Utenti registrati: 3501

Ci sono 6 utenti registrati e 120 ospiti attivi sul sito.

Crimen2007 / biscotty / laracelo / kyllian / spakka

Ultimi commenti

docmilito su Dylan Dog Color Fest # 27, comicsbox su Justice League # 5, fede97 su Justice League # 5, fede97 su Batman/Superman # 5, Super-Chief su DC Universe Library # 5,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Super Eroi Classic # 35 | Hulk 3: Bruce Banner è Hulk!

RCS Quotidiani Novembre 2017
Tales To Astonish # 69
Hulk
Intrappolato nel covo del capo
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Mickey Demeo (inks)
L'incredibile Hulk è stato catturato dal malvagio Capo, il quale, oltre ad aver portato il golia verde nel suo laboratorio per compiere dei test, è riuscito a impossessarsi dell'Assorbitore, l'arma di difesa capace di contrastare l'effetto di una bomba atomica. All'insaputa del Capo, l'effetto del gas narcotizante trasforma Hulk in Bruce Banner consentendo a quest'ultimo di lanciare un allarme con la posizione del covo del terrorista. Il messaggio viene intereccettato dal generale Ross che invia un unità dell'esercito a prelevare Banner, considerato un traditore, con l'ordine di sparargli a vista. Mentre Rick Jones, in debito con lo scienziato per avergli salvato la vita, cerca di raggiungere il luogo per avvertire Banner, il nostro protagonista trasformatosi nuovamente in Hulk distrugge l'Assorbitore mandando in fumo il piano del Capo che è costretto a fuggire. Quando gli uomini del Generale Ross giungono sul luogo devastato dalle fiamme trovano il corpo di Banner apparentemente senza vita.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot, Leader

da Tales To Astonish # 69, Marvel Comics - USA (Lug 1965)
Tales To Astonish # 70
Hulk
Rivivere
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Mickey Demeo (inks)
Bruce Banner, colpito a morte nel precedente scontro, viene trascinato da Rick Jones in una delle sue basi segrete. Qui lo scienziato viene sottoposto ai raggi gamma e riportato in vita nel corpo di Hulk. Banner scopre che una lesione al cervello gli permette di mantenere il suo intelletto nel corpo di Hulk sebbene la stessa ferita gli impedisca di tornare ad essere Bruce Banner senza andare incontro alla morte.
Nel frattempo il Capo, dopo il fallimento della sua ultima missione, decide di scatenare la furia di un umanoide gigante contro la base militare comandata dal Generale Ross. L'incredibile Hulk cerca di contrastare la minaccia nel momento stesso in cui l'esercito si prepara a lanciare contro l'umanoide il suo più potente missile.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot, Leader

da Tales To Astonish # 70, Marvel Comics - USA (Ago 1965)
Tales To Astonish # 71
Hulk
Come una bestia nel sacco
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Mickey Demeo (inks)
Un gigantesco umanoide è stato mandato dal Capo contro la base militare. Mentre l'esercito agli ordini del generale Ross si prepara a lanciare un ordigno nucleare, Rick Jones si precipita da Hulk (che cercava di contrastare il gigante) per avvertirlo dell'imminente pericolo. Grazie alla prodigiosa forza del golia verde i due riescono a mettersi in salvo ma dopo essersi rifugiati nel laboratorio di Banner nascosto in mezzo alle roccie, vengono rintracciati dal Generale Ross che minaccia di distruggere il nascondiglio. Hulk, dopo aver lasciato libero Rick, per fuggire alla trappola è costretto ad accettare la proposta del Capo che tramite una proiezione gli promette di trasportarlo lontano dalla caverna se accetta di diventare suo alleato.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Thunderbolt Ross, Leader

da Tales To Astonish # 71, Marvel Comics - USA (Set 1965)
Tales To Astonish # 72
Hulk
Un mostro ferma un uomo
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Mickey Demeo (inks)
Hulk è stato intrappolato nel suo laboratorio/nascondiglio dall'esercito guidato dal Generale Thunderbolt Ross quando il Capo, attraverso una immagine olografica, gli offre di allearsi a lui in cambio della sua liberazione. Nonostante qualche esitazione iniziale, Hulk accetta la proposta del Capo venendo improvvisamente teletrasportato nella sua base segreta in Italia. Qui il golia verde sfida il Capo ma viene attaccato dai suoi umanoidi proprio nel momento in cui inizia la trasformazione in Banner che, per via della scheggia nel cervello, lo porterebbe a morte certa.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Thunderbolt Ross, Leader

da Tales To Astonish # 72, Marvel Comics - USA (Ott 1965)
Tales To Astonish # 73
Hulk
Un altro mondo, un altro nemico
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Bob Powell (inks)
Nella base segreta del Capo, Hulk viene colpito dagli umanoidi agli ordini del malvagio genio del male proprio nel momento in cui sta per subire la trasformazione letale in Bruce Banner. Il Capo, resosi conto dello strano comportamento del golia verde, lo trasporta in una sala operatoria dove rimuove chirurgicamente la scheggia nel suo cervello. Dopo essere stato irradiato con una massiccia dose di raggi gamma e aver subito una serie di test, Hulk, che ora deve la vita al Capo, viene teletrasportato nel lontano pianeta dell'Osservatore per prelevare un prezioso macchinario. Qui il golia verde è costretto ad affrontare un nuovo avversario.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Uatu, the Watcher, Leader

