Utenti registrati: 3304

Ci sono 1 utenti registrati e 73 ospiti attivi sul sito.

the62punisher

Ultimi commenti

laracelo su , laracelo su Cosmo Comics # 94, Fmedici su Cosmo Comics # 94, laracelo su Cosmo Comics # 94, laracelo su DC Library # 4,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
100% Marvel Best # 41

100% Marvel Best # 41 | I Nuovi Vendicatori: Potere

Marvel Italia Giugno 2011
New Avengers vol 1 # 48
Avengers
Dark Reign, pt 1
Brian Michael Bendis (script) / Billy Tan (art) / Matthew Banning (inks)
L'invasione segreta della Terra da parte degli alieni Skrull è fallita, ma gli eroi hanno pagato un caro prezzo per la vittoria. Tony Stark, accusato di non aver saputo prevedere e fronteggiare la minaccia, è stato destituito sia dal suo incarico di direttore dello SHIELD, che da quello di leader dei Vendicatori e il suo posto è stato preso da Norman Osborn, già direttore dei Thunderbolts¹. Il giorno dopo la battaglia, Bucky, il nuovo Capitan America, riunisce il gruppo dei Nuovi Vendicatori offrendo agli eroi la possibilità di usare l'appartamento di Steve Rogers come loro base. Oltre a Wolverine, l'Uomo Ragno, Pugno d'Acciaio, Clint Barton e Mimo, alla riunione segreta partecipa Jessica Drew, la vera Donna Ragno, la quale, tornata sulla terra dopo essere stata rapita dagli alieni Skrull, non avendo un posto dove andare, accetta la proposta di Wolverine di unirsi alla squadra di eroi. A causa di alcune faccende personali, Pugno d'Acciaio è costretto a lasciare il gruppo, dando la sua disponibilità a chiamarlo in caso di necessità. In compenso però Wolverine afferma che Ms. Marvel ha lasciato il team di Stark e presto dovrebbe unirsi a loro. Pochi istanti più tardi si presenta la Danvers insieme a Luke Cage e Jessica Jones. La coppia è sconvolta perché Jessica, durante la battaglia finale con gli Skrull, ha affidato la loro bambina a Jarvis, il leale maggiordomo dei Vendicatori, ignorando che in realtà era uno degli Skrull infiltrati fra i Vendicatori. Ora il falso Jarvis è scomparso, e la piccola con lei. La ricerca ha inizio. Jessica e gli altri chiedono aiuto ai Fantastici Quattro ma Reed Richards, nonostante tutta la tecnologia di cui dispone, non riesce ad aver risultati nelle ricerche, A questo punto, Luke Cage, disperato, decide di rivolgersi ad Norman Osborn, promettendogli di far qualunque cosa in cambio del ritrovamento della sua bambina.

22 pagine

protagonisti: Captain America (Bucky), Wolverine, Spider-Man, Ronin (Clint Barton), Mockingbird, Iron Fist, Spider Woman, Ms. Marvel, Luke Cage, Jessica Jones, Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Norman Osborn
apparizioni: Iron Man, Thor, Electro, Blood Brothers, Bullseye, Venom

da New Avengers vol 1 # 48, Marvel Comics - USA (Feb 2009)
New Avengers vol 1 # 49
Avengers
Dark Reign, pt 2
Brian Michael Bendis (script) / Billy Tan (art) / Matthew Banning (inks)
Disperato per il rapimento della sua bambina da parte di uno skrull infiltrato, Luke Cage si è rivolto all'uomo che ha preso il totale controllo della comunità supereroistica, Norman Osborn. Luke gli ha promesso che farà qualunque cosa se lo aiuterà a ritrovare sua figlia. Nel carcere di massima sicurezza del Raft, Luke Cage, in compagnia di Osborn, Venom e Bullseye, interroga personalmente due skrull chiedendogli notizie sullo skrull che impersonava Jarvis. Quando Venom divora uno di loro, l'altro skrull, terrorizzato, dichiara di non sapere nulla rivelando però il luogo dove gli skrull si incontravano per pianificare la loro invasione. Alla fine, in un vecchio magazzino, Luke Cage incontra lo skrull che ha rapito sua figlia promettendo di non fargli del male se restituirà la bambina. Lo skrull tenta di barattare la piccola con la liberazione dei prigionieri di guerra ma Cage gli fa notare che questa non è una trattativa. L'alieno che impersona Jarvis cede e gli consegna sua figlia. In quel momento, lo skrull viene colpito da un proiettile alla testa e muore. In lontananza Bullseye si compiace della sua mira. Il giorno dopo, alla Torre dei Vendicatori, Luke Cage insieme a sua moglie, Jessica Jones, gioisce per poter finalmente riabbracciare la sua amata bambina. Quando però Osborn gli chiede di ricambiargli il favore, Cage risponde che non lavorerà mai come assassino, e se ne va saltando via dalla finestra dell'edificio. Poco tempo più tardi, Cage, tornato alla base dei Nuovi Vendicatori,  insieme ai suoi compagni assiste in televisione alla presentazione del nuovo gruppo di Vendicatori guidati da Norman Osborn.¹

