Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Collection Special # 1

Marvel Collection Special # 1

L'origine di Ghost Rider, pt 1
Panini Comics Gennaio 2012
Marvel Spotlight vol 1 # 5
Ghost Rider
Ghost rider
Gary Friedrich (script) / Mike Ploog (art) / Mike Ploog (inks)
Il giovane motociclista Johnny Blaze ha stretto un patto con il diavolo e ora è costretto a condividere il suo corpo con Ghost Rider, un demone dal teschio fiammeggiante che vaga di notte in sella alla sua motocicletta.
Trascorso la sua infanzia nel Circo Quentin, Jonnny, alla morte del padre venne adottato da Crash Simpson e sua moglie Mona. La coppia, insieme alla figlia Roxanne, facevano gli stuntman nel loro show motociclistico e il giovane, che condivideva la loro passione, venne accolto come se fosse un figlio. Quando Mona rimase coinvolta in un incidente, la donna, sul punto di morte, fece promettere a Jonnny di non esibirsi mai in uno spettacolo. Il ragazzo decise di mantenere la promessa nonostante Roxanne scambiò il suo atteggiamento per mancanza di coraggio. Quando Crash, che ormai era una vera e propria figura paterna per Blaze, si ammalò di cancro, Johnny iniziò ad approfondire il suo interesse per l'occulto. Nel disperato tentativo di salvare il patrigno, Johnny eseguì un rituale invocando il diavolo, il quale, si presentò e promise di guarire Crash dalla malattia che lo stava divorando in cambio della sua anima. Qualche settimana più tardi, durante uno spettacolo al Madison Square Garden, Crash Simpson rimase ucciso in un incidente con la sua motocicletta. Il diavolo ingannatore aveva guarito la sua malattia ma non aveva impedito la morte del patrigno e ora era venuto a reclamare la sua anima. A impedire che il signore degli inferi potesse prendere l'anima di Johnny, intervenne Roxanne che, dichiarando il suo amore per il ragazzo, proprio per la purezza della sua dichiarazione, riuscì in qualche modo a scacciare il demonio. Tuttavia, prima di svanire, il diavolo riuscì a fondere nel corpo di Blaze un demone che durante la notte lo trasforma nell'essere dal teschio fiammeggiante conosciuto come Ghost Rider.

22 pagine

protagonisti: Ghost Rider (Blaze) (1ª apparizione), Roxanne Simpson (1ª apparizione), Crash Simpson (1ª apparizione), Satan

da Marvel Spotlight vol 1 # 5, Marvel Comics - USA (Ago 1972)
Marvel Spotlight vol 1 # 6
Ghost Rider
Angeli dell'inferno
Gary Friedrich (script) / Mike Ploog (art) / Frank Chiaramonte (inks)
Johnny Blaze, motociclista stuntman, a seguito di un patto con il diavolo è costretto ogni notte a diventare il demone con il teschio fiammeggiante conosciuto come Ghost Rider. Durante una delle sue trasformazioni, Ghost Rider, in sella alla sua motocicletta, viene avvicinato da una banda locale di motociclisti, i Figli di Satana. Il loro capo, Curly Samuels, grazie a una misteriosa capacità di persuasione, ottiene la fiducia di Ghost Rider che viene portato nel covo della banda. A questo punto scopriamo che dietro Samuels si nasconde l'anima di Crash Simpson, il patrigno morto recentemente, che, accettato la proposta del demonio, è disposto a consegnargli l'anima del suo figlio adottivo pur dii tornare a una nuova vita. Ghost Rider, semi incosciente, riesce a sottrarsi alla sua influenza solo per ritrovarsi poco più tardi a soccorrere Roxanne, la donna di cui è innamorato, aggredita durante il suo spettacolo serale dalla banda dei motociclisti di Curly Samuels. L'intervento di Ghost Rider viene fatto passare come parte dello spettacolo ma quando il nostro protagonista abbandona la ragazza, il sinistro Curly Samuels la rapisce per sacrificarla al demonio.

