Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Graphic Novel # 78

Facciamo un viaggio indietro nel tempo nei sensazionali anni 70 per assistere con i nostri occhi alle prime apparizioni di alcuni degli eroi più incredibili della Marvel! Da campioni rivoluzionari come Luke Cage a pilastri della fantascienza come Nova, ecco una raccolta di debutti drammatici come non ne avete mai visti!

Marvel Graphic Novel # 78 | Le origini della Marvel: Gli anni 70

Hachette Agosto 2021
Marvel Premiere # 1
Warlock
Il nume risorto
Roy Thomas (script) / Gil Kane (art) / Gil Kane (inks)
L'Alto Evoluzionario (l'uomo che attraverso una macchina capace di accellerare l'evoluzione genetica degli organismi viventi è diventato un essere semidivino¹), vuole creare un mondo perfetto che sia una copia speculare della Terra ma senza la malvagità che la contradistingue. Mentre si appresta a creare la Contro-Terra, l'astronave dell'Alto Evoluzionario entra in contatto con un misterioso bozzolo vagante nello spazio al cui interno giace un essere umano perfetto creato da un gruppo di scienziati terrestri². L'Alto Evoluzionario rende partecipe l'essere chiamato semplicemente "Lui" del suo grande progetto ma l'Uomo Bestia (una creatura malvagia generata da un lupo creata in passato dallo stesso Alto Evoluzionario) riesce a sabotare il piano del suo creatore istillando l'odio e la malvagità nella Contro-Terra. L'alto Evoluzionario consegna la gemma dell'anima all'essere chiamato "Lui" ribattezzandolo con il nome di Adam Warlock e affidandogli il compito di proteggere la Contro-Terra dalla malvagità dell'Uomo Bestia.

(¹) vedi la storia di Hulk in Tales To Astonish # 96.
(²) vedi Fantastic Four v1 # 67.

27 pagine

protagonisti: High Evolutionary, Warlock, Man Beast

da Marvel Premiere # 1, Marvel Comics - USA (Apr 1972)
Luke Cage # 1
Luke Cage
Un eroe a pagamento!
Archie Goodwin (script) / George Tuska (art) / Billy Graham (inks)
Nel carcere di Seagate, Carl Lucas, giovane detenuto di colore, a causa del carattere testardo e ribelle, è costretto a subire periodicamente la violenza di due secondini razzisti, Albert Rackham e William Quirt. 
Carl, nato e cresciuto ad Harlem, ha trascorso la sua infanzia in compagnia dell'amico Willis Stryker arrangiandosi a compiere piccoli crimini per sopravvivere alla dura vita del quartiere. Diventati adulti, i due amici sono diventati rivali per conquistare l'amore di Reva Connors. Al principio la donna scelse Stryker, diventato nel frattempo un criminale professionista, ma quando si rese conto della canaglia con cui aveva a che fare, si protese verso Carl ritenendolo più onesto e affidabile. Stryker, sentendosi tradito, nascose dell'eroina nell'appartamento dell'amico e fece una soffiata alla polizia. Carl venne incarcerato e Reva venne uccisa da un proiettile destinato a Willis durante un regolamento di bande.
Disperato per le condizioni della sua prigionia e deciso a vendicarsi del suo ex-amico, Carl, in cambio della sua libertà, accetta di partecipare a un esperimento che stimola la rigenerazione delle cellule umane e il rallentamento dell'invecchiamento. Durante l'esperimento, compiuto dal Dottor Noah Burstein, Rackham, il secondino che tormenta Lucas, manomette la macchina causando involontariamente un feedback con i componenti chimici in cui era immerso. Sorprendentemente Carl ottiene una forza e resistenza superiori al normale e una pelle impenetrabile, colpisce di istinto la guardia e infine decide di utilizzare i suoi nuovi poteri per fuggire dal carcere e adottare l'identità di Luke Cage.

