Utenti registrati: 3508

Ci sono 3 utenti registrati e 121 ospiti attivi sul sito.

Cinghiale / catellino / magmerl72

Ultimi commenti

Cinghiale su Star Trek # 1, Cinghiale su Zagor # 632, DanVilla su Marvel Saga # 37, nuvolablu su Wiz # 26, fede97 su ,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Gli Incredibili X-Men # 251

Gli Incredibili X-Men # 251 | (Secondo Avvento pt4)

Panini Comics Maggio 2011
New Mutants vol 3 # 13
New Mutants
Secondo Avvento, pt 7
Zeb Wells (script) / Lan Medina (art) / Ibraim Roberson (art)
Lo Svanitore, preoccupato dalle azioni di Bastion che sta eliminando tutti i teleporta degli X-Men, fugge a casa sua in Portogallo. Trova ad aspettarlo Steven Lang, che ordina ai suoi uomini di sparargli. Ferito a morte, lo Svanitore riesce a teleportarsi in un deserto con esiti sconosciuti. Intanto ad Utopia, mentre la Bestia decide di rimanere insieme agli X-Men per risolvere l'emergenza di Bastion, in sala mensa Hope e Danielle Moonstar hanno un acceso diverbio che sfocia in uno scontro a causa della tensione accumulata per le recenti perdite. Ciclope vorrebbe intervenire per separarle, ma Cable glielo impedisce. All'improvviso sentono il rumore di un'esplosione. Donald Pierce fa esplodere tutti i Blackbird impedendo agli X-Men di lasciare l'isola e venendo in ultimo ucciso da Ciclope. Nel frattempo Nemesis, Jeffries e Kavita Rao, si recano alla piattaforma petrolifera che le informazioni raccolte da Cypher rivelano essere fondamentale per Bastion. In realtà si tratta di una trappola e i tre trovano una bomba in procinto di esplodere.

La storia continua da Uncanny X-Men vol 1 # 524 e prosegue in X-Men: Legacy vol 1 # 236.

22 pagine

protagonisti: Mirage, Sunspot, Magma, Cypher, Warlock (Technarchy), Cyclops, Beast, Vanisher, Hope Summers, Cable, Namor the Sub-Mariner, X23 (Laura Kinney), Madison Jeffries, Doctor Nemesis, Kavita Rao, Steven Lang, Donald Pierce
apparizioni: Domino, Gentle, Bling!, Trance, Indra, Loa

da New Mutants vol 3 # 13, Marvel Comics - USA (Lug 2010)
X-Men: Blind Science # 1
X-Men
Secondo avvento, interludio
Simon Spurrier (script) / Paul Davidson (art) / Francis Portela (art)
Kavita Rao, Madison Jeffries e il Dottor Nemesis, i tre scienziati che compongono l'X-Club, sono rimasti intrappolati in una delle piattaforme di Bastion all'interno del quale è partito un conto alla rovescia per un'inevitabile esplosione. All'improvviso i tre si ritrovano catapultati in un futuro dove incontrano un Hank McCoy umano entusiasta della loro presenza. Hank gli racconta quanto successo dopo la sconfitta di Bastion spiegando che Hope, incapace di gestire i suoi poteri, è diventata sempre più potente fino ad arrivare al punto di contagiare gli altri mutanti, entrare nei loro cervelli e trasformarli in droni. Per evitare di subire lo stesso destino, Hank si era iniettato l'unica dose rimasta della "cura" sviluppata tempo prima da Kavita Rao per privare i mutanti dei loro poteri. Resosi conto che avrebbe potuto utilizzare il siero su Hope, Hank ha ricordato le parole di Bastion che in punto di morte gli ha rivelato la data in cui portarli nel futuro per permettere alla dottoressa Rao di sintetizzare la "cura" con la quale privare la messia dei suoi poteri e porre fine alla sua minaccia. Nemesis, resosi conto che loro tre sono il piano di riserva di Bastion, ordina a Kavita di sintetizzare un nuovo campione e di usarlo su Hope. Kavita non è molto convinta, ma poi accetta raggiungendo insieme agli altro Utopia, ormai ridotta a un cumulo di macerie. Nel momento in cui Hope viene colpita, l'X-Club si ritrova all'interno della piattaforma intrappolati da Graydon Creed all'interno di una camera di simulazione virtuale creata con il solo scopo di dare una falsa visione del futuro per permettere alla donna di ricreare la formula della sua cura ora prodotta in quantità massicce. Kavita, però, aveva capito subito l'inganno e ha sintetizzato un virus infiammabile che in pochi attimi consuma la piattaforma dalla quale il trio riesce a fuggire poco prima che esploda.

36 pagine

protagonisti: Kavita Rao, Box (Madison Jeffries), Doctor Nemesis, Graydon Creed

da X-Men: Blind Science, Marvel Comics - USA (Lug 2010)
X-Men: Legacy vol 1 # 236
X-Men
Secondo avvento, pt 8
Mike Carey (script) / Greg Land (art) / Jay Leisten (inks)
A largo della costa di San Francisco l'esplosione delle piattaforma su cui stava indagando l'X-Club genera una sfera cremisi che intrappola Utopia e buona parte della metropoli californiana tagliando energia elettrica, acqua potabile ed afflusso di dati. La sfera rossa, assieme alla scomparsa dei teleporta e l'esplosione dell'hangar, fa parte del piano di Bastion di tenere gli X-Men bloccati. Raggiunto all'esterno l'X-Club, i Vendicatori prestano il loro aiuto mentre all'interno Hope, superati dubbi e sensi di colpa, rifiuta la proposta di Cable di fuggire con la macchina del tempo e decide di restare per combattere. Radunati un gruppo di X-Men, Ciclope si appresta ad indagare l'apparizione di un'altra sfera, più piccola, apparsa sul Golden Gate Bridge quando da questa cominciano improvvisamente a fuoriuscire Nimrod, dando così inizio al piano di sterminio di Bastion.

La storia continua da New Mutants vol 3 # 13 e prosegue in X-Force vol 3 # 27.

22 pagine

protagonisti: Cyclops, Cable, Hope Summers, Angel/Archangel, Emma Frost, Psylocke, Namor the Sub-Mariner, Rogue, Doctor Nemesis, Box (Madison Jeffries), Kavita Rao, Captain America (James Barnes), Hawkeye (Clint Barton), Spider Woman, Iron Man, Thor, Graydon Creed, Bastion, Nimrod
apparizioni: Colossus, Wolverine, Storm, Rockslide

da X-Men: Legacy vol 1 # 236, Marvel Comics - USA (Lug 2010)