotenziata che crede di essere in pericolo di vita. Syrin non sembra molto convinta delle dichiarazioni della ragazza. Pochi mesi prima Lenore si era già rivolta a loro perché minacciata, e X-Factor aveva scoperto che si trattava dello scherzo di un suo ex fidanzato. Nonostante tutto Logshot gli crede e si offre di vegliare su di lei. Intanto Strong Guy e Darwin, per conto di Valerie Cooper, è impegnata nel fermare una nave che contrabbanda armi anti-mutanti nel paese. Nel futuro Jamie e Layla vengono attaccati da una Sentinella, ma in loro soccorso giunge la mutante dalla pelle cremisi chiamata Ruby Summers.

22 pagine

protagonisti: Multiple Man, Layla Miller, Syrin, M (Monet St. Croix), Rictor, Longshot, Strong Guy, Darwin, Ruby Summers, Lenore Wilkinson, Sentinels, Cortex (1ª apparizione)

da X-Factor vol 3 # 41, Marvel Comics (Mag 2009)
X-Men: Worlds Apart # 1
Storm
Mondi a parte, pt 1
Christopher Yost (script) / Diogenes Neves (art) / Edgar Tadeo (inks)
Ororo "Tempesta" T'Challa è sempre più divisa tra i suoi doveri di X-Man e di regina del Wakanda. Mentre si trova a San Francisco in missione con Ciclope, riceve una chiamata da un suo suddito che, in assenza del marito, le chiede di tornare e occuparsi di un omicidio. L'assassino è Nezhno Abidemi, alias Gentle, mutante wakandiano ed ex studente dello Xavier Institute tornato in patria dopo lo scioglimento degli X-Men. Tempesta guarda il filmato del delitto e trova strano che il mutante strizzi l'occhio davanti alla camera prima di massacrare un vecchio sciamano. Tempesta chiede di essere portata da lui e quando si trova di fronte si convince della sua innocenza ordinando alle guardie di rilasciarlo. All'uscita della prigione Tempesta e Nezhno vengono attaccati dall'esercito di Pantera Nera, il quale si presenta poco dopo e di fronte al suo popolo rinnega pubblicamente sua moglie affermando di aver fatto un errore ad unirsi a lei. Ororo non capisce il suo comportamento fino a quando Tchalla si gira, gli strizza l'occhio e rivela che il marito é posseduto dal suo vecchio nemico, il Re delle Ombre.

22 pagine

protagonisti: Storm, Cyclops, Gentle, N'Gassi, Shadow King
apparizioni: Black Panther

da X-Men: Worlds Apart # 1, Marvel Comics (Dic 2008)