Utenti registrati: 2762

Ci sono 6 utenti registrati e 105 ospiti attivi sul sito.

femo / mauroperini / angpelle / rootelog / Mordakan

Ultimo commento

arp su Thor # 51

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Raccolta L'Uomo Ragno # 18

Raccolta L'Uomo Ragno # 18

Star Comics Marzo 1992
Amazing Spider-Man vol 1 # 263
Spider-Man
Lo spettacolare Ragno-Kid
Tom DeFalco (script) / Ron Frenz (art) / Brett Breeding (inks) / John Beatty (inks)
Ollie Osnick, il ragazzotto che in un recente passato si é costruito dei tentacoli simili al Dottor Octopus, ha deciso, in onore del suo nuovo idolo, l'Uomo Ragno, di intraprendere la carriera di supereroe con il nome di Ragno-Kid. Mentre Ollie, alla sua prima uscita, in maniera del tutto maldestra riesce a sventare la rapina di tre malviventi attirandosi l'astio di una gang locale, il nostro Peter Parker, dopo una lunga dormita per riprendersi dalle recenti avventure, raggiunge l'ospedale in cui é stata ricoverata Liz Allen, moglie dell'amico Harry Osborn, la cui gravidanza è stata messa al rischio dai recente rapimento subito da Hobgoblin. Tra un attesa e l'altra, Peter si ritrova a indossare il costume nero cucitogli dalla Gatta Nera, con il quale finisce per soccorrere Ollie Osnick alle prese con il gruppo di criminali che vuole fargliela pagare per la sua recente intromissione. Riuscito a fermare i malviventi e a convincere il giovane Osnick a lasciar perdere la sua attività di supereroe, l'Uomo Ragno nei panni di Peter torna all'ospedale per abbracciare l'amico Harry e sua moglie Liz congratulandosi per la nascita del piccolo Osborn.   

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Oliver Osnick, Harry Osborn, Liz Allan
apparizioni: Black Cat, Mary Jane Watson

da Amazing Spider-Man vol 1 # 263, Marvel Comics (Apr 1985)
Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 100
Spider-Man
Punto di rottura
Al Milgrom (script) / Al Milgrom (art) / Vince Colletta (inks) / Geof Isherwood (inks)
Wilson Fisk, meglio conosciuto come Kingpin, dopo una seduta di allenamento, raggiunge nel suo laboratorio Jonathan Ohnn, lo scienziato assunto per trovare una cura per sua moglie Vanessa. Ohnn, all'insaputa del signore del crimine, studiando i poteri di Cloak ha acquisito dei bizzarri poteri ed è diventato la Macchia. Nel frattempo Peter, svegliatosi da un incubo in cui veniva assorbito dal simbiota alieno, riceve una telefonata di Sha-Shan che continua a assere preoccupata per il comportamento di Flash. Indossato i panni dell'Uomo Ragno, il nostro eroe, decide di pedinare Flash scoprendo che l'ex amico ha una relazione con Betty Leeds. Giunta la notte il nostro eroe raggiunge il palazzo di Kingpin per avere un confronto con il boss criminale in merito al suo rapporto con la Gatta Nera e gli strani poteri che gli ha fornito. Mentre l'Uomo Ragno, avvicinatosi sul tetto dell'edificio, viene affrontato dalla Macchia, desideroso nuovamente di mettere alla prova i suoi poteri, la Gatta Nera, dopo essere penetrata nell'edificio e aver raggiunto l'ufficio di Kingpin, viene a sapere che la sua aura di sfortuna influenza negativamente tutti quelli che gli sono vicini, primo fra tutti l'amato ragno. Sconvolta dalla rivelazione la Gatta, pur di non mettere in pericolo la vita dell'uomo che ama, prende la decisione di lasciarlo ma quando si ritrova faccia a faccia con l'Uomo Ragno (reduce dalla sua vittoria con la Macchia e di un successivo "scambio di vedute" con Kingpin), prima ancora che possa pronunciare una parola, viene scaricata dal nostro protagonista che afferma di essere stanco di un rapporto in cui manca la fiducia reciproca. L'Uomo Ragno e la Gatta Nera decino quindi di separarsi.
Nel frattempo, il simbiota alieno fuggito dal Baxter Building, dopo essersi impossessato di un passante, raggiunge l'appartamento di Peter nascondendosi nel suo armadio.

