Utenti registrati: 4202

Ci sono 6 utenti registrati e 251 ospiti attivi sul sito.

fede97 / femo / biscotty / laracelo / ickers83 / joram

Ultimi commenti

Swish su DC Multiverse # 17, crimson su Giovani Titani di Geoff Johns # 2, Deboroh su Frigidaire # 14, bgh su Frigidaire # 25, PaoloBertinetto su 100% Marvel # 155,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Thor # 107

Thor # 107

Marvel Italia Febbraio 2008
Captain America vol 5 # 26
Captain America
La morte del sogno, pt 2
Ed Brubaker (script) / Steve Epting (art) / Mike Perkins (art) / Steve Epting (inks)
Capitan America è stato ucciso in un attentato. Sharon Carter, seppur manipolata psicologicamente dal Dottor Faustus, è distrutta perchè consapevole di essere stata l'esecutrice dell'omicidio. Tesa e sull'orlo di una crisi di nervi, Sharon, venuta a conoscenza che Tony Stark è diventato il nuovo direttore dello SHIELD, dopo aver visto il cadavere irriconoscibile di Steve - il suo corpo sembra essersi consumato in quanto con la sua morte è cessato l'effetto del siero del supersoldato - prende la decisione di dare le dimissioni dall'organizzazzione spionistica. Nel frattempo, mentre il Teschio Rosso e i suoi alleati, il Dottor Faustus e Armin Zola, tra screzi e antagonismo si godono il trionfo cercando di decifrare la macchina del tempo del Dottor Destino, in un locale della città si riuniscono gli eroi per vegliare in memoria dell'eroe caduto. Falcon, costretto a registrarsi per poter partecipare al funerale dell'amico, dopo aver tenuto un discorso durante la cerimonia¹, raggiunge il gruppo di Vendicatori ribelli considerati dalle autorità dei fuggitivi. Intanto il Soldato d'Inverno, sfogato la sua rabbia provocando una rissa in un locale, decide di concentrare il suo odio per uccidere colui che viene considerato il responsabile morale della morte di Capitan America: Tony Stark!

22 pagine

protagonisti: Sharon Carter, Falcon, Tony Stark, Winter Soldier, Arnim Zola, Doctor Faustus, Red Skull
apparizioni: The Thing, Dum Dum Dugan, Rick Jones, Ms. Marvel, Wonder Man, Luke Cage, Spider-Man, Spider-Woman, Sin (Synthia Schmidt)

da Captain America vol 5 # 26, Marvel Comics - USA (Mag 2007)
New Avengers vol 1 # 29
Avengers
Rivoluzione, pt 3
Brian Michael Bendis (script) / Leinil Francis Yu (art) / Leinil Francis Yu (inks)
L'episodio è ambientato qualche giorno prima che i Nuovi Vendicatori soccorrano Maya Lopez in Giappone. Luke cage e compagni sono stati attirati in una trappola dai Potenti Vendicatori, il nuovo supergruppo governativo guidato da Iron Man e Ms. Marvel. Nonostante i poteri dei Vendicatori ribelli vengano inibiti da un campo di forza, il Dottor Strange lancia un incantesimo che permette loro di sfuggire all'imboscata. Avuto la prova che Strange è alla guida dei resistenti, il giorno dopo Iron Man raggiunge il suo Sanctum Sanctorum, ma, una volta al suo interno, nonostante tutta la tecnologia a disposizione, Stark non riesce a penetrare il potente incantesimo del maestro delle arti mistiche che simula il luogo completamente abbandonato quando invece i fuggitivi si trovano a poca distanza da lui. Fallito questo tentativo, Iron Man e la sua squadra raggiungono gli uffici della Rand Corporation, la multinazionale di Danny Rand alias Pugno d'Acciaio, accusandolo di aver partecipato alla recente irruzione. Danny, essendo già registrato, si trincera dietro un muro di avvocati dichiarando che chiunque avrebbe potuto indossare il costume del maestro delle arti marziali. Quando Iron Man è costretto ad abbandonare gli uffici, Danny riceve la lettera con la richiesta d'aiuto che Maya Lopez aveva spedito, disperata, a Murdock. I nostri protagonisti decidono di raggiungere il Giappone in soccorso della ragazza, qualche attimo prima che Iron Man irrompa nel Sanctum Sanctorum portandosi con sè Fratello Woo-Doo per spezzare l'incantesimo di occultamento di Strange.

