Utenti registrati: 3501

Ci sono 1 utenti registrati e 115 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

docmilito su Dylan Dog Color Fest # 27, comicsbox su Justice League # 5, fede97 su Justice League # 5, fede97 su Batman/Superman # 5, Super-Chief su DC Universe Library # 5,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Super Eroi Classic # 46 | Hulk 4: Meno di un mostro più di un uomo!

RCS Quotidiani Febbraio 2018
Tales To Astonish # 79
Hulk
Il titano e il tormento!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Bill Everett (art) / Bill Everett (inks)
Hulk, dopo aver affrontato il Dottor Zaxon (rimasto vittima per aver perso il controllo dalla sua stessa arma), fugge all'arrivo dei soldati. Intanto il Principe della Forza, Ercole, in viaggio su un convoglio ferroviario assieme al suo impresario, viene a sapere dalla radio della fuga di Hulk. L'impresario, che vuole sfruttare l'occasione a fini pubblicitari, spinge Ercole ad affrontare Hulk, ritenuto responsabile della morte di Zaxon. Appena il Golia Verde giunge nei pressi del treno costringendo il convoglio a fermarsi, Ercole lo affronta in una battaglia senza esclusione di colpi. Lo scontro viene però interrotto quando interviene l'esercito. Hulk prosegue la sua fuga mentre Ercole sistema i danni alla ferrovia per permettere al treno su cui era in viaggio di arrivare a destinazione.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Glenn Talbot, Rick Jones, Betty Ross, Dr Zaxon (deceduto), Hercules

da Tales To Astonish # 79, Marvel Comics - USA (Mag 1966)
Tales To Astonish # 80
Hulk
Tyrannus!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Bill Everett (art) / Bill Everett (inks)
Hulk viene teletraportato nel mondo sotteraneo di Tyrannus, il quale rattrappito dall’età, convince il golia verde a procurarsi la fontana dell'eterna giovinezza, attualmente custodita nel regno governanto dall'Uomo Talpa. Il piccolo sovrano, venuto a sapere dell'imminente attacco, invade il regno di Tyrannus, il quale sprona Hulk ad affrontare il suo nemico facendogli vedere Betty Ross, Rick Jones e il maggiore Talbot tenuti suoi prigionieri. Il golia verde, nonostante non riconosca nessuno dei suoi amici, si ritrova ad affrontare un androide tentacolare costruito dall'Uomo Talpa ma durante la battaglia finisce dentro la fontana insieme alla macchina provocandogli un cortocircuito. Poco dopo dalla fontana riemerge un confuso Bruce Banner.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Betty Ross, Glenn Talbot, Tyrannus, Mole Man

da Tales To Astonish # 80, Marvel Comics - USA (Giu 1966)
Tales To Astonish # 81
Hulk
L'uomo chiamato: Boomerang!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Bill Everett (art) / Bill Everett (inks)
Bruce Banner si ritrova sotto terra coinvolto in una battaglia tra l'Uomo Talpa e Tyrannus. I due signori, che con loro legioni popolano il sottosuolo, si contendono il potere della fontana della giovinezza e Tyrannus non ha esistato a catturare Betty, Rick e Glen Talbot per costringere Hulk a schierarsi con lui. Quando Bruce si rende conto che i suoi amici sono stata riportati in superficie, si trasforma in Hulk, per evitare l'attacco dei due eserciti, per poi attivare il teletrasporto che lo conduce a casa. Nel frattempo Betty Ross è stata rapita da un mercenario in costume chiamato Boomerang su incarico dell'organizzazione terroristica conosciuta come l'Impero Segreto.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Betty Ross, Glenn Talbot, Mole Man, Tyrannus, Boomerang (1ª apparizione)

da Tales To Astonish # 81, Marvel Comics - USA (Lug 1966)
Tales To Astonish # 82
Hulk
Il grido di battaglia del Boomerang
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Bill Everett (inks)
Betty Ross è stata rapita da Boomerang per ordine dell'Impero Segreto. L'organizzazione terroristica vuole usare la donna per proporre uno scambio con il generale Ross e impossessarsi di una evoluta arma tecnologica. il terribile missile Orion. Hulk, grazie a un poderoso salto, raggiunge in volo Boomerang, il quale si trova costretto a lasciare la ragazza prima di riuscire a fuggire dalla sua furia.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Glenn Talbot, Thunderbolt Ross, Boomerang

da Tales To Astonish # 82, Marvel Comics - USA (Ago 1966)
Tales To Astonish # 83
Hulk
Meno di un uomo, più di un mostro
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Bill Everett (inks)
Per la prima volta Hulk si trova da solo con Betty Ross. La ragazza è impaurita ma, dopo una prima esitazione, avverte, nella massiccia figura del Golia Verde, la presenza di Bruce Banner, l'uomo che ama. Hulk cerca di procurarsi del cibo ma viene attaccato dall'esercito del Generale Thunderbolt Ross impegnato con tutte le proprie risorse a recuperare sua figlia. Nel frattempo Boomerang per rientrare tra le grazie dell'Impero Segreto, cerca di impossessarsi del missile Orion, ferendo il Maggiore Talbot. Hulk cattura il generale Ross e Rick Jones per portarli da Betty, ma confuso dai loro discorsi, salta via.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Betty Ross, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot, Rick Jones, Boomerang

