Utenti registrati: 2468

Ci sono 6 utenti registrati e 78 ospiti attivi sul sito.

BigBerta / onehaste / dakenfromvault / robyone / Mordakan / tostoinu

Ultimo commento

marcspector su Cosmo Golden Age # 16

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Masterworks # 90

La morte di Gwen Stacy! L'evento più drammatico e controverso della storia di Spider-Man: la morte ritorna nella vita di Peter Parker per mano di Goblin. E ancora: l'esordio di Punisher, Spidey vs Luke Cage e il matrimonio più impossibile della storia dei comics! Ma non è tutto, perché in questo imprescindibile volume troverete anche il debutto della sola e unica Ragno-Mobile. ‘Nuff said!

Marvel Masterworks # 90 | Spider-Man, vol 13

Panini Comics Maggio 2019
Amazing Spider-Man vol 1 # 121
Spider-Man
La notte in cui morì Gwen Stacy
Gerry Conway (script) / Gil Kane (art) / John Romita (inks) / Tony Mortellaro (inks)
Peter raggiunge Gwen Stacy e Mary Jane a casa degli Osborn per sincerarsi delle condizioni dell'amico Harry Osborn alle prese con una crisi schizofrenica dovuto a una nuova assunzione di lsd. I tre vengono cacciati in malomodo da Norman Osborn, sotto pressione sia per le condizioni del figlio che per il crollo delle azioni della sua azienda. Mentre Peter passa al Bugle per consegnare le foto del precedente scontro con Hulk, Norman Osborn riacquista la memoria del suo alter ego Goblin e, deciso a vendicarsi del suo nemico, rapisce Gwen. L'Uomo Ragno riesce a trovare il folletto verde insieme alla ragazza svenuta in un pilastro del ponte di Brooklin e nonostante una influenza riesce a battere il folle nemico. Peter sta per raggiunge Gwen ma Goblin ritorna e spinge la ragazza giù dal ponte. Il nostro eroe grazie alla ragnatela afferra la ragazza per i piedi ma la brusca frenata è fatale per Gwen Stacy che muore per la rottura dell'osso del collo. Inginocchiato al corpo senza vita della ragazza l'Uomo Ragno grida e promette vendetta.

La storia conenuta in questo albo segna una importante tappa nel mondo dei comic e al tempo suscitò molto scalpore da parte dei lettori che reclamarono il "colpevole" dell'omicidio.
I credits della storia indicano Gerry Conway come sceneggiatore ma il soggetto è ad opera dello stesso Conway, di Stan Lee, di John Romita Sr. e di Roy Thomas.
L'idea di uccidere Gwen Stacy pare sia partita da John Romita, che riteneva il personaggio troppo solare, e solo con l'arrivo di Conway si sia concretizzata con il consenso di tutto il team creativo. L'unico a non condividere questa scelta pare sia stato lo stesso Stan Lee che avrebbe preferito che fosse uccisa Mary Jane.
La morte di Gwen favorì lo sviluppo della serie, Peter non riuscì più a riprendersi dalla tragedia e inoltre facilitò la maturazione del rapporto tra Peter e MaryJane.

20 pagine

protagonisti: Spider-Man, Harry Osborn, Goblin (Norman Osborn), Gwen Stacy (deceduto)

da Amazing Spider-Man vol 1 # 121, Marvel Comics (Giu 1973)
Amazing Spider-Man vol 1 # 122
Spider-Man
L'ultimo round di Goblin
Gerry Conway (script) / Gil Kane (art) / Tony Mortellaro (inks) / John Romita (inks)
Accecato di rabbia per la morte di Gwen l'Uomo Ragno si scaglia contro Goblin ma il folletto verde riesce a fuggire. Intanto il corpo senza vita di Gwen viene circondato dalla polizia e Peter non può fare altro che scaricare la sua frustrazione verso gli agenti. Intenzionato a vendicarsi dell'assassino Peter entra in casa Osborn trovando solo Harry deilirante poi grazie a delle informazioni di Robertson raggiunge Goblin per lo scontro finale. L'Uomo Ragno colpisce l'avversario senza tregua ma si ferma per non diventare un assassino. Goblin si riprende e con il suo aliante cerca di colpire alle spalle l'Uomo Ragno, ma Peter, avvertito dal senso di ragno, si china rapidamente e lascia che l'aliante colpisca in pieno petto Goblin che trova così la morte.
L'Uomo Ragno si allontana, Peter torna a casa e trova Mary Jane ad aspettarlo per confortare l'amico distrutto.