(¹) La storia si svolge durante gli avvenimenti di Dark Avengers #1.

22 pagine

protagonisti: Luke Cage, Jessica Jones, Danielle Cage, Venom, Bullseye, Norman Osborn
apparizioni: Captain America (Bucky), Ms. Marvel, Ronin (Clint Barton), Mockingbird, Iron Fist, Spider-Man, Wolverine, Spider Woman

da New Avengers vol 1 # 49, Marvel Comics - USA (Mar 2009)
New Avengers vol 1 # 50
New Avengers
Dark Reign, pt 3
Brian Michael Bendis (script) / Billy Tan (art) / Leinil Francis Yu (art) / Steve McNiven (art) / Alex Maleev (art) / David Lopez (art) / Greg Horn (art) / Bryan Hitch (art) / Michael Gaydos (art) / David Aja (art) / Steve Epting (art) / Mark Morales (inks) / Alex Maleev (inks) / Alvaro Lopez (inks) / Greg Horn (inks) / Michael Gaydos (inks) / Steve Epting (inks) / David Aja (inks) / Matthew Banning (inks) / Dexter Vines (inks)
Norman Osborn ha presentato i suoi Vendicatori durante una conferenza stampa ripresa dalle televisioni di tutto il mondo¹. Luke Cage e compagni sono sconvolti nell'apprendere che quella che viene presentata come la formazione ufficiale dei Vendicatori è composta perlopiù da criminali provenienti dai Thunderbols. Clint vorrebbe sfidare il gruppo che sta infangando il loro nome e le loro uniformi ma si rende conto che loro sono dei ricercati fuorilegge che operano in clandestinità mentre i Vendicatori di Osborn sono riconosciuti dal governo e hanno l'appoggio dei media. Ms. Marvel propone di attirare la squadra di Osborn in una trappola per poi limitare i loro poteri con un inibitore della Starktech. La Donna Ragno, in cerca di riscatto, si incarica di contattare gli Oscuri Vendicatori recandosi al palazzo di Osborn. Schivato l'attacco di Venom, Jessica Drew riferisce a Osborn di sapere dove si trovano i Nuovi Vendicatori. Poco più tardi, tra le rovine del Club Infernale, l'eroina raggiunge i suoi compagni dicendo loro di essere seguita da Osborn e gli Oscuri Vendicatori. I primi ad accorgersi che qualcosa non va per il verso giusto sono Wolverine e l'Uomo Ragno e un attimo dopo l'inibitore viene distrutto dai colpi di una pistola e invece degli Oscuri Vendicatori si presentano Hood e il suo sindacato criminale. Osborn ha intuito la trappola e ha mandato il suo alleato nella Cabala ad occuparsi della faccenda. I Nuovi Vendicatori combattono coraggiosamente ma presto si rendono conto di essere in inferiorità numerica. Ms. Marvel chiede alla Donna Ragno di colpirla con tutta la sua forza in modo tale da poter incanalare l'energia e riversala contro gli avversari. I numerosi criminali vengono distratti e i Nuovi Vendicatori ne approfittano per scappare e tornare alla loro base. Visibilmente furioso per quanto accaduto, Clint capisce che Norman Osborn è alleato col nuovo zar del crimine e di sua iniziativa decide di presentarsi ad un telegiornale senza la maschera e dichiarare pubblicamente alla nazione che Norman Osborn e i suoi "Vendicatori" sono dei criminali.