da Tales To Astonish # 73, Marvel Comics - USA (Nov 1965)
Tales To Astonish # 74
Hulk
La saggezza dell'osservatore
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Bob Powell (art) / Mickey Demeo (inks)
Il Capo ha mandato Hulk sul pianeta dell'Ossevatore per prelevare un ambito congegno tecnologico che contiene tutta la conoscenza nell'universo. Nel pianeta alieno il golia verde è costretto ad affrontare una possente creatura desiderosa anch'egli di ottenere la preziosa macchina. L'aspra battaglia, seguita attentamente dall'Osservatore, si conclude con la vittoria di Hulk che alla fine viene rispedito sulla Terra libero di consegnare al Capo il dispositivo desiderato. Nel momento che il malvagio avversario di Hulk scopre i segreti della macchina viene sopraffatto dalla quantità di informazioni che si rivela troppo anche per il suo intelletto al punto da subire uno shock che lo fa crollare a terra, apparentemente morto.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Uatu, the Watcher, Leader

da Tales To Astonish # 74, Marvel Comics - USA (Dic 1965)
Tales To Astonish # 75
Hulk
Tutta la mia forza non può salvarmi
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Mickey Demeo (inks)
Hulk tenta di utilizzare la macchina dell'Osservatore ma viene colpito dalla massiccia quantità di informazioni. Prima di scagliare lontano la sfera aliena, responsabile della presunta morte del Capo, attraverso la stessa il golia verde riesce ad apprendere che il suo amico Rick Jones è tenuto prigioniero nella base militare del Generale Thunderbolt Ross e ha bisogno del suo aiuto. Hulk si incammina verso la Base Gamma ma l'esercito statunitense non si fa trovare impreparato, colpendolo al suo arrivo con il prototipo di una potente arma (progettato dallo stesso Banner) che scaraventa il gigante di giada in un futuro ignoto.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Thunderbolt Ross, Betty Ross, Glenn Talbot, Rick Jones, Uatu, the Watcher

da Tales To Astonish # 75, Marvel Comics - USA (Gen 1966)
Tales To Astonish # 76
Hulk
Io contro un mondo !
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Scott Edward (art) / Mickey Demeo (inks)
Hulk, proiettato in un ignoto futuro, finisce per essere catturato dall'esercito locale. Condotto dinanzi al monarca della cittadella, il golia verde apprende che il popolo del futuro ha bisogno del suo aiuto per far fronte a un misterioso e potente nemico. Mentre Hulk si rifiuta di combattere una guerra che non gli appartiene, la cittadella viene attaccata da forze nemiche guidate dall'Esecutore. Intanto nel nostro presente il generale Ross e il colonnello Talbot si interrogano sulla scomparsa di Hulk.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot

da Tales To Astonish # 76, Marvel Comics - USA (Feb 1966)
Tales To Astonish # 77
Hulk
Bruce Banner è Hulk!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / John Romita (art) / John Romita (inks)
In un lontano futuro Hulk è impegnato ad affrontare l'Esecutore deciso a conquistare il regno straniero. Dopo essersi scontrato con il potente Asgardiano, evitando gli attacchi dell'esercito locale che lo considera un nemico, il golia verde riesce in qualche modo ad attivare l'arma che lo ha trasportato a qualche secolo di distanza facendo finalmente ritorno a casa. Intanto nel nostro presente, il Generale Ross, dopo aver insistentemente interrogato Rick Jones per estorgerli il segreto che lo lega ad Hulk, rilascia il ragazzo che si dirige nel laboratorio segreto di Banner, seguito a sua insaputa dal Maggiore Talbot. Rick, che crede Hulk morto, decide di confidarsi con Talbot rivelando che Hulk e Bruce Banner sono la stessa persona.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Betty Ross, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot, Executioner (Skurge)

da Tales To Astonish # 77, Marvel Comics - USA (Mar 1966)
Tales To Astonish # 78
Hulk
Hulk deve morire
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Bill Everett (art) / Bill Everett (inks)
Hulk, tornato a casa, viene avvistato dall'esercito militare guidato dal Maggiore Talbot e in seguito catturato grazie a una complessa trappola che fa precipitare il golia verde dentro una serie di fossati appositamente preparati. Intanto alla base, mentre entra in scena il Dr. Konrad Zaxon, chamato a sostituire Banner nelle ricerche scientifiche, Rick Jones, pensando che Hulk sia morto, dopo aver rivelato a Talbot il segreto di Hulk, conferma anche a una sbigottita Betty che Bruce Banner e Hulk sono la stessa persona. Zaxon, saputo della cattura di Hulk, si precipita sul luogo in cui è tenuto il golia verde, rivelandosi un traditore intenzionato a scoprire il segreto del potere di Hulk per conquistare il mondo.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Betty Ross, Glenn Talbot, Dr Zaxon (1ª apparizione)

da Tales To Astonish # 78, Marvel Comics - USA (Apr 1966)