39 pagine

protagonisti: Spider-Man, Black Cat, Sha-Shan, Flash Thompson, Betty Brant, Vanessa Fisk, The Spot, Kingpin
apparizioni: Randi Couper, Bambi Modica, Candi Muggins

da Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 100, Marvel Comics (Mar 1985)
Web of Spider-Man vol 1 # 1
Spider-Man
Finchè morte non ci separi
Louise Simonson (script) / Greg LaRocque (art) / Jim Mooney (inks)
Peter Parker, mentre si prepara a indossare il costume dell'Uomo Ragno, viene aggredito dal simbiota alieno che, fuggito dal Baxter Building e nascostosi nell'armadio, riesce a impossessarsi nuovamente del nostro protagonista. Precipitatosi fuori dall'appartamento con indosso il costume parassita che cerca di ostacolarlo in ogni modo, Peter prova a raggiungere Reed Richards nella speranza che riesca a togliergli di dosso il simbiote alieno cosi come fece in passato¹. Nel frattempo, quattro malviventi in costume, riusciti a riprodurre l'esoscheletro dell'avvoltoio che aumenta la forza e permette di volare, hanno deciso di sconfiggere l'Uomo Ragno per dimostrare il loro valore ed essere così assunti da Kingpin. Uno dei Vulturiani, il nome scelto dai criminali, trovatosi di fronte all'Uomo Ragno che lotta istericamente con il suo costume, piomba addosso al nostro eroe pensando di approfittare della debolezza del suo avversario. A questo punto l'Uomo Ragno, resosi conto di non poter raggiungere il Baxter Building e ricordando che l'essere alieno è sensibile alle onde soniche di una certa levatura, utlizza l'aggressore volante per farsi portare in cima alla torre di un campanile. L'assordante suono delle campane costringe il simbiota ad abbandonare il corpo di Peter il quale, colpito anch'egli dal fragore lancinante del suono delle campane, cade a terra perdendo i sensi. Nonostante l'alieno sia stato respinto, prima di allontanarsi definitivamente, trascina il corpo di Peter all'esterno dalla torre salvandogli così la vita ed evidenziando quanto sia diventato forte il legame che ha con il nostro eroe.

24 pagine

protagonisti: Spider-Man, Pigeon (1ª apparizione), Sugar-Face (1ª apparizione), Gripes (1ª apparizione), Honcho (Vulturions) (1ª apparizione)
apparizioni: May Parker, Mary Jane Watson

da Web of Spider-Man vol 1 # 1, Marvel Comics (Apr 1985)
Web of Spider-Man vol 1 # 2
Spider-Man
Tesori!
Louise Simonson (script) / Greg LaRocque (art) / Jim Mooney (inks)
I Vulturiani, il gruppo di malviventi che indossano delle copie dell'esoscheletro dell'Avvoltoio, utilizzando dei dardi contenente un potente sedativo muscolare, vogliono la rivincita contro l'Uomo Ragno per dimostrare a Kingpin il loro valore ed essere così assunti come mercenari dal signore del crimine. Intanto Peter, dopo una veloce visita al Daily Bugle, fa un salto ai grandi magazzini per acquistare un cappello a zia May ancora arrabbiata con il nipote per aver lasciato l'università. Di ritorno a casa nei panni dell'Uomo Ragno, il nostro eroe, senza essere riuscito a entrare nel suo appartamento per posare il regalo di May (il tetto è occupato dalle sue tre graziose, quanto invadenti, vicine), si ritrova a mezz'aria quando viene improvvisamente attaccato dai quattro vulturiani. Nell'ombra del suo ufficio Kingpin osserva la scena con apparente distacco preoccupandosi più che la battaglia non disturbi sua moglie Vanessa che si sta ancora riprendendo da un recente trauma. Uno ad uno i quattro Vulturiani vengono sconfitti dal nostro eroe che, pur colpito dal sedativo, prima di cadere a terra e perdere i sensi, riesce a ritorcere i dardi narcotizzanti contro i suoi avversari. Qualche ora più tardi, Peter, ripreso conoscenza, si vede recapitare dagli uomini di Kingpin un cappello nuovo di zecca come segno di riconoscenza per essersi sbarazzato dei suoi nemici.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Gripes, Sugar-Face, Pigeon, Honcho (Vulturions)
apparizioni: J. Jonah Jameson, Joe Robertson, Bambi Modica, Randi Couper, Candi Muggins, May Parker, Nathan Lubensky, Mary Jane Watson, Liz Allan, Harry Osborn, Vanessa Fisk, Kingpin

