Utenti registrati: 4039

Ci sono 1 utenti registrati e 235 ospiti attivi sul sito.

salvo65

Ultimi commenti

Deboroh su , Deboroh su Dylan Dog # 418bis, szampo su Dylan Dog # 418bis, nickdeckard su Outcast: Il Reietto (TP) # 6, pmattera su ,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America (ristampa) # 23

Capitan America (ristampa) # 23

Editoriale Corno Aprile 1983
Captain America vol 1 # 156
Captain America and Falcon
Cap contro Cap 2ª parte
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / Frank McLaughlin (inks)
Capitan America, Falcon e Sharon sono stati catturati da William Burnside e Jack Monroe, rispettivamente il Capitan America e il Bucky degli anni cinquanta. Trasportati a Miami a bordo di un biplano, i nostri eroi si liberano dalla loro prigionia e attaccano i due impostori. Nel corso dello scontro vengono coinvolti alcuni civili, così Capitan America e compagni sono costretti a lasciar fuggire la coppia per prestare i primi soccorsi. Prima di allontanarsi il Capitan America degli anni cinquanta lancia una sfida al nostro eroe dandogli appuntamento alla Torcia dell'Amicizia (monumento ai caduti della Seconda Guerra Mondiale), per stabilire chi sia degno di indossare il costume a stelle e strisce. Avvertito la polizia locale, il nostro protagonista raggiunge il luogo dell'appuntamento, mentre Falcon e Sharon si occupano di mettere fuori gioco il falso Bucky. Giunto il momento della sfida, con la folla gremita ad assistere allo scontro, il vero Capitan America si scontra con il suo emulo in un battaglia in cui il Capitan America degli anni cinquanta viene battuto consumato da una pazzia che fino all'ultimo lo porta a rifiutare di trovarsi di fronte al suo idolo. I due vengono consegnati alle autorità che li mette nuovamente in animazione sospesa.
Nel frattempo si dipana una sottotrama in cui il sergente Brian Muldoon si convince che Steve Rogers sia la causa della sua sospensione.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Sharon Carter, Bucky (Jack Monroe), Captain America (W. Burnside)

da Captain America vol 1 # 156, Marvel Comics - USA (Dic 1972)
Captain America vol 1 # 157
Captain America and Falcon
Veni, Vidi, Vici: Viper!
Steve Englehart (script) / Sal Buscema (art) / John Verpoorten (inks)
Capitan America, poco dopo essere stato aggredito da alcuni malviventi, raggiunge il commissario di polizia che lo mette al corrente di alcuni casi di corruzione nel suo dipartimento (tra cui quello che ha coinvolto il sergente Muldoon) legati a un fantomatico personaggio chiamato il Comandante incappucciato. Nel momento in cui il commissario si allontana per una telefonata un ordigno esplosivo distrugge il suo ufficio con all'interno l'eroe a stelle e strisce. Sam Wilson alias Falcon, dopo un incontro non proprio amichevole con Morgan, boss della malavita locale, venuto a sapere dell'esplosione si precipita a soccorrere il suo compagno. Mentre Falcon si trova tra le macerie dell'edificio sperando di non trovare il cadavere di Capitan America, poco distante un personaggio in costume chiamato Viper attira la sua attenzione dichiarando successivamente di essere responsabile dell'attentato. Viper, che possiede dei dardi velenosi, colpisce Falcon che cade a terra poco prima dall'entrata in scena di Capitan America, riuscito a salvarsi dalla precedente esplosione. Viper viene immobilizzato e costretto a lasciare l'antidoto in cambio della sua libertà ma prima di allontanarsi colpisce alle spalle Capitan America con un potente veleno che gli fa perdere i sensi all'istante.  

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Morgan, Viper (1ª apparizione)
apparizioni: Sharon Carter, Leila Taylor

da Captain America vol 1 # 157, Marvel Comics - USA (Gen 1973)