Utenti registrati: 2571

Ci sono 2 utenti registrati e 91 ospiti attivi sul sito.

Fmedici / Deboroh

Ultimo commento

spideyfelix su Star Wars Collection # 34

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America Ed Brubaker Collection # 4

Capitan America Ed Brubaker Collection # 4

Il blitz del XXI secolo
Panini Comics Dicembre 2014
Captain America vol 5 # 18
Captain America
Il blitz del XXI secolo, pt 1
Ed Brubaker (script) / Steve Epting (art) / Steve Epting (inks)
Capitan America, alla ricerca del suo vecchio compagno, giunge a Londra, perchè convinto che Bucky - Il Soldato d'Inverno, si voglia vendicare di Alexander Lukin, responsabile del suo condizionamento ai tempi della guerra fredda. Il magnate russo si trova nella capitale inglese per l'imminente inaugurazione della fililale londinese della Kronan, la sua multinazionale a un passo importante per il consolidamento del prestigio internazionale. Capitan America, unitosi a Union Jack e Spitfire, indagando sui traffici sospetti della Kronan, si ritrova, insieme ai suoi vecchi compagni, su di un cargo dell'azienda, al bordo del quale viene attaccato da una nuova generazione di Master-Man, soldati potenziati agli ordini del Teschio Rosso. Nel frattempo, anche Crossbones e Sin, la figlia del teschio, stanno raggiungendo Londra per uccidere Lukin, ritenuto responsabile della morte del Teschio Rosso. Tutti i protagonisti ignorano che il criminale nazista è vivo e vegeto e condivide il corpo con lo stesso Lurkin.

21 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Union Jack III, Spitfire, Winter Soldier, Crossbones, Sin (Synthia Schmidt), Master Man III (1ª apparizione), Aleksander Lukin, Red Skull

da Captain America vol 5 # 18, Marvel Comics (Lug 2006)
Captain America vol 5 # 19
Captain America
Il blitz del XXI secolo, pt 2
Ed Brubaker (script) / Steve Epting (art) / Steve Epting (inks) / Mike Perkins (inks)
Londra. In una incursione su un cargo della Kronan, Capitan America, Union Jack e Spitfire, si scontrano con una nuova generazione di Master-Man, soldati superpotenziati che il Teschio Rosso aveva già usato nella Seconda Guerra Mondiale contro gli Invasori. Il cargo è minato e i nosti eroi se la cavano solo grazie alla velocità di Spitfire, che porta in salvo Cap e Union Jack prima dell'esplosione dell'imbarcazione. La Kronan accusa gli eroi di essere responsabile dell'incidente generando malumori nell'opinione pubblica e sopratutto nel governo inglese. Capitan America ritrova Sharon Carter che lo raggiunge a Londra e, insieme a Union Jack e Spitfire, nonostante il veto del governo inglese a non interferire negli affari della multinazionale, il gruppo prosegue deciso le indagini sulla Kronan. All'interno di un un magazzino abbandonato, i nostri eroi trovano i cadaveri di agenti del RAID, un ramo estremo dell'AIM, intuendo che è in atto un piano per un attacco aereo a Londra in concomitanza con l'inaugurazione della filiale della Kronan. Capitan America e i suoi amici ignorano che le informazioni che hanno reperito siano state fornite dal Teschio Rosso. Nel frattempo, nascosto nell'ombra, il Soldato d'Inverno osserva i suoi vecchi compagni preparando la sua vendetta contro Lurkin.

21 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Union Jack III, Spitfire, Winter Soldier, Master Man III, Aleksander Lukin, Red Skull

da Captain America vol 5 # 19, Marvel Comics (Ago 2006)
Captain America vol 5 # 20
Captain America
Il blitz del XXI secolo, pt 3
Ed Brubaker (script) / Steve Epting (art) / Steve Epting (inks)
Capitan America, Sharon Carter, Spitfire e Union Jack sono venuti a conoscenza del piano di un attentato terroristico nei cieli di Londra in concomitanza con l'inaugurazione della nuova sede londinese della Kronan, la multinazionale di Alexander Lukin. Gli eroi non sospettano che dietro tutto ci sia il Teschio Rosso, prigioniero nel corpo di Lukin, e che lo stesso attentato sia una trappola congegnata del malvagio criminale nazista. Nel frattempo, mentre il Soldato d'Inverno si prepara a uccidere Lukin, anche Crossbones e Sin, convinti che Lukin abbia assassinato il Teschio Rosso, giungono a Londra per eliminare il magnate russo. Durante l'inaugurazione, un minaccioso dirigibile carico di esplosivo si avvicina minaccioso al grattacielo Kronan. Capitan America e gli altri attaccano il dirigibile riuscendo prima a neutralizzare il nuovo gruppo di Master-Men agli ordini del Teschio Rosso, e poi a dirottare l'elivolo in fiamme verso il Tamigi. Improvvisamente, sfruttando la confusione, un piccolo aereo da turismo con a bordo Crossbones e Sin si dirige contro il piano del grattacielo della Kronan nel quale Lukin sta dando il suo ricevimento. Ma neanche loro riescono a raggiungere l'obiettivo. Lukin/Teschio Rosso preme un pulsante e dalle viscere di Londra emerge un nuovo e spaventoso Dormiente, giganteschi robot che il Teschio Rosso ha usato più volte in passato.

21 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Union Jack III, Spitfire, Winter Soldier, Master Man III, Crossbones, Sin (Synthia Schmidt), Aleksander Lukin, Red Skull

da Captain America vol 5 # 20, Marvel Comics (Set 2006)
Captain America vol 5 # 21
Captain America
Il blitz del XXI secolo, pt 4
Ed Brubaker (script) / Steve Epting (art) / Steve Epting (inks)
Il giorno dell'inaugurazione della sede di Londra della Kronan, Alexander Lukin/Teschio Rosso ha scatenato un dormiente, un gigantesco robot distruttivo, contro la sua multinazionale. Capitan America, Sharon Carter, Union Jack e Spitfire cercano di fare quello che possono per arrestare l'avanzata del Dormiente verso il grattacielo. A loro si unisce il Soldato d'Inverno, giunto a Londra per assassinare Lukin, il principale responsabile di tutte le sue sciagure passate. Mentre Spitfire e Union Jack affrontano il nuovo Master Man usandolo come proiettile per aprire un varco nella testa del Dormiente, Bucky, tornato a combattere dopo decenni fianco a fianco a Capitan America, sfrutta la fessura per infilare una bomba all'interno del robot facendolo crollare in fiamme nel Tamigi. Durante la battaglia Sharon Carter cade nella mani di Crossbones e Sin ma viene, stranamente, liberata dell'intervento del Teschio Rosso che rivela a tutti di essere ancora vivo. Alla fine Lukin e la Kronan, facendo la parte della vittima, escono a testa alta come un potere forte ma pulito, mentre Capitan America e i suoi compagni finiscono per fare la figura di quelli che mettono a rischio la vita dei civili pur lottando per una giusta causa. Nell'epilogo vediamo Crossbones e Sin rientrare agli ordini del Teschio-Lukin, il Soldato d'Inverno tornare nell'ombra agli ordini di Nick Fury e Capitan America salutare i sioi amici e tornare a casa con l'amarezza di aver visto sparire nuovamente Bucky e la sensazione che qualcosa di molto grave si sta profilando all'orizzonte.

21 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Union Jack, Spitfire, Winter Soldier, Crossbones, Sin (Synthia Schmidt), Master Man III, Aleksander Lukin, Red Skull

da Captain America vol 5 # 21, Marvel Comics (Ott 2006)