20 pagine

protagonisti: Ghost Rider (Blaze) (1ª apparizione), Roxanne Simpson (1ª apparizione), Crash Simpson, Satan

da Marvel Spotlight vol 1 # 6, Marvel Comics - USA (Ott 1972)
Marvel Spotlight vol 1 # 7
Ghost Rider
Muori, muori, figlia mia!
Gary Friedrich (script) / Mike Ploog (art) / Frank Chiaramonte (inks)
Johnny Blaze, lo stuntman colpito da una maledizione che lo costringe di notte a diventare Ghost Rider, in sella alla sua motocicletta, fugge per le strade di Long Island inseguito da una pattuglia della polizia. Intanto, a sua insaputa, la bella Roxanne è stata rapita da Curly Samuels, l'uomo che condivide l'anima del defunto Crash Simpson, disposto a sacrificare sua figlia al demonio pur di riacquistare una nuova vita. Tornato per lo spettacolo serale, Johnny Blaze viene avvertito dal suo manager, Bart Slade, dell'improvvisa sparizione di Roxanne. L'uomo, anch'egli innamorato di Roxanne, trama il modo per portargli via la donna. Poco più tardi, intuendo che a rapire Roxanne sia stato il sinistro capo della banda di motociclisti, Ghost Rider  riesce a risalire alla donna trovandola in un tempio sotterraneo pronta per essere sacrificata a Satana. L'apparizione del nostro protagonista ferma la blasfema cerimonia ma Ghost Rider, per salvare la donna che ama, ora si trova costretto ad accettare la sfida del demonio e uccidere Crash Simpson.

20 pagine

protagonisti: Ghost Rider (Blaze), Roxanne Simpson, Crash Simpson, Satan

da Marvel Spotlight vol 1 # 7, Marvel Comics - USA (Dic 1972)
Marvel Spotlight vol 1 # 8
Ghost Rider
...orde dell'inferno!
Gary Friedrich (script) / Mike Ploog (art) / Jim Mooney (inks)
Ghost Rider, all'interno di un tempio sotterraneo, con Roxanne pronta a essere sacrificata, è costretto ad affrontare Crash Simpson corrotto e trasfigurato dal demonio che gli ha promesso una nuova vita in cambio dell'anima di Johnny Blaze. Quando i due vengono condotti all'inferno, Simpson, in un barlume di ragionevolezza, piuttosto che colpire colui che ha cresciuto come un figlio preferisce venire accolto dalla gelida ombra della morte. Terminato lo scontro Jonnny si ritrova affianco a Roxane che crede che tutto questo sia stato solo un brutto sogno.
Qualche giorno più tardi Johnny Blaze raggiunge l'Arizona per partecipare a uno spettacolo ma sopratutto compiere con la sua motocicletta uno spericolato salto in un particolare tratto del Grand Canyon. L'impresa non sembra raccogliere l'entusiasmo della comunità dei nativi americani che considerano queste terre dei loro avi e hanno paura che la pubblicità che potrebbe derivare dall'impresa sottragga queste terre ai loro proprietari. Nonostante le numerose pressioni Johnny procede spedito nella sua impresa ma una sorta di stregone chimamato Snake Dance ingaggia uno scontro durante il quale il nostro protagonista, subito il sabotaggio della sua moto e colpito da una serie di allucinazioni, finisce per precipitare dal Grand Canyon.

20 pagine

protagonisti: Ghost Rider (Blaze), Roxanne Simpson, Snake Dance (1ª apparizione)