da Tales To Astonish # 83, Marvel Comics - USA (Set 1966)
Tales To Astonish # 84
Hulk
Violenza nelle città
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Bill Everett (art) / Gene Colan (art) / Bill Everett (inks)
Hulk, confuso e indeciso sul da farsi, si reca a New York, per cercare i Vendicatori. Nonostante un goffo tentativo di travestimento per non farsi riconoscere dalle forze dell'ordine, il golia verde viene avvistato dalla polizia per essere inseguito e braccato. Mentre il giovane Rick Jones, saputa la notizia, va in cerca dell'amico, il Maggiore Talbot riesce a salvare il missile Orion dalle mani di Boomerang.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Glenn Talbot, Boomerang

da Tales To Astonish # 84, Marvel Comics - USA (Ott 1966)
Tales To Astonish # 85
Hulk
Il missile e il mostro
Stan Lee (script) / John Buscema (art) / John Tartaglione (inks)
Mentre a New York Hulk continua ad essere braccato dalle forze dell'ordine e dall'aviazione militare, a Cape Kennedy, il generale Thunderbolt Ross si appresta a testare il missile Orion lanciandolo verso l'oceano. Un terrorista, tramite un sofisticato robot (portato inconsapevolmente da Rick Jones nel bagagliaio della macchina presa a noleggio per recarsi a New York) riesce a manomettere la traiettoria del missile indirizzandolo verso Manhattan. Hulk, resosi conto del pericolo, salta sul missile ma una volta sopra l'ordigno militare si trasforma in Bruce Banner.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot

da Tales To Astonish # 85, Marvel Comics - USA (Nov 1966)
Tales To Astonish # 86
Hulk
La nascita di Hulk-killer
Stan Lee (script) / John Buscema (art) / Mickey Demeo (inks)
Bruce Banner, prima di trasformarsi in Hulk, riesce a manomettere il missile Orion impedendo che si schianti su New York. Intanto, mentre Boomerang sta potenziando il suo costume per poter tornare ad affrontare Hulk, nel covo del Capo, l'unità del generale Ross trova un umanoide di plastitene che viene soprannominato Hulk-Killer. L'umanoide viene attivato per essere utilizzato contro Hulk ma i militari ne perdono subito il controllo non riuscendo a fermarlo neanche con le più potenti armi. Sul luogo sopraggiunge Hulk che si scaglia contro l'umanoide ma in un primo confronto il golia verde sembra avere la peggio.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot, Boomerang, Hulk-Killer (1ª apparizione)

da Tales To Astonish # 86, Marvel Comics - USA (Dic 1966)
Tales To Astonish # 87
Hulk
L'umanoide e l'eroe
Stan Lee (script) / John Buscema (art) / Mickey Demeo (inks)
Hulk affronta l'umanoide del Capo attivato dal Generale Ross, convinto che il golia verde sia coinvolto nel dirottamento del missile Orion. Mentre il vero responsabile discolpa Hulk, Rick Jones, intervenuto per fermare lo scontro, viene colpito dall'umanoide, provocando la trasformazione di Hulk in Bruce Banner. Utilizzando prontamente il suo ingegno Bruce riesce a procurarsi un arma prima di trasformarsi nuovamente in Hulk e sconfiggere con essa la creatura sintetica. Nel frattempo Boomerang ha assistito dietro le quinte allo scontro.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Betty Ross, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot, Boomerang, Hulk-Killer

da Tales To Astonish # 87, Marvel Comics - USA (Gen 1967)
Tales To Astonish # 88
Hulk
Boomerang e il mostro
Stan Lee (script) / Gil Kane (art) / Gil Kane (inks)
Di fronte a una folla di giornalisti, le autorità stanno per riconoscere a Hulk i gesti eroici che lo hanno contradistinto negli ultimi episodi. Improvvisamente, dall'alto della scena e non visto, Boomerang lancia uno dei suoi dischi contro Hulk. Il golia verde, già infastidito dai flash dei giornalisti, scatena la sua furia verso la folla provocando subito una reazione dell'esercito guidato dal generale Ross che si trovava sul punto di concedergli l'amnistia inviatagli dal Presidente degli Stati Uniti. Hulk con un poderoso salto si allontana dalla scena inseguito da Boomerang. Lo spavaldo criminale attacca Hulk stordendolo con un gas soporifero ma, dopo aver fatto esplodere il muro di una diga con l'intenzione di sommergere il suo avversario, viene colpito da Hulk (poco prima che si trasformi in Bruce Banner), per poi cadere in un dirupo.

10 pagine

protagonisti: Hulk, Rick Jones, Thunderbolt Ross, Glenn Talbot, Boomerang

da Tales To Astonish # 88, Marvel Comics - USA (Feb 1967)