(¹) Vedi Dark Avengers #1.

37 pagine

protagonisti: Ronin (Clint Barton), Luke Cage, Ms. Marvel (Carol Danvers), Spider Woman, Wolverine, Captain America (James Barnes), Iron Fist, Mimo, Spider-Man, Ms. Marvel (Karla Sofen), Spider-Man (Mac Gargan), Hawkeye (Bullseye), Sentry, Wolverine (Daken), Ares, Captain Marvel (Noh-Varr), Norman Osborn, Madame Masque, Thunderball, Bulldozer, Piledriver, Mandrill, Cutthroat, Scarecrow, Wizard, Blackout, Razor-Fist, Demonicus, Answer, Centurius, Shockwave, Blood Brothers, Living Laser, Corruptor, Griffin, Crossfire, Brothers Grimm, Chemistro, Dormammu, The Hood
apparizioni: Jessica Jones, Victoria Hand

da New Avengers vol 1 # 50, Marvel Comics - USA (Apr 2009)
Secret Invasion: Dark Reign # 1
The Cabal
Regno Oscuro
Brian Michael Bendis (script) / Alex Maleev (art) / Alex Maleev (inks)
Durante l'invasione Skrull, Norman Osborn ha rappresentato l'estremo baluardo a difesa della Terra e ora è considerato un eroe nazionale¹. Per i suoi presunti meriti il Presidente degli Stati Uniti ha deciso di affidargli il compito di fondare una agenzia di sicurezza nazionale che sostituisca il fallimentare SHIELD diretto da Tony Stark. In questo modo Norman Osborn prende di fatto il posto di Iron Man, diventato il capro espiatorio dell'invasione aliena, occupando tutti i posti di potere vacanti a iniziare dalla Torre dei Vendicatori. E' proprio in uno dei suoi seminterrati che si svolge una singolare riunione tra alcuni dei più potenti e malvagi personaggi. Osborn, così come a suo tempo Stark fece con gli Illuminati, ha deciso di costituire un'associazione segreta chiamata la Cabala formata dal Dottor Destino, monarca e scienziato tornato in libertà grazie a lui, Namor, signore del mondo sommerso ma con una nazione da costruire, Loki, il dio Asgardiano dell'inganno nella sua forma femminile, Hood, il misterioso personaggio che ha riunito il più grande sindacato criminale della città, e infine Emma Frost, l'ex regina bianca del Club Infernale ora leader degli X-Men. Ognuno di loro è spinto da forti ambizioni personali: Destino, Namor e Loki vogliono riconquistare i loro rispettivi regni (Latveria, Atlantide e Asgard) mentre Hood intende estendere il suo dominio sulla malavita newyorkese. L'unica che sembra non essere spinta da motivazioni egoistiche è Emma Frost che intende forgiare un'alleanza con Osborn per proteggere la comunità mutante destinata all'estinzione. Per tenere insieme alcuni tra le più forti e arroganti personalità della terra, Osborn, oltre a promettergli ciò che più desiderano, sembra aver un asso nella manica, un misterioso individuo dal potere tale da "tener buoni" perfino i suoi alleati. Quando Destino e Namor rimangono soli, Von Doom gli confida che considera Osborn un pazzo sul punto di esplodere e che vuole partecipar solo per poter sfruttare la situazione a proprio favore. Tornato alla base dei Thunderbolts, Norman Osborn, dopo essersi disfatto di Penance, Songbird e l'Uomo Radioattivo², viene aggredito da Andreas Von Stuker alias lo Spadaccino che, rimproverandolo di non far parte della futura squadra, minaccia di rendere pubbliche tutte le sue malefatte. Osborn perde il controllo, lo infilza con la sua stessa spada e senza troppi complimenti lo scaravente in un dirupo.

(¹) vedi Secret Invasion # 8.
(²) vedi Thunderbolts 126 e 127.

27 pagine

protagonisti: Norman Osborn, Emma Frost, Doctor Doom, Namor the Sub-Mariner, The Hood, Loki, Swordsman (Andreas von Strucker) (deceduto)

da Secret Invasion: Dark Reign, Marvel Comics - USA (Feb 2009)