da Web of Spider-Man vol 1 # 2, Marvel Comics (Mag 1985)
Uncanny X-Men vol 1 # 94
X-Men
Lo scenario Doomsmith
Chris Claremont (script) / Len Wein (script) / Dave Cockrum (art) / Bob McLeod (inks)
All'indomani della vittoriosa missione degli X-Men nei confronti di Krakoa¹, Charles Xavier riceve la notizia che Sole Ardente ha deciso di tornarsene in Giappone mentre Angelo, l'Uomo Ghiaccio, Marvel Girl, Havok e Polaris hanno intenzione di lasciare la scuola e provare nuove strade. Ciclope non sa come comportarsi ma alla fine, nonostante l'amore per Jean, decide di rimanere alla scuola. Il giorno dopo Ciclope saluta i suoi vecchi compagni e inizia ad addestrare i nuovi X-Men. Trascorrono le settimane e le faticose sedute di allenamento a cui sono sottoposti i giovani mutanti vengono interrotte quando Xavier riceve una chiamata dalla Bestia nella quale chiede ai suoi ex compagni il loro intervento per fermare il Conte Nefaria. Il vecchio nemico dei nostri mutanti, insieme ai suoi Ani-Uomini, si è impossessato di una base militare in Colorado nota come Valhalla e ora sta ricattando i paesi del mondo, minacciando di lanciare le armi nucleari della base se non riceverà la grossa somma di denaro richiesta. A bordo del Blackbird, gli X-Men raggiungono la base ma prima di poter atterrare, Nefaria colpisce l'aereo con un disgregatore sonico lasciando i nostri eroi in caduta libera.

(¹) Il nuovo gruppo degli X-Men è stato intodotto nell'abo speciale Giant-Size X-Men # 1.
Da questo numero la testata, dopo tre anni e mezzo di ristampe, riprende a pubblicare storie originali con lo scrittore Chris Claremont che da qui a qualche anno sarà l'artefice del grande successo degli X-Men.
L'episodio è stato ristampato in Classic X-Men # 2 con l'inserimento di tre pagine inedite.

18 pagine

protagonisti: Charles Xavier, Cyclops, Nightcrawler, Storm, Wolverine, Colossus, Banshee, Thunderbird, Sunfire, Marvel Girl, Angel, IceMan, Havok, Lorna Dane, Ape-Man, Bird-Man, Cat-Man, Frog-Man, Dragonfly (1ª apparizione), Count Nefaria
apparizioni: Beast

