Utenti registrati: 4143

Ci sono 3 utenti registrati e 221 ospiti attivi sul sito.

laracelo / z1x / ickers83

Ultimi commenti

sempione77 su Star Wars Tales # 4, sempione77 su Star Wars Tales # 3, sempione77 su Star Wars Tales # 1, sempione77 su Star Wars Tales # 2, fede97 su Marvel Graphic Novel # 80,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Fantastici Quattro (II) # 319

Fantastici Quattro (II) # 319

Panini Comics Aprile 2011
Fantastic Four vol 1 # 581
Fantastic Four
Quando tutto è perso la battaglia è vinta
Jonathan Hickman (script) / Neil Edwards (art) / Paul Neary (inks)
In un futuro remoto, il Franklyn e la Valeria del futuro discutono con loro nonno, Nathaniel Richards, il padre di Reed, riguardo un problema temporale da risolvere. Subito dopo, mentre la Valeria adulta giunge nel presente, contattando sua madre, Susan, Nathaniel torna indietro nel tempo per incontrare suo figlio ai tempi in cui frequentava ancora l'università insieme a Ben. Negli anni cinquanta, nel cercare di fermare un uomo dotato di un potere quantico, Nathaniel venne investito da un esplosione, che gli diede un flebile potere di controllo del tempo, gli rallentò drasticamente il suo invecchiamento e sopratutto lo proiettò assieme a tutti i Nathaniel delle altre realtà alternative 600.000 anni nel futuro, in un epoca dove Immortus regnava sovrano. Essendo Immortus un prottettore delle linee temporali, ordinò la distruzione dei vari Richards proponendo loro di uccidersi a vicenda, per la sopravvivenza di almeno uno di loro. Ora esistono solo due Nathaniel e lui si appresta a combattere l'altro, la Bestia, l'ultima versione parallela di se stesso, capace di eliminare sistematicamente tutti gli altri. Reed e Ben decidono di aiutarlo e si recano dal loro compagno Victor Von Doom che si unisce a loro fornendo le tecnologie da lui create. Tutti insieme giungono a Cronopoli, in un lontano futuro, trovandosi di fronte alla versione alternativa di Nathaniel.

22 pagine

protagonisti: Nathaniel Richards, Reed Richards, Benn Grimm, Susan Richards, Franklin Richards, Valeria Richards, Victor Von Doom, Immortus

da Fantastic Four vol 1 # 581, Marvel Comics - USA (Set 2010)
Doomwar # 6
Marvel Super Heroes
La guerra di Destino, pt 6
Jonathan Maberry (script) / Scott Eaton (art) / Robert Campanella (inks) / David Meikis (inks) / Jaime Mendoza (inks)
T'Challa comunica a Shuri e War Machine la sua intenzione di voler colpire Latveria. Sua sorella disapprova considerando una follia dare inizio uffcialmente a una guerra tra i due paesi. Nel frattempo, il Broker informa Destino del prosciugamento di tutte le sue risorse. Il sovrano di Latveria si dimostra poco interessato rivelando al Broker di essere in grado, con la sua nuova armatura, di controllare ogni frammento di vibranio sulla terra. Intanto Shuri ha raccolto tutte le forze ai confini di Latveria dando ordine agli Angeli di Mezzanotte, la task force speciale, di attaccare il castello e aiutare Deadpool finito nelle mani del Dottor Destino. Tramite un cellulare, consegnato da Deadpool a Destino, Shuri invita il monarca ad uscire allo scoperto e affrontarli a viso aperto. Nonostante l'avvertimento del Broker che teme sia una trappola, Destino si presenta insieme a un esercito di doombots per affrontare i suoi nemici. T'Challa non vuole versare altro sangue e chiede a Destino di arrendersi. Poco importa se lui è convinto che sotto la sua guida si possa avere un futuro migliore per il mondo. Destino rifiuta e ordina alle sue legioni di attaccare. T'Challa però ha un asso nella macchina e tramite un congegno che unisce l'alchimia alla quantistica mette fuori uso tutto il vibranio della Terra usando l'armatura dello stesso Destino come catalizzatore. Un sacrificio che molto probabilmente sconvolgerà profondamente l'economia del Wakanda ma che che permette a T'Challa, Shuri, e tutti gli eroi che li hanno affiancati, di fermare le velleitarie mire espansionistiche del sovrano di Latveria.

22 pagine

protagonisti: T'Challa, Black Panther (Shuri), Storm, Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, War Machine, Deadpool, Walter Declun, Doctor Doom
apparizioni: Wasp (Hank Pym), Doctor Strange, Doctor Voodoo, Iron Man, Beast, Porcupine, Absorbing Man

da Doomwar # 6, Marvel Comics - USA (Ott 2010)
S.H.I.E.L.D. vol 1 # 2
S.H.I.E.L.D.
la combustione interna della dinamo eterna
Jonathan Hickman (script) / Dustin Weaver (art) / Dustin Weaver (inks)
Leonid, un giovane americano figlio del superumano chiamato la Macchina della Notte, è stato arruolato nello SHIELD, una organizzazione che fin dall'alba dei tempi lotta per salvare il mondo da minacce aliene e che ha visto al suo interno, membri di eccezione come Galileo, Nostradamus e Leonardo Da Vinci. Proprio quest'ultimo ha avvicinato Leonid, chiamandolo la Dinamo lnfinita, facendogli riaffiorare nella sua mente alcuni ricordi su mostri, un libro senza parole, un macchinario e suo padre. In un cambio di scena assistiamo allo scontro tra gli agenti Stark e Richards contro il padre di Leonid, la Macchina della Notte, durante il quale Nathaniel Richards viene coinvolto in un'esplosione quantica. Tornando da Leonid, Leonardo Da Vinci conduce il ragazzo nella città sotterranea sotto la città eterna profetizzando un ritorno del padre fra tre anni ma completamente diverso da come lo conosce, quindi dovrà fare attenzione. Giunti nella sala del consiglio, Leonardo afferma che un tempo era lui a guidare gli Immortali mentre ora a farlo è lo SHIELD, che non non sembra convinto dei loro metodi.

22 pagine

protagonisti: Leonid, Leonardo Da Vinci, Howard Stark, Nathaniel Richards, Night Machine

da S.H.I.E.L.D. vol 1 # 2, Marvel Comics - USA (Ago 2010)
Amazing Adventures vol 2 # 3
Inhumans
Pedine del Mandarino
Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Chic Stone (inks)
Gli Inumani subiscono l'inaspettato attacco del Mandarino. Nel corso della battaglia, il folle scienziato asiatico, sprofonda sotto terra. Freccia Nera e compagni, precipitatisi in suo soccorso, si ritrovano tra le rovine di in tempio abbandonato, ignorando che colui che hanno affrontato è solo un robot e che il vero Mandarino, vuole servirsi degli Inumani per recuperare l'occhio di Yin, un potente manufatto custodito all'interno del tempio sepolto.

10 pagine

protagonisti: Black Bolt, Medusa, Karnak, Gorgon, Triton, Mandarin

da Amazing Adventures vol 2 # 3, Marvel Comics - USA (Nov 1970)