Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Saga (II) # 8
Copertina di Mike McKone

Spider-Man incontra per la prima volta i Fantastici Quattro, ed è subito… viaggio verso l'ignoto!

Il ritorno della Macchia, e stavolta c’è ben poco da ridere con lui!

Marvel Saga (II) # 8 | Spider-Man: Faccia a Faccia

Panini Comics Gennaio 2021
Amazing Spider-Man vol 1 # 589
Spider-Man
Macchiato
Fred Van Lente (script) / Paulo Siqueira (art) / Amilton Santos (inks)
Dmitri Ivankov, esponente di spicco della mafia russa, insieme ai suoi sgherri si presenta al FEAST cercando di corrompere zia May con delle donazioni. L'arguta vecchietta si guarda bene dall'accettare e all'arrivo di Peter allontana Ivankov e la sua banda. Peter decide di adoperarsi affinché i criminali vengano consegnati alla giustizia e poco tempo dopo si ritrova nel costume dell'Uomo Ragno a scattare delle fotografie di Ivankov. Il mafioso sta contrattando un carico di armi trasportate illegalmente su una nave proveniente dalla Russia quando all'improvviso appare la Macchia, un vecchio nemico dell'Uomo Ragno, che inizia ad uccidere i russi, sfruttando i poteri di teletrasporto nella dimensione oscura. Ivankov, terrorizzato, chiede aiuto al nostro eroe il quale cerca di salvarlo dagli attacchi a sorpresa della Macchia che può comparire ovunque in ogni momento senza stimolare il senso dell'Uomo Ragno. Alla fine si scopre che la Macchia vuole uccidere Ivankov perché suo figlio, Wyatt, è stato colpito per sbaglio dai russi durante una sparatoria ed ora è in coma profondo in ospedale, vegliato dalla madre. L'Uomo Ragno convince Ivankov a testimoniare e la Macchia abbandona i suoi propositi di vendetta consegnando al nostro eroe il libro, l'Isola del Tesoro, da portare a suo figlio nella speranza che la lettura del libro, che il padre gli leggeva tutte le sere, lo aiuti ad uscire dal coma. Ivankov viene condotto in prigione ma ora vive nel terrore che da un momento all'altro la Macchia venga a prenderlo per ucciderlo.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, The Spot
apparizioni: May Parker

da Amazing Spider-Man vol 1 # 589, Marvel Comics - USA (Mag 2009)
Amazing Spider-Man vol 1 # 590
Spider-Man
Faccia a Faccia, pt 1: Di nuovo insieme per la prima volta
Dan Slott (script) / Barry Kitson (art) / Mark Farmer (inks)
L'amicizia tra l'Uomo Ragno e i Fantastici Quattro risale fin dalle prime avventure del tessiragnatele. Al quartetto il nostro eroe rivelò la propria identità segreta prima che al resto del mondo. Dall'intervento del demone Mefisto, anche i Fantastici Quattro hanno dimenticata la sua identità e questo ora rischia di minare il loro lungo rapporto di amicizia. In una passata avventura, prima dell'incantesimo di Mefisto, l'Uomo Ragno visitò insieme ai Fantastici Quattro il mondo del macroverso interferendo involontariamente con i Kort e i Dreagan, due popoli in guerra fra loro. In ricordo di quell'avventura, Reed Richards contatta l'Uomo Ragno per un nuovo viaggio nel macroverso, in risposta ad una richiesta di soccorso arrivata dal mondo sovradimensionale. Peter avvisa zia May e i suoi amici che starà fuori città solo per un paio di giorni, poi insieme ai Fantastici Quattro raggiunge il pianeta del macroverso. I viaggiatori transdimensionali si rendono conto che sono trascorsi moltissimi anni dalla loro ultima visita, le civiltà si sono evolute e il ricordo dei visitatori è stato raffigurato in cinque colossali statue che li ritraggono come eroi e salvatori. Johnny Storm nota che la statua dell'Uomo Ragno è senza la maschera ricordando che prima conosceva l'identità dell'arrampicamuri anche se ora non riesce più a ricordarsela. Indispettito gli chiede di togliersi la maschera ma ottenuto il suo rifiuto glie la brucia costringendolo a levarsela. Nel frattempo, Flash è tornato dall'Iraq, Harry è a pezzi, Bill Hollister è accudito da Carlie, e, soprattutto, ci sono nuove elezioni per scegliere il sindaco dopo la rinuncia di Hollister.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing
apparizioni: May Parker, Harry Osborn, Carlie Cooper, Bill Hollister, Martin Li, Franklin Richards, Valeria Richards, Looter

