Utenti registrati: 3990

Ci sono 5 utenti registrati e 158 ospiti attivi sul sito.

giorgiocomics / Spango / eotvos / Chris93 / fede97

Ultimi commenti

fede97 su Dylan Dog Oldboy # 1, Mordakan su Nathan Never # 359, Slask su Disney Collection # 1, Slask su Annihilator # 1, nuvolablu su Supereroi: Le leggende Marvel # 32,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Gli Incredibili X-Men # 250
Altre versioni di questo albo:

Gli Incredibili X-Men # 250 | (Secondo Avvento pt2)

Panini Comics Aprile 2011
X-Men: Hope # 1
Hope
Una ragazzina di nome Hope
Duane Swierczynski (script) / Steve Dillon (art) / Steve Dillon (inks)
Episodio retrospettivo ambientato nel periodo passato da Hope nel futuro.
Nathan "Cable" Summers ha preso l'impegno di proteggere ad ogni costo la piccola Hope, la prima mutante a comparire sulla Terra dopo il nefasto M-Day. Braccati da Alfiere, che vede nella Messia mutante l'origine di tutti i mali, Cable si è spostato nel futuro per difendere la bimba. La giovane Hope cresce in un mondo ostile ritrovandosi sempre più spesso a medicare le ferite di Cable che la sottopone a un duro addestramento. Cable non è mai soddisfatto dei risultati e non la incoraggia mai. La ragazza però si impegna ogni giorno e quando i due vengono attaccati da un branco di cani selvaggi dimostra di aver acquisito gli insegnamenti del suo maestro.

L'episodio raccoglie le brevi storie apparse in appendice a Psylocke # 1, Dark X-Men # 1, X-Men: Legacy # 230 e X-Force Vol 3 # 22.

24 pagine

protagonisti: Hope Summers, Cable

da X-Men: Hope, Marvel Comics - USA (Mag 2010)
Uncanny X-Men vol 1 # 523
X-Men
Secondo avvento, pt 2
Matt Fraction (script) / Terry Dodson (art) / Rachel Dodson (inks)
In fuga dai gruppi xenofobi coordinati dal cibernetico Bastion, Hope, sempre protetta da Cable, trova rifugio in un motel. Nel frattempo Wolverine interroga l'unico membro sopravvissuto della Lega Sapiens che ha attaccato Cable. Resosi conto che il prigioniero non sa niente, Wolverine lo uccide, provocando una reazione in Nightcrawler riguardo i metodi violenti suoi e di alvuni suoi compagni. Incalzato dalle domande di Kurt, Wolverine rivela di far parte di una task force segreta allestita da Ciclope per compiere missioni che la maggior parte di loro avrebbe condannato. Stupito, Nightcrawler contatta subito Ciclope il quale conferma l'esistenza degli X-Force ma rimanda la discussione quando Hope sarà finalmente al sicuro. Nel frattempo Cable e Hope vengono localizzati da Stryker e i suoi Purificatori tramite il virus tecnorganico che Nathan ospita nel suo corpo. Mentre gli uomini della Lega Sapiens circondando il motel, la posizione di Cable e Hope viene individuta anche da Ciclope che invia subito la squadra di Wolverine in loro soccorso. Nel frattempo, Ciclope invia la squadra di Cannonball alla sede centrale del Right con il compito di manomettere le loro armi e attaccarli dall'interno.

La storia continua da X-Men: Second Coming # 1 e prosegue in New Mutants vol 3 # 12.

22 pagine

protagonisti: Wolverine, Nightcrawler, Cable, Hope Summers, Cyclops, Psylocke, Angel, X23 (Laura Kinney), Emma Frost, Magik, Cypher, Cannonball, Magma, Mirage, Karma, Warlock (Technarchy), Bolivar Trask, Cameron Hodge, Graydon Creed, Steven Lang, William Stryker, Bastion
apparizioni: Rogue, Madison Jeffries, Doctor Nemesis, Kavita Rao

da Uncanny X-Men vol 1 # 523, Marvel Comics - USA (Giu 2010)
New Mutants vol 3 # 12
New Mutants
Secondo avvento, pt 3
Zeb Wells (script) / Ibraim Roberson (art) / Ibraim Roberson (inks)
Gli X-Men affrontano i Purificatori del reverendo Stryker per impedirgli di arrivare a Cable e Hope. Magik riceve da Ciclope l'incarico di teletrasportare Hope ma i Purificatori la colpiscono con una strana pistola che la spedisce nel limbo. Ariel viene mandata sul campo di battaglia a sostituire come teleporta Nightcrawler, anche lui rimasto ferito nello scontro, mentre Angelo, senza remore, si mostra ai suoi compagni come Arcangelo e uccide senza pietà il reverendo Stryker. Cable non fidandosi di nessuno si allontana con Hope. Intanto su Utopia, Rogue sembra avere una sorta di legame mentale con Hope non rendendosi conto che Donald Pierce, loro prigioniero, sta tramando qualcosa. Nel frattempo i Nuovi Mutanti si trovano alla base del Right per impedire loro di rimpinguare le file di Bastion. Quando Cannonball e compagni si infiltrano nella struttura e affrontano la truppa corazzata, Cameron Hodge rivela il suo corpo tecno-organico e ferisce alla gamba Karma.

La storia continua da Uncanny X-Men vol 1 # 523 e prosegue in X-Men: Legacy vol 1 # 235.

22 pagine

protagonisti: Mirage, Cannonball, Cypher, Magma, Sunspot, Magik, Karma, Warlock (Technarchy), Cable, Hope Summers, Wolverine, Angel/Archangel, Colossus, Cyclops, Nightcrawler, Psylocke, X23 (Laura Kinney), Ariel, Rogue, William Stryker (deceduto), Cameron Hodge
apparizioni: Danger, Donald Pierce, Sebastian Shaw

da New Mutants vol 3 # 12, Marvel Comics - USA (Giu 2010)
Nation X # 2
Jubilee
Wish You Were Here
C.B. Cebulski (script) / Jim McCann (script) / Michael Choi (art) / Sonia Oback (art) / Michael Choi (inks) / Sonia Oback (inks)
Jubilee arriva a San Francisco dove incontra un gruppo di giovani mutanti che si accingono ad andare a Utopia. I ragazzi vorrebbero che si unisse a loro ma Jubilee, che non è più una mutante dopo l'M-Day, si sente inadeguata. Dopo uno scambio di battute acide con Surge, Jubilee, che nonostante tutto si sente ancora una mutante, decide di partire e lasciare a Wolverine una semplice lettera.

8 pagine

protagonisti: Jubilee, Surge, Anole, Loa, Rockslide, Dust

da Nation X # 2, Marvel Comics - USA (Mar 2010)