23 pagine

protagonisti: Luke Cage (1ª apparizione), Noah Burstein (1ª apparizione), Bob Rackham (1ª apparizione), Shades (1ª apparizione), Comanche (1ª apparizione), Diamondback (1ª apparizione)

da Luke Cage # 1, Marvel Comics - USA (Giu 1972)
Marvel Spotlight vol 1 # 5
Ghost Rider
La morte arriva in motocicletta
Gary Friedrich (script) / Mike Ploog (art) / Mike Ploog (inks)
Il giovane motociclista Johnny Blaze ha stretto un patto con il diavolo e ora è costretto a condividere il suo corpo con Ghost Rider, un demone dal teschio fiammeggiante che vaga di notte in sella alla sua motocicletta.
Trascorso la sua infanzia nel Circo Quentin, Jonnny, alla morte del padre venne adottato da Crash Simpson e sua moglie Mona. La coppia, insieme alla figlia Roxanne, facevano gli stuntman nel loro show motociclistico e il giovane, che condivideva la loro passione, venne accolto come se fosse un figlio. Quando Mona rimase coinvolta in un incidente, la donna, sul punto di morte, fece promettere a Jonnny di non esibirsi mai in uno spettacolo. Il ragazzo decise di mantenere la promessa nonostante Roxanne scambiasse il suo atteggiamento per mancanza di coraggio. Quando Crash, che ormai era una vera e propria figura paterna per Blaze, si ammalò di cancro, Johnny iniziò ad approfondire il suo interesse per l'occulto. Nel disperato tentativo di salvare il patrigno, Johnny eseguì un rituale invocando il diavolo, il quale, si presentò e promise di guarire Crash dalla malattia che lo stava divorando in cambio della sua anima. Qualche settimana più tardi, durante uno spettacolo al Madison Square Garden, Crash Simpson rimase ucciso in un incidente con la sua motocicletta. Il diavolo ingannatore aveva guarito la sua malattia ma non aveva impedito la morte del patrigno e ora era venuto a reclamare la sua anima. A impedire che il signore degli inferi potesse prendere l'anima di Johnny, intervenne Roxanne che, dichiarando il suo amore per il ragazzo, proprio per la purezza della sua dichiarazione, riuscì in qualche modo a scacciare il demonio. Tuttavia, prima di svanire, il diavolo riuscì a fondere nel corpo di Blaze un demone che durante la notte lo trasforma nell'essere dal teschio fiammeggiante conosciuto come Ghost Rider.

22 pagine

protagonisti: Ghost Rider (Blaze) (1ª apparizione), Roxanne Simpson (1ª apparizione), Crash Simpson (1ª apparizione), Satan

da Marvel Spotlight vol 1 # 5, Marvel Comics - USA (Ago 1972)
Marvel Premiere # 15
Iron Fist
Pugno d'Acciaio!
Roy Thomas (script) / Gil Kane (art) / Dick Giordano (inks)
Nel regno di K'un L'un, Daniel Rand, alias Pugno d'Acciaio, affronta una prova di combattimento davanti al suo maestro Yu-Ti, il signore della montagna incantata. Terminato il confronto Daniel chiede a Yu-Ti il permesso di affrontare l'Uno. Prima che inizi la nuova sfida, Yu-Ti vuole che Danny rifletta sul suo passato, ricordando gli eventi che lo hanno portato fin dove si trova ora. Quando Danny aveva nove anni, suo padre, Wendell Rand, insieme a sua moglie Heather e al suo socio in affari, Harold Meachum, organizzò una spedizione a K'un L'un, una terra leggendaria nascosta tra le montagne dell'Himalaya. Durante la spedizione, Meachum, per liberarsi del suo socio, causò la morte di Wendell lasciando Heather e il piccolo Danny tra le montagne innevate. Perso nei ricordi del suo passato, Pugno d'Acciaio inizia la sfida dell'Uno combattendo contro Shu-Hu. Nel corso della lotta Danny continua a ricordare gli avvenimenti successivi alla morte del padre, ricordando quando sua madre, pur di salvarlo da un branco di lupi, si sacrificò davanti ai suoi occhi poco prima di essere trovato da alcuni guerrieri di K'un L'un ed essere portato al cospetto di Yu-Ti. Nella sfida con Shu-Hu, rivelatosi poi essere un robot, Daniel si concentra trasferendo ogni energia nel suo pugno attribuendoglii una potenza straordinaria che gli permette di sconfiggere il suo avversario. A questo punto Danny Rand, il Pugno d'Acciaio, è pronto a scegliere tra l'immortalità e la morte.