da Amazing Spider-Man vol 1 # 590, Marvel Comics - USA (Giu 2009)
Amazing Spider-Man vol 1 # 591
Spider-Man
Faccia a Faccia, pt 1: Detto Tutto!
Dan Slott (script) / Barry Kitson (art) / Dale Eaglesham (art) / Jesse Delperdang (art) / Barry Kitson (inks) / Jesse Delperdang (inks)
L'uomo Ragno ha seguito i Fantastici Quattro in una avventura nel macroverso dove due razze nemiche, i Kort e i Dregan, sono impegnati in una guerra intestina. La causa del contrasto è stata provocata involontariamente dal loro precedente intervento e ora i cinque eroi devono rimediare a quanto fatto in passato appoggiando Patronus, il sovrano dei Kort rivelatosi essere il figlio nato dall'unione delle due razze. Risolto il conflitto, l'Uomo Ragno, stanco dalla pressione della Torcia Umana che continua a chiedergli il perché nessuno di loro si ricorda la sua identità, decide di raccontare ai Fantastici Quattro dell'incantesimo compiuto da Mefisto per cancellare il ricordo della sua identità al mondo intero. Peter vorrebbe rivelare la sua identità agli amici, ma ha paura di quello che succederebbe se fossero poi costretti dai loro nemici a rivelarla a loro volta. Reed lo rassicura dicendogli di essere in grado di mettere dei paletti psichici per impedire ai Fantastici Quattro di svelare il segreto volontariamente o involontariamente. A questo punto Peter decide di smascherarsi e i Fantastici Quattro ricordano immediatamente tutte le avventure passate vissute assieme. Nel frattempo, in virtù dello diverso scorrere del tempo fra le due dimensioni, sulla Terra sono passati ben due mesi. In questo periodo sono accaduti una serie di eventi. Harry, rifugiatosi nell'alcol, viene recuperato da Carlie Cooper, Zia May ha intrapreso una relazione con J Jonah Jameson Sr, Norah Winters, la giornalista di Front Line, inizia a frequentare Randy Robertson il figlio di Robbie e Flash vince la medaglia d'oro ad una competizione per diversamente abili. Il fatto più eclatante però è l'inaspettata svolta delle elezioni a sindaco di New York che vede la vittoria di... J.Jonah Jameson.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Harry Osborn, Carlie Cooper, May Parker, J. Jonah Jameson, Sr., Randy Robertson, Flash Thompson, Betty Brant, Norah Winters, J. Jonah Jameson
apparizioni: Joe Robertson

da Amazing Spider-Man vol 1 # 591, Marvel Comics - USA (Giu 2009)
Amazing Spider-Man vol 1 # 592
Spider-Man
24 ore su 24, pt 1
Mark Waid (script) / Mike McKone (art) / Andy Lanning (inks)
Tornato in città dopo due mesi passati nella dimensione del Macroverso, Peter ha scoperto che durante la sua assenza J. Jonah Jameson è stato eletto sindaco di New York. Inoltre, in questi due mesi, qualcuno si è occupato del suo appartamento (il suo coinquilino Vin è ancora in prigione) e zia May ha intrapreso una relazione con il padre di Jameson di cui Peter ancora ignora. L'improvvisa apparizione dell'Uomo Ragno sbugiarda il vecchio Jonah che ai giornalisti si era vantato di essere il responsabile della sua scomparsa. Tra i due vecchi nemici si riaccende l'ostilità e Jonah, sfruttando la sua carica, gli scatena contro una task force che ha il compito di dargli la caccia 24 ore su 24. Per nulla intimorito, il nostro eroe decide di provocarlo e come un forsennato inizia a compiere buone azioni e a sventare crimini arrivando a occupare le prime pagine dei giornali. Dopo due giorni senza tregua, affamato e infastidito dalla puzza del suo costume, l'Uomo Ragno decide di darsi una rinfrescata a casa della zia convinto che May si trovi al FEAST, il centro di beneficenza. Dei rumori provenienti dalla camera da letto catturano la sua attenzione e Peter entrando nella stanza trova zia May a letto con il padre di Jameson! Nel frattempo un nuovo e letale Avvoltoio si aggira per la città.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), J. Jonah Jameson, Sr., May Parker, Vulture (Jimmy Natale) (1ª apparizione), J. Jonah Jameson
apparizioni: Betty Brant, Michele Gonzales