20 pagine

protagonisti: Spider-Man, Goblin (Norman Osborn)

da Amazing Spider-Man vol 1 # 122, Marvel Comics (Lug 1973)
Amazing Spider-Man vol 1 # 123
Spider-Man
Un uomo di nome Cage
Gerry Conway (script) / Gil Kane (art) / Tony Mortellaro (inks) / John Romita (inks)
Il corpo senza vita di Norman Osborn viene ritrovato dalla polizia senza addosso il vestito di Goblin. Un uomo misterioso assiste dall'alto alla scena. Jonah Jameson, che pensa sia stato l'Uomo Ragno a uccidere l'amico, ingaggia Luke Cage per catturare l'arrampicamuri. L'Uomo Ragno affronta due volte Luke Cage ma solo nella seconda battaglia convince con la ragione l'eroe a pagamento ad abbondonare il suo incarico.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Luke Cage

da Amazing Spider-Man vol 1 # 123, Marvel Comics (Ago 1973)
Amazing Spider-Man vol 1 # 124
Spider-Man
Il marchio dell'Uomo Lupo
Gerry Conway (script) / Gil Kane (art) / John Romita (inks) / Tony Mortellaro (inks)
Mentre Peter, ancora afflitto per la morte di Gwen, cerca di tornare alla vita normale, Jonah Jameson riceve la visita del figlio John. Nella notte un lupo mannaro entra nell'attico di Jameson. L'Uomo Ragno che si trova in zona interviene ma nello scontro con l'Uomo Lupo sbatte la testa e sviene. Jameson trovandosi faccia a faccia con il mostro nota che porta sul collo la stessa pietra che aveva il figlio John. Jameson capisce di trovarsi di fronte al figlio trasformato in un licantropo e quando l'Uomo Ragno rinviene lo esorta a non intervenire.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, J. Jonah Jameson, Man-Wolf (1ª apparizione)

da Amazing Spider-Man vol 1 # 124, Marvel Comics (Set 1973)
Amazing Spider-Man vol 1 # 125
Spider-Man
Caccia al lupo
Gerry Conway (script) / Ross Andru (art) / John Romita (inks) / Tony Mortellaro (inks)
L'Uomo Ragno scontrandosi con l'Uomo Lupo viene ferito ed è costretto a ritirarsi. Jonah Jameson raggiunge il figlio che gli spiega che la strana pietra, portata dalla luna e che non riesce più a togliere dal collo, a ogni luna piena lo trasforma in un lupo mannaro. John subisce una nuova trasformazione aggredendo la propria fidanzata, Kristine ma l'Uomo Ragno interviene e strappandogli di forza la pietra dal collo lo riporta alla normalità.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, J. Jonah Jameson, Man-Wolf

da Amazing Spider-Man vol 1 # 125, Marvel Comics (Ott 1973)
Amazing Spider-Man vol 1 # 126
Spider-Man
Kangaroo torna a saltare
Gerry Conway (script) / Ross Andru (art) / Jim Mooney (inks)
L'Uomo Ragno viene contattato da una agenzia pubblicitaria che gli propone di utilizzare un nuovo motore sperimentale su cui costruire una ragno-mobile. Peter attirato dal lauto compenso si rivolge alla Torcia Umana per aiutarlo a realizzare l'automobile. Nel frattempo Kangaroo viene convinto da Jonas Harrow a sottoporsi a una serie di interventi che lo rendono più forte ma a sua insaputa gli viene inserito un meccanimo nel cervello che lo rende schiavo del dottore. Kangaroo prima si scontra con l'Uomo Ragno, poi irrompe in un laboratorio per rubare un isotopo radioattivo per conto di Harrow ma, nonostante l'intervento del nostro eroe, finisce investito dai raggi radioattivi.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Human Torch, Jonas Harrow, Kangaroo

da Amazing Spider-Man vol 1 # 126, Marvel Comics (Nov 1973)
Amazing Spider-Man vol 1 # 127
Spider-Man
Le nere ali della morte
Gerry Conway (script) / Ross Andru (art) / Jim Mooney (inks)
L'Avvoltoio ritorna in scena e dopo essersi scontrato con l'Uomo Ragno rapisce Mary Jane. Peter salva la ragazza che ha assistito ad un omicidio, poi alla ricerca del suo nemico ritrova l'Avvoltoio mentre sta assalendo un assistente di un laboratorio universitario. Durante la battaglia l'Avvoltoio afferra il nostro eroe e dopo averlo trascinato in alto lo lancia nel vuoto.
Intanto Harry, che scopriamo essere a conoscenza che il padre è stato Goblin, convinto che l'Uomo Ragno lo abbia ucciso, medita vendetta.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mary Jane Watson, Harry Osborn, Human Torch, Vulture