19 pagine

protagonisti: Iron Fist (Daniel Rand) (1ª apparizione), Wendell Rand (1ª apparizione), Harold Meachum (1ª apparizione), Yu-Ti (1ª apparizione)

da Marvel Premiere # 15, Marvel Comics - USA (Mag 1974)
Marvel Premiere # 16
Iron Fist
Il cuore del drago
Len Wein (script) / Larry Hama (art) / Dick Giordano (inks)
Pugno d'Acciaio arriva a New York alla ricerca di Harold Meachum, l'uomo che ha assassinato suo padre. Respinto l'attacco di un gruppo di teppisti, Pugno d'Acciaio si ritrova di fronte alla Falce, un mercenario intenzionato a riscuotere la taglia che è stata emessa sulla sua testa. Nel corso dello scontro Danny Rand ricorda gli eventi legati alla sua giovinezza nella città incantata di K'un L'un. Accolto da Yu-Ti, il giovane Danny venne affidato a Lei Kung che lo addestrò alle arti marziali. Diventato il miglior allievo di Lei Kung a Danny venne proposto di combattere il drago conosciuto come Shou-Lao, l'immortale. Affrontato e ucciso con coraggio il drago, Danny, dopo aver visto con stupore un tatuaggio a forma di dragone stamparsi sul petto, entrò in una caverna dove immergendo le mani nel braciere che conteneva il cuore dei draghi immortali ricevette il potere del Pugno d'Acciaio. Superate tutte le prove, Danny venne portato da Yu-Ti presso l'Albero dell'Immortalità per guadagnarsi la vita eterna e rimanere per sempre nella città incantata. Tuttavia, approfittando del fatto che l'indomani sarebbe stato il giorno in cui K'Un L'un si materializzava nel mondo circostante (cosa che accadeva un giorno ogni dieci anni), Danny declinò l'offerta preferendo lasciare la città magica per vendicarsi dell'assassino di suo padre. Terminati i ricordi del passato e sconfitto il mercenario, Pugno d'Acciaio scopre che l'uomo che ha messo la taglia sulla sua testa è proprio Harold Meachum.

18 pagine

protagonisti: Iron Fist, Yu-Ti, Lei Kung the Thunderer (1ª apparizione)

da Marvel Premiere # 16, Marvel Comics - USA (Lug 1974)
Incredible Hulk vol 2 # 181
Hulk
Ed ecco... Wolverine!
Len Wein (script) / Herb Trimpe (art) / Jack Abel (inks)
Nelle foreste canadesi, nel bel mezzo di uno scontro tra l'incredibile Hulk e la mostruosa creatura chiamata Wendigo, è entrato in scena Wolverine, un mutante con degli artigli di adamantio inviato dai servizi segreti canadesi per fermare il golia verde. Resosi conto di non poter scalfire la pelle del golia verde, Wolverine si lancia contro il Wendigo. Hulk, confuso, si unisce alla battaglia arrivando alla conclusione che l'artigliato mutante, aggredendo il suo nemico, sia suo amico. Quando però il Wendigo cade sconfitto Wolverine rivolge le sue attenzioni verso Hulk. Segue un furioso scontro alla fine del quale il gigante di giada sferra un cazzotto a Wolverine che, pur parzialmente evitato, gli fa perdere conoscenza. Intanto, mentre Maria Carter si dispera per non essere riuscita a liberare suo fratello dalla maledizione del Wendigo, scopre che l'amico George ha compiuto da solo il rituale occulto, trasferendo lo spirito del Wendigo nel suo corpo per poter così liberare il fratello della donna che ama dalla maledizione. Hulk assiste in silenzio al dramma cercando a modo suo di rincuorare la donna colpita dal sacrificio dell'uomo.

18 pagine

protagonisti: Hulk, Wolverine, Wendigo

da Incredible Hulk vol 2 # 181, Marvel Comics - USA (Nov 1974)
Nova # 1
Nova
Nova
Marv Wolfman (script) / John Buscema (art) / Joe Sinnott (inks)
17 pagine

da Nova # 1, Marvel Comics - USA (Set 1976)
Captain Britain # 1
Capitan Bretagna
Le origini di Capitan Bretagna
Chris Claremont (script) / Herb Trimpe (art)
7 pagine

da Captain Britain # 1, Marvel Comics - USA (Set 1976)
Captain Britain # 2
Capitan Bretagna
Dall'Olocausto…un eroe!
Chris Claremont (script) / Herb Trimpe (art)
8 pagine

da Captain Britain # 2, Marvel Comics - USA (Ott 1976)
Marvel Spotlight vol 1 # 32
Spider-Woman
Dark Destiny!
Archie Goodwin (script) / Sal Buscema (art) / Jim Mooney (inks)
17 pagine

da Marvel Spotlight vol 1 # 32, Marvel Comics - USA (Feb 1977)
Savage She-Hulk # 1
She-Hulk
She-Hulk vive!
Stan Lee (script) / John Buscema (art) / Chic Stone (art) / Chic Stone (inks)
17 pagine

da Savage She-Hulk # 1, Marvel Comics - USA (Feb 1980)