da Amazing Spider-Man vol 1 # 592, Marvel Comics - USA (Giu 2009)
Amazing Spider-Man vol 1 # 593
Spider-Man
24 ore su 24, pt 2
Mark Waid (script) / Mike McKone (art) / Karl Kesel (inks) / Andy Lanning (inks)
Dopo il comprensibile momento di smarrimento per aver scoperto zia May a letto con il padre di Jameson, Peter viene a patti con la sconvolgente rivelazione e si dilegua tornando a essere l'Uomo Ragno. Al momento il suo obiettivo è quello di sfidare il neo sindaco J.J. Jameson impegnandosi in una girandola di salvataggi al fine di ottenere il favore dell'opinione pubblica. Il suo piano inizia a fare effetto e quando la squadra anti-ragno di Jameson lo immobilizza nella metropolitana, la gente interviene in sua difesa e l'Uomo Ragno riesce a fuggire. In pochi giorni la popolarità dell'arrampicamuri raggiunge il suo apice e persino gli agenti della squadra anti-ragno, fallito l'ennesimo tentativo di catturarlo, chiedono all'Uomo Ragno di lasciar perdere questa sua sfida con Jameson. Improvvisamente un urlo attira la sua attenzione e l'Uomo Ragno si ritrova davanti a un nuovo Avvoltoio chino sul cadavere di un criminale. Il nostro eroe lo affronta ma il nuovo Avvoltoio, oltre a essere dotato di vere ali, ha delle zanne mostruose attorno alla bocca ed è in grado di vomitare acido. Peter non riesce a evitare il getto di acido che gli lacera la maschera e gli brucia gli occhi. Completamente cieco il nostro protagonista si ritrova in balia del mostruoso Avvoltoio.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), May Parker, J. Jonah Jameson, J. Jonah Jameson, Sr., Vulture (Jimmy Natale)
apparizioni: Michele Gonzales

da Amazing Spider-Man vol 1 # 593, Marvel Comics - USA (Lug 2009)
Amazing Spider-Man vol 1 # 594
Spider-Man
24 ore su 24, pt 3
Mark Waid (script) / Mike McKone (art) / Barry Kitson (art) / Andy Lanning (inks) / Mark Morales (inks)
L'Uomo Ragno è stato accecato dal nuovo Avvoltoio e ora è in balia del suo mostruoso nemico. Affidandosi al suo senso di ragno, l'arrampicamuri riesce ad afferrarlo al volo e a riempirgli la faccia di ragnatela. L'Avvoltoio si strappa la tela dal volto e si allontana. A questo punto l'Uomo Ragno lentamente riacquista la vista e torna nel suo appartamento. Convinto di essere solo in casa, Peter esce dalla doccia tutto nudo ma ha un incontro imprevisto con Michelle Gonzales, la sorella di Vin, che ha deciso di trasferirsi nell'appartamento per stare più vicino al fratello ancora in galera. Deciso a catturare il misterioso Avvoltoio, Peter va a trovare Adrian Toomes in prigione. Il primo Avvoltoio non sembra avere nulla a che fare con questo ma riferisce a Peter quello che si dice nell'ambiente. A quanto pare il nuovo Avvoltoio odia la mala che lo ha trasformato in mostro e attacca piccoli criminali feriti proprio per vendetta. Riuscito ad attirarlo con un esca, l'Uomo Ragno si ritrova di nuovo ad affrontarlo. Il combattimento si trascina nello Yankee Stadium dove sta per iniziare un'importante partita. Spidey alla fine riesce a catturare l'Avvoltoio ma l'interruzione della partita provoca il malcontento del pubblico che gli riversa contro imprecazioni di ogni tipo, con grande gioia di Jameson che vede il suo nemico perdere di popolarità fra i newyorkesi. Mentre il nostro eroe si rende conto che a turbarlo non è Jameson bensì Norman Osborn, diventato uno degli uomini più potenti degli Stati Uniti, Zia May accetta la proposta di matrimonio di JJJ Senior.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man (Peter Parker), May Parker, J. Jonah Jameson, Sr., Michele Gonzales, J. Jonah Jameson, Vulture (Jimmy Natale)
apparizioni: Norman Osborn, Adrian Toomes

da Amazing Spider-Man vol 1 # 594, Marvel Comics - USA (Lug 2009)