da Amazing Spider-Man vol 1 # 127, Marvel Comics (Dic 1973)
Amazing Spider-Man vol 1 # 128
Spider-Man
L'Avvoltoio vola in alto
Gerry Conway (script) / Ross Andru (art) / Frank Giacoia (inks) / Dave Hunt (inks)
L'Uomo Ragno dopo essersi salvato dalla caduta torna, nei panni di Peter, nel laboratorio universitario incontrando il dottor Shallot. Poi, sempre nei suoi panni civili, subisce un attacco dall'Avvoltoio intenzionato a rubare un misterioso composto. Liberatosi dalla morsa del criminale Peter convince Mary Jane a testimoniare ma durante il tragitto viene nuovamente attaccata dall'Avvoltoio. Riuscito a mettere in salvo la ragazza Peter indaga sull'intrigato caso scoprendo una forte somiglianza tra la donna assassinata e l'assistente del laboratorio universitario poi nei panni dell'Uomo Ragno incontra nuovamente l'Avvoltoio nel laboratorio proprio mentre si sta trasformando nel dottor Shallot! Veniamo così a sapere che il dottore è riuscito a trovare un siero per effettuare una bio mutazione prendendo le fattezze dell'Avvoltoio poi dal momento che l'unica a conoscere il suo segreto era la sua assistente ha provato ad eliminarla... uccidendo però la donna sbagliata.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Mary Jane Watson

da Amazing Spider-Man vol 1 # 128, Marvel Comics (Gen 1974)
Amazing Spider-Man vol 1 # 129
Spider-Man
Il Punitore colpisce
Gerry Conway (script) / Ross Andru (art) / Frank Giacoia (inks) / Dave Hunt (inks)
Il misterioso Sciacallo assolda il Punitore (Frank Castle) per uccidere l'Uomo Ragno. Il nostro eroe riesce a scampare all'agguato ma nello scontro con Castle compare lo Sciacallo che lo colpisce alle spalle. L'Uomo Ragno viene gettato dall'alto di un palazzo ma riesce a salvarsi. In un nuovo scontro con il Punitore, che l'accusa di aver ucciso un suo amico, Peter gli fa notare che il cadavere presenta gli stessi segni lasciati dagli artigli dello Sciacallo ed è probabile che il suo alleato in realtà lo abbia voluto incastrare. All'arrivo della polizia i due fuggono.
Intanto Harry manifesta una preoccupante schizzofrenia credendosi Goblin.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Punisher (1ª apparizione), Jackal (1ª apparizione), Harry Osborn

da Amazing Spider-Man vol 1 # 129, Marvel Comics (Feb 1974)
Amazing Spider-Man vol 1 # 130
Spider-Man
Tradito!
Gerry Conway (script) / Ross Andru (art) / Frank Giacoia (inks) / Dave Hunt (inks)
Mentre lo Sciacallo trama nell'ombra, l'Uomo Ragno dopo assersi trovato alle prese con un gruppo di malviventi in costume, ritira dalla Torcia Umana la sua nuova Ragno-Mobile scontrandosi poi con Testa di Martello. Ripreso dalla carica del malvivente Peter trova una misteriosa lettera che riesce ad aprire solo durante la festa di natale a casa di Betty. Letto il contenuto si precipita nella villa di Octopus trovando Doc Ock e zia May in procinto di sposarsi!

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, May Parker, Mary Jane Watson, Human Torch, Dr. Octopus, Hammerhead, Jackal

da Amazing Spider-Man vol 1 # 130, Marvel Comics (Mar 1974)
Amazing Spider-Man vol 1 # 131
Spider-Man
Mio zio... il mio nemico?
Gerry Conway (script) / Ross Andru (art) / Frank Giacoia (inks) / Dave Hunt (inks)
L'Uomo Ragno pronto a interrompere la cerimonia nuziale tra Octopus e zia May assiste all'irruzione di Testa di Martello nella sala. Octopus e May, inseguiti da Testa di Martello e l'Uomo Ragno, fuggono in elicottero per giungere in un isola del Canada. L'isola ospita un sofisticato reattore nucleare, eredita che May ha acquisito e che Doc Ock, attraverso il matrimonio con l'anziana donna, vuole possedere. L'uomo Ragno si scontra con Octopus e dopo aver liberato zia May fugge dall'isola. Testa di Martello sfida Octopus ma la battaglia provoca un esplosione nucleare che distrugge l'isola.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Dr. Octopus, May Parker, Hammerhead

da Amazing Spider-Man vol 1 # 131, Marvel Comics (Apr 1974)