Utenti registrati: 2475

Ci sono 1 utenti registrati e 62 ospiti attivi sul sito.

Deboroh

Ultimo commento

Mordakan su X-Force # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Fantastici Quattro (I) # 41

Fantastici Quattro (I) # 41

Editoriale Corno Ottobre 1972
Fantastic Four vol 1 # 45
Fantastic Four
Gli Inumani sono tra noi
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Joe Sinnott (inks)
Usciti illesi dal crollo del palazzo ad opera di Gorgon, Reed, Johnny e Ben rintracciano Sue e Dragon Man, che rivelatosi docile con la Donna Invisibile, viene portato al Baxter Building. Evitata la minaccia, i Fantastici Quattro si riposano per recuperare le forze ma Johnny, annoiato, decide di fare quattro passi. Durante la passeggiata, in un vicolo buio, Johnny incrocia una ragazza ma questa sparisce improvvisamente. Il giorno dopo, la Torcia Umana fortemente attratto dalla ragazza, decide di ripercorrere i suoi passi riuscendo a incontrarla nuovamente. La ragazza si presenta con il nome di Crystal e, in compagnia di un gigantesco cane chiamato Lockjaw, invita Johnny a visitare la sua famiglia degli Inumani, che vive all'interno di un sotteraneo nascosto. Johnny, dopo aver conosciuto dei stravaganti personaggi dai superpoteri chiamati Karnak e Triton, incredulo si ritrova di fronte Gorgon e Medusa, venendo a sapere che quest'ultima è la sorella di Crystal. La Torcia Umana viene attaccato da Gorgon ma riesce a fuggire. Allertato il resto dei Fantastici Quattro i nostri eroi giungono nella base segreta degli Inumani, facendo conoscenza con il loro capo: Freccia Nera.

20 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Dragon Man, Gorgon, Medusa, Crystal (1ª apparizione), Lockjaw (1ª apparizione), Karnak (1ª apparizione), Triton (1ª apparizione), Black Bolt (1ª apparizione)

da Fantastic Four vol 1 # 45, Marvel Comics (Dic 1965)
Captain Marvel vol 1 # 14
Captain Marvel
Quando una galassia chiama 2ª parte
Gary Friedrich (script) / Frank Springer (art) / Vince Colletta (inks)
Mar-Vell, nonostante sia braccato dall'esercito perchè considerato un traditore, riesce a fermare l'androide chiamato l'Omicida e salvare la vita di Carol Danvers. Improvvisamente il nostro eroe viene attaccato da Iron Man che, condizionato mentalmente dal Burattinaio, durante lo scontro finisce per ferire Carol. Capitan Marvel cerca di difendersi dagli attacchi del vendicatore dorato ma nel corso della battaglia, Iron Man, a causa di un attacco cardiaco, si accascia e viene condotto in ospedale. Il Burattinaio, osservato la scena, vede così vanificato il suo piano. Terminata la battaglia, Capitan Marvel, senza più un posto dove andare, vaga nello spazio dove viene chiamato dall'entità conosciuta come Zo.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Carol Danvers, Iron Man, The Puppet Master

da Captain Marvel vol 1 # 14, Marvel Comics (Giu 1969)
Captain Marvel vol 1 # 15
Captain Marvel
Perchè possa vivere Zo, una galassia deve morire 1ª parte
Gary Friedrich (script) / Tom Sutton (art) / Dan Adkins (inks)
In una sorta di viaggio transdimensionale nelle profondità dello spazio, Capitan Marvel ha un contatto con l'entità cosmica chiamata Zo che gli affida la missione di fermare Tam-Bor, un idolo vivente dalla potente forza magnetica che, secondo l'entità, minaccia l'intero l'universo e può essere sconfitto solo con la distruzione di Kree-Lar, il pianeta natale dell'eroe kree. Mar-Vell, confuso sul da farsi, in una frazione di secondo viene trasportato a Rad Nam, la capitale del pianeta, dove finisce subito catturato dalle milizie agli ordini di Ronan l'accusatore.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Zo

da Captain Marvel vol 1 # 15, Marvel Comics (Ago 1969)
Astonishing Tales # 2
Dr. Doom
Rivoluzione
Roy Thomas (script) / Wally Wood (art) / Wally Wood (inks)
Latveria, Castello di Destino. Victor Von Doom, scoperto che il suo prigioniero, il principe Rodolfo, è solo un sofisticato robot, si prepara a respingere la ribellione da parte delle forze fedeli al principe spodestato. Mentre nel corso della battaglia i ribelli, grazie all'utilizzo di speciali e sorprendenti armi tecnologiche, riescono a penetrare all'interno del castello, il Dottor Destino, resosi conto che il suo avversario si è alleato a un misterioso personaggio, si ritrova di fronte colui che viene chiamato il Senza Volto, un uomo in costume che indossa una sorta di casco impenetrabile, che sembra essere riuscita a prendere il controllo della terrbile creatura generata proprio dal monarca di Latveria, l'Uomo del Destino.

10 pagine

protagonisti: Doctor Doom, Faceless One (1ª apparizione)

da Astonishing Tales # 2, Marvel Comics (Ott 1970)