da Uncanny X-Men vol 1 # 94, Marvel Comics (Ago 1975)
Web of Spider-Man vol 1 # 3
Spider-Man
L'Avvoltoio perde le piume…
Louise Simonson (script) / Greg LaRocque (art) / Jim Mooney (inks)
Adrian Toomes, il vecchio criminale conosciuto come l'Avvoltoio, è riuscito a evadere di prigione dopo essere venuto a sapere che un suo compagno di cella, un malvivente chiamato Honcho, una volta ottenuto la libertà, ha sfruttato le sue conoscenze per costruire delle copie dell'esoscheletro dell'Avvoltoio e fondare i Vulturiani, il gruppo di malviventi con le ali che da tempo sta compiendo svariate rapine in tutta la città. Mentre Peter, dopo un incontro con la bella Mary Jane e un fallito tentativo di vendere alcune foto dell'Uomo Ragno a Jameson, si preoccupa di riuscire a spedire in tempo il regalo per la zia in occasione del suo compleanno, l'Avvoltoio, nel pieno centro di Manhattan, attacca i quattro Vulturiani accusati di essere degli impostori perchè si sono appropriati delle sue idee. Nel corso dello scontro, il nostro eroe, avvertito del conflitto dalla stessa Mary Jane, non può fare a meno di intervenire ritrovandosi nei cieli di Manhattan coinvolto nella battaglia tra il suo vecchio nemico e i quattro Vulturiani. Alla fine del combattimento, prima di perdere i sensi per essere stato colpito da uno dei dardi narcotizzanti dei Vulturiani, l'Uomo Ragno ferma l'Avvoltoio impedendogli di uccidere i quattro impostori che nel frattempo Toomes era riuscito a sconfiggere. Ripreso conoscenza, Peter si precipita a Forest Hils riuscendo a consegnare in tempo il regalo per zia May.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, May Parker, Mary Jane Watson, Gripes, Sugar-Face, Pigeon, Honcho (Vulturions), Vulture
apparizioni: Nathan Lubensky, J. Jonah Jameson

da Web of Spider-Man vol 1 # 3, Marvel Comics (Giu 1985)
Amazing Spider-Man vol 1 # 265
Spider-Man
Caccia alla volpe
Tom DeFalco (script) / Ron Frenz (art) / Joe Rubinstein (inks)
L'anziano ladro internazionale conosciuto con il nome di Volpe Nera, reduce dal suo ultimo colpo, si ritrova braccato da un gruppo di agenti speciali nel pieno centro di Manhattan. Gli agenti fanno parte della Silver Sable International, una organizzazione, che si occupa nella cattura dei criminali e nel recupero dei beni rubati, fondata dalla mercenaria Silver Sable, una abile combattente addestrata nel combattimento corpo a corpo originaria della piccola nazione europea dei balcani chiamata Symarkia. Silver Sable, aiutata da suo zio Morty, che si occupa dell'aspetto logistico e organizzativo degli incarichi, insieme al suo gruppo speciale chiamato il Branco Selvaggio, si appresta alla cattura della Volpe Nera, quando, l'inaspetatto intervento dell'Uomo Ragno, manda a monte la missione. Il nostro eroe, dopo aver salvato una prima volta la Volpe Nera dall'irruento attacco della squadra speciale, evidentemente si lascia toccare dal desiderio dell'anziano ladro deciso ad abbandonare l'attività per tornare in Europa dalla famiglia e, durante un successivo tentativo di cattura da parte di Silver Sable e il suo Branco Selvaggio, lo lascia fuggire dai suoi inseguitori, non prima però di essere riuscito a sottrargli di nascosto la refurtiva che viene consegnata nelle mani della bella mercenaria dello Symarkia. Alla fine dell'episodio vediamo la conclusione dei dissapori tra Peter e zia May.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, May Parker, Black Fox, Morty Sablinova (1ª apparizione), Silver Sable (1ª apparizione)
apparizioni: Mary Jane Watson, Harry Osborn, Liz Allan, Nathan Lubensky

da Amazing Spider-Man vol 1 # 265, Marvel Comics (Giu 1985)
Classic X-Men # 2
Storm and Marvel Girl
Due amiche
Chris Claremont (script) / John Bolton (art) / John Bolton (inks)
10 pagine

da Classic X-Men # 2, Marvel Comics (Ott 1986)