22 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Luke Cage, Iron Fist, Wolverine, Spider-Man, Spider Woman, Iron Man, Ms. Marvel, Black Widow, Ares, Sentry, Wasp, Wonder Man, Doctor Voodoo
apparizioni: Elektra

da New Avengers vol 1 # 29, Marvel Comics - USA (Giu 2007)
Ms. Marvel vol 2 # 15
Ms. Marvel
Nel mirino dell'A.I.M., pt 1
Brian Reed (script) / Aaron Lopresti (art) / Matt Ryan (inks)
Ms. Marvel, messa a capo di una task force antiterroristica chiamata Tempesta di Fulmini, deve trovare una bomba genetica capace di modificare il DNA degli individui, il G-tac scramble. Sulle traccie della pericolosa bomba troviamo da una parte MODOK, il grottesco capo dell'organizzazione terroristica dell'AIM che vuole la bomba per curare la degenerazione del suo corpo, dall'altra Monica Rappaccini, definitasi scienziato supremo dell'AIM, che invece vuole impedire che MODOK entri in possesso della bomba per prendere il suo posto alla sua morte e diventare il capo delll'organizzazione. L'ambita bomba è custodita da Sean Madigan, un oscuro membro dell'AIM intenzionato ad usare l'arma come merce di scambio, per destabilizzare l'AIM, decentrarla e spezzettarla in tante cellule indipendenti. Nel frattempo Ms. Marvel, dopo uno scambio di battute al veleno con Maria Hill, insieme a Wonder Man e alla sua squadra irrompono in una base dell'AIM. Carol afferra la bomba preoccupandosi di portarla sulla stratosfera ma quando si rende conto di avere a che fare con un contenitore vuoto torna alla base venendo attaccata da Wonder Man finito sotto il controllo mentale di MODOK.

21 pagine

protagonisti: Ms. Marvel, Wonder Man, William Wagner, Maria Hill, Monica Rappaccini, Sean Madigan (1ª apparizione), Modok

da Ms. Marvel vol 2 # 15, Marvel Comics - USA (Lug 2007)
Ms. Marvel vol 2 # 16
Ms. Marvel
Nel mirino dell'A.I.M., pt 2 1ª parte
Brian Reed (script) / Aaron Lopresti (art) / Matt Ryan (inks)
Ms. Marvel e la sua squadra ha fatto irruzione in una base dell'AIM per trovare e mettere fuori uso lo G-tac scrambler, una pericolosa bomba genetica. MODOK, che si vuole servire della bomba per curare la sua degenerazione cellulare, prende il controllo mentale di Wonder Man scagliandolo contro la nostra protagonista. Sean Madigan, un agente ribelle dell'AIM che intende utilizzare la bomba per frantumare l'organizzazione in tante cellule indipendenti, viene raggiunto da Monica Rappaccini che invece ambisce a sostituirsi a MODOK alla guida dell'AIM. Quando Ms. Marvel, con un lungo bacio, riesce a liberare Wonder Man dal controllo mentale di MODOK, quest'ultimo si avventa su Madigan che riesce a teletrasportarsi via insieme al suo avversario. Mentre gli agenti Baines, Locke e Sum si occupano di fermare i Famelici dell'AIM, mostruose creature modificate geneticamente, la Rapaccini, finita per essere catturata da Ms.Marvel, asserisce che nella sua squadra ci sia una talpa, offrendo il suo aiuto per fermare Sean Madigan considerato il figlio di MODOK. Nel frattempo Madigan mette in atto il suo piano. Piazza il G-tac scrambler, sulla poltrona volante di MODOK e lo teleporta in mezzo a Times Square.

22 pagine

protagonisti: Ms. Marvel, Wonder Man, Agent David Sum, Sarah Day, William Wagner, Monica Rappaccini, Sean Madigan, Modok

da Ms. Marvel vol 2 # 16, Marvel Comics - USA (Ago 2007)