Utenti registrati: 3480

Ci sono 3 utenti registrati e 158 ospiti attivi sul sito.

Joe / blackdevil / garfield67

Ultimi commenti

FabioCantarini su Uncanny X-Men vol 1 # 41, fede97 su DC Comics Collection # 12, laracelo su DC Black Label # 5, fede97 su DC Black Label # 5, Ilmikku su Dragonero # 89,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Absolute Carnage # 5
Copertina di Ryan Stegman

Absolute Carnage # 5

Marvel Comics Gennaio 2020
Carnage
(untitled) (Absolute Carnage, Parte 5)
Donny Cates (script) / Ryan Stegman (art) / Mark Bagley (art) / J.P. Mayer (inks) / Jay Leisten (inks) / John Dell (inks) / Frank Martin Jr (colors)
Scontro finale tra Eddie Brook - che ha dato vita a un nuovo simbionte dopo aver collezionato diversi codex - e il serial killer Cletus Kasady legato al primordiale simbionte Grendel trasformatosi in un oscuro e ancor più terrificante Carnage. Kasady intende risvegliare il dio dei simbionti Knull e mentre affronta Eddie gli ride in faccia chiedendogli se riesce già a sentirlo respirare. Tra un colpo e un altro Eddie si rende conto di poter sentire la mente dell’alveare dei simbionti così come Carnage può vedere attraverso i suoi doppelgängers che stanno sconfiggendo gli eroi alleati. Nel frattempo, nei tunnel sotterranei del magazzino del Creatore, Spider-Man mette fuori combattimento il “carnagizzato” Norman Osborn rassicurando Dylan Brock e Normie Osborn che tutto andrà bene, prima di svenire. Poco dopo la progenie del simbiote Grendel legata a Osborn si stacca e avanza minacciosa sui due ragazzini. Dylan si ferma, i suoi occhi diventano neri con delle spirali rosse, e dalle sue mani fuoriesce una sorta di raggio in grado di ridurre il simbiote Grendel in una pozza di melma rossa e nera. Dylan è sconvolto, quando improvvisamente irrompono dal soffitto Eddie e Carnage. Strisciando verso i due ragazzini, Carnage ride dicendo che Dylan è l’ultimo pezzo mancante. Eddie lo afferra per una caviglia rispondendogli che non lo lascerà uccidere suo figlio. Carnage, attraverso una mossa meschina mette alle strette Eddie. Infatti se dovesse scegliere di riabilitare il suo simbionte e uccidere Carnage, risveglierebbe Knull, gettando il mondo nel pericolo più totale. Al contrario, se volesse sottrarsi a questa decisione, Carnage si prenderebbe la vita di suo figlio. Eddie non esita più di tanto prima di sferrare un colpo letale verso il suo nemico, uccidendolo una volta per tutte. Con la sua morte, il pericolo che stava devastando la terra è scomparso, ma il destino dei nostri eroi è ora segnato dalla venuta di Knull, il Signore dell'Abisso e Dio dei Simbionti, un entità ancor più terrificante e potente di Carnage. Per il momento Eddie decide di non rivelare la faccenda né a Spiderman né al resto degli altri eroi sedendosi affianco a Dylan. Il ragazzo, sconvolto, gli chiede se davvero lui è suo padre.

23 pagine

protagonisti: Venom (Eddie Brock), Dylan Brock, Normie Osborn, Spider-Man, Sleeper, Carnage (Norman Osborn), Carnage (Cletus Kasady), Knull
apparizioni: Captain Marvel, Captain America (Steve Rogers), The Thing, Wolverine, Spider-Man (Miles Morales), Iron Fist, Firestar, Scream, Cloak, Dagger, Deadpool, Deathlok, Morbius

Pubblicazione italiana: Marvel Miniserie # 229 - Absolute Carnage 3: Fino alla morte!, Panini Comics (Mar 2020)