Utenti registrati: 2766

Ci sono 4 utenti registrati e 86 ospiti attivi sul sito.

Blackblood / lollo975 / pippopietro22 / biscotty

Ultimo commento

HAl su Vertigo: Winter's Edge # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Thor # 152

Il dio del Tuono al quadrato! Parte con il primo episodio della saga cosmica Il seme di Galactus la nuova serie regolare THE MIGHTY THOR di Fraction & Coipel, mentre THOR prosegue la numerazione riassumendo però la denominazione classica di JOURNEY INTO MYSTERY, con Gillen ai testi e Braithwaite ai disegni. Mentre esplode Fear Itself, seguiamo le avventure di Thor e del giovane Loki nelle due migliori serie Marvel! E per i Nuovi Vendicatori comincia la corsa per salvare Mimo. Ospiti d’onore, i Vendicatori del 1959.

Di questo albo esiste una edizione con in allegato un taccuino della Marvel.

Thor # 152

Marvel Italia Novembre 2011
The Mighty Thor vol 1 # 1
Thor
Il Seme di Galactus, pt 1: Il silenzio
Matt Fraction (script) / Olivier Coipel (art) / Mark Morales (inks)
Yggdrasill, l'albero del mondo, è stato tagliato in due e ora, una fontana di strana luce che riflette tutto lo spazio-tempo erompe dal centro delle rovine di Asgard. Per ordine di Odino, il padre di tutti, il potente Thor e la dea guerriera Sif, grazie a una catena magica forgiata dai nani e una speciale armatura, si calano nelle nodose radici che uniscono i mondi per recuperare il Cuore del Mondo, il meraviglioso seme cresciuto nelle profondità. Il viaggio non è privo di pericoli e Thor e Sif si ritrovano ad affrontare creature simili a enormi insetti che cercano di ostacolarli. Desideroso di aiutare il fratello, il piccolo Loki, ottenuto una armatura adatta, raggiunge Thor aiutandolo a uscire da una situazione complicata e così completare la missione. Tornati ad Asgard, Thor, rimasto ferito ad un fianco, non partecipa ai festeggiamenti, chiedendosi perché dalla ferita, anziché sgorgare il sangue, si libera la strana luce dell'Albero del Mondo.
Intanto gli abitanti di Broxton, i mortali che vivono accanto alla dimora dei divini asgardiani, si agitano e mostrano insofferenza, preoccupati che la prossimità dei titani possa mettere a rischio le loro case. A complicare le cose, stanno sorgendo problemi per le implicazioni religiose che comporta il vivere accanto a delle divinità.
Nel frattempo, dallo spazio, Silver Surfer, l'araldo del divoratore di mondi Galactus costantemente alla ricerca di pianeti che possano soddisfare la fame del suo signore, percepisce una grande quantità di energia avvicinandosi alla Terra.

22 pagine

protagonisti: Thor, Odin, Sif, Loki, Fandral, Volstagg, Hogun, Silver Surfer, Galactus

da The Mighty Thor vol 1 # 1, Marvel Comics (Giu 2011)
Journey Into Mystery # 622
Loki
Viaggio nel mistero
Kieron Gillen (script) / Doug Braithwaite (art) / Ulises Arreola (colors)
Dalle rovine di Asgard, distrutta durante gli eventi di Assedio, si levano in volo sette gazze. Alla fine di un lungo viaggio che li vede attraversare i Nove Mondi, solo una gazza, l'unica sopravissuta, torna indietro, posandosi sul davanzale della finestra del giovane Loki, il signore delle menzogne e degli inganni recentemente reincarnatosi in un ragazzino dall'apparente innocenza. Prima di pronunciare il suo nome, la gazza esplode e al suo interno il giovane Loki trova una chiave da cui inizia una ricerca che finisce nei sotterranei segreti di Asgard e lo mette di fronte a una domanda: perchè Loki si è sacrificato per salvare la città dalla catastrofe che egli stesso aveva creato? Improvvisamente un incantesimo fa emergere l’ombra del Loki del passato il quale ammette di aver scelto di morire semplicemente perché stufo di vivere. Ritiene il nuovo Loki una seconda possibilità e vuole istruirlo su come essere astuto e saggio in previsione della minaccia che dovranno affrontare i nove mondi. Lo spirito sparisce e la gazza (chiamata Ikol) diventa la sua consigliera. In serata, durante il banchetto in cui sono riuniti tutti gli asgardiani, Loki assiste al diverbio tra il padre e il fratello Thor, a cui segue l’ordine di ritirare Asgard da Midgard¹. L'ombra della sua vita precedente trapela nello sguardo del giovane Loki.

(¹) vedi Fear Itself # 1.

22 pagine

protagonisti: Loki, Ikol (1ª apparizione), Heimdall, Sif, Fandral, Hogun, Volstagg, Thor

da Journey Into Mystery # 622, Marvel Comics (Giu 2011)
New Avengers vol 2 # 11
New Avengers
Corsa contro il tempo
Brian Michael Bendis (script) / Mike Deodato Jr (art) / Howard Chaykin (art)
Ferita nel corso della battaglia con Superia, Mimo viene portata all'ospedale in condizioni critiche. Il resto dei Vendicatori, ripresosi dalla sconfitta, viene messa al corrente dal Dottor Stange, la Cosa e l'Uomo Ragno sulle condizioni della loro compagna. Nel frattempo alla Torre dei Vendicatori, Victoria Hand comunica a Steve Rogers e Occhio di Falco quanto accaduto. Quando Clint apprende che Bobbi, la sua compagna, lotta tra la vita e la morte si precipita all'ospedale. La Hand, che aveva ricevuto la soffiata del tentativo di ricostituire l'HAMMER, teme che i Vendicatori la accuseranno di averli mandati in una trappola. Steve cerca di rassicurarla.
1959, Helsingborg, Svezia. La squadra di "Vendicatori" messa insieme da Nick Fury si introduce in un castello occupato dai nazisti. Quando Fury, Victor Creed, Silver Sable, Bloodstone e Dominic Fortune raggiungono il centro del castello, il Teschio Rosso, avvertito della presenza degli invasori, si allontana mentre dalle fiamme emerge.. Capitan America!

22 pagine

protagonisti: Luke Cage, Jessica Jones, Spider-Man, Mockingbird, The Thing, Wolverine, Ms. Marvel, Iron Fist, Doctor Strange, Victoria Hand, Nick Fury (flashback), Victor Creed (flashback), Kraven (flashback), Silver Sable (Ernst Sablinova) (flashback), Ulysses Bloodstone (flashback), Namora (flashback), Dominic Fortune (flashback)
apparizioni: Steve Rogers, Hawkeye (Clint Barton)

da New Avengers vol 2 # 11, Marvel Comics (Giu 2011)