da Marvel Spotlight vol 1 # 8, Marvel Comics - USA (Feb 1973)
Marvel Spotlight vol 1 # 9
Ghost Rider
I serpenti strisciano di notte?
Gary Friedrich (script) / Tom Sutton (art) / Tom Sutton (inks)
Johnny Blaze dopo aver affrontato le allucinazioni di uno stregone apache chiamato Snake Dance precipita dal Grand Canyon. Satana lo riporta in vita ben sapendo che con la morte di Blaze causata da un altro mortale perderebbe per sempre la possibilità di avere la sua anima. Intanto Roxanne preoccupata per la lunga assenza di Johnny si fa accompagnare da Sam Silvercloud, il nativo americano responsabile del sabataggio della motocicletta di Blaze, nel luogo in cui lo stuntman voleva compiere lo spericolato salto. Giunti sul posto, Silvercloud, dopo avergli rivelato che Johnny Blaze è stato ucciso, cattura Roxanne consegnandola nelle mani di Snake Dance. Mentre lo stregone si prepara a sacrificare la donna al dio serpente, Ghost Rider, venuto a conoscenza del rapimento di Roxanne, raggiunge la riserva indiana affrontando nuovamente Snake Dance e impedendo il compimento del rituale. Fermate le allucinazioni dello stregone indiano e distrutto l'accampamento con le sue fiamme infernali, Ghost Rider si allontana per cercare un soccorso alla donna trovata in fin di vita.

20 pagine

protagonisti: Ghost Rider (Blaze), Roxanne Simpson, Snake Dance

da Marvel Spotlight vol 1 # 9, Marvel Comics - USA (Apr 1973)
Marvel Spotlight vol 1 # 10
Ghost Rider
L'avvento della...strega!
Gary Friedrich (script) / Tom Sutton (art) / Jim Mooney (inks)
In una disperata corsa contro la morte, Ghost Rider, si precipita nel più vicino ospedale, per salvare la vita di Roxane, morsa da un serpente velenoso durante un rito sacrificale compiuto dallo stregone apache Snake Dance. Intanto nella riserva indiana, la figlia dello stregone, Linda Littletree, dopo aver salvato suo padre dal linciaggio del suo stesso popolo contrario all'uso della violenza e dei riti tribali, gli sottrae l'antidoto del veleno e si precipita nell'ospedale della più vicina città con l'intenzione di salvare la donna avvelenata. Mentre Linda consegna ai medici il siero grazie al quale Roxanne viene sottratta a morte certa, Ghost Rider, ignaro del tutto, è costretto a fuggire da delle pattuglie della polizia che inseguendolo finiscono per condurlo fuori città. Nel frattempo Linda, dopo essersi ricordata che per una bizzara coincidenza  il padre di Roxanne, Crash Simpson, gli salvò la vita quando lei era solo una bambina, raggiunge Ghost Rider e lo attacca rivelandosi essere una strega al servizio di Satana.

20 pagine

protagonisti: Ghost Rider (Blaze), Roxanne Simpson, Snake Dance, Witch Woman (1ª apparizione)

da Marvel Spotlight vol 1 # 10, Marvel Comics - USA (Giu 1973)
Marvel Spotlight vol 1 # 11
Ghost Rider
La stagione della strega
Gary Friedrich (script) / Tom Sutton (art) / Tom Sutton (inks)
Ghost Rider è stato raggiunto e catturato da Linda Littletrees, giovane apache di una tribù dell'Arizona che ha dimostrato di possedere i poteri infernali e di servire Satana. Linda rivela le sue origini raccontando che durante gli anni del college la sua compagna di stanza, la satanista Jennifer Glatzer, con la scusa del gioco l'ha condotta a un sabba durante il quale è stata costretta a consegnare l'anima al demonio diventando di fatto una sua servitrice. Mentre la strega conclude il suo racconto, Ghost Rider, approfittando di un attimo di distrazione, si libera della sua prigionia. A questo punto appare Satana che contrariato dal fallimento della sua adetta nel consegnargli l'anima di Blaze la conduce al folle gesto di cedergli la vita per redimersi della sua sconfitta. Al sorgere del sole Ghost Rider, trasformatosi nuovamente in Johnny Blaze, in sella alla sua motocicletta si dirige in città per sincerarsi sulle condizioni di Roxanne.

Le storie di Ghost Rider continuano in Ghost Rider v1 # 1, numero iniziale della sua prima serie personale.

19 pagine

protagonisti: Ghost Rider (Blaze), Snake Dance, Witch Woman

da Marvel Spotlight vol 1 # 11, Marvel Comics - USA (Ago 1973)