Utenti registrati: 2807

Ci sono 3 utenti registrati e 150 ospiti attivi sul sito.

Fmedici / uraki / femo

Ultimo commento

ctbomb su Suicide Squad/Harley Quinn # 67

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Fantastici Quattro (II) # 263

Fantastici Quattro (II) # 263

Panini Comics Settembre 2006
Fantastic Four vol 1 # 532
Fantastic Four
Da un momento all'altro... verrò liberato
J. Michael Straczynski (script) / Mike McKone (art) / Andy Lanning (inks)
Trascinato da una entità aliena in un viaggio stupefacente alla ricerca delle origini della vita, Reed Richards, è testimone del big bang e della conseguente creazione del cosmo in un vortice caotico di materia, luce e colori che diventando equilibrio e ordine genera alla fine l'universo. Reed, poco prima della fine di un viaggio che va al di là della sua comprensione, scopre di essere stato l'arteficie dei raggi cosmici che hanno creato i Fantastici Quattro, poi, da dove tutto è iniziato, si ritrova improvvisamente sulla Terra, indietro nel passato, all'interno della base militare poco prima del lancio del missile pronto a essere investito dalla nuova tempesta cosmica. Rispetto a prima il progetto viene abbandonanto perchè la configurazione dei raggi cosmici è improvvisamente cambiata, Reed così torna dalla sua famiglia, con la consapevolezza che, al di là di tutta la conoscenza che uno possa acquisire, l'affetto dei suoi cari rimane la cosa più importante della vita.

22 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, The Thing

da Fantastic Four vol 1 # 532, Marvel Comics (Dic 2005)
Fantastic Four: The Wedding Special # 1
Fantastic Four
La vita fantastica
Karl Kesel (script) / Drew Edward Johnson (art) / Drew Geraci (inks) / Andrew Hennessy (inks) / Karl Kesel (inks)
30 pagine

da Fantastic Four: The Wedding Special, Marvel Comics (Gen 2006)
She-Hulk vol 2 # 3
She-Hulk
Il giudizio del tempo 1ª parte
Dan Slott (script) / Tom Grummett (art) / Eric Powell (art) / Lee Weeks (art) / Don Simpson (art) / Mike Mayhew (art) / Ron Frenz (art) / Amanda Conner (art) / Mike Vosburg (art) / Scott Kolins (art) / Paul Pelletier (art) / Juan Bobillo (art) / Mike Mayhew (inks) / Don Simpson (inks) / Lee Weeks (inks) / Eric Powell (inks) / Joe Sinnott (inks) / Sal Buscema (inks) / Jimmy Palmiotti (inks) / Mike Vosburg (inks) / Scott Kolins (inks) / Rick Magyar (inks) / Marcelo Sosa (inks) / Gary Erskine (inks)
She-Hulk, nel tentativo di avvertire l'amico Occhio di Falco della sua imminente morte, ha tragredito alle rigide leggi del tempo e ora, condotta al quartier generale della Commissione per l’Invarianza Temporale, rischia di essere cancellata per sempre dalla storia dell'umanità. Allestito un processo che vede la presenza di numerosi testimoni, amici e parenti dell'imputata, la difesa della bella eroina viene affidata alla Southpaw di un futuro alternativo¹ (prelevata durante la sua battaglia con il supercriminale Clockwise), mentre l'accusa è rappresentata da due agenti federali della Commissione di Vigilanza, Justice Peace e Justice Love. Durante il processo, dopo che una serie di supereroi prendono la parola per testimoniare in favore di She-Hulk, Justice Love trascina Jennifer in un ipotetico futuro mostrandogli il disastro di una guerra cosmica provocato dalle conseguenze delle sue azioni². Messa di fronte a questa catastrofe, She-Hulk decide di dichiararsi colpevole ma mentre sta per essere colpita dal cannone retro-attivo, Clockwise (il criminale temporale riuscito a introdursi al processo impersonando un agente), prende il controllo del cannone per puntarlo verso la folla. La nostra eroina riesce con l'inganno a fermare il criminale che viene subito consegnato nelle mani degli agenti. A seguito di questo evento e della successiva testimonianza di tutte le persone a cui She-Hulk ha portato gioia e felicità, la scanzonata eroina viene assolta dall'accusa ma prima di tornare a casa, come punizione, è costretta a prendersi in custodia un prigioniero tenuto in una delle celle temporali per far posto al nuovo prigioniero Clockwise.

Numero speciale che celebra il centesimo albo di She-Hulk (sommando i 25 numeri di Savage She-Hulk, i 60 numeri di Sensational She-Hulk, i 12 numeri di She-Hulk v1 e i 3 numeri della attuale serie).

Tra i tanti ospiti speciali presenti spiccano John Byrne, lo scrittore e disegnatore canadese che con la sua trasgressiva ironia ha rivoluzionato il personaggio di She-Hulk, e Mark Gruenwald, accanito sostenitore della continuity marveliana, nel ruolo di giudice.

(¹) Southpaw proviene da Earth-6023.

(²) Viene mostrata la "Guerra Finale" di Earth-6232.

39 pagine

protagonisti: She-Hulk, Southpaw, Justice Peace
apparizioni: Augustus 'Pug' Pugliese, Mallory Book, Arthur Zix, Wasp, Hawkeye, Scarlet Witch, William Morris Walters, Captain Marvel (Monica Rambeau), Wyatt Wingfoot, Razorback, The Thing, Hulk, Spider-Man, Hercules, Howard the Duck, Silver Surfer, Uatu, the Watcher, Nosferata, Grappler

da She-Hulk vol 2 # 3, Marvel Comics (Feb 2006)
Fantastic Four Presents Franklin Richards # 1
Franklin Richards
Arrivano i cloni
Mark Sumerak (script) / Chris Eliopoulos (script) / Chris Eliopoulos (art) / Chris Eliopoulos (inks)
5 pagine

da Fantastic Four Presents Franklin Richards, Marvel Comics (Nov 2005)